DaiDeGas Forum
Bulgarian Catalan Chinese Croatian Danish Dutch English French German Greek Italian Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish Ukrainian

Vai indietro   DaiDeGas Forum > Forum specifici di marca > Enduro & cross
Cerca su DaiDeGas Forum con Google

Registrazione Garage Arcade FAQTop Posters Lista utenti Gruppi Calendario Segna i forum come letti

Sponsored Links

Rispondi
 
Share LinkBack Strumenti della discussione
Vecchio 07-12-16, 10:32   #1
mito22
has no status.
Il lato buono di Davide
 
L'avatar di mito22
 
My Facebook
Registrato dal: Jul 2003
residenza: Marche
Moto: Avevo
Età : 38 Maschio
Messaggi: 418,877
Feedback: 2 - 100%
Invia un messaggio tremite ICQ a mito22 Invia un messaggio tremite MSN a mito22 Invia un messaggio tremite Yahoo a mito22 Invia un messaggio tremite Skype a mito22
predefinito Alessandro Botturi unico italiano alla Dakar 2017

Sponsored Links
É il solo italiano a prendere il via della Dakar 2017 con una moto e un team ufficiale. Alessandro Botturi sarà infatti il portacolori del Team Yamaha, insieme a Helder Rodrigues, Adrien Van Beveren e l’australiano Rodney Faggotter.

Lo abbiamo intervistato mentre si trova a Merzouga, in Marocco, a ultimare la preparazione in vista della Dakar che scatterà il 2 gennaio da Asuncion, in Paraguay. Ancora qualche giorno dedicato all’allenamento nel deserto e alla navigazione, insieme ai compagni di squadra e Jordi Arcarons, il direttore sportivo del team.

Come procede la preparazione della Dakar?
“Mi sto allenando molto fisicamente ma anche di testa. Si tratta di focalizzare l’obiettivo e raggiungerlo nonostante la fatica, la stanchezza o l’essere demotivati. In Italia mi alleno in bici, in moto e in palestra, ma questi giorni trascorsi nel deserto sono importantissimi. Sono più di un allenamento, ritorni nello spirito della corsa e ti confronti con i compagni di squadra ”.

Che tipo di gara ti aspetti?
“Sarà un percorso impegnativo, sia per le cinque tappe in altitudine in Bolivia che per le condizioni meteo estreme che andremo ad affrontare. Mi aspetto tappe più navigate e meno sprint. Marc Coma ha promesso un ritorno alle origini, con diverse speciali da 500 km. Anche il nuovo WPC, way point control, dovrebbe consentire all’organizzazione di verificare se un pilota sta veramente seguendo il roadbook. La navigazione è uno dei miei punti forti, per cui mi sento pronto per questa nuova sfida”.

Hai il contratto in scadenza con Yamaha, è questo un motivo di ulteriore pressione?
“Conto di fare una gara intelligente. La Dakar è una corsa lunga e punto a finire ogni giorno regolarmente nei primi 10. La costanza paga e so di poter fare un buon risultato”.

Che tipo di sviluppo è stato fatto sulla moto?
“La base è la moto di anno scorso, ma tutto il pacchetto è stato migliorato. Gli ingegneri hanno lavorato molto a livello di telaio. La moto è ben bilanciata e anche l’erogazione del motore è più dolce. Come abbiamo visto allo scorso Rally del Marocco, la moto è competitiva e possiamo fare bene”.

Ci sono ordini di scuderia nel team Yamaha?
“Faggotter parte come portatore d’acqua di Helder Rodrigues, mentre io e Adrien van Beveren faremo la nostra gara. Poi in base alla classifica, vedremo di sostenerci. Il motto è tutti per uno-Quanto a De Soultrait correrà con un kit racing studiato per le moto clienti".

Quali sono gli avversari più forti?
“Toby Price parte come il favorito. Il livello si alza ogni anno e sono una quindicina i top riders che possono fare bene. Insieme all’australiano e Barreda, vedo molto bene anche Sunderland, Goncalves, Quintanilla, Benavides e poi ci siamo noi, io Helder e Van Beveren".
__________________
mito22 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-12-16, 13:16   #2
Dy27
mobiliere di DDG
Smanettonazzo
 
L'avatar di Dy27
 
Registrato dal: Jul 2005
residenza: Monza Brianza
Moto: Rsv4 Factory - Integra S
Età : 45 Maschio
Messaggi: 13,388
Feedback: 0 - 0%
Invia un messaggio tremite MSN a Dy27
predefinito

Forza Alessandro

quest'anno ho finalmente Eurosport, almeno ogni sera me la posso gustare sta gara meravigliosa
__________________
Dy27 ......LENTO MA VELOCE e mobiliere Apriliato doc
Dy27 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
2017, alessandro, alessandro botturi, botturi, dakar, dakar 2017, italiano, unico

Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
DAKAR 2017 3 nazioni e si torna all'avventura mito22 Enduro & cross 2 10-12-16 14:41
DAKAR 2017 cambia strada e va in PARAGUAY mito22 Enduro & cross 0 26-04-16 12:20
Alessandro Botturi ha trovato una moto per la dakar 2013 Rix Enduro & cross 4 04-12-12 21:00
Dakar 2010: prima vittoria alla Dakar per l'Aprilia frecciazzurra Aprilia 20 15-01-10 13:19
Rossi unico Italiano in patria Norisan 99 Motomondiale 83 18-09-08 00:40


Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



<Regolamento - DaiDeGas.it - Pubblicità>


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO
Garage vBulletin Plugins by Drive Thru Online, Inc.

Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
Navbar with Avatar by Kolbi