Announcement

Collapse
No announcement yet.

BMW S 1000 RR 2019: nuove indiscrezioni

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #76
    Originally posted by paolo25 View Post
    Il problema e che ducati lavora cosi, a parte il caso del telaio rotto, gli altri problemi sicuramente saranno tutti risolti con i vari richiami, come sempre con ducati meglio aspettare 1 anno dalla commercializzazione per acquistare un prodotto esente da problemi.
    be, non sempre...vedi 1199 vs 1299...i tanti problemi, anche di quote ciclistiche non possono essere risolti (se non mettendo mani al portafoglio...già spennato di suo)
    alla fine la 1299 è stata un notevole passo in avanti...non solo per i difetti risolvibili, ma anche quello di progetto...la 1299 è un altro pianeta rispetto alla 1199.

    Comment


    • #77
      Originally posted by mailandrea View Post

      eh x forza, ti credo!!!
      ad ogni modo se la moto è una "semplice" evoluzione dell'attuale, ammesso che sia sulla falsa riga della nuova Hp4, direi che parte già con un elevato livello di affidabilità.
      Ducati non è assolutamente nuova a queste cose...pochi mesi di km su strada e via in vendita...poi, pian piano si scoprono i problemi...Problemi che sarebbero emersi se la moto avesse fatto molti più km in mano ai tester..Ma i tester costano...I clienti, pagano e sono dei tester gratis....
      Speravo che questa triste consuetudine si rompesse con l'arrivo di Audi, ma invece, niente...tutto come prima...E non mi riferisco al grave problema che ti è occorso, ma ai tantissimi problemi che ha...a cominciare dall'incapacità di raffreddare come un qualsiasi altro 4 cilindri in linea...

      Oramai manca poco, sia per colonia che per eicma....
      Secondo me sarà grosso modo come la nuova Hp4 ma senza telaio in carbonio....
      Il problema è che molte cose che si leggono sono false o dette per sentito dire... Partendo proprio dal problema più discusso, il calore, affermo che la moto scalda come tutte le altre che ho avuto... Niente di anormale o allarmante ... I vari aggiornamenti hanno affinato alcuni aspetti il tutto con un solo giorno di attesa... Per il telaio non mi azzardo a dire nulla anche per rispetto e solidarietà verso Blade.... Per il resto la moto regala emozioni a non finire. . Agile, bellissima e con un motore strepitoso... Ovviamente se a qualcuno è capitata una versione simile a quella di Mito dirà l'esatto contrario..... ma degli acquirenti mi sembra l'unico caso da esorcista...

      Comment


      • #78
        Originally posted by new77 View Post

        Il problema è che molte cose che si leggono sono false o dette per sentito dire... Partendo proprio dal problema più discusso, il calore, affermo che la moto scalda come tutte le altre che ho avuto... Niente di anormale o allarmante ... I vari aggiornamenti hanno affinato alcuni aspetti il tutto con un solo giorno di attesa... Per il telaio non mi azzardo a dire nulla anche per rispetto e solidarietà verso Blade.... Per il resto la moto regala emozioni a non finire. . Agile, bellissima e con un motore strepitoso... Ovviamente se a qualcuno è capitata una versione simile a quella di Mito dirà l'esatto contrario..... ma degli acquirenti mi sembra l'unico caso da esorcista...
        prova a usarla in pista a giugno o a luglio..perde tanti di quei cv, che vanifica la sua enorme cilindrata....purtroppo NON è per sentito dire..poi su strada, il discorso cambia

        Comment


        • #79
          Posso dire che fino all'episodo allucinante anche io ero assolutamente contento della moto, e chi mi leggeva sa che ne ho sempre parlato benissimo. La mia poi non accusava nessuno dei problemi lamentati da altri. Scaldava normale, non si è mai spenta una volta, mai avuto problemi di pescaggio benzina. Andava talmente bene che ero terrorizzato dal famoso aggiornamento per farla andare a due cilindri, tanto che chiesi al concessionario se fosse obbligatorio. A malincuore fissai l'appuntamento per il lunedì... ed il sabato precedente mi è crollato l mondo addosso.
          Questo per dire che non c'era la minima insoddisfazione verso il mezzo, tutt'altro, e questo l ho chiaramente detto anche alla controparte., Penso che il problema più grande sia la scarsa uniformità produttiva, per cui effettivamente un esempleare è diverso dall'altro e i difetti presenti su alcuni sono del tutto assenti su altri.

          Comment


          • #80
            Originally posted by mailandrea View Post

            prova a usarla in pista a giugno o a luglio..perde tanti di quei cv, che vanifica la sua enorme cilindrata....purtroppo NON è per sentito dire..poi su strada, il discorso cambia
            Su questo aspetto alzo le mani!!! Mai provata in pista.

            Comment


            • #81
              Originally posted by new77 View Post

              Su questo aspetto alzo le mani!!! Mai provata in pista.
              Tutte le moto scaldano, e soprattutto BMW. Il problema del calore Ducati sorge solo quando non superi i 30/40 chilometri orari, a causa che è grande come una V2 e ha le carene che avvolgono tutto il vano motore, ma in marcia scalda come tutte le altre moto, se non meno.

              Comment


              • #82
                Al minuto 6.20, Carlo Baldi su Bmw e Althea, non mi ero sognato il contatto tra Genesio e Suzuki. Nel caso chiuda con Althea Bmw potrebbe tornare con Milwakee. che non è più disposto a pagare le moto ad Aprilia.
                https://www.moto.it/superbike/sbk-la...ti-e-team.html

                Comment


                • #83
                  Originally posted by Diego Granata View Post

                  Tutte le moto scaldano, e soprattutto BMW. Il problema del calore Ducati sorge solo quando non superi i 30/40 chilometri orari, a causa che è grande come una V2 e ha le carene che avvolgono tutto il vano motore, ma in marcia scalda come tutte le altre moto, se non meno.
                  purtroppo, in pista, non è così...Il vecchio bicilindrico scaldata tantissimo... ma ci poteva stare..aveva due cilindri enormi e quello orizzontale limitava MOLTISSIMO la dimensione del radiatore. Ero certo che con il V4 la situazione fosse migliorata, e invece no....Stesso punto di prima..occorre sepndere altri soldi per avere un radiatore che funziona...non meno di 4500€.
                  Avevo la 1199....e avevo lo stesso problema...dimostrato, poi, a banco...ad ogni rullata perdevo cv...alle decima avevo la potenza di una 848...
                  con Bmw, sukuzi o yamaha mai nessun problema...attualmente ho una S1000RR...e ho il radiatore originale...anni luce dalla capacità di raffreddamento di una Ducati.
                  Io parlo di uso ESCLUSIVO pista....Su strada, il discorso cambia...le ventole servono a questo...

                  Comment


                  • #84
                    Originally posted by Bladerunner72 View Post
                    Al minuto 6.20, Carlo Baldi su Bmw e Althea, non mi ero sognato il contatto tra Genesio e Suzuki. Nel caso chiuda con Althea Bmw potrebbe tornare con Milwakee. che non è più disposto a pagare le moto ad Aprilia.
                    https://www.moto.it/superbike/sbk-la...ti-e-team.html
                    fantasbk...come il fantacalcio..ehehhehe
                    cmq alla fine dicono tutti la stessa cosa: se leggi l'articolo di GpOne, non parla espressamente di Sukuzi ma, Bevilacqua fa capire che sta guardando attorno..
                    giornalista: "BMW dal canto suo presenterà la nuova S 1000 RR ad EICMA 2018, può bastare per proseguire?"
                    Belilacqua: “E’ tardissimo per presentarla, considerando la necessità di fare test e spedire le casse a febbraio per l’inizio del campionato. Si tratta di una moto nuova come la V4 e credo che spetti alla casa fare sviluppo per decidere se la moto è valida o no per combattere al vertice. Ciò che può fare il mio team è dare il massimo sotto il profilo tecnico e logistico. Abbiamo diversi contatti con tante aziende, ma vogliamo credere che se BMW ci presentasse una condizione a noi congeniale potremmo pensare di restare”.

                    Comment


                    • #85
                      Mi pare strano Genesio a questo punto non si faccia avanti per gestire le 2 R1 'satellite' che Yamaha metterà in pista nel 2019. Penso sarebbe un bel colpo sia per lui che per Yamaha.

                      Comment


                      • #86
                        Originally posted by Bladerunner72 View Post
                        Mi pare strano Genesio a questo punto non si faccia avanti per gestire le 2 R1 'satellite' che Yamaha metterà in pista nel 2019. Penso sarebbe un bel colpo sia per lui che per Yamaha.
                        buuu, non ho idea...occorre vedere gli interessi che ci sono...anche di natura economica...
                        noi nel frattempo incrociamo le dita e speriamo che esca fuori una signora S1000RR 2019....se già così va forte, nonostante l'età (giustamente la rivista superbike l'ha nominata la milfona delle supersportive) non oso immaginare dopo...

                        Comment


                        • #87
                          Se non la presentano ad Intermot bisogna per forza quest'anno andare ad Eicma. Maledetta curiosità

                          Comment


                          • #88
                            Originally posted by mailandrea View Post

                            purtroppo, in pista, non è così...Il vecchio bicilindrico scaldata tantissimo... ma ci poteva stare..aveva due cilindri enormi e quello orizzontale limitava MOLTISSIMO la dimensione del radiatore. Ero certo che con il V4 la situazione fosse migliorata, e invece no....Stesso punto di prima..occorre sepndere altri soldi per avere un radiatore che funziona...non meno di 4500€.
                            Avevo la 1199....e avevo lo stesso problema...dimostrato, poi, a banco...ad ogni rullata perdevo cv...alle decima avevo la potenza di una 848...
                            con Bmw, sukuzi o yamaha mai nessun problema...attualmente ho una S1000RR...e ho il radiatore originale...anni luce dalla capacità di raffreddamento di una Ducati.
                            Io parlo di uso ESCLUSIVO pista....Su strada, il discorso cambia...le ventole servono a questo...
                            Che il V2 lavorasse a 102 gradi in pista non è una novità, ma la V4 a detta di Kleeymax che monta la strumentazione i2m, l’ha usata in un paio di gare, e qui sul forum, scrisse che in marcia le temperature non andavano oltre i 98 gradi.
                            Io ho montato il radiatore maggiorato, spendendo 1800 euro, e la moto mi lavora sempre tra le 2 e 3 tacche (75/95 gradi). Il radiatore di 4500€ è quello per la V2 della febur, per la V4 c’è anche quello dell’H2O, forse il migliore mai visto, e costa 3600 di listino.

                            Comment


                            • #89
                              Originally posted by Diego Granata View Post

                              Che il V2 lavorasse a 102 gradi in pista non è una novità, ma la V4 a detta di Kleeymax che monta la strumentazione i2m, l’ha usata in un paio di gare, e qui sul forum, scrisse che in marcia le temperature non andavano oltre i 98 gradi.
                              Io ho montato il radiatore maggiorato, spendendo 1800 euro, e la moto mi lavora sempre tra le 2 e 3 tacche (75/95 gradi). Il radiatore di 4500€ è quello per la V2 della febur, per la V4 c’è anche quello dell’H2O, forse il migliore mai visto, e costa 3600 di listino.
                              eh appunto...il buon Max
                              Facciamo lo stesso campionato...e al Mugello aveva temperature alte....
                              fino a giugno era ok...poi con il caldo forte, quello dei 35°C, anche la V4, purtroppo è andata su di temperatura...per quello ho scritto così.
                              so che sta valutando quello da 4500€ (cosi mi ha detto) che è l'unico che funziona....

                              Comment


                              • #90
                                Originally posted by mailandrea View Post

                                eh appunto...il buon Max
                                Facciamo lo stesso campionato...e al Mugello aveva temperature alte....
                                fino a giugno era ok...poi con il caldo forte, quello dei 35°C, anche la V4, purtroppo è andata su di temperatura...per quello ho scritto così.
                                so che sta valutando quello da 4500€ (cosi mi ha detto) che è l'unico che funziona....
                                Ah ok
                                Non so quale sia quello di 4500€, ti ripeto, io ho montato le stesso di poggi RTM, è meglio di questo come massa radiante, sembra che ci sia solo quello dell H2O, che un amico lo ha preso a molto meno dal prezzo di listino (3600€). Ho appena visto sul sito febur e ad occhio e croce, sembra come quello che ho montato io, il prezzo non è riportato.

                                Comment

                                Working...
                                X