Announcement

Collapse
No announcement yet.

[UltraBMW] UltraModifiche...

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Originally posted by Div7 View Post

    Quanto viene piu o meno una sella cosi? e di quanto l'avete rialzata ?
    La sella rispetto all'originale è piu alta di 15mm,per il prezzo si aggira intorno ai 190/200 euro per la competition
    Last edited by Warrior; 21-03-19, 15:01.

    Comment


    • Le M7 come si comportano?


      Originally posted by Ultrone View Post
      Stasera niente novità pazzesche. Posto solo un pò di fotine di repertorio...

      Gli ultimi pezzi montati...











      Qualche giretto nelle Ultrastrade e la moto di quel frocio del mio socio. Un Panigale tutto originale (poraccio...)






      Ah! E i primi 48 gradi di piega della stagione! (con 16 °C di temperatura c'è nè d'avanzo eh! )




      Comment


      • Originally posted by Warrior View Post

        La sella rispetto all'originale è piu alta di 15mm,per il prezzo si aggira intorno ai 190/200 euro per la competition
        avete qualche contatto di fiducia a cui rivolgersi?
        La scritta RR l'avete fatta mettere voi?

        Comment


        • Originally posted by Div7 View Post

          avete qualche contatto di fiducia a cui rivolgersi?
          La scritta RR l'avete fatta mettere voi?
          Noi abbiamo messo solo la scritta Race seats,comunque se vuoi ho contatti con loro e li posso sentire

          Comment


          • Aggiorniamo l'aggiornabile...

            Dunque, avevo sfilato le forcelle di 2.5mm ma, pur avendo ottenuto un marginale miglioramento, non sono completamente soddisfatto. L'anteriore non è più in "ritardo" rispetto al posteriore, ma cmq non chiude ancora come deve chiudere una moto su strada (in pista le dinamiche di inserimento sono decisamente diverse).

            Dunque mi sono armato di dinamometria e pazienza, ho smontato le carene frontali e ho sfilato di altri 2.5mm per un totale di 5mm. In pratica ho sfilato di una tacca anulare.

            Allento brugole di tenuta, due martellate sulla piastra con il martello di gomma e misurazione millimetrica delle due forcelle.



            Risultato:



            Serraggio brugole di tenuta con dinamometrica:





            Quest'ultima operazione è molto molto delicata in quanto un serraggio eccessivo deforma i foderi e come side effect si porta dietro una cattiva scorrevolezza degli steli all'interno degli stessi foderi. Questo poi si manifesta con un cattivo feeling all'anteriore in piega profonda.
            Per esperienza so che molte moto girano con i foderi strozzati e il motoguidatore spesso non ne è consapevole, poi si da la colpa alle sospensioni, poi si spendono soldi e invece basterebbe avere più accortezza nel misurare la forza (come da manuale) di serraggio di questo delicato componente.
            Per mio eccesso precauzionale ho serrato un filo di più le brugole sulla piastra in testa (20Nm invece di 19Nm) e un pò meno quelle più delicate sul cristo (18Nm invece di 19 Nm).

            In realtà non sono molto entusiasta di sfilare così tanti mm le forcelle. In generale, per questioni di baricentro, è sempre meglio alzare il posteriore, ma nel nonstro caso non è possibile, o meglio, non è possibile senza qualche ultralavoro.
            Il mono non ha la possibilità di movimentare l'interasse, però dispone di un eccentrico di regolazione che può essere ribaltato di 180°. Sfortunatamente questo è già nella posizione di massima altezza per il retrotreno. Ruotandolo si abbasserebbe di qualche mm il posteriore, cosa che non ci interessa.

            Nelle foto si può osservare l'eccentrico (da entrambi i lati) già posizionato per la massima altezza.





            La soluzione è quella di costruirsi con macchina CNC altri due eccentrici identici ma con un offset del foro spostato di almeno altri 2mm. L'operazione è un pò critica in quanto con altri 2 mm rimarrebbe poco materiale dal bordo.
            La prossima settimana faccio due disegni al CAD e poi butto sotto la CNC una piastra di alluminio per vedere cosa riesco a tirare fuori.

            Cmq oggi ho fatto un giretto molto breve per vedere che effetto producono i 5mm di sfilamento forcella, e devo dire che finalmente la moto inserisce e chiude proprio come piace a me.

            Una prova più esaustiva la faccio sabato sulle ultrastrade, con tuta e gomme nuove, quindi stay tuned.


            Ho poi modificato l'accessorio iGGnoBBile con componenti definitivi e anche questo mi ha dato ottimi risultati, ben evidenti con DDS attivo durante le staccate rettilineo-curva stretta.
            A tale proposito ne sto facendo una piccola produzione che metterò in vendita su Ebay. Se qualcuno lo vuole in anteprima mi contatti in privato!
            Rammento che il coso iGGnoBBIle consente di attivare i due menù nascosti per la regolazione separata di compressione ed estensione della forcella:





            La versione definitiva è molto più ridotta in lunghezza e va infilata nell'apposito connettore, posizionato appena sotto la carena SX sulla destra .





            Ora un pò di note dolenti.
            La pompa freno ha sempre presentato, fin dall'inizio, un fastidioso lag, un vuoto di corsa prima di iniziare a spingere l'olio dentro il circuito.
            Non è la solita pompa gommosa a causa di aria all'interno del circuito. E' proprio un tratto di corsa a vuoto prima di mordere.
            Questo fatto riduce di un bel pò la corsa utile della leva, consentendo di frenare solo all'ultimo e di botto. Probabilmente va fatto uno spurgo serio di tutto il circuito ABS. Se qualcuno ha idea di cosa sia, parli!

            Speranzoso di eliminare il difetto, ho installato la pompa freno Brembo RCS19 che mi avanzava dalla R1 2010 (sulla 2017 non ci stava), ma dopo il montaggio e un buon spurgo con attrezzatura specifica, il difetto è rimasto esattamente uguale all'impianto con pompa originale...









            Domani finalmente metto delle gomme serie. Non che le attuali Metzeller M7 RR non vadano bene, ma con il superare i 20°C di temperatura ambiente, delle gomme più specializzate cominciano a fare una certa differenza, sopratutto negli angoli di piega più importanti e nel conseguente feeling.
            Devo solo decidere se mettere un treno di Dunlop Sportsmart TT oppure un treno di D211 GP RACER mescola M. Domani deciderò sul momento...





            AGITATORE della sezione Superbike
            Il Traction Control logora chi non ce l'ha!

            Rossi: il suo vero valore è 4° dietro quelli veramente Forti!

            Comment


            • Grande Ultro

              Comment

              Working...
              X