Announcement

Collapse
No announcement yet.

Panigale V4 Imola... sempre peggio

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • L area frontale è solo uno dei parametri
    bastano pochi mm in più di larghezza ,per tutta l area appunto, e il volume di liquido aumenta decisamente
    oltre che la differente disposizione delle canule inerne, dimensionamento e rapporto del loro nr con le lamelle possono incidere sensibilmente anche a pari sezione frontale

    se anche a pari sezione frontale si riesce a inserire più canule la quantità di calore dissipata aumenta

    come la stessa quantità di calore dissipata aumenta uniformando il flusso del liquido internamente al radiatore ,tramite passaggi interni , per far “lavorare” tutto il radiatore, e non far lavorare maggiormente le aree vicine ai condotti di ingresso ed uscita
    no delta martini...no party


    Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

    Comment


    • Originally posted by sebastian View Post
      Scusami, ma vorrei approfondire il tuo post.
      Tu dici che i dati del V4 ( e delle Ducati in genere) sono farlocchi basandoti su cosa? Da quello che hai visto a Imola o per esperienza personale?
      Per me questa moto non ha rivali per rapidità nel prendere la velocità massima in sesta. Provare per credere
      secondo te mi baso solamente da quello che ho visto in una pistata ad Imola???? scusa hai una v4? se si hai qualche amico con un altro mille? puoi provare te stesso... trovati una bella strada dritta (provare per credere, e’ la prova piu’ semplice che puoi fare dove il manico non conta quindi poche balle di tempi in pista fatti da piloti... parliamo di quel tanto osannato motore.... fai una comparativa realistica e poi fammi sapere. )


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

      Comment


      • Originally posted by klemmax View Post
        Le prestazioni misurate ad occhio in pista non dicono nulla....guidata da me o da Pirro vedi due moto completamente diverse .. Senza contare rapporti, ecc.. .

        Tieni conto che con arkra o termi mappa akra al mugello aveva le velocità più alte al national contro moto con anni di sviluppo alle spalle

        Altro fattore il caldo, quelle che hai visto potrebbero avere avuto radiatore standard... E si va da passare senza scia a marzo a non riuscire a passare nemmeno in scia la stessa moto a luglio (fisicamente la stessa, parlo dei miei compagni di trofeo)
        Bene Klemmax, tu hai un termine di paragone piu’ realistico. Ovvio che la differenza la fa il pilota, mi limito a disquisire sulle prestazioni. Se con il caldo hai visto un tale calo si spiegherebbero molte cose. Ma -di fatto- allora qualche errorino di progettazione/superficie radiante/ dissipazione del calore c’e’... e si spiega il motivo per cui io ste V4 non le vedo proprio volare come dovrebbero. Aggiungi l’estate estremamente torrida et voila. Certo dover mettere mano al problema spendendo ulteriori soldi per raffreddare “i bollenti spiriti” anziche’ spenderli in interventi standard quali scarichi etc fa un po’ strano per l’utente amatore medio (non l’amatore del trofeo eh.... )


        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

        Comment


        • Ok.. ieri sera Ivan di Ducati Ancona mi ha detto che ha provato il ferro e va tutto bene....

          Oggi sul tardi la riprova..

          Comment


          • Originally posted by mito22 View Post
            Ok.. ieri sera Ivan di Ducati Ancona mi ha detto che ha provato il ferro e va tutto bene....

            Oggi sul tardi la riprova..
            Bene ... si ... ma cos'era ?? E' andata a posto con un semplice reset di centralina?

            Comment


            • Originally posted by arabykola View Post
              L area frontale è solo uno dei parametri
              bastano pochi mm in più di larghezza ,per tutta l area appunto, e il volume di liquido aumenta decisamente
              oltre che la differente disposizione delle canule inerne, dimensionamento e rapporto del loro nr con le lamelle possono incidere sensibilmente anche a pari sezione frontale

              se anche a pari sezione frontale si riesce a inserire più canule la quantità di calore dissipata aumenta

              come la stessa quantità di calore dissipata aumenta uniformando il flusso del liquido internamente al radiatore ,tramite passaggi interni , per far “lavorare” tutto il radiatore, e non far lavorare maggiormente le aree vicine ai condotti di ingresso ed uscita

              Poi se fai più volume e più superfice il gioco è fatto

              no delta martini...no party


              Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

              Comment


              • Originally posted by arabykola View Post
                L area frontale è solo uno dei parametri
                bastano pochi mm in più di larghezza ,per tutta l area appunto, e il volume di liquido aumenta decisamente
                oltre che la differente disposizione delle canule inerne, dimensionamento e rapporto del loro nr con le lamelle possono incidere sensibilmente anche a pari sezione frontale

                se anche a pari sezione frontale si riesce a inserire più canule la quantità di calore dissipata aumenta

                come la stessa quantità di calore dissipata aumenta uniformando il flusso del liquido internamente al radiatore ,tramite passaggi interni , per far “lavorare” tutto il radiatore, e non far lavorare maggiormente le aree vicine ai condotti di ingresso ed uscita
                Tutto giusto, ogni aspetto citato influisce sul risultato finale, ma se il progetto originario non è una ciofeca la sezione frontale incrementata resta il parametro più significativo, infatti nel caso H20 è aumentata di molto grazie ad un accorgimento direi geniale.

                I 25 gradi di media in meno restano comunque sbalorditivi, tanto che, considerando quanto si perde in potenza oltre una certa temperatura di esercizio, questo caso suggerirebbe che tra un motore inadatto alla pista ed uno nato per questa la differenza la potrebbe fare anche solo il radiatore.

                Che si potesse migliorare ok, ma che un diverso radiatore potesse sopperire completamente ai limiti progettuali originali sovvertendo l'esito di un confronto prestazionale devo dire che mi mancava.

                "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                Comment


                • Originally posted by klemmax View Post
                  Non vado a tacche, ho il chrome...ho visto anche 128 gradi.... Adesso h2o e passa la paura, agosto a misano 89 gradi
                  mmmhhh… io a 130 C° ho cotto la guarnizione testa della MV F4 1000 vecchia, è uscito un mezzo disastro … se al tua va ancora benone vuol dire che affidabilità e qualità materiali Ducati hanno fatto passi da gigante

                  vivi... corri per qualcosa, corri per un motivo... che sia la libertà di volare o quella di sentirti vivo...

                  Comment


                  • Originally posted by MiKiFF View Post

                    Tutto giusto, ogni aspetto citato influisce sul risultato finale, ma se il progetto originario non è una ciofeca la sezione frontale incrementata resta il parametro più significativo, infatti nel caso H20 è aumentata di molto grazie ad un accorgimento direi geniale.

                    I 25 gradi di media in meno restano comunque sbalorditivi, tanto che, considerando quanto si perde in potenza oltre una certa temperatura di esercizio, questo caso suggerirebbe che tra un motore inadatto alla pista ed uno nato per questa la differenza la potrebbe fare anche solo il radiatore.

                    Che si potesse migliorare ok, ma che un diverso radiatore potesse sopperire completamente ai limiti progettuali originali sovvertendo l'esito di un confronto prestazionale devo dire che mi mancava.

                    Mi sembra palese che qualcosa in fase di progettazione non è andata per il meglio sotto questo aspetto , proprio per l’utilizzo in pista

                    Ciofeca nn direi

                    e modificare il radiatore è il male minore
                    no delta martini...no party


                    Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                    Comment


                    • Originally posted by nevione78 View Post

                      secondo te mi baso solamente da quello che ho visto in una pistata ad Imola???? scusa hai una v4? se si hai qualche amico con un altro mille? puoi provare te stesso... trovati una bella strada dritta (provare per credere, e’ la prova piu’ semplice che puoi fare dove il manico non conta quindi poche balle di tempi in pista fatti da piloti... parliamo di quel tanto osannato motore.... fai una comparativa realistica e poi fammi sapere. )


                      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                      Non so tu che moto hai, ma ti posso assicurare che, alle prime tirate, prima che ti ci abitui, quarta, quinta e sesta marcia, ti toglie il fiato.

                      Comment


                      • Originally posted by nevione78 View Post

                        Bene Klemmax, tu hai un termine di paragone piu’ realistico. Ovvio che la differenza la fa il pilota, mi limito a disquisire sulle prestazioni. Se con il caldo hai visto un tale calo si spiegherebbero molte cose. Ma -di fatto- allora qualche errorino di progettazione/superficie radiante/ dissipazione del calore c’e’... e si spiega il motivo per cui io ste V4 non le vedo proprio volare come dovrebbero. Aggiungi l’estate estremamente torrida et voila. Certo dover mettere mano al problema spendendo ulteriori soldi per raffreddare “i bollenti spiriti” anziche’ spenderli in interventi standard quali scarichi etc fa un po’ strano per l’utente amatore medio (non l’amatore del trofeo eh.... )


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                        In assenza di Max, colgo io l’occasione per risponderti. Il radiatore h2o, è quello che ha montato Max, l’altro è quello che ho montato io. Il problema del calore di questa moto, è dovuto dall’ingombro del motore V4 montato sugli spazi di una V2, e a peggiorare la cosa, sono le carene che avvolgono tutto il vano motore, infatti se vediamo una Yamaha R1 di carene ne ha poco quanto niente, che pur essendo una bella moto, non è paragonabile alla bellezza Ducati che, da come ho capito, danno massima priorità all’estetica. Poi d’estate tutte le moto scaldono perdendo potenza, anche il BMW non è da meno, anzi... ho amici possessori che pure si lamentano. Il radiatore resta un optional, per tutti.





                        Considera che io la sto usando senza vaschette di recupero, e non mi ha mai cacciato liquido.


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                        Comment


                        • Originally posted by Diego Granata View Post

                          In assenza di Max, colgo io l’occasione per risponderti. Il radiatore h2o, è quello che ha montato Max, l’altro è quello che ho montato io. Il problema del calore di questa moto, è dovuto dall’ingombro del motore V4 montato sugli spazi di una V2, e a peggiorare la cosa, sono le carene che avvolgono tutto il vano motore, infatti se vediamo una Yamaha R1 di carene ne ha poco quanto niente, che pur essendo una bella moto, non è paragonabile alla bellezza Ducati che, da come ho capito, danno massima priorità all’estetica. Poi d’estate tutte le moto scaldono perdendo potenza, anche il BMW non è da meno, anzi... ho amici possessori che pure si lamentano. Il radiatore resta un optional, per tutti.





                          Considera che io la sto usando senza vaschette di recupero, e non mi ha mai cacciato liquido.


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                          sinceramente ho avuto sia bmw che r1 e mai avuto problemi di temperature... probabilmente saro’ stato fortunato, che vuoi che ti dica ma dei gran cali di potenza per temperature esagerate mai avuti...


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                          Comment


                          • Originally posted by nevione78 View Post

                            secondo te mi baso solamente da quello che ho visto in una pistata ad Imola???? scusa hai una v4? se si hai qualche amico con un altro mille? puoi provare te stesso... trovati una bella strada dritta (provare per credere, e’ la prova piu’ semplice che puoi fare dove il manico non conta quindi poche balle di tempi in pista fatti da piloti... parliamo di quel tanto osannato motore.... fai una comparativa realistica e poi fammi sapere. )


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                            Ma infatti te lo dicevo perché ho un V4S e provo tutte le domeniche con i soci smanettoni possessori del meglio attualmente in circolazione per SS di 1000 cc. Non c’è storia... È la più rapida in uscita di curva (tranne che con il 1299 Akra dotato) e sul dritto sono a fianco fino alla quinta ma dopo in sesta vado via senza se e senza ma. Almeno questa è la mia esperienza. Ho avuto Bmw in precedenza ma la rapidità in sesta di questa moto non ha al momento eguali.

                            Comment


                            • Originally posted by nevione78 View Post

                              sinceramente ho avuto sia bmw che r1 e mai avuto problemi di temperature... probabilmente saro’ stato fortunato, che vuoi che ti dica ma dei gran cali di potenza per temperature esagerate mai avuti...


                              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                              Non so dirti se ci sono enormi cali di potenza dato che ho fatto tutte le modifiche fin da subito, ma credo che sia un calo nella norma, del resto come per tutte le altre.
                              Sulla R1 montavo la vasca in carbonio, e ti posso assicurare che le temperature non erano le stesse di senza, e neanche ho notato questo enorme calo di potenza.






                              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                              Comment


                              • Scusa ma tu credi pure di notare un calo ?

                                non è che da 99 a 100 gradi spariscono 15 cv di botto eh ... e nemmeno da 99 a 105
                                no delta martini...no party


                                Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                                Comment

                                Working...
                                X