Announcement

Collapse
No announcement yet.

Slip on Arrow V4: dati banco prova?

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Nostradamus sono in generale d'accordo con te ma riallacciandomi al discorso precedente dimentichi che la guida in strada o pista non e' una drag race dunque vanno considerati anche i carichi parzializzazione e puo' benissimo essere che di per sé il togliere il catalizzatore aiuti molto anche senza mappatura che e' comunque raccomandabile per il massimo delle prestazioni e la sicurezza del motore se risultasse troppo magra...

    "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

    Comment


    • #32
      Originally posted by MiKiFF View Post
      Nostradamus sono in generale d'accordo con te ma riallacciandomi al discorso precedente dimentichi che la guida in strada o pista non e' una drag race dunque vanno considerati anche i carichi parzializzazione e puo' benissimo essere che di per sé il togliere il catalizzatore aiuti molto anche senza mappatura che e' comunque raccomandabile per il massimo delle prestazioni e la sicurezza del motore se risultasse troppo magra...

      Mah, io non mi riferivo necessariamente alla pista, perchè è proprio per strada che a mio avviso emergono di più le problematiche legate alla modifica dello scarico, vuoi perchè la carburazione a certi regimi viene tenuta oltremodo scarsa per rientrare nei parametri di omologazione, vuoi perchè nelle spalancate da basso regime o nei transitori, serve benzina non chiacchiere.
      Una volta si usavano le pompe di ripresa, con l'iniezione se si ignorano le norme Euro, si potrebbero usare funzioni analoghe, ma su una mappatura "omologata", la benzina viene erogata col contagocce ed allora addio accelerazione....
      Anche l'eliminazione della valvola sullo scarico, non aiuta di certo.
      Alla fine però tutto si vede sulle curve del banco, le opinioni possono essere tante e diverse, ma il banco non mente!
      sigpic

      Comment


      • #33
        Originally posted by mito22 View Post

        Con l'ARROW io mi sono trovato di un bene inspiegabile... fatto provare la moto anche a Ivan Mignaniello titolare di Ducati Ancona...

        E dopo la prova.. sulla sua moto personale è comparsa 'sta roba... penso che qualcosa voglia dire...


        panigale v4s ivan mignaniello brothers moto
        E calcolando che è il titolare di un negozio Ducati,e che non sarà la sua prima moto............

        Comment


        • #34
          Originally posted by Nostradamus View Post

          Mah, io non mi riferivo necessariamente alla pista, perchè è proprio per strada che a mio avviso emergono di più le problematiche legate alla modifica dello scarico, vuoi perchè la carburazione a certi regimi viene tenuta oltremodo scarsa per rientrare nei parametri di omologazione, vuoi perchè nelle spalancate da basso regime o nei transitori, serve benzina non chiacchiere.
          Una volta si usavano le pompe di ripresa, con l'iniezione se si ignorano le norme Euro, si potrebbero usare funzioni analoghe, ma su una mappatura "omologata", la benzina viene erogata col contagocce ed allora addio accelerazione....
          Anche l'eliminazione della valvola sullo scarico, non aiuta di certo.
          Alla fine però tutto si vede sulle curve del banco, le opinioni possono essere tante e diverse, ma il banco non mente!
          Ok ma le prove al banco a carichi parzializzati, non quelle in pieno e se sei steso a centro curva avere una risposta troppo pronta tipo on-off puo' disturbare, togliere catalizzatore e valvola allo scarico in questo possono anche aiutare, questo dico.
          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

          Comment


          • #35
            Originally posted by MiKiFF View Post

            Ok ma le prove al banco a carichi parzializzati, non quelle in pieno e se sei steso a centro curva avere una risposta troppo pronta tipo on-off puo' disturbare, togliere catalizzatore e valvola allo scarico in questo possono anche aiutare, questo dico.
            No, per quelli non si agisce sulla carburazione, ma sugli anticipi anche perchè se il motore ha una flessione di potenza/coppia per via della carburazione, si surriscalda inutilmente, ha dei vuoti e quando esce da questi avrà delle impennate di coppia e/o potenza ed alla fine l'OnOff aumenta pure........
            Una carburazione ottimale è sempre la soluzione migliore per qualsiasi condizione, non esistono alternative, poi se il motore è troppo pronto lo si "calma" riducendo gli anticipi in quelle situazioni dove può essere troppo esuberante.
            Last edited by Nostradamus; 07-12-18, 21:49.
            sigpic

            Comment


            • #36
              Tutto molto bello, poi fammi sapere chi lo fa, se non il preparatore di un pilota anche di un certo livello, tutti gli altri mappano a gas spalancato, 3 lanci e via ed in queste condizioni una moto molto copiosa puo' essere anche troppo pronta per alcuni frangenti... vabbe'... se volevi capire avevi GIA' capito, as usual.

              "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

              Comment


              • #37
                Originally posted by MiKiFF View Post
                Tutto molto bello, poi fammi sapere chi lo fa, se non il preparatore di un pilota anche di un certo livello, tutti gli altri mappano a gas spalancato, 3 lanci e via ed in queste condizioni una moto molto copiosa puo' essere anche troppo pronta per alcuni frangenti... vabbe'... se volevi capire avevi GIA' capito, as usual.

                Questa non l'ho capita, se debbo smetterla per non compromettere rapporti o interessi di cui non sono a conoscenza, o cose del genere, è meglio dirmelo in MP, diversamente, alle argomentazioni che considero inadeguate, sono abituato a rispondere, perchè può essere utile a qualcuno.
                Se si vuole chiudere una serie di argomentazioni sgradite, bisogna però essere capaci di sfumare la discussione in modo che non ci siano ne vinti ne vincitori ..........si chiama diplomazia.

                Per quanto concerne poi le tue spiritosaggini e commenti del tipo "as usual", faresti meglio ad assumere un profilo più basso, hai già detto in diverse occasioni che non ti interessa essere simpatico ed a quanto pare continui a non fare nulla per dimostrare il contrario.......... al tuo posto però ogni tanto uno sforzo lo farei..............

                Un forum dovrebbe essere un punto dove ci si trova per parlare, scherzare e discutere tranquillamente da amici e con pari dignità, tu invece, per risentimenti personali, stai tramutando la sezione Ducati in un luogo che per via dei tuoi atteggiamenti da esclusivo tutore del sapere, diversi non frequentano più, chissà se stai facendo l'interesse del forum .........
                .
                Tornando alla discussione del topic, dato che si parlava di scarichi e di mappature, è evidente che la deve fare uno bravo ed una rullata, non è UNA rullata, ma una serie atte proprio a determinare le soluzioni migliori per avere una base ottimale, una volta trovata la mappa ideale, poi si possono correggere alcuni punti in funzione delle esigenze e delle preferenze.
                Il vantaggio di uno scarico corredato di mappa, è proprio questo.
                Stammi bene!
                sigpic

                Comment


                • #38
                  Ti dico quel che ho letto:

                  Bla bla bla

                  Cattivo

                  Bla bla bla

                  ​​​​​​Sprechi un sacco di parole con me, sei un moderatore non un moralizzatore.



                  Comunque, se vuoi dire che rimappare è un bene se fatto bene da un preparatore per bene, bravo, hai vinto un mappamondo.

                  Ma la domanda direi semplice fatta ad inizio discussione è se montando gli slipon Arrow si guadagna o meno, pare di sì ma poi qualcuno ha detto anche che l'erogazione migliora e che la moto è piu' sfruttabile.

                  Io in linea generale ne dubito perché solitamente non è così, sopratutto per le moto recenti, ma se un utente lo dice come minimo mi pongo la domanda se sia vero e quando, scavo nella memoria per ricordare se ho provato o sentito qualcosa di simile o pongo il quesito a chi ne sa più di me.

                  Ebbene sì, seppur smagrita una moto un po' prepotente se svuotata da uno scarico più libero puo' andar meglio in alcune circostanze tanto da percepirne un beneficio in generale, se qualcuno lo dice in questo frangente per questo specifico accoppiamento puo' essere sia così.

                  Dunque al solito, as usual, as for the temp issue and other stuff, e' inutile che ripeti all'infinito leggi universali, assiomi, trattati dell'assolutista teorico nonche' fedele aziendalista per negare sempre cio' che per te e' strano o incredibile, sei pensionato non alle medie, ne dovresti aver avute di delusioni e smentite eh.

                  Le eccezioni alle regole generali sono frequenti, in ogni ambito, tanto che spesso non ci sono proprio regole generali, fattene una ragione o quantomeno non negare all'infinito in base a quel sapere cui credi inconfutabile come una religione.

                  Al contrario di quel che credii tu, io credo che un forum serva ad apprendere qualcosa di interessante, nel bene o nel male e che il ruolo di un moderatore sia quello di spingere a parlare di ogni aspetto supportato da testimonianze non cercare di mettere a tacere quelle sgradite per la propria fede.

                  Se poi qualcuno abbandona per questo, beh, puo' sempre leggere quanto e' perfetta la sua moto su Motociclismo.
                  ​​
                  Last edited by MiKiFF; 09-12-18, 20:35.
                  "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                  Comment


                  • #39
                    Continui a sbagliare. Un motore esuberante, non verrà MAI mitigato da una carburazione magra, o più magra , al contrario diventerà ancora più scorbutico perchè avrà dei vuoti seguiti da dei ritorni di coppia e potenza, se vuoi rendere un motore più docile al contrario di quello che affermi/ipotizzi, devi dargli benzina in modo da farlo girare "più rotondo" e fluido.
                    Guarda che di motori, carburazioni , iniezioni e mappature ne mastico da un bel po, qui siamo all'ABC, sono cose che sanno tutti e suppongo le sappia pure tu.
                    Sulle affermazioni altrui, io rispetto tutti, ma mi fido solo dei numeri, le impressioni possono ingannare.
                    Quanto alle definizioni "fedele aziendalista", leggi universali, assolutismi teorici etc. mi fanno solo sorridere, forse potrai convincere qualcuno inesperto, ma non chi bazzica con i motori da oltre 54 anni. Non pretendere di aver sempre ragione, ogni tanto capita a tutti di non conoscere a fondo certi argomenti ed allora ad ascoltare si fa più bella figura...........non so se mi capisci................
                    Last edited by Nostradamus; 10-12-18, 00:07.
                    sigpic

                    Comment


                    • #40
                      Aridaje con la teoria generale che tutti conosvono, ma se ha smagrito e tolto valvola allo scarico dunque tolto coppia in basso ed eccessiva prontezza e a qualcuno cio' dava fastidio, con l'adozione di questi slipon senza mappatura il problema alle piccole aperture gas in piega puo' esser stato risolto.

                      Prova ad ascoltare come tu stesso suggerisci ogni tanto, perché l'ABC e' sempre uguale, si puo' andare oltre, del resto se sei disposto ad esporti affermando che la temperatura motore di 110 gradi e' cercata come in F1 ti dovrebbe risultare facile accettare teorie alternative per casi particolari che giustifichino tesmonianze di utenti.

                      Utenti che non han motivo di mentire.

                      Last edited by MiKiFF; 10-12-18, 08:23.
                      "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                      Comment


                      • #41
                        Sappiamo benissimo entrambi che in un motore non c'è molto da inventare, non esiste la soluzione perfetta, ma esistono solo dei compromessi migliori di altri.
                        Se un motore guadagna in alto perchè si è aperto lo scarico, quello scarico aperto, senza interventi sulla mappa, fornirà delle prestazioni inferiori in basso.
                        Posso capire che Arrow abbia fatto delle scelte atte a rinunciare al massimo ottenibile in alto per salvaguardare il più possibile il rendimento in basso, ci può stare, però senza rimappare, qualcosa da qualche parte debbono averlo perso anche loro

                        Se sono riusciti ad ottenere questo risultato, probabilmente hanno costruito uno scarico che per un uso amatoriale è migliore di tanti altri più votati alla potenza massima raggiungibile, sul discorso della miglior erogazione in basso rispetto allo scarico originale però mi tengo tutti i miei dubbi, un motore è sempre più trattabile quando la carburazione è ottimale e l'eccessiva esuberanza è controllabile sempre e solo ed esclusivamente con la gestione degli anticipi.

                        Anche Termignoni con il suo D184 ha fatto una scelta analoga, infatti dichiarano potenze simili all'Arrow, o forse anche un pelo inferiori (ma questo significa poco perchè i banchi erano ovviamente diversi...), ed a quanto pare hanno mantenuto anche una curva di potenza analoga al modello di serie, però nel kit forniscono anche un Upmap per adeguare la carburazione.........

                        Io non ho nulla contro Arrow; come scarichi bassi, sono quelli che mi piacciono di più e se fosse disponibile una mappatura, li monterei anche subito, ho anche grande fiducia nella gente che ci lavora, uno dei loro Ingegneri, una persona eccellente, è quello che a suo tempo, in Ducati Corse curò le mappature della 888 SP4S (926 racing) e che mi ha fatto vedere/insegnato molte cose, però senza vedere diagrammi attendibili e senza una mappa adeguata, con tutto il rispetto per tutti, non posso non tenermi le mie perplessità.

                        Il discorso della eccessiva prontezza del motore sarebbe poi da valutare anch'esso; indubbiamente in Race è effettivamente un po troppo "arrogante", in effetti gente che ci corre lo usa in modalità sport ed in questa modalità, a mio avviso non crea problemi.
                        Forse a qualcuno può fare strano/schifo non usare la modalità Race in pista, ma la potenza resta quella massima, cambia solo leggermente, quel tanto che basta, la risposta alla manopola del gas.

                        Sul discorso temperatura, il paragone con la F1 era solo per far sottolineare che in fase di progetto possono essere state fatte delle scelte per privilegiare, vuoi l'estetica, vuoi il peso, o altro ancora, che hanno comportato un leggero innalzamento della temperatura,rispetto a valori considerati "più normali" l'importante è che il motore sia staso realizzato in modo da sopportare le temperature di utilizzo e non credo che nessun costruttore metterebbe in circolazione delle moto da strada, che scaldano più di quello che la meccanica/termica riesce a sopportare, sarebbe un autogol insopportabile, i mezzi sono garantiti due anni............................
                        sigpic

                        Comment

                        Working...
                        X