Announcement

Collapse
No announcement yet.

Domenicali : il futuro è elettrico

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Magari riformula in italiano...
    "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

    Comment


    • #32
      Io Rispetto a qualche anno fa, vedo girare piu ragazzi e ragazze in moto aiutate dalle piccole cilindrate. Le Varie KTM 390 Kawa 500 stanno spopolando e quando mi capita di andare in paesi di provincia il tasso aumenta e vedo ancora 2t modificati girare. Il discroso che prima tutti avevano il motorino ma poi solo il 5% faceva il passo alla moto. Ora lo compra solo quel 5%. Quello che purtroppo vedo che c'è una forte diminuzione della cultura dell 2ruote. Non conoscono storia, non si appassionano alla fisica del movimento, rimangono meri utilizzatori. Per quanto riguarda l'elettrico in campo moto o anche auto se fatto bene per la mobilità urbana sarà una grande svolta. Non ho avuto problemi a comprarmi un 3ruote perchè mi da più sicurezza, non avrei problemi a comprarmi un 3 ruote elettrico che rompe le balle meno e costa meno. Ma le emozioni sono altre. Ho provato sia moto elettriche che auto (la Jaguar) ecco..... per spostarsi vanno bene (auto non moto che devono fare ancora tanta strada) . Ma quando prendo la S5 del cognato con un cazz di V8 che borbotta e che ti smuove l'anima quelle sono emozioni. In tutte le patrie del green (paesi nordici, California, etc) stanno spopolando i fanatici di motori che hanno in garage "vecchi" v8 o auto da rally per passare una domenica diversa.

      Ducati oramai è piena di "ducati people", gente fighetta che si veste fighetta e che cambia lo scrambler perchè cambia la sella. A cui puoi vendere telai del supersport con un cinematismo poverissimo e con componentistica di scarsa qualità tanto non interessa.... tanto fa cool. E ora farà cool l'elettrico e quindi vai di elettrico.

      Comment


      • #33
        Originally posted by il rosc View Post
        Io Rispetto a qualche anno fa, vedo girare piu ragazzi e ragazze in moto aiutate dalle piccole cilindrate. Le Varie KTM 390 Kawa 500 stanno spopolando e quando mi capita di andare in paesi di provincia il tasso aumenta e vedo ancora 2t modificati girare. Il discroso che prima tutti avevano il motorino ma poi solo il 5% faceva il passo alla moto. Ora lo compra solo quel 5%. Quello che purtroppo vedo che c'è una forte diminuzione della cultura dell 2ruote. Non conoscono storia, non si appassionano alla fisica del movimento, rimangono meri utilizzatori. Per quanto riguarda l'elettrico in campo moto o anche auto se fatto bene per la mobilità urbana sarà una grande svolta. Non ho avuto problemi a comprarmi un 3ruote perchè mi da più sicurezza, non avrei problemi a comprarmi un 3 ruote elettrico che rompe le balle meno e costa meno. Ma le emozioni sono altre. Ho provato sia moto elettriche che auto (la Jaguar) ecco..... per spostarsi vanno bene (auto non moto che devono fare ancora tanta strada) . Ma quando prendo la S5 del cognato con un cazz di V8 che borbotta e che ti smuove l'anima quelle sono emozioni. In tutte le patrie del green (paesi nordici, California, etc) stanno spopolando i fanatici di motori che hanno in garage "vecchi" v8 o auto da rally per passare una domenica diversa.

        Ducati oramai è piena di "ducati people", gente fighetta che si veste fighetta e che cambia lo scrambler perchè cambia la sella. A cui puoi vendere telai del supersport con un cinematismo poverissimo e con componentistica di scarsa qualità tanto non interessa.... tanto fa cool. E ora farà cool l'elettrico e quindi vai di elettrico.
        Quoto in pieno !

        Comment


        • #34
          Originally posted by il rosc View Post
          Io Rispetto a qualche anno fa, vedo girare piu ragazzi e ragazze in moto aiutate dalle piccole cilindrate. Le Varie KTM 390 Kawa 500 stanno spopolando e quando mi capita di andare in paesi di provincia il tasso aumenta e vedo ancora 2t modificati girare. Il discroso che prima tutti avevano il motorino ma poi solo il 5% faceva il passo alla moto. Ora lo compra solo quel 5%. Quello che purtroppo vedo che c'è una forte diminuzione della cultura dell 2ruote. Non conoscono storia, non si appassionano alla fisica del movimento, rimangono meri utilizzatori. Per quanto riguarda l'elettrico in campo moto o anche auto se fatto bene per la mobilità urbana sarà una grande svolta. Non ho avuto problemi a comprarmi un 3ruote perchè mi da più sicurezza, non avrei problemi a comprarmi un 3 ruote elettrico che rompe le balle meno e costa meno. Ma le emozioni sono altre. Ho provato sia moto elettriche che auto (la Jaguar) ecco..... per spostarsi vanno bene (auto non moto che devono fare ancora tanta strada) . Ma quando prendo la S5 del cognato con un cazz di V8 che borbotta e che ti smuove l'anima quelle sono emozioni. In tutte le patrie del green (paesi nordici, California, etc) stanno spopolando i fanatici di motori che hanno in garage "vecchi" v8 o auto da rally per passare una domenica diversa.

          Ducati oramai è piena di "ducati people", gente fighetta che si veste fighetta e che cambia lo scrambler perchè cambia la sella. A cui puoi vendere telai del supersport con un cinematismo poverissimo e con componentistica di scarsa qualità tanto non interessa.... tanto fa cool. E ora farà cool l'elettrico e quindi vai di elettrico.
          Appunto: se togli tagliandi , frizione, cambio , ecc ecc quanta gente che vuol essere cool con una ducati arriva ?



          kazzo centrano le emozioni non lo capisco proprio... sembra che ducati fa solo moto da corsa e i ducatisti son tutti piloti quando ducati stessa campa di inutilissimi e piattisimi scrambler
          no delta martini...no party


          Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

          Comment


          • #35
            Hai detto le stesse cose che ho detto io....

            personalmente mi piace e mi genera piacere sentire rumore e vibrazione di un motore endotermico.... ducati kawasaki o hd

            Comment


            • #36
              E le genera pure una manopola collegata digitalmente e direttamente a 20 kgm di coppia nel silenzio quasi totale e senza inerzie da organi rotativi

              chiaro che sono 2 cose diverse , ma da qui a dire meglio uno o l altra o i giovani disaffezionati alle 2 ruote bla bla ... mastikazzi
              no delta martini...no party


              Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

              Comment


              • #37
                Il motore elettrico e' un organo rotativo ad alti giri, altissimi se non c'e' il cambio, magari pensare prima di scrivere.

                Poi 50kg di motore tradizionale con parti in movimento son comunque meglio di 100kg di batterie tra l'altro piu' voluminose che adesso obbligano a sacrifici ciclistici evidenti oltre che allungare ogni frenata anche con impianto da gara.

                Per non parlare dell'autonomia se uno tira, le moto sportive non nascono certo per andare a spasso ed io su quelle mi sono espresso inizialmente.

                Comunque, ricapitolando, chi sceglie la moto sportiva lo fa per le emozioni in piu' che danno e le elettriche per ora ne danno molte meno: inconfutabile.

                I giovani sono disaffezionati alle 2 ruote: inconfutabile, lo dicono i numeri di vendita.

                Secondo me è per il rapporto emozioni-personalizzazione/sicurezza che si è abbassato nel tempo e in assoluto la sicurezza preoccupa di piu' che in passato tanto che anche gli scooter che sono il primo passo sono diminuiti molto.

                I pochi giovani che ancora comprano la moto come minimo mettono l'akra aperto sul 4T che sembra arrivi una Desmosedici e invece passa un Kawa 300 dunque gli garba far casino come a tutti i giovani, non viaggiare nel silenzio.

                In tutto cio' non vedo come il passaggio obbligato alle elettriche in una decina d'anni possa incrementare le vendite, sopratutto delle sportive.

                Anche considerando che il frastuono aiuta la sicurezza, il silenzio no.

                Poi e' probabile che una moto a guida autonoma debba essere elettrica per forza e che in futuro con sicurezza incrementata ci possa essere un ritorno di fiamma verso le 2 ruote da chi adesso chiede l'iPhone X per Natale invece che il motorino.

                Ma mi pare che siamo ancora molto lontani.
                Last edited by MiKiFF; 27-01-19, 08:16.
                "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                Comment


                • #38
                  Ma altissimo nr di giri dove lo hai letto scusa?

                  “pensare prima di scrivere?”

                  cit




                  Ecco, un ingeggnere meccanico che non sa la differenza tra l effetto girscopico generato dal peso di un albero motore, frizione, cambio, alberi acamne più bielle e pistoni in movimento alternato da 6 a 10/12000 giri contro UN motore elettrico grosso poco più che la frizione è la ciliegina sulla torta di questo spettacolare forum ... e di chi lo frequenta

                  la batteria sta ferma ... mica ruota
                  no delta martini...no party


                  Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                  Comment


                  • #39
                    Originally posted by il rosc View Post
                    Io Rispetto a qualche anno fa, vedo girare piu ragazzi e ragazze in moto aiutate dalle piccole cilindrate. Le Varie KTM 390 Kawa 500 stanno spopolando e quando mi capita di andare in paesi di provincia il tasso aumenta e vedo ancora 2t modificati girare. Il discroso che prima tutti avevano il motorino ma poi solo il 5% faceva il passo alla moto. Ora lo compra solo quel 5%. Quello che purtroppo vedo che c'è una forte diminuzione della cultura dell 2ruote. Non conoscono storia, non si appassionano alla fisica del movimento, rimangono meri utilizzatori. Per quanto riguarda l'elettrico in campo moto o anche auto se fatto bene per la mobilità urbana sarà una grande svolta. Non ho avuto problemi a comprarmi un 3ruote perchè mi da più sicurezza, non avrei problemi a comprarmi un 3 ruote elettrico che rompe le balle meno e costa meno. Ma le emozioni sono altre. Ho provato sia moto elettriche che auto (la Jaguar) ecco..... per spostarsi vanno bene (auto non moto che devono fare ancora tanta strada) . Ma quando prendo la S5 del cognato con un cazz di V8 che borbotta e che ti smuove l'anima quelle sono emozioni. In tutte le patrie del green (paesi nordici, California, etc) stanno spopolando i fanatici di motori che hanno in garage "vecchi" v8 o auto da rally per passare una domenica diversa.

                    Ducati oramai è piena di "ducati people", gente fighetta che si veste fighetta e che cambia lo scrambler perchè cambia la sella. A cui puoi vendere telai del supersport con un cinematismo poverissimo e con componentistica di scarsa qualità tanto non interessa.... tanto fa cool. E ora farà cool l'elettrico e quindi vai di elettrico.
                    Quoto in pieno su tutto.

                    E non capisco questo X forza stabilire se elettrico è meglio o peggio. È il futuro della mobilità ne sono convinto così come sono convinto che la V4 che ho ordinato settimana scorsa non mi farà rimpiangere nessun motore elettrico


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                    Comment


                    • #40
                      Quoto entrambi,
                      Non so quanti ragazzini si mettano ancora nel box,o in cantina,a lucidare e/o allargare travasi dei puzzolenti e amati 2T.
                      Anni fà ebbi la possibilità di provare lo scooter elettrico Vectris,un mezzo interessante,silenziosissimo,un’ottima spinta,da guidare esattamente come uno termico,per avere freno motore bisognava ruotare la manopola dell’acceleratore al contrario,(modo in cui caricava le batterie),oltre il punto di chiusura del “gas”.
                      Un progetto simile,a costo vantaggioso con la possibilità di ricaricarlo nel box sarebbe un’ottima scelta per la mobilità,ma...
                      Una MOTO elettrica...paragonabile a una SS...no grazie.
                      Goditi il tuo meraviglioso V4

                      Comment


                      • #41
                        Originally posted by Yellow82 View Post

                        Quoto in pieno su tutto.

                        E non capisco questo X forza stabilire se elettrico è meglio o peggio. È il futuro della mobilità ne sono convinto così come sono convinto che la V4 che ho ordinato settimana scorsa non mi farà rimpiangere nessun motore elettrico


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                        Infatti Domenicali non dice che li butteranno nel cesso i v4

                        giustamente aggiungerei

                        mica fanno solo dei v4 a Borgo Panigale

                        fra l altro dice pure stanno lavorando sulle batterie, che sono il vero scoglio ancora da superare, spece nelle moto

                        di ragazzini disaffezionati alle 2 ruote nemmeno l ombra, eppure se si sono disaffezionati, aggiungo io, non è certo per colpa dei mezzi elettrici che non esistono ancora

                        sarà colpa delle moto “vere”, quelle emozionanti ?
                        no delta martini...no party


                        Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                        Comment


                        • #42
                          Ma infatti ... non critico Domenicali e non mi stupisce che stiano lavorando all'elettrico ...
                          Il futuro è sicuramente in quella direzione, poi pensare che un SS elettrica sia emozionante ce ne passa e mentalmente io non sarei pronto ...

                          Sul disaffezionamento dei più giovani, è un discorso ampio che riguarda i comportamenti della società in generale ...
                          Sicuramente la moto è diventata uno sfizio e nemmeno prioritario ...

                          Le SS poi sono diventatate esclusive e costosissime, impossibile fare i numeri degli anni 90.
                          Più facile e comodo comprarsi l'iPhone e il Woolrich e i genitori sono anche più contenti ...


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                          Comment


                          • #43
                            Per come vedo in giro ed anche i miei nipoti, uno dei principali motivi dell'abbandono dei motorini, sono i genitori, indipendentemente dalla voglia di fare manutenzione, sento tanti ragazzi che vorrebbero tanto averlo, ma prima di convincere i genitori, fanno in tempo a desistere!
                            Purtroppo c'è in giro una mentalità bacata, che poi, arrivano alla maggiore età, con in mano un auto, senza essere mai stati sulla strada autonomamente

                            Preferirei il motore termico, ma se riescono a perfezionare l'elettrico, ben venga

                            Comment


                            • #44
                              Indubbiamente l'elettrico prima o poi, risolti il problema delle batterie e dei punti di rifornimento soppianterà il motore a scoppio, però se posso capire che per un mezzo di trasporto sarà forse il non plus ultra, a livello emotivo sarà di una tristezza infinita.
                              A parte la tonalità insulsa del sibilo emesso, forse è proprio la mancanza del cambio che fa perdere emotività, quel sibilo continuo fa veramente venire la "brina ai maroni"
                              Ascoltate la prova di Colin Edwards....che tristezza!!
                              https://www.hwupgrade.it/news/web/mo...nto_75523.html

                              Per quanto concerne l'allontanamento dei giovani dalle moto, io penso sia dovuto semplicemente ai diversi modi di vivere che si sono succeduti tra generazioni diverse.
                              Ai tempi d'oro del motociclismo la moto era un mezzo di trasporto diffuso ed i ragazzini ambivano tutti ad avere una ed il motociclismo sportivo era seguito. Io ricordo che da ragazzino ad Imola la coppa d'Oro Shell era un evento grandioso, moltissima gente andava a vedere le corse in moto, ora non ci va più nessuno nemmeno quando non si paga.
                              La diffusione delle auto, ha relegato la moto ad un ruolo secondario ed i ragazzi mirano piuttosto all'auto che come mezzo è più comodo e razionale, quando pensano alle due ruote, lo fanno per motivi di mobilità nel traffico, ma di passione, intesa come quella delle generazioni precedenti...........poca roba!
                              sigpic

                              Comment


                              • #45
                                Beh anche se ascolti la 500 2t di suter onboard, qualsiasi ducati o altro 4t sembra una stupida mietitrebbia,infatti per un motivo simile finché correvo in cross lo facevo su un desueto 125 2t invece dei più performanti 4t : era più il fascino di guidare quel motore del resto

                                eppure non leggo nessuna levata di scudi a favore dei 2t

                                detto ciò ora i vantaggi dell elettrico son ancora minimi, se non inesistenti

                                quando col progresso saranno netti si penserà ai vecchi endotermici nello stesso modo: che fygata il motore a scoppio, gran sound vibrazioni ecc ma è un bidone



                                no delta martini...no party


                                Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                                Comment

                                Working...
                                X