Announcement

Collapse
No announcement yet.

Domenicali : il futuro è elettrico

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • arabykola
    started a topic Domenicali : il futuro è elettrico

    Domenicali : il futuro è elettrico


    Eh beh, vecchi di m...



    Ducati, il futuro è elettrico: "Non siamo lontanissimi"

    di MARCO BETTAZZI10 Gennaio 2019
    L'ad Domenicali: "In MotoGp ci divertiremo" BOLOGNA - Ducati si affaccia al 2019 delle gare “con due piloti italiani, grandi ambizioni e tanta voglia di far bene”. Lo dice Claudio Domenicali, ad della casa di Borgo Panigale, che stamattina ha presentato i progetti educativi che l’azienda sostiene assieme a istituzioni, università e scuole ma non ha mancato di lanciare uno sguardo al mondo della Moto Gp. E, anche, al futuro di una Ducati elettrica. “È presto per parlare di produzione di serie, ma non siamo lontanissimi”, spiega.

    Nonostante il titolo mondiale Moto Gp sia andato al solito Marquez su Honda, Domenicali fa un bilancio positivo per l’anno di competizioni appena concluso. “Il 2018 è stato un anno di successo per noi – spiega – Abbiamo vinto la prima gara, abbiamo vinto l’ultima, ne abbiamo vinte sette in totale. È stato uno degli anni di maggior successo. Il 18 gennaio presenteremo il team, credo che i nostri appassionati si divertiranno anche quest’anno”.

    Poi lancia uno sguardo anche al futuro, parlando dopo la presentazione della moto elettrica sviluppata da studenti dell’Università di Bologna per il progetto “Motostudent”, con l’appoggio di Ducati, arrivata terza nella categoria elettriche con il miglior tempo di accelerazione (0-100 kmh in 3,85 secondi). È il preludio a una Ducati elettrica anche sulle strade? “È presto oggi per parlare di produzione di serie, ma non siamo lontanissimi”, assicura Domenicali.

    Del resto con la partecipazione a progetti come Motostudent “segnaliamo il nostro interesse, stiamo guardando con grande attenzione a questa tecnologia – continua – Il mondo dell’auto si muove con grande rapidità mentre il mondo delle due ruote ha bisogno di qualche anno in più per trovare il bilanciamento tra prestazione, costi e durata delle batterie. Noi seguiamo in particolare la chimica delle batterie, abbiamo gruppi di lavoro che stanno lavorando all’interno”.








    https://electrek.co/2019/01/19/elect...yVGVOgZSJEfvzA











    Rossa era meglio però


  • MiKiFF
    replied
    Parlavo di strada, in pista l'energica fa 7 giri per meno di 50km e se non hai una batteria di scorta hai finito la giornata.

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    Perché con un v4 in pista credi di fare tanti km in più prima di disfare un motore?

    almeno con queste ti diverti e poi le vendi ...funzionanti però

    Leave a comment:


  • MiKiFF
    replied
    http://www.motoblog.it/post/945653/m...-in-produzione

    Almeno metti un video dove c'è qualche emozione in più.

    Basta andare a tavoletta per godere, per i primi 10 secondi, la seconda volta ti sei gia' abituato, in tutti gli altri casi non a cannone noia pura, alla terza ricarica la vendi, dopo 500km, forse.

    Leave a comment:


  • Nostradamus
    replied
    Originally posted by arabykola View Post
    Ma io mica ti ho detto non è emozionante, guidavo anche io delle ss e mi piaceva ed emozionava sicuramente e lo farà sempre

    son emozioni diverse ma quando sei su un missile simile come strakazzo fai a dire non è emozionante proprio non ci arrivo

    il rumore è l ultimo dei pensieri con un missile simile sotto il culo

    per tacere che chi mi impedisce di avere il missile a benzina e missile elettrico?
    Chiiii ?

    se ti fanno provare un jet tu rifiuti perchè la frizione non fa dlin dlin e non puoi cambiare marce ?

    ma santa pazienza
    Che l'elettrico sia il futuro, non c'è dubbio, bisogna risolvere alcuni problemi come il peso delle batterie, i tempi ed i luoghi di rifornimento etc. ma prima o poi ci si arriverà, però onestamente, emozioni non sono solo le prestazioni, è un insieme di sensazioni generate spesso da cose irrazionali, che poi irrazionali fino ad un certo punto, anche nei film la colonna sonora ha un importanza mica da ridere. Comunque, questi sono condizionamenti "culturali" che col tempo spariranno, anche quelli che erano favorevoli al cavallo si sono poi adeguati al cavallo vapore....
    Da sottolineare che se non si potrà usufruire di energia elettrica generata da fonti "pulite", ogni veicolo elettrico è solo un bluff (le centrali inquinano...), ma questo è un'altro discorso....
    Tornando alla moto elettrica che hai postato, teoricamente è indubbiamente un razzo, ma poi anche lei dovrà fare i conti con la gomma che probabilmente non sarà in grado di scaricare tutta quella potenza e coppia a terra, si potrà intervenire con controlli vari di trazione, ma se poi non riuscirà a scaricare tutti i suoi cavalli, resterà un peso sicuramente non indifferente.

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    Ma io mica ti ho detto non è emozionante, guidavo anche io delle ss e mi piaceva ed emozionava sicuramente e lo farà sempre

    son emozioni diverse ma quando sei su un missile simile come strakazzo fai a dire non è emozionante proprio non ci arrivo

    il rumore è l ultimo dei pensieri con un missile simile sotto il culo

    per tacere che chi mi impedisce di avere il missile a benzina e missile elettrico?
    Chiiii ?

    se ti fanno provare un jet tu rifiuti perchè la frizione non fa dlin dlin e non puoi cambiare marce ?

    ma santa pazienza

    Leave a comment:


  • Nostradamus
    replied
    Originally posted by arabykola View Post
    Appunto... adesso però glielo spieghi te a chi dice che una moto emozionante è solo a benzina

    aspirata poi
    Ok, però quel sibilo costante, onestamente, fa venire "la brina ai maroni"; vuoi mettere con una cosa del genere che comunque partendo da fermo e neanche tanto bene, arriva a 300 in meno di 15 sec.(lascia stare che sia una V4, poteva essere anche un'altra moto).

    Last edited by Nostradamus; 05-02-19, 11:33.

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    Appunto... adesso però glielo spieghi te a chi dice che una moto emozionante è solo a benzina

    aspirata poi

    Leave a comment:


  • il rosc
    replied
    Originally posted by arabykola View Post
    È un vero peccato che non sia emozionante

    https://electrek.co/2019/02/04/watch...rrAPhePj3rjLYE
    C’è chi si emoziona a prenderlo e chi a darlo.... la vita è varia e ci sono cose diverse che emozionano persone diverse. A te emoziona il sibilo dell’elettrico? Benissimo. A me emoziona più il sibilo del fischio del turbo. Son gusti

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    È un vero peccato che non sia emozionante

    https://electrek.co/2019/02/04/watch...rrAPhePj3rjLYE

    Leave a comment:


  • Mamo il polso
    replied
    "nel mezzo del rotor di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura chè la diritta via era smarrita......."
    scherzi a parte trovo piacevole leggervi!

    Leave a comment:


  • McRae (Lo Straniero)
    replied
    Originally posted by paolo25 View Post

    non penso i magneti devono essere dentro al rotore per la sua lunghezza, almeno in 25anni che faccio sto lavoro non ne ho mai visti diversi!
    Considera che sto motore "ibrido" è stato studiato nel 2011, ho trovato solo questa immagine di uno studio.



    Sembra ci sia appunto la classica costruzione di un motore a riluttanza, e nel mezzo del rotore dei magneti.
    Da quello che sono riuscito a immaginare nel motore della model3 i magneti sono solo in una parte del rotore. In pratica come se avessero accoppiato assieme 2 motori sullo stesso asse, diciamo.

    Leave a comment:


  • paolo25
    replied
    Originally posted by McRae (Lo Straniero) View Post

    No, anche se sembano due motori, uno è il motore, e l'altro è trasmissione ed inverter
    Per il peso, nel caso della model3, parla di tutto il powertrain, quindi il blocco intero (è fatto leggermente diverso da quello della x ed S) che comprende anche il differenziale. (avevo messo la foto qualche post sopra)



    Penso che sia con i magneti la parte frontale e posteriore, e la parte centrale, che appare con lamierini diversi, sia la parte a riluttanza.
    non penso i magneti devono essere dentro al rotore per la sua lunghezza, almeno in 25anni che faccio sto lavoro non ne ho mai visti diversi!

    Leave a comment:


  • McRae (Lo Straniero)
    replied
    Originally posted by MiKiFF View Post
    Model S e X han due motori accoppiati:

    Difficile capire esattamente cosa intendano quando dicono che un motore pesa x, il solo motore elettrico o anche struttura, trasmissione etc?
    No, anche se sembano due motori, uno è il motore, e l'altro è trasmissione ed inverter
    Per il peso, nel caso della model3, parla di tutto il powertrain, quindi il blocco intero (è fatto leggermente diverso da quello della x ed S) che comprende anche il differenziale. (avevo messo la foto qualche post sopra)

    Originally posted by paolo25 View Post

    Il rotore e' fatto di lamierini di ferro magnetici e di calamite se lo statore pesa 10kg il rotore ne pesa 20!
    In ogni caso un rapporto statore/rotore nei motori e' di circa 50/50.
    Penso che sia con i magneti la parte frontale e posteriore, e la parte centrale, che appare con lamierini diversi, sia la parte a riluttanza.

    Leave a comment:


  • paolo25
    replied
    Originally posted by MiKiFF View Post

    Sì, la bici perchè sono handicappato...
    con quella che hai preso e' tutto piu facile!!!!
    P.s. l'avevo anche io!

    Leave a comment:

Working...
X