Announcement

Collapse
No announcement yet.

Cambio olio che scelgo?

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #76
    Secondo me...dite la stessa cosa ma in modo differente...il concetto è che se il motore viene usato nn in modo esasperato...usare un olio con gradazione elevata oltre che inutile e dannoso...un olio con gradazione 60 che arriva a mala pena a 90 gradi centigradi...provoca un attrito dannoso per il motore...ovvio che dove il motore viene usato al limite...come puo essere l'utilizzo in pista...e l'olio nn scende mai sotto i 110 gradi...forse è piu conveniente usare gradazioni elevate dell'olio tipo un 60...se una gradazione alta andasse bene sempre nn farebbero i 30-40-50
    Vivi senza rimpianti.


    Rikirr

    Comment


    • #77
      Non credo che diciamo la stessa cosa perché un 60 per me non e' mai dannoso per il motore a caldo.

      Semmai e' il 20w che puo' esser dannoso negli avviamenti se si usa la moto d'inverno con clima rigido.

      Per questo per massima protezione ho detto 10w-60 d'inverno e volendo 20w-60 se solo d'estate.

      "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

      Comment


      • #78
        Eh...però se così fosse esisterebbe solo olio in gradazione 60
        Vivi senza rimpianti.


        Rikirr

        Comment


        • #79
          Se il fine ultimo fosse la protezione direi di sì, almeno per le Ducati, come predetto l'ideale assoluto sarebbe 0w-60 (gradazione praticamente inesistente).

          Ma dato che le case vendono anche per chi usa la moto in Alaska (e già è difficile trovare i 10w-60, figuriamoci valori w più bassi) e che sopratutto devono vendere anche i ricambi di componenti oggetto d'usura da sfregamento, allora preferiscono suggerire gradiazioni a caldo più basse, così magari c'è anche qualche CV in più da scrivere sulla scheda stampa.

          Io la penso così.




          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

          Comment


          • #80
            moto usate in pista...meglio un 60...nn e indispensabile..ma utile..io uso la moto solo in pista e uso il Bardhal 10w60 XT-4 C60 RACING...ma nn lo userei se con la moto ci andassi in strada..
            Per certi aspetti ti dò ragione...ma secondo me..la gradazione 60 nn è sempre il meglio...
            Last edited by Rikirr; 12-02-19, 15:50.
            Vivi senza rimpianti.


            Rikirr

            Comment


            • #81
              Su una jappa per di più non 1000 dovrebbe bastar meno anche in pista, per le tolleranze più strette, più facilità lubrificazione distribuzione e temperature di esercizio solitamente modeste.

              "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

              Comment


              • #82
                Ne sono certo..che nella mia poteva bastare anche un 50...ma quando ho visto l'olio schizzare a piu di 130 gradi a luglio dopo 4 giri di pista..o pensato che era meglio passare al 60...sono ormai diverse stagioni che lo uso
                Vivi senza rimpianti.


                Rikirr

                Comment


                • #83
                  Boia, forse hanno dimensionato tutto per il 600 ed il sistema di raffreddamento al 750 gli sta stretto?
                  "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                  Comment


                  • #84
                    Boh...sò che scalda come una caldaia...anche la temperatura dell'acqua..ci vorrebbe un radiatore racing...ma troppi soldi...il triangolo l'ho provato..ma troppo vicino ai collettori e ho preferito toglierlo...
                    Vivi senza rimpianti.


                    Rikirr

                    Comment


                    • #85
                      Interessantissimi questi ultimi messaggi, ora ho il pad, appena torno su pc rispondo

                      Comment


                      • #86


                        Originally posted by Rikirr View Post
                        moto usate in pista...meglio un 60...nn e indispensabile..ma utile..io uso la moto solo in pista e uso il Bardhal 10w60 XT-4 C60 RACING...ma nn lo userei se con la moto ci andassi in strada..
                        Per certi aspetti ti dò ragione...ma secondo me..la gradazione 60 nn è sempre il meglio...
                        Esatto, il concetto è quello!!
                        Un buon 50 potrebbe andare meglio (dipende dalle sue caratteristiche: additivi, formulazione...ecc...)


                        Originally posted by MiKiFF View Post
                        Su una jappa per di più non 1000 dovrebbe bastar meno anche in pista, per le tolleranze più strette, più facilità lubrificazione distribuzione e temperature di esercizio solitamente modeste.

                        Perfetto!!
                        Qui "vieni dalla mia parte"
                        Giustissimo valutare, oltre al lubrificante, anche il motore e le sue caratteristiche/progettazione nonchè usura!!

                        Comment


                        • #87
                          Originally posted by HSG View Post

                          Fantasiose mica troppo: a parità di qualità e marca dell'oliosu una media di 20 motori cross smontati utilizzati da persone simili quelli che risultino meno usurati siano quelli utilizzati con SAE più alto a caldo.
                          Con 10 punti di SAE in più a caldo che variazione di temperatura presenta l'olio secondo te? Io vedo sempre 130 gradi negli stessi minuti di funzionamento.
                          La prova era cambiare brand a pari gradazione: un altro olio con specifiche/caratteristiche diverse avrebbe potuto risolvere la situazione senza cambiare gradazione.
                          Ma un cambio "studiato" non a sentimento

                          Comment


                          • #88
                            Resti troppo sulla teoria, tu dici che passare da un 50 ad un 60 è a sentimento mentre invece passare da 50 a 50 MIGLIORE è un cambio "studiato".

                            Come fai a sapere che un olio è migliore di un altro?

                            La viscosità secondo SAE è sì un range ma comunque un range abbastanza certo...

                            "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                            Comment


                            • #89
                              Originally posted by MiKiFF View Post
                              Come fai a sapere che un olio è migliore di un altro?
                              Siamo al punto...

                              Comment


                              • #90
                                So per certo che ogni motore a parita di gradazione predilige un olio...il punto è quale? provando...si arriva a capire ma ci vuole tempo...io sono innamorato del Bardhal..quindi vado diretto con quello e via...
                                Vivi senza rimpianti.


                                Rikirr

                                Comment

                                Working...
                                X