DaiDeGas Forum
Bulgarian Catalan Chinese Croatian Danish Dutch English French German Greek Italian Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish Ukrainian

Vai indietro   DaiDeGas Forum > Forum tecnici e specialistici > In Pista
Cerca su DaiDeGas Forum con Google

Registrazione Garage Arcade FAQTop Posters Lista utenti Gruppi Calendario Segna i forum come letti

Sponsored Links

Like Tree9Likes

Rispondi
 
Share LinkBack Strumenti della discussione
Vecchio 11-08-17, 12:30   #1
Sputer
 
Registrato dal: Jul 2004
Messaggi: 392
Feedback: 0 - 0%
predefinito inutilità del 1000 in pista

Sponsored Links
dopo 10 anni di pista secondo me i 600 sono le moto migliore per la pista. non capisco perché la gente continua a spendere 20k e poi per i 1000. se guardi i tempi del civ a Misano pirro e dico pirro con la Ducati del team barni girava in 136 basso. roccoli con una mv stock (10k di moto usata) ha girato in 139 basso. i miei amici continuano a dirmi di passare al mille...gia più invecchio più vado piano...aggiungiamoci poi qualche caduta e per semplificarmi la vita aggiungo 80 cv????o 90 cv alla mia sempre eterna r6 no grazie
spawn22 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-08-17, 21:27   #2
Cinquantino
 
L'avatar di klemmax
 
Registrato dal: Apr 2006
residenza: terra dei Pota Pota
Moto: Bimota BB3 - ex Ducati 1098R
Messaggi: 524
Feedback: 0 - 0%
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da spawn22 Visualizza il messaggio
dopo 10 anni di pista secondo me i 600 sono le moto migliore per la pista. non capisco perché la gente continua a spendere 20k e poi per i 1000. se guardi i tempi del civ a Misano pirro e dico pirro con la Ducati del team barni girava in 136 basso. roccoli con una mv stock (10k di moto usata) ha girato in 139 basso. i miei amici continuano a dirmi di passare al mille...gia più invecchio più vado piano...aggiungiamoci poi qualche caduta e per semplificarmi la vita aggiungo 80 cv????o 90 cv alla mia sempre eterna r6 no grazie
Modestamente ritengo che ognuno debba scegliere ciò che lo fa divertire se in pista ci va per divertimento.. Pirro in qualifica ha fatto 35.8, se fosse stato meno caldo faceva anche meglio, ma non credo sia il punto. Io non sono ne Pirro ne Roccoli, mi diverto con la mille e giro con la mille.

La 600 è più facile e da più soddisfazione? può essere ... qualcuno mi ha detto che i 300 sono divertentissimi, ho provato un weekend un ktm a franciacorta e sì, è divertente ... ma preferisco la 1000
klemmax non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-08-17, 21:35   #3
Sputer
 
Registrato dal: Jul 2004
Messaggi: 392
Feedback: 0 - 0%
predefinito

si la mia era solamente una riflessione. inoltre legata al fatto che molti di lamentano che girare costa e poi hanno appena comprato una Panigale
spawn22 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-08-17, 21:35   #4
Sputer
 
Registrato dal: Jul 2004
Messaggi: 392
Feedback: 0 - 0%
predefinito

con i 600 risparmi non solo di acquisto ma anche di gomme etc...poi forse il 300 spinge un po pochino
spawn22 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-08-17, 22:05   #5
Duecentocinquanta
 
L'avatar di Polsino
 
Registrato dal: Oct 2006
Messaggi: 2,811
Feedback: 1 - 100%
predefinito

Il 1000 costa di più, consuma più le gomme ed ha bisogno di elettronica affinata. Ma con un 1000 moderno l'amatore (esperto) può permettersi di girare in tempi di tutto rispetto, superando anche quelle che da noi appassionati sono considerate un po' delle "barriere" (ad esempio il 2:00 a imola o al mugello, l'1:45 a misano o a valle ecc). In base alla mia esperienza (da semplice amatore) con entrambe le cilindrate, ti assicuro che col 600 queste barriere sono molto (ma molto...) più difficili da abbattere (magari senza "abbattersi" in via di fuga ), e il 600 richiede una tecnica di base a livello di guida (ingresso e percorrenza curva) che il 1000 odierno permette di mascherare molto bene. Ecco perché molti dicono che il 600 è una scuola ottima per formare la guida sportiva

Poi, sul discorso inutilità... beh, senza ipocrisie, dopo un po' che si va in pista la soddisfazione cronometrica diventa importante, inutile negarlo, per cui la possibilità di vedere certi numeri sul crono col 1000 è molto più concreta, permettendoci alla fin fine di vantarci al bar, che tanto per noi è l'obiettivo ultimo
Polsino non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-08-17, 22:49   #6
Cinquantino
 
L'avatar di klemmax
 
Registrato dal: Apr 2006
residenza: terra dei Pota Pota
Moto: Bimota BB3 - ex Ducati 1098R
Messaggi: 524
Feedback: 0 - 0%
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da spawn22 Visualizza il messaggio
... inoltre legata al fatto che molti di lamentano che girare costa e poi hanno appena comprato una Panigale
E su questo non posso non essere d'accordo. Per me va bene tutto, a poterselo permettere perché no, anche una sbk con team al seguito. Però poi non puoi lamentarti che costa un botto....

Quote:
Originariamente inviata da Polsino Visualizza il messaggio
Il 1000 costa di più, consuma più le gomme ed ha bisogno di elettronica affinata. Ma con un 1000 moderno l'amatore (esperto) può permettersi di girare in tempi di tutto rispetto, superando anche quelle che da noi appassionati sono considerate un po' delle "barriere" (ad esempio il 2:00 a imola o al mugello, l'1:45 a misano o a valle ecc). In base alla mia esperienza (da semplice amatore) con entrambe le cilindrate, ti assicuro che col 600 queste barriere sono molto (ma molto...) più difficili da abbattere (magari senza "abbattersi" in via di fuga ), e il 600 richiede una tecnica di base a livello di guida (ingresso e percorrenza curva) che il 1000 odierno permette di mascherare molto bene. Ecco perché molti dicono che il 600 è una scuola ottima per formare la guida sportiva
Lì dipende, io avevo sempre guidato 600 e sto facendo fatica ad abituarmi a girare meno rotondo, però mi piace da matti la spinta del 1000, è più affaticante ma mi da gusto

Quote:
Originariamente inviata da spawn22 Visualizza il messaggio
Poi, sul discorso inutilità... beh, senza ipocrisie, dopo un po' che si va in pista la soddisfazione cronometrica diventa importante, inutile negarlo, per cui la possibilità di vedere certi numeri sul crono col 1000 è molto più concreta, permettendoci alla fin fine di vantarci al bar, che tanto per noi è l'obiettivo ultimo
Sul discorso utilità, beh fra di noi possiamo fare a meno di prenderci in giro... sarebbe più utile fare altro... ma ci piace tanto e lo facciamo lo stesso
klemmax non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 00:02   #7
Smanettonazzo
 
L'avatar di stranacreatura
 
Registrato dal: Nov 2006
residenza: roma
Moto: krapfen-bike
Età : 44 Maschio
Messaggi: 13,230
Feedback: 4 - 100%
Invia un messaggio tremite MSN a stranacreatura
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Polsino Visualizza il messaggio
Il 1000 costa di più, consuma più le gomme ed ha bisogno di elettronica affinata. Ma con un 1000 moderno l'amatore (esperto) può permettersi di girare in tempi di tutto rispetto, superando anche quelle che da noi appassionati sono considerate un po' delle "barriere" (ad esempio il 2:00 a imola o al mugello, l'1:45 a misano o a valle ecc). In base alla mia esperienza (da semplice amatore) con entrambe le cilindrate, ti assicuro che col 600 queste barriere sono molto (ma molto...) più difficili da abbattere (magari senza "abbattersi" in via di fuga ), e il 600 richiede una tecnica di base a livello di guida (ingresso e percorrenza curva) che il 1000 odierno permette di mascherare molto bene. Ecco perché molti dicono che il 600 è una scuola ottima per formare la guida sportiva

Poi, sul discorso inutilità... beh, senza ipocrisie, dopo un po' che si va in pista la soddisfazione cronometrica diventa importante, inutile negarlo, per cui la possibilità di vedere certi numeri sul crono col 1000 è molto più concreta, permettendoci alla fin fine di vantarci al bar, che tanto per noi è l'obiettivo ultimo
credo questo riassuma tutto e lo posso confermare con amici che con il 1000 hanno fatto tempo spaventosi. anche quelli col 600 viaggiano forte, ma il 1000 è sempre più veloce.
i costi credo invece siano sproporzionati perchè il 1000 costa circa un 30% in più a pistata
__________________
_____________________________________________
la hp e' la ecu racing, morale mentre gli acrocchi elaborano il segnale, la ecu racing ha gia' magnato il primo, il secondo e sta aspettando il caffe'" DAXENOX

questo forum nuoce gravemente alla salute..... mentale!!!!!!!!!
stranacreatura non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 10:23   #8
Sputer
 
Registrato dal: Jul 2004
Messaggi: 392
Feedback: 0 - 0%
predefinito

sui tempi hai ragione con il 600 e difficile scendere molto difficile in quanto per farlo devi fare traiettorie giuste e percorrenze veloci che sono le 2 cose pii difficili da fare in pista. soprattutto se non spingi ad ogni curva e giri sopra certi tempi non ti diverti perché ti sembra di andare a spasso. per adesso mi tengo il 600 in futuro vedremo anche se siamo sempre di più una razza in via di estinzione
spawn22 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 16:03   #9
Smanettonazzo
 
L'avatar di polsogrippato
 
Registrato dal: Nov 2004
residenza: Varese
Messaggi: 16,299
Feedback: 7 - 100%
predefinito

spawn la risposta è una ed una sola
col 1000 si va + forte
i tempi sono decisamente migliori
soprattutto coi mille moderni che ti fanno fare un salto di 2 secondi rispetto a quelli pre 2010
e questo è quello che cerca il pistaiolo
io ho fatto il salto opposto, dopo molti anni di 1000 old school, ho lasciato la mia amatissima gsx-r k5 x una kawa zx6r 2011, proprio x quello che c'è scritto sopra
guidavo da mille, di gas, ed in ingresso curva facevo davvero cagare ( anche sul resto ma li di + )
i tempi di conseguenza sono precipitati nell'abisso, xchè col 600 ti puoi attaccare al gas quanto vuoi ma se entri piano, giri piano, non c'è un ***** da fare
sinceramente non sono d'accordo con te, ma non x il discorso cronometrico, ma xchè il mille da guidare è proprio un gran ficata, fidati, tutti quei cavalli danno assuefazione
cmq nel mio piccolo mondo, pur andando + piano ho scoperto che il 600 cmq mi piace, si guida con meno stress x un amatore, è + divertente e meno impegnativo, anche fisicamente ( oltre ad avere un consumo gomme nullo in confronto alle mille, il che non guasta )
adesso mi faccio questa scuola almeno altri 2/3 anni, poi x il futuro si vedrà
oggi come oggi dovessi cambiare non saprei dove andare, il mille è adrenalinico, una gran bella sirena, ma il 600 è proprio divertente
potrebbe anche essere che se suzuki rifacesse x bene la 750, la risposta ai nostri interrogativi possa stare prorpio li, nella classe di mezzo
__________________
...sempre nei nostri cuori...

Ultima modifica di polsogrippato; 15-08-17 a 16:05.
polsogrippato non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 17:49   #10
Cinquantino
 
L'avatar di attila599
 
Registrato dal: May 2014
residenza: l'aquila
Moto: mv agusta F3 -CBR 600 F
Età : 34 Maschio
Messaggi: 709
Feedback: 0 - 0%
predefinito

Io col 600 mi trovo benissimo ma io punto secondo me è un altro...non puoi confrontare i tempi dei 1000 con quelli dei 600.. io che giro col 600 guardò solo i tempi di chi ha il 600, escludo quelli che si fanno i campionati e prendo come riferimento gli amatori più veloci. Punto. Cerco di migliorare la mia guida, senza badare ad andare più forte per componenti che monto. Ovvio che se migliori la moto vai più veloce, io cerco di migliorare me stesso. Ho ancora il lunghissimo rapporto originale sul cbr 2012!!
Ovvio che se tolgo un dente va di più, ma va di più la moto non io, magari prima o poi lo tolgo, ma per adesso sto bene così, moto originale e pilota (nel senso di guidatore) che cerca di migliorare


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
attila599 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 18:12   #11
Duecentocinquanta
 
L'avatar di gt98
 
Registrato dal: Jan 2008
residenza: Giubiasco-Switzerland
Moto: ZX10r 2012 pista / GSR 750 strada
Età : 50 Maschio
Messaggi: 2,840
Feedback: 1 - 100%
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da polsogrippato Visualizza il messaggio
spawn la risposta è una ed una sola
col 1000 si va + forte
i tempi sono decisamente migliori
soprattutto coi mille moderni che ti fanno fare un salto di 2 secondi rispetto a quelli pre 2010
e questo è quello che cerca il pistaiolo
io ho fatto il salto opposto, dopo molti anni di 1000 old school, ho lasciato la mia amatissima gsx-r k5 x una kawa zx6r 2011, proprio x quello che c'è scritto sopra
guidavo da mille, di gas, ed in ingresso curva facevo davvero cagare ( anche sul resto ma li di + )
i tempi di conseguenza sono precipitati nell'abisso, xchè col 600 ti puoi attaccare al gas quanto vuoi ma se entri piano, giri piano, non c'è un ***** da fare
sinceramente non sono d'accordo con te, ma non x il discorso cronometrico, ma xchè il mille da guidare è proprio un gran ficata, fidati, tutti quei cavalli danno assuefazione
cmq nel mio piccolo mondo, pur andando + piano ho scoperto che il 600 cmq mi piace, si guida con meno stress x un amatore, è + divertente e meno impegnativo, anche fisicamente ( oltre ad avere un consumo gomme nullo in confronto alle mille, il che non guasta )
adesso mi faccio questa scuola almeno altri 2/3 anni, poi x il futuro si vedrà
oggi come oggi dovessi cambiare non saprei dove andare, il mille è adrenalinico, una gran bella sirena, ma il 600 è proprio divertente
potrebbe anche essere che se suzuki rifacesse x bene la 750, la risposta ai nostri interrogativi possa stare prorpio li, nella classe di mezzo
anche io ho fatto questa strada......k5-k9-hp4 ore cbr600

il problema sta solo quando sei in piste veloci e ti trovi in mezzo al traffico dei 1000 che sono più lenti di tè nel guidato.....ti viene subito voglia di tornare al 1000
mediamente ci ballano 3 secondi dai tuoi tempi del 1000
probabile che torno al 1000
gt98 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 19:30   #12
Moderatore
 
L'avatar di bobber
 
Registrato dal: Jul 2003
residenza: Rieti
Moto: ex gsx-r 1000 k6 ora 1198s distrutta + r1 2013
Messaggi: 12,761
Feedback: 3 - 100%
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da attila599 Visualizza il messaggio
Io col 600 mi trovo benissimo ma io punto secondo me è un altro...non puoi confrontare i tempi dei 1000 con quelli dei 600.. io che giro col 600 guardò solo i tempi di chi ha il 600, escludo quelli che si fanno i campionati e prendo come riferimento gli amatori più veloci. Punto. Cerco di migliorare la mia guida, senza badare ad andare più forte per componenti che monto. Ovvio che se migliori la moto vai più veloce, io cerco di migliorare me stesso. Ho ancora il lunghissimo rapporto originale sul cbr 2012!!
Ovvio che se tolgo un dente va di più, ma va di più la moto non io, magari prima o poi lo tolgo, ma per adesso sto bene così, moto originale e pilota (nel senso di guidatore) che cerca di migliorare


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
io non sono per niente d'accordo con il tuo discorso, le moto sportive, tranne pochissime eccezioni, hanno assolutamente bisogno di alcune migliorie per andare in pista e non parlo di tempi, ma di sicurezza (vedi impianto frenante)
__________________
No signor agente, non stavo correndo è che la moto romba
bobber non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 19:39   #13
Cinquantino
 
L'avatar di attila599
 
Registrato dal: May 2014
residenza: l'aquila
Moto: mv agusta F3 -CBR 600 F
Età : 34 Maschio
Messaggi: 709
Feedback: 0 - 0%
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da bobber Visualizza il messaggio
io non sono per niente d'accordo con il tuo discorso, le moto sportive, tranne pochissime eccezioni, hanno assolutamente bisogno di alcune migliorie per andare in pista e non parlo di tempi, ma di sicurezza (vedi impianto frenante)


Ognuno ha il suo parere è lo rispetto... ma se l'impianto di serie ha già pinze ad attacco radiale, tubi in treccia e pompa radiale, basta cambiare le pastiglie e per me è più che sufficiente. Gomme in mescola e pedane rialzate. Questa è la sicurezza, il resto serve ad andare di più


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
attila599 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 21:04   #14
Duecentocinquanta
 
L'avatar di key87
 
Registrato dal: Dec 2011
residenza: a casa mia
Moto: rr
Messaggi: 3,483
Feedback: 0 - 0%
predefinito

Io so solo che con il 600, a Misano e in configurazione pressochè originale, scendere a girare sotto il 57 richiede una guida pulita e traiettorie perfette.
Non puoi sbagliare altrimenti i tempi si alzano subito di 2 secondi.
E', a mio avviso, molto più complesso abbassare i tempi con un 600 che con un 1000.
Ovvio che poi se parliamo di prestazione pure il 1000 richiede anche un'accortezza molto superiore... (anche se non ne sono troppo sicuro con 1000 moderni).
Io con la mia che è di motore originale e con i rapporti troppo lunghi per Misano, sono riuscito a scendere sotto il 55 ed è stata una soddisfazione enorme visto che comunque posso assicurare che bisogna guidare davvero pulito per riuscirci (sempre rapportato ad un amatore lente come il sottoascritto).
Poi faccio un'ultima considerazione... con il 600 devi godere per la guida e per la precisione... con il 1000 credo si possa godere e di brutto anche solo per la spaventosa forza del motore che credo dia un gusto pari a quello che possa dare fare un bel giro
__________________
Quote:
Originariamente inviata da Funik Visualizza il messaggio
Key ziofà sei un VoDoo umano!
L'unica classe che hai è quella che hai frequentato per prenderti il titolo di studio. il battesimo (cit. Funik)
Quote:
Originariamente inviata da iomoto;
Gente in estasi davanti al proprio buco del cu.lo. Questo è. Lo fissano, lo osservano da tutte le angolazioni, e ci vedono dentro i misteri dell' universo. I più audaci infilano la testa dentro pensando sia lo stargate. Poi arrivo io e - ehi amico, ti stai sbagliando, quello è un buco di cu.lo, lascia perdere, vieni via da lì - che dici? Io da qui vedo le costellazioni ! -
key87 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-08-17, 21:37   #15
Smanettonazzo
 
L'avatar di polsogrippato
 
Registrato dal: Nov 2004
residenza: Varese
Messaggi: 16,299
Feedback: 7 - 100%
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da gt98 Visualizza il messaggio
anche io ho fatto questa strada......k5-k9-hp4 ore cbr600

il problema sta solo quando sei in piste veloci e ti trovi in mezzo al traffico dei 1000 che sono più lenti di tè nel guidato.....ti viene subito voglia di tornare al 1000
mediamente ci ballano 3 secondi dai tuoi tempi del 1000
probabile che torno al 1000
quoto tutto
al mugello la prossima volta mi posto la doppiettona a canne mozze
a qualcheduno gli faccio saltare la ruota post forcellone compreso
io già facevo cagare con la zanzarina ma essere addirittura frenato in quei tempi ridicoli x poi venire puntalmente risorpassato in rettilineo e rifrenato nuovamente negli ingressi e percorrenze da moto con 190cv e controlli elettronici, è una cosa che ti fa davvero imbestialire, soprattutto girando in tempi da bradipo
confermo anche il gap dei 3 secondi dai miei vecchi tempi del k5 che già erano solo discreti
__________________
...sempre nei nostri cuori...

Ultima modifica di polsogrippato; 15-08-17 a 21:38.
polsogrippato non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
1000, inutilità, pista

Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
cerco 1000 da pista del 2012 schiovve Moto: Acquisto 2 31-03-14 14:37
Carene da pista kawa 1000 del 2004 riky79 Kawasaki 6 07-04-12 16:28
L'inutilità di una moto Little58 4 chiacchiere... 35 05-12-10 15:52
Yamaha R1 1000 del 2002 solo pista ANGELSS Yamaha 0 19-05-08 22:31
GSXR 1000 del 2001 pista SHT Suzuki 2 15-10-06 10:32


Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



<Regolamento - DaiDeGas.it - Pubblicità>


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO
Garage vBulletin Plugins by Drive Thru Online, Inc.

Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
Navbar with Avatar by Kolbi