Announcement

Collapse
No announcement yet.

REA che deve fare per vincere?

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    REA che deve fare per vincere?

    Quello che ha fatto quando ha abbandonato la Honda per salire sulla Kawasaki: cambiare moto.
    Semplice.

    Comment


    • #32
      Rea per vincere deve andare più forte di Bautista che al momento sta facendo la differenza e guidando più forte.

      Comment


      • #33
        Originally posted by Lupino View Post
        ragazzi qui ad Assen non ci sono scuse, non è la moto ad essere superiore ma il pilota, chi in moto ci sa andare lo sa... Rea doveva asfaltare Bautista con una mano sola e invece le ha prese, e non solo da lui stavolta.
        ah a me Alvaro non sembra su un binario, anzi, è spesso di traverso
        Ok, togliamo per un attimo Bautista. vd Mark c'era anche in tutti gli anni precedenti in cui Rea ha vinto, quindi?
        Altra cosa: sia Rea che lo stesso vd Mark sono stati di diversi secondi più veloci, nell'intera gara, rispetto agli anni passati. Dunque?
        Terzo punto: in una pista dove il motore conta molto meno che altrove, magicamente il distacco cala da 15 a 5 secondi? Ah no, ma sono i 250 giri in meno...

        Bautista è un grandissimo pilota, ma la moto è indiscutibilmente un aereo (tra l'altro le due V4R ufficiali sono state le uniche, nel week-end, a superare i 300 all'ora).
        Poi possiamo raccontarci quello che vogliamo, eh...

        Comment


        • #34
          Quindi se la Ducati è un aereo...Davies è diventato tutto di colpo un brocco? Ripeto...quando la moto è veramente la piu veloce...ci sono piu piloti con quella moto nelle prime posizioni...poi il migliore di loro vince...la Ducati è ovviamente una moto vincente...ma rimane una moto molto difficile da guidare come la guida Bautista...quindi il merito è di Bautista....se nn ci fosse Bautista,quest'anno nn cambierebbe dagli anni scorsi...un Rea che domina.
          Vivi senza rimpianti.


          Rikirr

          Comment


          • #35
            Originally posted by Rikirr View Post
            Quindi se la Ducati è un aereo...Davies è diventato tutto di colpo un brocco? Ripeto...quando la moto è veramente la piu veloce...ci sono piu piloti con quella moto nelle prime posizioni...poi il migliore di loro vince...la Ducati è ovviamente una moto vincente...ma rimane una moto molto difficile da guidare come la guida Bautista...quindi il merito è di Bautista....se nn ci fosse Bautista,quest'anno nn cambierebbe dagli anni scorsi...un Rea che domina.
            sono d'accordo, non capisco su quale base si possa dire che la V4 è la migliore moto. Non è assolutamente certo. E' un dato di fatto invece che sia un pò ostica, ci sono 2 piloti top rider SBK che fanno cagare ogni santa sessione su questa moto super.

            La mia opinione è che sia mooolto acerba, e che prima o poi ci vincerà anche Davies, ma ad oggi sta 11:0, BAU vs tutti.
            E' impensabile che Laverty faccia decimo a ripetizione dai, anche se avesse uno step in meno. Pensiamo a Forès che faceva paura con la V2

            Comment


            • #36
              Originally posted by Rikirr View Post
              Quindi se la Ducati è un aereo...Davies è diventato tutto di colpo un brocco? Ripeto...quando la moto è veramente la piu veloce...ci sono piu piloti con quella moto nelle prime posizioni...poi il migliore di loro vince...la Ducati è ovviamente una moto vincente...ma rimane una moto molto difficile da guidare come la guida Bautista...quindi il merito è di Bautista....se nn ci fosse Bautista,quest'anno nn cambierebbe dagli anni scorsi...un Rea che domina.
              Dai, ragazzi... sembra che qualcuno di voi abbia iniziato domani a seguire le gare, ma sappiamo benissimo che non è così.
              Davies ha fatto gli ultimi 4 anni su una bicilindrica che, al netto delle varie critiche da leoni da tastiera, si è cucito addosso arrivando 3 volte su 4 secondo in campionato e alla V4R non ci ha ancora preso le misure, complice anche la sua condizione fisica non ottimale nell'inverno, dove ha risentito ancora del doppio infortunio alla spalla patito a metà del 2018. Quanto a Laverty e Rinaldi, l'irlandese ad Aragon si è visto (insieme a Davies peraltro), ma attenzione a non paragonare la moto satellite a quella ufficiale.
              In ultimo, e lo ripeto allo sfinimento, Bautista è un signor pilota, ma la V4R è manifestamente superiore a tutte le altre moto, cosa che fino all'anno scorso la 1199R non era.

              Originally posted by teox View Post

              sono d'accordo, non capisco su quale base si possa dire che la V4 è la migliore moto. Non è assolutamente certo. E' un dato di fatto invece che sia un pò ostica, ci sono 2 piloti top rider SBK che fanno cagare ogni santa sessione su questa moto super.

              La mia opinione è che sia mooolto acerba, e che prima o poi ci vincerà anche Davies, ma ad oggi sta 11:0, BAU vs tutti.
              E' impensabile che Laverty faccia decimo a ripetizione dai, anche se avesse uno step in meno. Pensiamo a Forès che faceva paura con la V2
              Non capisci su quale base si può dire che la V4R è la miglior moto? Magari andando a vedere i tempi nei vari settori sulle piste sulle quali hanno corso? Le velocità massime? Il come, ad esempio ad Assen, sia Bautista che Davies allungavano sugli altri quando aprivano il gas? Fores faceva paura con la V2 perché, come Davies, se l'era cucita addosso, cosa che oggi il gallese non ha ancora fatto con la V4.
              Anche tu poi fai l'errore di mettere Laverty e Rinaldi nello stesso calderone di Bautista e Davies.

              Comment


              • #37
                Secondo me...molti di voi fanno l'errore di paragonare i piloti agli amatori...sono piloti...fanno test invernali,se la moto è ok devono arrivare alle gare in forma pure loro...se nn lo fanno è perchè hanno problemi con la moto e ci può stare....ma se la moto è un aereo...
                Vivi senza rimpianti.


                Rikirr

                Comment


                • #38
                  Originally posted by Gianluca Salina View Post

                  Dai, ragazzi... sembra che qualcuno di voi abbia iniziato domani a seguire le gare, ma sappiamo benissimo che non è così.
                  Davies ha fatto gli ultimi 4 anni su una bicilindrica che, al netto delle varie critiche da leoni da tastiera, si è cucito addosso arrivando 3 volte su 4 secondo in campionato e alla V4R non ci ha ancora preso le misure, complice anche la sua condizione fisica non ottimale nell'inverno, dove ha risentito ancora del doppio infortunio alla spalla patito a metà del 2018. Quanto a Laverty e Rinaldi, l'irlandese ad Aragon si è visto (insieme a Davies peraltro), ma attenzione a non paragonare la moto satellite a quella ufficiale.
                  In ultimo, e lo ripeto allo sfinimento, Bautista è un signor pilota, ma la V4R è manifestamente superiore a tutte le altre moto, cosa che fino all'anno scorso la 1199R non era.


                  Non capisci su quale base si può dire che la V4R è la miglior moto? Magari andando a vedere i tempi nei vari settori sulle piste sulle quali hanno corso? Le velocità massime? Il come, ad esempio ad Assen, sia Bautista che Davies allungavano sugli altri quando aprivano il gas? Fores faceva paura con la V2 perché, come Davies, se l'era cucita addosso, cosa che oggi il gallese non ha ancora fatto con la V4.
                  Anche tu poi fai l'errore di mettere Laverty e Rinaldi nello stesso calderone di Bautista e Davies.
                  Secondo me non è un errore mettere Laverty e Rinaldi nel calderone. Seguimi un attimo:
                  la V4 stellare DEVE stare davanti alle Kawa clienti. Punto.

                  Da 5 anni chi fa le V.max in MotoGP, per fare un esempio, il mondiale lo sogna col binocolo.
                  Che ha tanto motore lo abbiamo capito, forse tu non hai capito che magari è un casino sfruttarla al limite e farla funzionare. Da fuori non sembra proprio friendly.
                  A Buriram BAU ha fatto dei numeri esagerati nel misto, soprattutto in gara 1, era veramente sul filo del rasoio.
                  In percorrenza ed inserimento REA è il più veloce ancora oggi

                  Riassumendo, la mia opinione è che sia superficiale definirla la migliore moto, mentre Bautista su V4, è di certo il migliore pacchetto.
                  Last edited by teox; 16-04-19, 11:45.

                  Comment


                  • #39
                    io non capisco il concetto per cui se una moto va forte sul dritto è la migliore moto.
                    vi ricordate la Ducati GP 07/08? era un vero aereo ma l'unico che la faceva curvare era Casey, gli altri muti. non era la migliore moto, proprio per niente, era solo la più veloce.
                    stessa cosa sta accadendo per la V4, con le dovute proporzioni naturalmente, questa curva un po' meglio ma si vede che non è facile da guidare come sembra essere la Yamaha.
                    io in moto non ci vado da domani e qualche garetta nel mio piccolo l'ho fatta, inoltre non guardo le gare da tifoso ma da appassionato quindi posso pensare di capirci qualcosa, non tutto ma qualcosa ci capisco... la Ducati V4 va forte, molto forte, sul dritto... per il resto è ancora acerba e va messa a punto per diventare in futuro la moto migliore in assoluto.

                    ah aggiungo una cosa, visto che si parla di V4 che accellera il doppio fuori dalle curve, li la potenza conta poco, contano l'elettronica e lo stato della gomma posteriore, che evidentemente consuma meno.

                    Lupino - il guru delle arrabbiate

                    A volte essere se stessi è controproducente, bisogna mascherarsi di quell'ipocrisia che aleggia nel mondo superficiale della massa.
                    Lupino 05/06/08

                    Il livello di autogradimento di una persona è inversamente proporzionale alla voglia di sbattersi per migliorare.
                    Lupino 27/05/09

                    Una vita senza orgasmi è come andare in moto senza impennare.
                    PonteHRC 26/11/09

                    Comment


                    • #40
                      Ma non possono fare un regolamento senza avvantaggiare Ducati come negli ultimi decenni ?
                      Originally posted by Luca990
                      al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                      Comment


                      • #41
                        Originally posted by Lele-R1-Crash View Post
                        Ma non possono fare un regolamento senza avvantaggiare Ducati come negli ultimi decenni ?
                        corrono col 1100?

                        Comment


                        • #42
                          Originally posted by Lele-R1-Crash View Post
                          Ma non possono fare un regolamento senza avvantaggiare Ducati come negli ultimi decenni ?
                          Secondo me questo regolamento lo hanno interpretato meglio di tutti e complice il progetto recente lo hanno potuto sviluppare senza problemi, hanno pure aspettato 1 anno prima di partecipare con la v4.

                          Tornando alla domanda principale Rea attualmente x vincere qualche gara o passa in ducati ufficiale oppure Kawasaki deve riprogettare la zxr da un foglio bianco.
                          Premetto che ritengo Bautista e Rea sullo stesso livello.
                          Il mio cane è bravo a derapare,
                          io a scodinzolare
                          ....

                          Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
                          .....

                          Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
                          Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

                          (Anonimo della Brianza )

                          __________________

                          Comment


                          • #43
                            Originally posted by teox View Post

                            Secondo me non è un errore mettere Laverty e Rinaldi nel calderone. Seguimi un attimo:
                            la V4 stellare DEVE stare davanti alle Kawa clienti. Punto.

                            Da 5 anni chi fa le V.max in MotoGP, per fare un esempio, il mondiale lo sogna col binocolo.
                            Che ha tanto motore lo abbiamo capito, forse tu non hai capito che magari è un casino sfruttarla al limite e farla funzionare. Da fuori non sembra proprio friendly.
                            A Buriram BAU ha fatto dei numeri esagerati nel misto, soprattutto in gara 1, era veramente sul filo del rasoio.
                            In percorrenza ed inserimento REA è il più veloce ancora oggi

                            Riassumendo, la mia opinione è che sia superficiale definirla la migliore moto, mentre Bautista su V4, è di certo il migliore pacchetto.
                            La vel. max sul dritto non è l'unico parametro, ma è uno dei tanti che serve a valutare una moto. Per il resto, una V4 pur stellare, con 1 (o anche 2) step di sviluppo in meno, non deve necessariamente stare davanti agli altri. Che poi la V4R non sia friendly è fuori di dubbio ed il fatto che Davies non si sia ancora adattato ne è la prova. My two cents, of course.
                            Quanto al resto, in inserimento e percorrenza Rea oggi è uno dei più bravi, ma in uscita di curva non ce n'è.

                            Originally posted by Lupino View Post
                            io non capisco il concetto per cui se una moto va forte sul dritto è la migliore moto.
                            vi ricordate la Ducati GP 07/08? era un vero aereo ma l'unico che la faceva curvare era Casey, gli altri muti. non era la migliore moto, proprio per niente, era solo la più veloce.
                            stessa cosa sta accadendo per la V4, con le dovute proporzioni naturalmente, questa curva un po' meglio ma si vede che non è facile da guidare come sembra essere la Yamaha.
                            io in moto non ci vado da domani e qualche garetta nel mio piccolo l'ho fatta, inoltre non guardo le gare da tifoso ma da appassionato quindi posso pensare di capirci qualcosa, non tutto ma qualcosa ci capisco... la Ducati V4 va forte, molto forte, sul dritto... per il resto è ancora acerba e va messa a punto per diventare in futuro la moto migliore in assoluto.

                            ah aggiungo una cosa, visto che si parla di V4 che accellera il doppio fuori dalle curve, li la potenza conta poco, contano l'elettronica e lo stato della gomma posteriore, che evidentemente consuma meno.
                            Non mi pare di aver mai scritto che, solo per il fatto di essere la più rapida sul dritto, sia la migliore. Quanto all'uscita di curva, quando, a parità di elettronica, stato delle gomme ed umore del pilota sei sostanzialmente alla pari, ma uno mangia metri all'altro come se non ci fosse un domani, venitemi pure a raccontare che il motore non c'entra..

                            Comment


                            • #44
                              Originally posted by smanettone75 View Post

                              Secondo me questo regolamento lo hanno interpretato meglio di tutti e complice il progetto recente lo hanno potuto sviluppare senza problemi, hanno pure aspettato 1 anno prima di partecipare con la v4.

                              Tornando alla domanda principale Rea attualmente x vincere qualche gara o passa in ducati ufficiale oppure Kawasaki deve riprogettare la zxr da un foglio bianco.
                              Premetto che ritengo Bautista e Rea sullo stesso livello.
                              Concordo. La Ducati oggi è la migliore interpretazione del regolamento presente in griglia e Bautista, insieme a Rea è il miglior talento della Superbike.
                              Quanto al vincere qualche gara, i prossimi appuntamenti saranno quelli decisivi per capire se Bautista può davvero fare l'ein plein., mentre per Kawasaki la vedo difficile, non tanto riprogettare una ZX-10RR da zero, quanto piuttosto farlo con la filosofia homologation special che sta alla base della V4R.

                              Comment


                              • #45
                                Originally posted by Lele-R1-Crash View Post
                                Ma non possono fare un regolamento senza avvantaggiare Ducati come negli ultimi decenni ?
                                non possono (gli altri)sviluppare decentemente le proprie moto o buttare fuori nuove versioni?
                                La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                                AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                                https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                                Basta un click

                                Comment

                                Working...
                                X