Announcement

Collapse
No announcement yet.

RSV4 RF affidabilità

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • RSV4 RF affidabilità

    Ciao a tutti ragazzi,

    recentemente ho purtroppo distrutto la mia moto in un incidente. Non avrei voluto passare alla 1000 così, ma di aggiustare una moto il cui telaio non so se sia ancora dritto o danneggiato non ho voglia e di prendere un'altra 600 quando io volevo solo tenere la MIA R6 nemmeno. Nonostante quindi i soldi che avevo da pochissimo investito sulla moto mi chiedevo se non valesse la pena fare adesso il passaggio di cilindrata che avrei voluto provare tra qualche anno.

    Le moto che più mi intrigano e sopratutto che FORSE posso permettermi, sono appunto la RSV4 RF e la R1/R1M post 2015 e volevo appunto raccogliere pareri dai possessori del prodotto aprilia, conoscendo già quali sono i pregi e i difetti anche in termini di affidabilità della yamaha.

    L'uso che ne farei sarebbe strada/pista e penso che con una moto di quel calibro, montato uno scarico+centralina, magari un blipper (per puro sfizio) e delle carene in vtr non farei nessuna modifica ulteriore. Le sospensioni sono già più che buone quindi diciamo che non andrei a toccare il progetto originale, non ne ho assolutamente bisogno. Nè di motore nè di ciclistica.

    C'è qualcosa di cui devo preoccuparmi o che in fase di acquisto devo osservare per bene?

    Grazie dell'aiuto e datemi parecchio da leggere che di mesi di stop purtroppo ne devo fare forzatamente un pò


  • #2
    sulle sospensioni piu' che buone potremmo parlarne...

    generatore d'invidia... UPGRADED !piu' CV,piu' KVA !!! ...

    Comment


    • #3
      Guarda secondo me tutta la vita aprilia. Rispetto all r1 ha un motore fantastico. La ciclistica è top. Anch’io vengo da un r6 e ti dico che le sensazioni sono simili per quanto riguarda la triangolazione semimanubri pedane etc...modifiche per la strada nemmeno a dirlo. X la pista idem. ConsiderA che un mio amico con Rsv4 2013 std gira in 200 al Mugello e 130 a smdl. Ovviamente gomme e pastiglie. Io la uso solo pista ho una Rsv4 del 2015 giro più piano del mio amico però non ho modificato nulla e i margini di miglioramento sono enormi.

      Comment


      • #4
        Originally posted by spawn22 View Post
        Guarda secondo me tutta la vita aprilia. Rispetto all r1 ha un motore fantastico. La ciclistica è top. Anch’io vengo da un r6 e ti dico che le sensazioni sono simili per quanto riguarda la triangolazione semimanubri pedane etc...modifiche per la strada nemmeno a dirlo. X la pista idem. ConsiderA che un mio amico con Rsv4 2013 std gira in 200 al Mugello e 130 a smdl. Ovviamente gomme e pastiglie. Io la uso solo pista ho una Rsv4 del 2015 giro più piano del mio amico però non ho modificato nulla e i margini di miglioramento sono enormi.
        Guarda per me il sogno rimane la ducati v4, però questo incidente non ci voleva e non penso che arriverò a prenderne una (usata ovviamente). Detto ciò tutte queste moto hanno prestazioni che personalmente non sfrutterò mai per cui quello che mi interessava era più che altro la solidità del progetto (non voglio beghe strane di elettronica e motore) e ovviamente qualche sensazione di guida. Una moto più sfruttabile sicuramente è meglio per un fermone come me

        Ad esempio della rsv ho sempre sentito parlare iper bene ma a sentire le recensioni sembrerebbe abbastanza ignorante come moto, non semplicissima. La r1 molto più facile a sentire i giornalisti e con elettronica migliore.

        La cosa che mi scoccia della R1 sono i problemi ai freni che mi costringerebbero ad escludere l'abs e fare tubi diretti davanti.

        Comment


        • #5
          Originally posted by ReLuca View Post

          Guarda per me il sogno rimane la ducati v4, però questo incidente non ci voleva e non penso che arriverò a prenderne una (usata ovviamente). Detto ciò tutte queste moto hanno prestazioni che personalmente non sfrutterò mai per cui quello che mi interessava era più che altro la solidità del progetto (non voglio beghe strane di elettronica e motore) e ovviamente qualche sensazione di guida. Una moto più sfruttabile sicuramente è meglio per un fermone come me

          Ad esempio della rsv ho sempre sentito parlare iper bene ma a sentire le recensioni sembrerebbe abbastanza ignorante come moto, non semplicissima. La r1 molto più facile a sentire i giornalisti e con elettronica migliore.

          La cosa che mi scoccia della R1 sono i problemi ai freni che mi costringerebbero ad escludere l'abs e fare tubi diretti davanti.
          Perdonate l'intromissione, R1 elettronica migliore dell'RSV4, direi proprio di no, specialmente se prendiamo come riferimento l'annata 2015/16

          Comment


          • #6
            Originally posted by superiority_94 View Post

            Perdonate l'intromissione, R1 elettronica migliore dell'RSV4, direi proprio di no, specialmente se prendiamo come riferimento l'annata 2015/16
            Fai più che bene ad intrometterti!

            Io dicevo così perchè da recensioni di giornalisti e amici mi era stato riferito di controlli un po' più raffinati sulla r1. La rsv prenderei la rf dal 2015 in poi.

            Secondo la tua esperienza non è così?

            Ad esempio della rsv ho letto che a gomme usurate diventa abbastanza rognosa come moto e l'ele non aiuta a controllare la moto. Purtroppo non l'ho mai nemmeno provata quindi non ho un feedback diretto

            Comment


            • #7
              Se devi acquistare un R1, soldi permettendo io andrei sull’ultima che è l’evoluzione del progetto del 2015, elettronica sofisticata rispetto al modello precedente e grande affidabilità.
              RSV4: ho letto che è praticamente la Dea delle supersportive per il suo telaio superlativo. Come affidabilità non so con certezza a che livello è ma le italiane hanno fatto passi da gigante rispetto agli anni passati. Basta guardare la tabella dei tagliandi e confrontare

              Comment


              • #8
                Originally posted by coski View Post
                Se devi acquistare un R1, soldi permettendo io andrei sull’ultima che è l’evoluzione del progetto del 2015, elettronica sofisticata rispetto al modello precedente e grande affidabilità.
                RSV4: ho letto che è praticamente la Dea delle supersportive per il suo telaio superlativo. Come affidabilità non so con certezza a che livello è ma le italiane hanno fatto passi da gigante rispetto agli anni passati. Basta guardare la tabella dei tagliandi e confrontare
                Purtroppo l'ultima R1 mi costerebbe decisamente troppo nella versione M. La versione base di per se andrebbe anche bene ma ho paura che le sospensioni potrebbero non essere all'altezza, magari più in là farò la domanda anche nel forum yamaha.

                Per l'affidabilità delle italiane sono sicuro siano migliorate ma appunto volevo un feedback dai possessori, specie visto che guardando un pò in giro sembra che l'aprilia si trovi a qualcosina meno delle altre due yamaha e ducati.

                Idealmente prenderei subito anche un V4 base MY2020, diciamo che sarebbe un buon modo per ingoiare il boccone amaro di aver distrutto la mia moto, ma non penso che roverò prima della prossima stagione molti V4 2020 sotto i 20000

                EDIT: sul telaio aprilia non ho alcun dubbio visto che sono anni che sembra essere il riferimento della categoria, di motore ne hanno tutte da vendere. L'unica cosa mi preoccupava un pò il fatto che dicessero in giro che l'ele della rsv4 rf non fosse eccezionalissima e che a gomme usate fosse una moto che per gestirla bisogna essere abbastanza esperti.
                Last edited by ReLuca; 25-07-20, 20:48.

                Comment


                • #9
                  perdonami, ma dici che cerchi una moto affidabile e vuoi stare lontano dalle rogne, e compreresti una ducati ?
                  il mondo e' bello perche' e'vario...
                  Last edited by backmarker; 25-07-20, 20:50.

                  generatore d'invidia... UPGRADED !piu' CV,piu' KVA !!! ...

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by ReLuca View Post

                    Purtroppo l'ultima R1 mi costerebbe decisamente troppo nella versione M. La versione base di per se andrebbe anche bene ma ho paura che le sospensioni potrebbero non essere all'altezza, magari più in là farò la domanda anche nel forum yamaha.

                    Per l'affidabilità delle italiane sono sicuro siano migliorate ma appunto volevo un feedback dai possessori, specie visto che guardando un pò in giro sembra che l'aprilia si trovi a qualcosina meno delle altre due yamaha e ducati.

                    Idealmente prenderei subito anche un V4 base MY2020, diciamo che sarebbe un buon modo per ingoiare il boccone amaro di aver distrutto la mia moto, ma non penso che roverò prima della prossima stagione molti V4 2020 sotto i 20000

                    EDIT: sul telaio aprilia non ho alcun dubbio visto che sono anni che sembra essere il riferimento della categoria, di motore ne hanno tutte da vendere. L'unica cosa mi preoccupava un pò il fatto che dicessero in giro che l'ele della rsv4 rf non fosse eccezionalissima e che a gomme usate fosse una moto che per gestirla bisogna essere abbastanza esperti.
                    La v4 2020 è sicuramente un bel prodotto, migliorato rispetto alla prima versione, la verità è che le ultime sportive sono tutte molto performanti, sta alla fine all' utente decidere in base alle proprie esigenze e necessità cosa scegliere.....
                    Le sospensioni della R21 base te le sconsiglio per un uso pista... personalmente anche le Ohlins elettroniche non mi hanno fatto impazzire non per una questione di prestazione pura, ma per un discorso legato alla reattività in pista. Non ho provato l'ultima versione 2020, quelle pressurizzate per intenderci.....
                    L'Aprilia l'ho provata lo scorso anno ad un demo e devo dire che è una gran bel mezzo.
                    In famiglia abbiamo anche una Gsxr 1000 r del 2019 e ti dico che rapporto qualità prezzo non è affatto male....

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by tonyr6 View Post

                      La v4 2020 è sicuramente un bel prodotto, migliorato rispetto alla prima versione, la verità è che le ultime sportive sono tutte molto performanti, sta alla fine all' utente decidere in base alle proprie esigenze e necessità cosa scegliere.....
                      Le sospensioni della R21 base te le sconsiglio per un uso pista... personalmente anche le Ohlins elettroniche non mi hanno fatto impazzire non per una questione di prestazione pura, ma per un discorso legato alla reattività in pista. Non ho provato l'ultima versione 2020, quelle pressurizzate per intenderci.....
                      L'Aprilia l'ho provata lo scorso anno ad un demo e devo dire che è una gran bel mezzo.
                      In famiglia abbiamo anche una Gsxr 1000 r del 2019 e ti dico che rapporto qualità prezzo non è affatto male....
                      Grazie del resoconto! La v4 2020 è stupenda e sarebbe il mio sogno! Ma costa troppo, non posso permettermela specie perchè una 1000 non la volevo comprare adesso ed in questa circostanza. È solo una necessità dettata dall'incidente che ho avuto. Tanto ormai la stagione è andata...

                      Ti ringrazio per il feedback sulle sospensioni base della R1 visto che appunto mi ero chiesto se potessero essere adeguate alla pista. Le ohlins elettroniche invece sono molto fighe e sarei davvero curioso di provarle ma mal che vada con aprilia rf non cascherei così male!

                      Al momento sono molto orientato sulla rsv4 in particolare sul modello rf, quindi nessun 1100 ultimissimo. Magari prenderei il modello 2017-19 che penso di aver capito abbia anche il blipper.

                      Anzi volevo chiedere: che voi sappiate il cambio elettronico è invertibile sull'aprilia?

                      Dell'Aprilia mi spaventava solo l'affidabilità (anche se ormai è un progetto più che collaudato) e il fatto che tutte le recensioni dicono sia una moto difficile per gente esperta.. ed essendo la prima 1000 non so se faccio una "cavolata"

                      Il gsx ha un rapporto qualità prezzo molto interessante ma... non lo digerisco proprio... poiché già aver distrutto la mia amata R6 è stato un duro colpo stavo cercando di addolcire la pillola con una moto che sceso in garage non mi sappia proprio di sostituta ma di effettivo upgrade. Lo so che una R6 2006 non è paragonabile a nessuna 1000 attuale ma esisteva un legame affettivo quindi sarà difficile sostituirla

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by backmarker View Post
                        perdonami, ma dici che cerchi una moto affidabile e vuoi stare lontano dalle rogne, e compreresti una ducati ?
                        il mondo e' bello perche' e'vario...
                        Va be' dai col modello 2020 penso abbiano risolto un sacco di problemi ma tanto è fuori budget..

                        Comment


                        • #13
                          io ho avuto una rsv4 2011 e adesso ho una 2016, per quanto riguarda l'affidabilità penso che ora sia a livello di tutte le altre, ogni 6000 km va aperta (solo pista). Sulla questione elettronica, per me è ottima, praticamente non mi accorgo mai che c'è. Certo quando le gomme sono alla frutta conviene alzare il livello del tc, altrimenti si prendono belle imbarcate. Lato sospensioni, per me vanno più che bene (2.03 mugello), anche se va detto che bisogna trovare un po' la quadra, altrimenti le gomme si strappano facilmente,specialmente l'anteriore (parlo sempre nel mio caso). Infine la questione facilità, è abbastanza soggettivo, nel mio caso è stato amore a prima vista e sono subito migliorato un po', poi però mi sono bloccato e non riuscivo proprio a migliorare. Poi con l'esperienza ho iniziato a migliorare di nuovo, ma non è stato facile.
                          Forse l'R1 da questo punto di vista è un po' meglio, perchè quasi tutti quelli che conosco hanno iniziato a fare temponi abbastanza facilmente.

                          ps. un mio amico col 1100 con sospensioni elettroniche (messo in automatico), pronti via ha fatto 59, dopo che erano svariati anni che non si schiodava dal 2,01

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by FDZ View Post
                            io ho avuto una rsv4 2011 e adesso ho una 2016, per quanto riguarda l'affidabilità penso che ora sia a livello di tutte le altre, ogni 6000 km va aperta (solo pista). Sulla questione elettronica, per me è ottima, praticamente non mi accorgo mai che c'è. Certo quando le gomme sono alla frutta conviene alzare il livello del tc, altrimenti si prendono belle imbarcate. Lato sospensioni, per me vanno più che bene (2.03 mugello), anche se va detto che bisogna trovare un po' la quadra, altrimenti le gomme si strappano facilmente,specialmente l'anteriore (parlo sempre nel mio caso). Infine la questione facilità, è abbastanza soggettivo, nel mio caso è stato amore a prima vista e sono subito migliorato un po', poi però mi sono bloccato e non riuscivo proprio a migliorare. Poi con l'esperienza ho iniziato a migliorare di nuovo, ma non è stato facile.
                            Forse l'R1 da questo punto di vista è un po' meglio, perchè quasi tutti quelli che conosco hanno iniziato a fare temponi abbastanza facilmente.

                            ps. un mio amico col 1100 con sospensioni elettroniche (messo in automatico), pronti via ha fatto 59, dopo che erano svariati anni che non si schiodava dal 2,01
                            Grazie del feedback! Si le sospensioni andranno più che bene, al massimo cambio molle (sono più di 90kg vestito). Sulla questione affidabilità so che bisogna aprire ogni circa 6000km di pista. Tra l'altro dove la porti tu? quanto costa il lavoro, circa?

                            Riguardo i tempi io penso che dopo la botta che ho fatto, per un bel pò girerò più piano che col 600 (nulla di che ma prima di sbattere avevo un 52 in canna a Misano alla seconda vvolta in vita mia, i margini per andare sul 50 ci stavano a fine stagione, dannazione), specie poi se uno pensa che devo abituarmi davvero ad un 1000 guidato in pista!

                            A gomme usate nelle varie review dicono che il posteriore scivola molto e meno progressivamente di R1 ecc., non saprei.. per quello chiedevo.

                            il 1100 purtroppo non posso permettermelo assolutamente ahah anzi già con la RF faccio uno sforzo notevole ma mi piacerebbe davvero molto, onestamente verrebbe subito prima della panigale V4 come preferenze.


                            Sulla tua non hai il blipper di serie, vero? se ho letto bene lo hanno introdotto col modello 2017-2019. Il cambio è invertibile comunque?

                            Comment


                            • #15
                              52 a Misano, e ti preoccupi delle sospensioni ?
                              stai sereno, potrai cominciare a pensarci sotto il 44...

                              generatore d'invidia... UPGRADED !piu' CV,piu' KVA !!! ...

                              Comment

                              Working...
                              X