Announcement

Collapse
No announcement yet.

storia di un settaggio sospensioni

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • storia di un settaggio sospensioni

    allora, fino a una settimana fa ero nel panico piu' completo perche' non riuscivo a guidare decentemente la mia moto(una bimota DB7)......direi che sono riuscito a dare la colpa un po' a tutto.....ovviamente in primis a me che, non avendo mai guidato una moto con impostazione moderna, non riuscivo ad adattarmi alle misure della DB7, poi al mono che non era comunicativo, poi alle gomme che erano una ciofeca.......allora ho seguito un metodo che ha portato i suoi frutti.
    0) telefonato a fabrizio "gandalf"........"il mono originale non l'ho utilizzato molto....io uso matris e vanno bene.....non so, vedi tu"
    1) telefonato a bursi......"io non so parlarti ne bene ne male del mono originale....l'ho cambiato subito con un ohlins perche' mi fido dell'esperienza di andreani e lavoro da tanto con loro"
    2) telefonata ad alex "ferro"......"la moto secondo me va molto bene....io ho avuto un po' di problemi con le gomme di primo equipaggiamento e le ho sostituite con gomme a me piu' care....setta bene il mono e prova con delle gome piu' facili, controlla il tuo stile di guida perche' e' diverso da quello delle ducati e in bocca al lupo"....questo di alex e' stato il suggerimento da me adottato e lo ringrazio pubblicamente
    3) telefonata ad extreme tech......gentilissimi, mi hanno dato i settaggi per la strada e per la pista.....e un manuale, FACILE, con cui capire il settaggio del mono per le alte e basse velocita', sag rider e sag statico......e le rassicurazioni che il loro prodotto e' comunque un prodotto di buon livello tanto che in BSB ci corrono e alla grande
    4) telefonata a marzocchi......gentili anche loro....il loro tecnico ha rapporti col pubblico per i vari suggerimenti dalle 16 alle 17 ogni giorno.....mi ha mandato una mail con, anch'esso, i settaggi per strada e pista
    5) telefona a gabriele d'alessandro responsabile del reparto corse maranga(bimota junior team...mi sembra....e comunque corrono con la DB7)......" la moto e' rognosa da mettere a punto ma una volta fatto e' un gioiellino"
    6)parto con il settaggio della forcella come da suggerimento marzocchi....banale e immediato
    7)parto con il settaggio del mono extremetech.....ecco i vari passi
    8 ) calcolo del sag statico......scaricare tutta la molla del mono, mettere la moto in sospensione su un cavalletto centrale e fare in modo che le due ruote non tocchino terra.....prendere un riferimento sul codone e misurare da questo riferimento al centro del mozzo ruota posteriore(meglio se piu' perpendicolare possibile)......questo e' il sag statico
    9) calcolo del sag rider.......salire sulla moto in configurazione moto(con casco, giubbotto ecc) per fare in modo di rendere la misurazione aderente alla realta' dinamica.....fare la stessa misurazione con il vostro peso completamente sulle pedane e qualcuno che prende la distanza dal precedente riferimento al mozzo ruota
    10) per la strada extreme tech suggerisce una differenza tra sag statico e sag rider nell'ordine dei 30/40mm dove 30 e' il limite per una moto rigida e 40 il limite per una moto morbida.......mentre suggerisce un range tra 20 e 25mm per un uso pistaiolo
    11) impostazione dell'idraulica.....questa e' la fase piu' complessa perche' il mono extremetech e' un ttx e ha alte e basse velocita' per la compressione ed estensione....in piu' ha un "problema"....le valvole dell'idraulica per le basse velocita' sono a vite senza fine e cioe' funzionano a cicli e non hanno fondo corsa(il tutto chiuso per intenderci)....per i riferimenti ci sono due adesivi che riportano i click per la regolazione da 0 ad 11 in senso orario.....purtroppo, nell'ultimo lavaggio della moto, gli adesivi si sono staccati e i riferimenti sono saltati....questo ci ha portato a cercare a mano il punto del tutto chiuso che e' imediatamente prima del tutto aperto(facendo compressioni sul codone e vedendo come rispondeva la sospensione)......extreme tech suggerisce, sempre dal tutto chiuso, 9 click per basse vel. compressione, 6 click per alte vel. compressione, 9 click per basse vel. estensione e 5 click per alte vel. estensione(per chi ha una DB7 la compressione e' la ghiera blu e l'estensione la rossa.....le alte velocita' sono le ghiere esterne con brugola da 14mm e le basse velocita' le ghiere interne con brugola da 5mm).....a propo', in extremetech hanno gia' la modifica sul mono con le valvole che hanno il tutto chiuso e non i cicli
    12) prova dinamica dopo scoramento e inguidabilita' della moto
    13) FAN TA STI CA.....la moto e' praticamente perfetta.....gomme metzler k3 e sospensioni che lavorano perfettamente in strada(fatta la strada del terminillo senza sobbalzi o perdite di traiettorie....la velocita' non la dico....non si sa mai )
    sono proprio contento.....confermo la bellezza di questa moto e le sue straordinarie doti dinamiche......adesso si che posso andare in sardegna contento
    spero di essere stato utile a tutti perche' credo che le regolazioni della molla del mono possono essere utili a tutti....soprattutto se avete dubbi telefonate a chi vi puo' aiutare perche' ha piu' esperienza di voi e cercate di spendere il meno possibile perche' a volte la soluzione e' piu' vicina ed economica di quello che pensate........e soprattutto fate un contratto in cui le telefonate costano poco
    la Gioconda - un SUPERQUADRO

  • #2
    tutte le volte che ci siamo visti e mai mi hai detto niente? sai bene che in un batter d'occhio ti avrei risolto il problema
    CERCO PER 749/999

    Comment


    • #3
      azz mi ero perso questa discussione... son contento che alla fine ce l'abbia fatta, e senza aprire inutilmente il portafogli...

      Ergo, deduco di averti suggerito bene
      Work in progress: MOTOCICLIGNORANTI

      -------------------------------------------------------------------
      100hp Ducati DOC Varese
      Bimota Factory Club

      Comment

      Working...
      X