annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Da BMW una catena che non richiede manutenzione

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Da BMW una catena che non richiede manutenzione


    Si chiama M Endurance, equipaggia le nuove S 1000 RR e S 1000 XR e non ha bisogno di essere controllata e lubrificata grazie a un particolare rivestimento dei rulli. In futuro, con grande probabilit?, la vedremo su tutti i modelli della Casa di Monaco

    La catena di una moto richiede manutenzione: va tenuta pulita, ingrassata nel modo corretto, controllata periodicamente affiche non sia presente il ?gioco? e, nel caso, rimessa in tensione. Non solo, va sostituita di tanto in tanto. Stando alle ultime informazioni rilasciate dalla Casa di Monaco sembra che tutto questo sia destinato a finire. ? infatti notizia dell?ultim?ora l?arrivo della catena M Endurance, dotata di lubrificante permanente.
    Il risultato ? stato reso possibile grazie all'utilizzo di un nuovo materiale di rivestimento per i rulli: il carbonio tetraedrico amorfo (ta-C), noto anche come diamante industriale. Questo rivestimento ? caratterizzato da estrema durezza e resistenza e sotto questo aspetto si colloca tra il noto rivestimento DLC (Diamond Like Carbon) e il diamante puro. A differenza delle superfici metalliche utilizzate finora, il rivestimento con il diamante industriale ta-C non si consuma.

    Allo stesso tempo, questo tipo di rivestimento offre anche un coefficiente di attrito drasticamente ridotto. Grazie alle propriet? di lubrificazione a secco e all'eliminazione dell'usura, i rulli rivestiti in carbonio amorfo tetraedrico della catena M Endurance rendono superflua la manutenzione ordinaria, con enorme risparmio sia in termini di tempo/denaro che nei confronti dell?ambiente. Attualmente ? disponibile con passo 525 per la S 1000 RR e la S 1000 XR, ? acquistabile come optional e arriver? sui modelli futuri di BMW. di Nicolas Patrini

    notizia da: Motociclismo.it





  • #2
    A che usura andranno in contro corona e pignone?

    Commenta


    • #3
      Sul configuratore ? gi? presente ad un prezzo di 110 euro.
      ? prodotta dall'italiana Regina Chain

      Commenta


      • #4
        Zio cane ho appena cambiato la catena all'UltraBMW... . L'avrei provata volentieri!
        AGITATORE della sezione Superbike
        Il Traction Control logora chi non ce l'ha!

        Rossi: il suo vero valore ? 4? dietro quelli veramente Forti!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ilCONDOR Visualizza il messaggio
          A che usura andranno in contro corona e pignone?
          Penso sia una cosa da valutare e testare , per chi decider? di montare questo modello di catena in 525.

          Commenta


          • #6
            Se ha lo standard qualitativo del resto della moto.. siamo a posto
            10mila km ed ? da cambiare!

            Commenta


            • #7
              I costruttori di pignoni e corone ringraziano
              Ultima modifica di stenky87; 07-09-20, 15:17.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da stenky87 Visualizza il messaggio
                I costruttori di pignoni e corone ringraziano
                immagino che di pari passo saranno costruite con materiali pi? duri

                quello che vorrei capire ? perch? non la metteranno anche gli altri?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da doc67 Visualizza il messaggio

                  immagino che di pari passo saranno costruite con materiali pi? duri

                  quello che vorrei capire ? perch? non la metteranno anche gli altri?
                  Sar? un processo coperto da brevetto che gli altri costruttori di catene e corone e pignoni non possono "copiare", bisogna aspettare lo sviluppo autonomo.
                  Per come la vedo io, ad oggi, non ha senso montare la catena super sayan e la corona di legno...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Polsodighisa Visualizza il messaggio
                    Se ha lo standard qualitativo del resto della moto.. siamo a posto
                    10mila km ed ? da cambiare!
                    Come mai dici cosi?
                    Che problemi hai avuto?

                    Commenta


                    • #11
                      Bisogna solo vedere la durata del trittico, se ? pi? e meno uguale a quella di una normale catena regolarmente ingrassata, per 110 euro in pi? pu? anche essere una bella cosa.
                      La velocit? non ha mai ucciso nessuno....? diventare improvvisamente statici che crea problemi.
                      Andare in moto non ? un reato (provincia di arezzo esclusa)

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da stenky87 Visualizza il messaggio

                        Sar? un processo coperto da brevetto che gli altri costruttori di catene e corone e pignoni non possono "copiare", bisogna aspettare lo sviluppo autonomo.
                        Per come la vedo io, ad oggi, non ha senso montare la catena super sayan e la corona di legno...
                        https://www.gpone.com/it/2020/09/09/...ASKWUGDBBbuA9w

                        Da gennaio 2021 sar? disponibile per tutti

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da RobyZxr Visualizza il messaggio

                          https://www.gpone.com/it/2020/09/09/...ASKWUGDBBbuA9w

                          Da gennaio 2021 sar? disponibile per tutti
                          ma rimane sempre l?incognita di quanto durano i componenti che lavorano insieme alla catena, io preferisco pulire e lubrificare periodicamente, cos? controllo periodicamente lo stato della trasmissione e la moto in generale.
                          Sai quante volte mi capita la domanda:" mi controlli la catena? e trovi catene di SS con gioco da motocross o controdadi tiro catena molli?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da sconosciuto Visualizza il messaggio
                            ? prodotta dall'italiana Regina Chain
                            infatti non sar? esclusiva di BMW: https://www.moto.it/news/regina-pres...utenzione.html

                            Regina presenta la catena senza manutenzione: a partire da gennaio 2021 sar? possibile acquistare la nuova catena Z-Ring HPE che ha non bisogno di essere lubrificata ogni 1000 chilometri come le comuni catene in commercio e che non necessita di pignoni o corone rivestiti.

                            Attraverso prove di laboratorio e su strada, dichiara Regina, si ? dimostrato che la catena HPE raggiunge una vita utile almeno equivalente o superiore a quella di una tradizionale catena Z-Ring regolarmente ri-lubrificata ai soliti brevi intervalli. Grazie al Tetrahedral Amorphous Carbon (ta-C o, ancora, carbonio tetraedro amorfo), uno tra i pi? avanzati rivestimenti DLC, applicato sulle superfici delle bussole e dei rulli della catena HPE, si coniuga un'elevata durezza della superficie rivestita con un basso coefficiente di attrito, aumentando cos? anche l'efficienza della trasmissione, assorbendo meno potenza e riducendo consumi ed emissioni; l'impatto ambientale viene contenuto anche per merito della totale assenza di schizzi di lubrificanti e operazioni di pulizia con solventi.

                            Regina dichiara che il trattamento ta-C ? stato sviluppato dal proprio reparto di R&D ed ? interamente svolto nello stabilimento di Cernusco Lombardone (LC) in Italia: a questo proposito Paolo Garbagnati, amministratore delegato di Regina, ha dichiarato che "l?eliminazione della periodica ri-lubrificazione e la maggiore efficienza della trasmissione elevano la catena HPE ad un livello tecnologico estremamente avanzato rispetto alle tradizionali catene con guarnizione, impensabile fino ad oggi ed ineguagliato sul mercato;? esprimendo il proprio ringraziamento a ?tutti coloro che ci hanno permesso di raggiungere questo importante traguardo, inclusi tutti gli appassionati motociclisti che, in modo riservato e professionale, hanno contribuito al progetto con molteplici ed estese prove su strada".

                            La periodica manutenzione della catena ? indispensabile per garantirne la durata e l'efficienza e costituisce uno degli elementi di maggiore attenzione periodica per ogni motociclista verso il proprio mezzo. Ogni mille chilometri, ma anche dopo una prolungata marcia sotto la pioggia, ? necessario pulire e lubrificare la catena per evitare che la vita utile si assottigli e che il suo rendimento scenda troppo. Adesso, con la High Performance Endurance, tutto questo viene meno e si potranno, per esempio, fare lunghi viaggi senza portarsi dietro la bomboletta con il lubrificante spray e assimilare la propria trasmissione a catena ad un cardano per quanto riguarda la manutenzione periodica, ma senza i pesi, i costi e l'assorbimento di potenza di una trasmissione ad albero.



                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da gpFaBY Visualizza il messaggio

                              Come mai dici cosi?
                              Che problemi hai avuto?
                              La 2019 ha una lunga lista di problemi e difetti:

                              - Appena stavano iniziando le vendite, hanno subito dovuto fare un richiamo perch? avevano sbagliato un foro di lubrificazione del cambio.
                              - Pinze dei freni anteriori che trasudano olio
                              - Carena che si crepa con le vibrazioni
                              - Vernice trasparente dei cerchi in carbonio che si crepa
                              - Blocchetti delle manopole che hanno gioco e rotella del menu che si inceppa

                              Senza contare che l'anno scorso la mia 2016 ha distrutto il motore!
                              Valvola caduta dentro un cilindro con conseguente danno a pistone, biella e cilindro, quindi motore da sostituire (10.000? + iva sarebbe il costo del motore)!
                              Bmw non riconosce nulla perch? fuori garanzia nonostante la moto avesse solo 3 anni e 15mila km (mai pista).
                              Appena vengo a capo di questa pessima situazione, la vendo e torno di corsa in Suzuki!
                              C'? poco da fare.. la combo giusta ? auto tedesca e moto giapponese!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X