Announcement

Collapse
No announcement yet.

velocità Panigale V4S

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • velocità Panigale V4S

    Ciao a tutti, apro questa discussione a mo' di comunicazione di servizio, dopo che l'anno scorso sulla moto in oggetto si è letto tutto e di più con riguardo agli effetti del calore sulle prestazioni.
    Ebbene, lo scorso WE ho partecipato con la mia moto come WC alla "doppia prova" della Coppa Italia, Trofeo Amatori classe 1000 avanzata.
    Della gara non voglio parlare perché a causa di una sfiga mi sono dovuto ritirare (partivo sesto con 1.58,8 ed avevo un passo pari a quello dei primi) e quindi non ho voglia per ora di rievocare la vicenda.
    Voglio però parlare della velocità sul dritto della mia Panigale, con un dente in meno di corona, scarico Akra e stop.
    Moto completamente di serie, con sospensioni e quote originali (prima della gara avevo anche clacson e cavalletto laterale, che ora rimonto perché troppo comodo).
    Radiatore, ovviamente, originale...per cui in un WE con 35/38 gradi fissi avrei dovuto (secondo le fesserie lette qui l'anno scorso) andare veloce come un 600 c.c.
    Ebbene, e sono tutti dati certificati:
    - in prova, da solo, senza scie alcune, ho preso i 308 km/h (e non sono mai andato sotto i 300).
    - in gara 1, prima del ritiro, con scia presa solo sino al traguardo, ho fatto 315,7 km/h (ma anche un 314,8).
    In tutto il fine settimana la mia moto è stata la più veloce in assoluto, anche di quelle "open" guidate da gente che gira in '52 e quindi discretamente più forte di me
    Last edited by stradivari; 25-08-20, 12:58.

  • #2
    Originally posted by stradivari View Post
    Ciao a tutti, apro questa discussione a mo' di comunicazione di servizio, dopo che l'anno scorso sulla moto in oggetto si è letto tutto e di più con riguardo agli effetti del calore sulle prestazioni.
    Ebbene, lo scorso WE ho partecipato con la mia moto come WC alla "doppia prova" della Coppa Italia, Trofeo Amatori classe 1000 avanzata.
    Della gara non voglio parlare perché a causa di una sfiga mi sono dovuto ritirare (partivo sesto con 1.58,8 ed avevo un passo pari a quello dei primi) e quindi non ho voglia per ora di rievocare la vicenda.
    Voglio però parlare della velocità sul dritto della mia Panigale, con un dente in meno di corona, scarico Akra e stop.
    Moto completamente di serie, con sospensioni e quote originali (prima della gara avevo anche clacson e cavalletto laterale, che ora rimonto perché troppo comodo).
    Radiatore, ovviamente, originale...per cui in un WE con 35/38 gradi fissi avrei dovuto (secondo le fesserie lette qui l'anno scorso) andare veloce come un 600 c.c.
    Ebbene, e sono tutti dati certificati:
    - in prova, da solo, senza scie alcune, ho preso i 308 km/h (e non sono mai andato sotto i 300).
    - in gara 1, prima del ritiro, con scia presa solo sino al traguardo, ho fatto 315,7 km/h (ma anche un 314,8).
    In tutto il fine settimana la mia moto è stata la più veloce in assoluto, anche di quelle "open" guidate da gente che gira in '52 e quindi discretamente più forte di me
    Di motore ce n'è anche troppo... mi interessano ben poco le comparative delle varie testate ma, nella mia personalissima esperienza, sul dritto del Mugello, con l'ultimo rapporto inserito, ci sono davvero poche cose con le ruote che tengano testa al 1100 Ducati...

    Comment


    • #3
      Ciao, se non ricordo male la belva era piaciuta molto anche a Salvadori

      Comment


      • #4
        Originally posted by stradivari View Post
        Ciao a tutti, apro questa discussione a mo' di comunicazione di servizio, dopo che l'anno scorso sulla moto in oggetto si è letto tutto e di più con riguardo agli effetti del calore sulle prestazioni.
        Ebbene, lo scorso WE ho partecipato con la mia moto come WC alla "doppia prova" della Coppa Italia, Trofeo Amatori classe 1000 avanzata.
        Della gara non voglio parlare perché a causa di una sfiga mi sono dovuto ritirare (partivo sesto con 1.58,8 ed avevo un passo pari a quello dei primi) e quindi non ho voglia per ora di rievocare la vicenda.
        Voglio però parlare della velocità sul dritto della mia Panigale, con un dente in meno di corona, scarico Akra e stop.
        Moto completamente di serie, con sospensioni e quote originali (prima della gara avevo anche clacson e cavalletto laterale, che ora rimonto perché troppo comodo).
        Radiatore, ovviamente, originale...per cui in un WE con 35/38 gradi fissi avrei dovuto (secondo le fesserie lette qui l'anno scorso) andare veloce come un 600 c.c.
        Ebbene, e sono tutti dati certificati:
        - in prova, da solo, senza scie alcune, ho preso i 308 km/h (e non sono mai andato sotto i 300).
        - in gara 1, prima del ritiro, con scia presa solo sino al traguardo, ho fatto 315,7 km/h (ma anche un 314,8).
        In tutto il fine settimana la mia moto è stata la più veloce in assoluto, anche di quelle "open" guidate da gente che gira in '52 e quindi discretamente più forte di me
        Che mezzo..... in effetti è uscita proprio bene..... e che tu non sei un peso piumissima....
        Last edited by mito22; 25-08-20, 14:05.

        Comment


        • #5
          Originally posted by Ciuchino View Post
          Ciao, se non ricordo male la belva era piaciuta molto anche a Salvadori
          Parecchio...con regolazioni fatte a spanne del tipo "libera quasi tutto di elettronica e irrigidisci di sospensioni", una coppia di SC1 (lui usa pressoché in vio esclusiva SC0 al posteriore) e margine per non distruggermela ha fatto 27,5 a Cremona in scioltezza, sbagliando anche un paio di curve!

          Comment


          • #6
            Originally posted by stradivari View Post

            Parecchio...con regolazioni fatte a spanne del tipo "libera quasi tutto di elettronica e irrigidisci di sospensioni", una coppia di SC1 (lui usa pressoché in vio esclusiva SC0 al posteriore) e margine per non distruggermela ha fatto 27,5 a Cremona in scioltezza, sbagliando anche un paio di curve!
            Non piace a tutti....ma è una gran moto

            Comment


            • #7
              Originally posted by Ciuchino View Post

              Non piace a tutti....ma è una gran moto
              Per molto tempo non è piaciuta anche a me.
              Non è una R1 o una BMW, ha caratteristiche diverse che bisogna far emergere.
              Spesso i difetti della Ducati sono i pregi delle concorrenti, per cui guidarla come queste ultime non fa altro che mettere ancor più in risalto quei difetti.
              Come pregi assoluti ha, tra i principali, motore atomico, elettronica eccezionale, freni potentissimi e avantreno granitico...per cui per farla girare bene, ad esempio, bisogna indirizzarla di gas e non di "bisturi" come la Yamaha.
              Si va forte con tutte, e tutte danno gusto, ma tutte vanno guidate in maniera da evindeziare i loro pregi e non il contrario...

              Comment


              • #8
                Sono amante della pista ma non praticante...andato 4 volte in vita mia. Con la V4s che avevo ho preferito non rischiare (avevo investito molto e non mi sono sentito di rischiare il capitale).
                Portata i strada per mio gusto personale, tolto il caldo assurdo, a me è rimasta nel cuore. Emozionante! Anche l'Aprilia Rsv4 1100 mi è piaciuta infinitamente...e forsee si riesce sfruttare anche un pelo di più, ma adesso che sono passato da un Gs Adv 1250 me la rimpiango...purtroppo scelte di famiglia.

                Comment


                • #9
                  Perdonatemi se leggermente off topic ma a quelle velocità lo scollino del Mugello diventa pericoloso od è ancora umano da affrontare?
                  Il mio cane è bravo a derapare,
                  io a scodinzolare
                  ....

                  Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
                  .....

                  Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
                  Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

                  (Anonimo della Brianza )

                  __________________

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by smanettone75 View Post
                    Perdonatemi se leggermente off topic ma a quelle velocità lo scollino del Mugello diventa pericoloso od è ancora umano da affrontare?
                    Con le alette diventa infinitamente meno complicato rispetto alle carene standard del 2018/2019...almeno a sensazione.
                    Scrivo così perchè l'anno scorso allo scollino la moto impennava mentre oggi non lo fa ma, a volte, almeno a sensazione (ci vorrebbe la telemetria montata, che io non ho), mi pare che il motore salga per una frazione di secondo di giri in maniera repentina, come se la ruota posteriore "sgommasse"

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by Ciuchino View Post
                      Sono amante della pista ma non praticante...andato 4 volte in vita mia. Con la V4s che avevo ho preferito non rischiare (avevo investito molto e non mi sono sentito di rischiare il capitale).
                      Portata i strada per mio gusto personale, tolto il caldo assurdo, a me è rimasta nel cuore. Emozionante! Anche l'Aprilia Rsv4 1100 mi è piaciuta infinitamente...e forsee si riesce sfruttare anche un pelo di più, ma adesso che sono passato da un Gs Adv 1250 me la rimpiango...purtroppo scelte di famiglia.
                      Comprensibili scelte di famiglia...capisco

                      Comment


                      • #12
                        Mi segno in attesa dei dettagli della gara
                        Stradivari, c'è una discussione sulla 1299 che avevi?
                        No signor agente, non stavo correndo è che la moto romba:gaen:

                        Comment


                        • #13
                          Per tutti, evitate di quotare backmarker, così posso cancellare i suoi interventi senza togliere anche i vostri
                          No signor agente, non stavo correndo è che la moto romba:gaen:

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by bobber View Post
                            Per tutti, evitate di quotare backmarker, così posso cancellare i suoi interventi senza togliere anche i vostri
                            Fatto, grazie!

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by bobber View Post
                              Mi segno in attesa dei dettagli della gara
                              Stradivari, c'è una discussione sulla 1299 che avevi?
                              Non mi ricordo...oramai sono passati 5 anni

                              Comment

                              Working...
                              X