annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Niente pi? CBR600 in Europa!?

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #1

    Niente pi? CBR600 in Europa!?

    Mi ? capitato sotto il naso questo articolo qua.....

    La notizia, clamorosa, non ? stata ancora confermata da Honda ma la fonte, che arriva dal Giappone, ? molto attendile:

    Honda non vender? pi? in Europa la Honda CBR600RR a partire dal 1? Gennaio del 2017, ufficialmente i motivi sono quelli legati alla norma Euro-4, in realt? il crollo verticale delle vendite nel mercato riservato alle ultraspecialistiche “piccole” a 4 cilindri sembra essere il motivo pi? accreditato.

    Le vendite andranno avanti negli USA e negli altri mercati non soggetti alla norma Euro-4 dove le “600” hanno ancora una loro nicchia di estimatori.

    Al contrario Suzuki, Yamaha e Kawasaki andranno avanti con le vendite anche nel Vecchio Continente per accontentare gli ormai pochi amanti di queste moto a cui piace urlare a regimi di rotazioni quasi da Formula 1.

    Il CBR600RR introdotto nel mercato nel 2003 a livello sportivo ha vinto tantissimo in WSS grazie al team Ten Kate, ha vinto decine e decine di titoli nei vari campionati nazionali STK600 e WSS. Tra i campioni WSS su CBR600RR citiamo Charpentier, Vermeulen, Muggeridge, Sofuoglu, Van Der Mark.

    Si chiude un era e rimane un dubbio: e se le case avvessero investito per rinnovare le proprie 600 rendendole pi? leggere, pi? belle esteticamente e pi? moderne a livello di elettronica? A mio parere la fascia di mercato non ? affatto morta…

    Prendiamo le moto di tipo scrambler…Si erano estinte decine di anni, ed ora invece sono best sellers di mercato! Per non parlare dell’Africa Twin che ha rinverdito i fasti della moto da enduro stradale snella con ruota davanti da 21.

    Fonte:theracemode
    Ultima modifica di xAllex; 01-07-16, 22:21.
    Similar Threads

  • Font Size
    #2
    Purtroppo il mercato segue le mode ed ora un mezzo specialistico di piccola cilindrata nn attira pi? l'utente medio italico, il quale se giovane nn pu? permettersi la rr x causa soldi o limiti patente, se anche solo di 25/30 anni con quei soldi solitamente cerca altro per prestazioni o facilit? di guida e se pi? anziano (vedi me) continua ad amarle ma cerca altro perch? fisicamente non se la sente pi? di andare al 110% in strada x stare con moto pi? grosse.
    Concludo dicendo che come moto da palestra x i giovani ? una grave perdita
    Ultima modifica di smanettone75; 01-07-16, 22:46.
    Il mio cane ? bravo a derapare,
    io a scodinzolare
    ....

    Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
    .....

    Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
    Che prima di farmi una sega metto 10? sul comodino

    (Anonimo della Brianza )

    __________________

    Commenta


    • Font Size
      #3
      Sinceramente...da possessore di CBR RR 2007, mi spiace molto.

      Ma Honda in questi anni ha preso tante e tali decisioni che ormai, ha veramente rotto le scatole...

      Prima fa morire i 2T, poi la MotoGp 1000, poi 800, poi la Moto2 col suo motore e poi neanche lo sviluppa per tirare fuori un 600 migliore???

      E la Hornet non c'? pi?...sostituita dai 650...che non ne vedi in giro...

      E sono molto contenti di vendere la Integra 700...ah no, 750...e le sue derivate...

      Vabb?...a loro fregher? niente...ma a me s?...

      Commenta


      • Font Size
        #4
        che tristezza ....i 600 ora come ora non sono pi? stati rinnovati ed un motivo c'? apparte l'et? i soldi il motivo ? che i 1000 di ora con tutta l'elettronica sono facili da gestire come un 600 mentre a suo tempo non era cos?. i 1000 spingevano pi? di quello che che la moto stessa poteva fare ed allora uno magari meno esperto prendeva un 600 per capire come girava ora tc ktc abs 4 livelli 3 mappe quando uno insicuro setta tutto al livello massimo ecco un 600 ma con con scritto 1000cc.

        Commenta


        • Font Size
          #5
          Sviluppare una 600 costa quanto un 1000 e non c'? nemmeno il ritorno in termini di immagine, oltre a riscontrare volumi di vendita inferiori a quelli delle moto da 1 litro. In pi?, anche la Supersport ? una categoria che interessa a pochi ed ecco fatta la frittata.
          Per evitare fastidioso spam, riporto qui un mio articolo scritto su Motoblog una settimana fa sull'argomento e da cui il buon Marco Meli ha evidentemente preso spunto per il suo pezzo:

          "Si sente da tempo dire che il segmento delle supersportive ? in crisi ma, se per quanto riguarda le 1000, i costruttori devono fare buon viso a cattivo gioco, dal momento che questa classe rappresenta il simbolo di una casa costruttrice, oltre che il modello utilizzato nel campionato Superbike, il discorso ? completamente diverso per le 600, in caduta libera, a livello di vendite, ancora pi? delle sorelle maggiori.

          Questo ? il motivo per il quale di novit?, in questo comparto, negli ultimi anni se ne sono viste poche. Unica eccezione, la Kawasaki ZX-6R, rinnovatasi, per il 2016, nell'estetica e nell'elettronica, per uniformarsi alla Ninja 1000. Chi invece non ha mai fatto viaggiare di pari passo l'aspetto della sua media (CBR 600 RR) e della sua maxi sportiva (CBR 1000 RR) ? Honda, che sarebbe in procinto di prendere una decisione-shock.

          Dal momento che le case non sono enti di beneficenza, ma guardano ai meri numeri per investire, l'azienda dell'ala dorata sarebbe ad un passo dal pensionare proprio la sua sportiva di 600 cc, non per sostituirla con una nuova versione, ma per eliminarla definitivamente dal listino.

          Quello che ? il modello pi? vincente delle categoria cadetta delle Superbike, potrebbe dunque uscire di scena, a causa dei forti investimenti che sarebbero necessari per renderlo rispondente alle nuove normative anti-inquinamento. L'adeguamento della versione oggi in vendita, stante l'impossibilit? di rendere Euro 4 il presente quattro cilindri in linea, comporterebbe la realizzazione di un motore nuovo, con i costi che questo comporterebbe.

          Si tratterebbe per? di un passaggio obbligato per evitare di penalizzare eccessivamente le prestazioni della moto, passaggio ed esborso che al momento in Honda non sono intenzionati a fare, specie a fronte di volumi di vendita che, in un mercato in crisi, ma pur sempre importante come quello italiano, valgono ormai poche decine di unit? all'anno e 150 nel Regno Unito.

          Ancora meno percorribile, per il pi? grande costruttore di moto al mondo, la strada di una versione completamente nuova, che obbligherebbe ad investimenti ancora maggiori. Cos?, anche se la decisione non ? ancora stata presa, i vertici dell'azienda sembrerebbero intenzionati a mettere in soffitta un modello che ? sulla breccia da quasi quindici anni, ponendo fine ad una era."
          Ultima modifica di Gianluca Salina; 06-07-16, 15:06.

          Commenta


          • Font Size
            #6
            rendi le patenti serie come in giappone e poi vedi come se ne tornano a vendere.

            Il Ponte Milvio mi fa 'na pippa!

            Commenta


            • Font Size
              #7
              mi rifiuto di vivere un futuro in cui l'unica scelta saranno i milloni farciti di elettronica.... :gaen:
              "Il saggio non sa niente, l'intelligente sa poco, l'ignorante sa tanto, il 'mona' sa tutto"
              (Proverbio Veneto)

              Commenta


              • Font Size
                #8
                Originariamente inviato da xAllex Visualizza il messaggio
                Mi ? capitato sotto il naso questo articolo qua.....

                La notizia, clamorosa, non ? stata ancora confermata da Honda ma la fonte, che arriva dal Giappone, ? molto attendile:

                Honda non vender? pi? in Europa la Honda CBR600RR a partire dal 1? Gennaio del 2017, ufficialmente i motivi sono quelli legati alla norma Euro-4, in realt? il crollo verticale delle vendite nel mercato riservato alle ultraspecialistiche ?piccole? a 4 cilindri sembra essere il motivo pi? accreditato.

                Le vendite andranno avanti negli USA e negli altri mercati non soggetti alla norma Euro-4 dove le ?600? hanno ancora una loro nicchia di estimatori.

                Al contrario Suzuki, Yamaha e Kawasaki andranno avanti con le vendite anche nel Vecchio Continente per accontentare gli ormai pochi amanti di queste moto a cui piace urlare a regimi di rotazioni quasi da Formula 1.

                Il CBR600RR introdotto nel mercato nel 2003 a livello sportivo ha vinto tantissimo in WSS grazie al team Ten Kate, ha vinto decine e decine di titoli nei vari campionati nazionali STK600 e WSS. Tra i campioni WSS su CBR600RR citiamo Charpentier, Vermeulen, Muggeridge, Sofuoglu, Van Der Mark.

                Si chiude un era e rimane un dubbio: e se le case avvessero investito per rinnovare le proprie 600 rendendole pi? leggere, pi? belle esteticamente e pi? moderne a livello di elettronica? A mio parere la fascia di mercato non ? affatto morta?

                Prendiamo le moto di tipo scrambler?Si erano estinte decine di anni, ed ora invece sono best sellers di mercato! Per non parlare dell?Africa Twin che ha rinverdito i fasti della moto da enduro stradale snella con ruota davanti da 21.

                Fonte:theracemode

                il problema delle 600 non ? mica il peso... anche a farle 10kg pi? leggere (fantascienza, costerebbero come una moto2) sempre una palla al ca**o su strada rimangono...

                Commenta


                • Font Size
                  #9
                  diciamo pure che la potenza ? diventata gestibile e fruibile, quindi sti axxi di fare la trafila prima 600 poi 1000... come ha gi? scritto qualcuno pi? su, in strada la filosofia ? quella di iniziare con la moto gestibile e poi rinforzare la cavalleria e dato che questi producono per la maggioranza e non certo per il pistaiolo, si fa presto ad essere in crisi nel mercato delle medie cilindrate.

                  Io comunque vedo 600 e 1000 come due diverse scuole di pensiero e di guida.... ma non faccio testo.
                  "Il saggio non sa niente, l'intelligente sa poco, l'ignorante sa tanto, il 'mona' sa tutto"
                  (Proverbio Veneto)

                  Commenta


                  • Font Size
                    #10
                    Originariamente inviato da AndreaRS250 Visualizza il messaggio
                    rendi le patenti serie come in giappone e poi vedi come se ne tornano a vendere.
                    Venderebbero anche una marea di 400 e magari torneremmo a vedere anche da noi piccole come le ZXR 400 o le Bandit 400, oltre a tutta una pletora di moto che in Italia non si sono mai viste (CBR 250 RR e CBR 400 RR, GSX-R 400 SP, FZR 400 RR) ecc perch? da noi, storicamente, ci vanno le maxi-cilindrate per farsi notare...

                    CBR 250 RR


                    CBR 400 RR


                    FZR 400 RR


                    GSX-R 400 SP

                    Commenta


                    • Font Size
                      #11
                      Originariamente inviato da AndreaRS250 Visualizza il messaggio
                      rendi le patenti serie come in giappone e poi vedi come se ne tornano a vendere.
                      Anche quello ? vero...
                      Magari cammes che permettano regimi umani sarebbero auspicabili..

                      Commenta


                      • Font Size
                        #12
                        ho sentito da un conce suzuki ufficiale che anche la gixxer 600 non verr? pi? importata dal prossimo anno in italia, soprattutt dati i numeri talmente scarsi di vendita.

                        Commenta


                        • Font Size
                          #13
                          Originariamente inviato da bonny93 Visualizza il messaggio
                          ho sentito da un conce suzuki ufficiale che anche la gixxer 600 non verr? pi? importata dal prossimo anno in italia, soprattutt dati i numeri talmente scarsi di vendita.
                          Suzuki pu? proprio ritirare i concessionari dall'Italia...
                          Sv650, Gsx-r1000, v-strom... Moto vecchie gi? mentre le disegnavano...come linee e come concetto...

                          Commenta


                          • Font Size
                            #14
                            Originariamente inviato da gabelbrucken Visualizza il messaggio
                            Suzuki pu? proprio ritirare i concessionari dall'Italia...
                            Sv650, Gsx-r1000, v-strom... Moto vecchie gi? mentre le disegnavano...come linee e come concetto...
                            In effetti di suzuki nuove ne vedo ben poche... Honda ne vedo una miriade, specie le NC e la nuova Africa... Purtroppo le suzuki stan calando in un modo spaventoso. I concessionari vivono grazie alle officine purtroppo. E io che mi voglio prendere un bel gsx r 750 questo inverno

                            Commenta


                            • Font Size
                              #15
                              Originariamente inviato da bonny93 Visualizza il messaggio
                              In effetti di suzuki nuove ne vedo ben poche... Honda ne vedo una miriade, specie le NC e la nuova Africa... Purtroppo le suzuki stan calando in un modo spaventoso. I concessionari vivono grazie alle officine purtroppo. E io che mi voglio prendere un bel gsx r 750 questo inverno
                              Almeno lo pagherai poco! :bigthum:

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X