Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Honda X-Adv 2021 dopo ...un anno d'uso

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Honda X-Adv 2021 dopo ...un anno d'uso

    Ciao a tutti, tenuto conto che è solo una mia esperienza personale e soggettiva, spero possa servire a qualcuno che stà pensando all'acquisto di questro strano mezzo.
    Io l'ho acquistato ad inizio 2021, l'ho preso perchè mi serviva uno scooter ma con guida da moto o almeno con la ruota davanti da 17" perchè per esempio il beverly 350 che avevo prima, era divertente ma non mi dava sicurezza e mi "istigava" ad una guida più nervosa e pericolosa in città e nel traffico, ma veniamo all'ADV.
    Esteticamente mi è sempre piaciuto, come scooter, ma dal 2021 davvero molto di più con quei fari a led davanti , il musetto più filante più moderno e nella colorazione grigio pastello scuro (per intenderci "quel grigio finanza" ))).
    All'acquisto non ho considerato il Forza 750 sbagliando, spiegherò dopo il perchè, ho preso L'adv per poter usarlo in città, in extraurbano, per qualche breve vacanza, con la libertà di poter fare qualche eventuale strada sterrata ma non di più, dato il peso non capisco proprio come lo si possa considerare un mezzo da fuoristrada.
    Le caratteristiche sono oggettive del mezzo non è un classico scooter, ha un peso importante sui 240 Kg e purtroppo avendo le sospensioni con corsa maggiorata per il "fuoristrada", tutto il peso si sposta in alto il chè lo rende Molto difficoltoso in manovra e anche poco agile in marcia se guidato nervosamente o peggio di forza, bisogna pennelare ,guidare rotondo, magari usando il freno posteriore (in realtà integrale frena Ant/post insieme) cosi da evitare il beccheggio abbastanza accentuato, ecco cosi diventa davvero piacevole e si può tenere un buon ritmo, anche da "moto" e per moto non intendo sportive ma molte turistiche si.
    Per lo stesso motivo, le sospensioni, è davvero molto molto comfortevole sulle buche, sui dossi, i marciapiedi e gli scalini sono inesistenti, si passa ovunque senza scossoni o fastidi .
    Il motore è dignitoso ma davvero compassato, conviene usarlo ai bassi 2000/3000 giri usandone la coppia ,tirare le marce è abbastanza inutile e poco esaltante...
    Consuma poco, si fanno comodamente i 25 km/l senza stare attenti o i 30 km/l facendo attenzione , vibra poco, molto meno del modello precedente ed è più fluido, credo dipenda da ''un'evoluzione" del cambio Dct.
    Ecco il cambio....questo merita due righe a parte perchè caratterizza molto questo mezzo, ci sono alcune modalità preimpostate ed una personalizzabile.
    Personalmente uso la standard se vado a passeggio 60/70 all'ora per godermi il paesaggio.....la sport se esco con delle moto e c'è bisogno di tenere un ritmo più sostenuto, cambia in primo luogo il regime di cambiata, sia scalata che inserimento successiva..usato la RAIN mai e la gravel (fuoristrada) quando percorro uno sterrato....mi sono "costruito" la personal con poco freno motore, abs al minimo, punto cambiata medio ed erogazione full.....
    Per descrivere in una parola è abbastanza "intelligente" , più del precedente adv e molto molto più dell'integra che ho avuto, NON è ovviamente sensibile come il nostro orecchio e a volte correggo cambiando manualmente ma senza escludere l'automatico , direi comunque che è arrivato ad un buon livello e non lo cambierei con un variatore a cinghia, magari solo in città ma anche qui il 2021 non dà più scossoni o fastidi.
    L'illuminazione è davvero ottima , il cruscotto anche è molto visibile e piacevole, i freni sono sufficenti (se li paragono ad una moto) o forse buoni se non ne avete una, la sella è comoda con uno scalino "giusto"ma attenzione , è abbastanza alta non si tocca agevolmente
    In seguito (sbagliando, dovevo farlo subito) ho acquistato il pacchetto GRAVEL che include ...bauletto/tubi protezione telaio e PEDANE che scrivo in maiuscolo perchè cambiano completamente la guida del mezzo facendolo diventare MOTO , vengono vendute per il fuoristrada ma in realtà offrono una triangolazione sella/manubrio/pedane che cambia radicalmente la guida in meglio e di molto, si porta il peso avanti caricando l'avantreno e sporgendosi un pò avanti ,prendendo cosi un controllo impensabile con la posizione da scooter a gambe stese in avanti.
    SE volete completare l'operazione "gusto di guida" cambiate le gomme TASSELLATE" con dei pirelli rosso scooter e anche li diventa estremamente più guidabile e maneggevole ma tanto.
    Ovviamente avrete meno grip nel "fuoristrada" con le gomme stradali ma vorrei vedere quanti lo useranno per questo.
    Bene, spero di non avervi annoiato e di avervi trasmesso quelle che sono ovviamente mie opinioni personali, quindi non condivisibili da tutti ma ho cercato di essere il più obiettivo possibile.

    Se devo fare un pregi/difetti finale:

    Pregi: Comfort su strade dissestate/ consumi/ utlizzo per viaggi mediolunghi/ guida facile se scorrevole
    Difetti: peso/ peso con baricentro alto/difficoltà in manovra/ prezzi (soggettivamente) /cavalletto laterale non perfetto / altezza da terra se sotto 1,80cm/motore pigro.

    Ciao gente...
    Last edited by danko68; 06-06-22, 11:21.

  • Font Size
    #2
    Grazie della condivisione.... hai provato a fare sterrato? Tipo cosa?


    Quindi.. LO RICOMPRERESTI?

    Comment


    • Font Size
      #3
      Originally posted by mito22 View Post
      Grazie della condivisione.... hai provato a fare sterrato? Tipo cosa?


      Quindi.. LO RICOMPRERESTI?
      Si ho fatto dei sentieri/stradine di montagna sulle dolomiti ma ti assicuro che bisogna stare molto attenti nei movimenti, se pieghi o sporgi oltre il suo limite ti tira giu come un sasso e quando freni il peso lo senti eccome.
      Puoi fare una "passeggiata" sullo sterrato senza pensieri, questo si ed è il suo, ma occhio però a parcheggiare, mai l'uscita in retro a spinta)))
      Lo ricomprerei ASSOLUTAMENTE SI , ci vai vestito a festa, fai un viaggio,una vacanza, lo guidi anche in ciabatte, ti dà un grande senso di libertà e a costi d'uso molto bassi.
      Costa un pò ma fà tante cose e lo rivendi facile e bene se prima dei 6 anni di garanzia.

      Comment


      • Font Size
        #4
        Originally posted by danko68 View Post

        Si ho fatto dei sentieri/stradine di montagna sulle dolomiti ma ti assicuro che bisogna stare molto attenti nei movimenti, se pieghi o sporgi oltre il suo limite ti tira giu come un sasso e quando freni il peso lo senti eccome.
        Puoi fare una "passeggiata" sullo sterrato senza pensieri, questo si ed è il suo, ma occhio però a parcheggiare, mai l'uscita in retro a spinta)))
        Lo ricomprerei ASSOLUTAMENTE SI , ci vai vestito a festa, fai un viaggio,una vacanza, lo guidi anche in ciabatte, ti dà un grande senso di libertà e a costi d'uso molto bassi.
        Costa un pò ma fà tante cose e lo rivendi facile e bene se prima dei 6 anni di garanzia.
        Si si.. io ho fatto sterrato.... anche da 'col cavolo che salgo'.... con Honda Italia... con guado ecc ecc...

        A me è piaciuto molto come mezzo..

        Comment


        • Font Size
          #5
          Originally posted by danko68 View Post
          All'acquisto non ho considerato il Forza 750 sbagliando, spiegherò dopo il perchè
          A me interessa questa considerazione, puoi spiegare? Grazie

          Comment


          • Font Size
            #6
            Originally posted by dingo125 View Post

            A me interessa questa considerazione, puoi spiegare? Grazie
            Semplicemente perché ha il baricentro più in basso, si sente molto meno il peso, le sospensioni hanno meno corsa e quindi meno beccheggio e di conseguenza una guida stradale migliore....e offre anche più riparo all'aria, ... insomma è più stradale che è poi il 99 %
            dell'uso che ne facciamo...
            Ciao
            Last edited by danko68; 07-06-22, 09:58.

            Comment


            • Font Size
              #7
              Immaginavo, alla fine è solo più accattivante esteticamente rispetto al forza che non è proprio tutto questo splendore

              Comment


              • Font Size
                #8
                ciao ragazzi, dopo 20 000 km di xadv , ormai guido solo quello, oltre alla ottima recensione di danko vorrei aggiungere che, secondo me, il mezzo si merita una posizione tra le migliori moto del momento. non è un panigale, non un gs non è un tmax.... ma è divertente da guidare forte su strada, per un dilettante è più facile su sterrato di un africa twin, nei viaggi più lunghi protegge a sufficienza, è comodo , sposti i piedi in mille posizioni, non ti stressi con il cambio e ha una buona autonomia. in città ...il tmax è un pochino meglio ma almeno non devi indossare il momo e stare lì tutto ingrifato. il forza protegge meglio da vento ma le viene negato il resto del divertimento, per una moto non è poco.

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  Originally posted by danko68 View Post
                  Ciao a tutti, tenuto conto che è solo una mia esperienza personale e soggettiva, spero possa servire a qualcuno che stà pensando all'acquisto di questro strano mezzo.
                  Io l'ho acquistato ad inizio 2021, l'ho preso perchè mi serviva uno scooter ma con guida da moto o almeno con la ruota davanti da 17" perchè per esempio il beverly 350 che avevo prima, era divertente ma non mi dava sicurezza e mi "istigava" ad una guida più nervosa e pericolosa in città e nel traffico, ma veniamo all'ADV.
                  Esteticamente mi è sempre piaciuto, come scooter, ma dal 2021 davvero molto di più con quei fari a led davanti , il musetto più filante più moderno e nella colorazione grigio pastello scuro (per intenderci "quel grigio finanza" ))).
                  All'acquisto non ho considerato il Forza 750 sbagliando, spiegherò dopo il perchè, ho preso L'adv per poter usarlo in città, in extraurbano, per qualche breve vacanza, con la libertà di poter fare qualche eventuale strada sterrata ma non di più, dato il peso non capisco proprio come lo si possa considerare un mezzo da fuoristrada.
                  Le caratteristiche sono oggettive del mezzo non è un classico scooter, ha un peso importante sui 240 Kg e purtroppo avendo le sospensioni con corsa maggiorata per il "fuoristrada", tutto il peso si sposta in alto il chè lo rende Molto difficoltoso in manovra e anche poco agile in marcia se guidato nervosamente o peggio di forza, bisogna pennelare ,guidare rotondo, magari usando il freno posteriore (in realtà integrale frena Ant/post insieme) cosi da evitare il beccheggio abbastanza accentuato, ecco cosi diventa davvero piacevole e si può tenere un buon ritmo, anche da "moto" e per moto non intendo sportive ma molte turistiche si.
                  Per lo stesso motivo, le sospensioni, è davvero molto molto comfortevole sulle buche, sui dossi, i marciapiedi e gli scalini sono inesistenti, si passa ovunque senza scossoni o fastidi .
                  Il motore è dignitoso ma davvero compassato, conviene usarlo ai bassi 2000/3000 giri usandone la coppia ,tirare le marce è abbastanza inutile e poco esaltante...
                  Consuma poco, si fanno comodamente i 25 km/l senza stare attenti o i 30 km/l facendo attenzione , vibra poco, molto meno del modello precedente ed è più fluido, credo dipenda da ''un'evoluzione" del cambio Dct.
                  Ecco il cambio....questo merita due righe a parte perchè caratterizza molto questo mezzo, ci sono alcune modalità preimpostate ed una personalizzabile.
                  Personalmente uso la standard se vado a passeggio 60/70 all'ora per godermi il paesaggio.....la sport se esco con delle moto e c'è bisogno di tenere un ritmo più sostenuto, cambia in primo luogo il regime di cambiata, sia scalata che inserimento successiva..usato la RAIN mai e la gravel (fuoristrada) quando percorro uno sterrato....mi sono "costruito" la personal con poco freno motore, abs al minimo, punto cambiata medio ed erogazione full.....
                  Per descrivere in una parola è abbastanza "intelligente" , più del precedente adv e molto molto più dell'integra che ho avuto, NON è ovviamente sensibile come il nostro orecchio e a volte correggo cambiando manualmente ma senza escludere l'automatico , direi comunque che è arrivato ad un buon livello e non lo cambierei con un variatore a cinghia, magari solo in città ma anche qui il 2021 non dà più scossoni o fastidi.
                  L'illuminazione è davvero ottima , il cruscotto anche è molto visibile e piacevole, i freni sono sufficenti (se li paragono ad una moto) o forse buoni se non ne avete una, la sella è comoda con uno scalino "giusto"ma attenzione , è abbastanza alta non si tocca agevolmente
                  In seguito (sbagliando, dovevo farlo subito) ho acquistato il pacchetto GRAVEL che include ...bauletto/tubi protezione telaio e PEDANE che scrivo in maiuscolo perchè cambiano completamente la guida del mezzo facendolo diventare MOTO , vengono vendute per il fuoristrada ma in realtà offrono una triangolazione sella/manubrio/pedane che cambia radicalmente la guida in meglio e di molto, si porta il peso avanti caricando l'avantreno e sporgendosi un pò avanti ,prendendo cosi un controllo impensabile con la posizione da scooter a gambe stese in avanti.
                  SE volete completare l'operazione "gusto di guida" cambiate le gomme TASSELLATE" con dei pirelli rosso scooter e anche li diventa estremamente più guidabile e maneggevole ma tanto.
                  Ovviamente avrete meno grip nel "fuoristrada" con le gomme stradali ma vorrei vedere quanti lo useranno per questo.
                  Bene, spero di non avervi annoiato e di avervi trasmesso quelle che sono ovviamente mie opinioni personali, quindi non condivisibili da tutti ma ho cercato di essere il più obiettivo possibile.

                  Se devo fare un pregi/difetti finale:

                  Pregi: Comfort su strade dissestate/ consumi/ utlizzo per viaggi mediolunghi/ guida facile se scorrevole
                  Difetti: peso/ peso con baricentro alto/difficoltà in manovra/ prezzi (soggettivamente) /cavalletto laterale non perfetto / altezza da terra se sotto 1,80cm/motore pigro.

                  Ciao gente...
                  A livello di accessori "estetici" hai avuto modo di cambiare qualcosa rispetto alla versione originale?

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Per ora.....accessori solo utili , bauletto, tubi ,pedane e portatelefono al manubrio....l'ho lasciato originale.
                    Ho riversato le "frocerie" a valanga sulla carenata .
                    Last edited by danko68; 08-06-22, 17:51.

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by van ozzy View Post
                      ciao ragazzi, dopo 20 000 km di xadv , ormai guido solo quello, oltre alla ottima recensione di danko vorrei aggiungere che, secondo me, il mezzo si merita una posizione tra le migliori moto del momento. non è un panigale, non un gs non è un tmax.... ma è divertente da guidare forte su strada, per un dilettante è più facile su sterrato di un africa twin, nei viaggi più lunghi protegge a sufficienza, è comodo , sposti i piedi in mille posizioni, non ti stressi con il cambio e ha una buona autonomia. in città ...il tmax è un pochino meglio ma almeno non devi indossare il momo e stare lì tutto ingrifato. il forza protegge meglio da vento ma le viene negato il resto del divertimento, per una moto non è poco.
                      Contento che sia piaciuto anche a te...io oramai in estate non uso più la macchina.
                      Dimenticavo...per me il Keyless è fenomenale, non devo preoccuparmi neanche per il bauletto, davvero molto comodo.
                      Migliore moto non sò...tra i migliori scooter di sicuro edefinirlo scooter è molto limitativo
                      Ciao .....

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        io ho avuto il primo modello e come dinamica di guida non mi era piaciuto molto, diciamo che su strada il Tmax si guida molto meglio.
                        Pero' a mio avviso per un uso a 360gradi andarci al mare e' il top e ci fai di tutto anche strade bianche e ti diverti di più che con un africa o gs!

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          paolo scusami ma insisto sulle caratteristiche da stradale, forse non hai dedicato un pò di tempo su assetto e scelta di gomme, ti assicuro che anche su strada và forte abbastanza da preferirla non solo al tmax ma a tante stradali con ambizioni da sportiva. certo i cv sono pochi ma tant-è. ora chiudo non vorrei sembrare polemico, figurati. saluti e buon divertimento a tutti tmaxisti compresi🙂👍

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Interessante recensione… un bel mezzo…!!! Grazie.

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              Mah insomma... meglio di un GS anche no, ambizioni da sportiva neanche.. diciamo che è divertente a modo suo ed estremamente pratico, polivalente e anche fighetto nell'ultima versione
                              Lo trovo eccellente se affiancato ad una moto vera.
                              Ho scritto una mia impressione d'uso X ricambiare le molte cose interessanti che ho letto ed appreso qui sul forum su alcune moto, non c'è di meglio che confrontarsi frà gente che usa e ha passione.
                              Notte a tutti

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X