Announcement

Collapse
No announcement yet.

Anch'io nel CluB: Pompa freno di botto a fondo corsa mentre ero in pista....

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Originally posted by siffre View Post

    No.
    ma i fatti .. le esperienze .. ci portano verso una diagnosi del genere.

    Perché Ultrone.. dopo il problema.. non riusciva più a far tornare la leva dura. Dopo parecchi spurghi.

    Ha tolto e rimesso il fusibile abs... la pompa si è resettata e bam, come per magia la leva era dura come quando era nuova.

    Quindi, per la millesima volta non è fading.

    Se poi le temperature, incidono sul verificarsi o meno di questo blocco dell’Abs è ancora tutto da dimostrare.
    perché per adesso in base alle esperienze e ai feedback ricevuti.. sembra “random” sto difetto.
    Ma come fai ad essere cos' sicuro?

    Il reset della pompa elettrica si verifica ad ogni giro chiave di avviamento, per effettuare tutto lo spurgo o sviti i tappi della console ABS o usi la diagnostica, lo spurgo diretto va bene se vi fosse qualcosa nelle pinze o nella pompa, ma non spurghi tutto l'impianto.

    www.radiopopolare.it
    www.ilmanifesto.info

    Comment


    • Originally posted by HSG View Post

      Ma come fai ad essere cos' sicuro?

      Il reset della pompa elettrica si verifica ad ogni giro chiave di avviamento, per effettuare tutto lo spurgo o sviti i tappi della console ABS o usi la diagnostica, lo spurgo diretto va bene se vi fosse qualcosa nelle pinze o nella pompa, ma non spurghi tutto l'impianto.
      Beh.. io di Ultrone mi fido. Soprattutto sull’elettronica.
      E il suo lavoro.. e su quello ne sa veramente tanto.
      Molto ma molto più di me.., anche se mi sono diplomato come perito Elettronico.

      Per lo spurgo. Quello che dici è vero. In teoria bisognerebbe attivare in diagnostica la così detta “modalità spurgo” ..
      Ma generalmente è consigliata/barra obbligatorio solo quando svuoti completamente l’impianto o cambi cambi tipologia di olio freno.

      Io quando ho messo il Motul Rbf660 sono andato in Yamaha a farmi fare anche lo spurgo con la moto attaccata alla diagnosi...

      Ma se, un normale spurgo.. post pista, lo fai tranquillamente senza entrare in diagnosi

      Comment


      • Cmq ... oggi girato a Cremona , passo del 1.35 basso.

        Sono sopravvissuto, nonostante l’Abs...

        E nessun problema in frenata.. neanche un po’ di fading.

        Comment


        • Originally posted by siffre View Post
          Cmq ... oggi girato a Cremona , passo del 1.35 basso.

          Sono sopravvissuto, nonostante l’Abs...

          E nessun problema in frenata.. neanche un po’ di fading.
          Grande Siffre e complimenti per il passo. Come avevo detto con tutto nuovo problemi zero.

          Comment


          • Originally posted by ilgaspa View Post

            Grande Siffre e complimenti per il passo. Come avevo detto con tutto nuovo problemi zero.
            Grazie! Ma c’e ancora tantissimo da migliorare.

            Cmq poi alla fine, le pastiglie non le ho cambiate con le nuove.
            Perche quando le ho confrontate col set che avevo già “sotto” , c’e ne mancava solo un 1/1.5 mm.. quindi ho tenuto quelle.

            Ora le ricontrollerò.., per vedere se cambiarle per il Mugello o meno.

            Comment


            • Navigando nel web ho trovato nel forum estero R1 forum delle discussioni proprio su questo argomento... Anche altri lamentano il problema...

              Hello from Spain
              I have decided to write here because in Spain nobody gives me a solution to my problem with my R1 2016.
              I have problems with the front brake. in circuit it becomes spongy.
              I have changed brake pads and liquid frneos and improvement. after a while it becomes the same again.
              they tell me that I must remove the ABS, it seems crazy, they tell me to put a brake pump, I think that such an expensive motorcycle should not have to buy more things, they tell me to change only the brake lever,
              if someone could help me
              thank you

              Anche altri in altre discussioni lamentano il difetto....

              Comment


              • Non so se è già stata riportata ma da un video trovato su internet che parlava di impianti frenanti (provate a cercare la pagina fb di Nicola Bragagnolo supreme tecnology) fra le varie faccende veniva descritto che il tappo che chiude la vaschetta non deve essere serrato a morte ma praticamente solo appoggiato (motivo per cui c'è la vite e levetta di fermo), questo per permettere il passaggio di aria che deve compensare gli spostamenti di liquido...
                Ora non sono un esperto ma in effetti c'è una logica in tutto questo... Che ne pensate...

                Ps martedì ero al Mugello, spurgo fatto "in casa" con rbf660, pulizia pistoncini con spray pulitore per freni, rimozione mollette fermo pastiglie (z04), pompa radiale... È vero che il Mugello non è fra le piste che hanno maggiormente evidenziato il difetto (ed io non sono un gran pilota) ma nessun problema (sgratt), neanche un minimo allungamento della corsa leva ..

                Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

                Comment


                • Originally posted by gigir6 View Post
                  Non so se è già stata riportata ma da un video trovato su internet che parlava di impianti frenanti (provate a cercare la pagina fb di Nicola Bragagnolo supreme tecnology) fra le varie faccende veniva descritto che il tappo che chiude la vaschetta non deve essere serrato a morte ma praticamente solo appoggiato (motivo per cui c'è la vite e levetta di fermo), questo per permettere il passaggio di aria che deve compensare gli spostamenti di liquido...
                  Ora non sono un esperto ma in effetti c'è una logica in tutto questo... Che ne pensate...

                  Ps martedì ero al Mugello, spurgo fatto "in casa" con rbf660, pulizia pistoncini con spray pulitore per freni, rimozione mollette fermo pastiglie (z04), pompa radiale... È vero che il Mugello non è fra le piste che hanno maggiormente evidenziato il difetto (ed io non sono un gran pilota) ma nessun problema (sgratt), neanche un minimo allungamento della corsa leva ..

                  Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
                  nella vaschetta c'è già aria; è il motivo per cui c'è la tacca di massimo e la membrana sopra, per dare spazio di movimento al fluido tenendolo però "schiacciato". L'impianto freni deve rimanere il più possibile isolato dall'esterno, per il semplice fatto che il fluido si degrada con l'umidità, meno contatti ha con l'ambiente esterno meglio è.
                  Piccola postilla Bragagnolo lo considero un mezzo ciarlatano, anche se dicesse una cosa giusta in mezzo alle mille cazzate della sua gloriosa carriera non lo ascolterei

                  Comment


                  • Guarda, non entro nel merito della persona che non conosco ma nella logica della sua idea e del funzionamento del circuito idraulico dei freni... Essendo un circuito idraulico se fosse completamente sigillato e si creasse una dilatazione termica del liquido con relativo aumento di volume dove andrebbe a spingere questa pressione se non ci fosse uno sfogo per l'aria?
                    Sicuramente sulla parte di aria presente nella vaschetta, e se anch'essa magari un po' troppo piena o surriscaldata dalle temperature non si comprimesse abbastanza?
                    A prescindere il disco sopra la membrana nella vaschetta ha un forellino che sembra fatto apposta per permettere all'aria di muoversi in sopra e sotto di esso e tutto il sistema di filettatura del tappo compreso il sistema di blocco dello stesso non sembra essere studiato per essere ermetico.
                    Si fa per ragionare.... A me questo ragionamento non pare così illogico.. ...


                    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

                    Comment


                    • Originally posted by gigir6 View Post
                      Guarda, non entro nel merito della persona che non conosco ma nella logica della sua idea e del funzionamento del circuito idraulico dei freni... Essendo un circuito idraulico se fosse completamente sigillato e si creasse una dilatazione termica del liquido con relativo aumento di volume dove andrebbe a spingere questa pressione se non ci fosse uno sfogo per l'aria?
                      Sicuramente sulla parte di aria presente nella vaschetta, e se anch'essa magari un po' troppo piena o surriscaldata dalle temperature non si comprimesse abbastanza?
                      A prescindere il disco sopra la membrana nella vaschetta ha un forellino che sembra fatto apposta per permettere all'aria di muoversi in sopra e sotto di esso e tutto il sistema di filettatura del tappo compreso il sistema di blocco dello stesso non sembra essere studiato per essere ermetico.
                      Si fa per ragionare.... A me questo ragionamento non pare così illogico.. ...


                      Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
                      infatti se riempi la vaschetta fino all'orlo ti ritrovi con la ruota frenata perché i pistoncini non tornano indietro. Il movimento del fluido non sarò manco nell'ordine di millimetri, lo spazio che rimane non superando la tacca del massimo è già sufficiente. Poi ognuno fa come preferisce io l'ho sempre chiusa il più possibile e continuerò a farlo

                      Comment


                      • mot. it parla in anteprima (prima della loro prova) della nuova r1

                        https://www.youtube.com/watch?v=mlKJrw9yJxo&t=202s

                        sentite cosa dice dal min.3,20

                        ....
                        Last edited by Vena; 12-09-19, 15:42.

                        Comment


                        • Originally posted by gigir6 View Post
                          Guarda, non entro nel merito della persona che non conosco ma nella logica della sua idea e del funzionamento del circuito idraulico dei freni... Essendo un circuito idraulico se fosse completamente sigillato e si creasse una dilatazione termica del liquido con relativo aumento di volume dove andrebbe a spingere questa pressione se non ci fosse uno sfogo per l'aria?
                          Sicuramente sulla parte di aria presente nella vaschetta, e se anch'essa magari un po' troppo piena o surriscaldata dalle temperature non si comprimesse abbastanza?
                          A prescindere il disco sopra la membrana nella vaschetta ha un forellino che sembra fatto apposta per permettere all'aria di muoversi in sopra e sotto di esso e tutto il sistema di filettatura del tappo compreso il sistema di blocco dello stesso non sembra essere studiato per essere ermetico.
                          Si fa per ragionare.... A me questo ragionamento non pare così illogico.. ...


                          Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
                          Quindi secondo te la vaschetta è in pressione e si può surriscaldare?



                          La vaschetta ha spesso apposta una membrana che si espande verso l'olio senza far entrare l'aria proprio per non farlo degradare e ciò avviene perché la vaschetta va in depressione, perché il pistone nella sua corsa prima preleva olio e poi chiude la valvola di ingresso e mette così in pressione l'impianto, ma non la vaschetta!



                          Se l'impianto a valle della pompa fosse perfettamente sigillato semplicemente non ci sarebbe mai da spurgare per la felicità di tutti!



                          Le dilatazioni dell'olio caldo (che espande più dei metalli) sono ovviamente a carico degli altri componenti dell'impianto, sopratutto guarnizioni pistoni e tubi freno.

                          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                          Comment


                          • Ni... Nel senso che l'aria passa fra il dischetto di plastica che fa da fermo alla membrana (che ha un forellino) e la parte superiore della stessa... Sotto rimane sigillato...


                            Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

                            Comment


                            • Io concordo con SUPERALEX e MiKiFF, il tappo va chiuso per evitare che l'olio assorba umidità, la levetta con vite di fermo serve per evitare che si allenti senza che uno si accorga col rischio di perdere il tappo.
                              Sulle macchine la levetta con vite non c'è perché la posizione è protetta ma il tappo va comunque serrato.

                              Il buchino serve per permettere al "polmone" di espandersi/contrarsi, se non ci fosse non potrebbe farlo e risulterebbe semplicemente un cuscino pieno d'aria.

                              Riguardo al calore, sicuramente nelle pinze la temperatura è alta, e sicuramente anche nella prima parte di tubo, ma già dubito che nella pompa ci siano temperature ragguardevoli figuriamoci nella vaschetta.
                              D'altra parte è così! (Enrico Bertolino)
                              chiedo venia per eventuali errori da T9
                              HyperPro l'unica vera progressiva, anzi HyperProgressiva
                              Nessuno incrocia il nostro cammino per caso.
                              E noi non entriamo nella vita di qualcuno senza una ragione
                              L'Orco cattivo

                              ]
                              ..

                              Comment


                              • bragagnolo, un nome una garanzia

                                Comment

                                Working...
                                X