Announcement

Collapse
No announcement yet.

Cambio rovesciato. Si o no?

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Cambio rovesciato. Si o no?

    In questa grigia domenica primaverile/invernale ho un quesito da proporvi.
    Cambio rovesciato si o no?

    Una zx6r 07 con cambio normale e pedane originali, e una R6 05 con cambio rovesciato e pedane Valtermoto per pistate saltuarie con gli amici.

    Il problema principale sta nello scendere da una e salire sull'altra a distanza di poche ore, e finisce che a fine rettilineo in pista invece di mettere la 2' inserisci la 4'

    La questione : lasciare il cambio normale ad entrambe o rovesciarlo in entrambe??

  • #2
    Diciamo che sicuramente se si hanno due moto.. è bene mettere il cambio nello stesso senso su entrambe....

    Anni fa su R1 2004 e R7 ero con cambio rovesciato.... adesso coi blipper e cambi nuovi.... a parte qualche curva da mettere terza in piega..... e per il fatto di provare tante moto originali... resto STANDARD....

    Metti quello in cui ti trovi meglio!

    Comment


    • #3
      Originally posted by mito22 View Post

      Metti quello in cui ti trovi meglio!

      Quoto, mettile tutte e 2 con la soluzione che più ti fa sentire a posto


      pure io ho avuto moto con cambio rovesciato e x i miei livelli da presunto amatore trovavo poche differenze.....Comunque se le usi tt e 2 nel giro di poco tempo ripeto,unica soluzione il cambio uguale x entrambi i mezzi.

      Il mio cane è bravo a derapare,
      io a scodinzolare
      ....

      Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
      .....

      Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
      Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

      (Anonimo della Brianza )

      __________________

      Comment


      • #4
        Io usando cambio normale in strada ho sempre usato cambio normale anche in pista...ma sinceramente problemi mai avuti...
        Metti quello che sei più comoda


        Inviato dal mio ASUS_X00QD utilizzando Tapatalk

        Comment


        • #5
          Originally posted by giulia.guido View Post
          In questa grigia domenica primaverile/invernale ho un quesito da proporvi.
          Cambio rovesciato si o no?

          Una zx6r 07 con cambio normale e pedane originali, e una R6 05 con cambio rovesciato e pedane Valtermoto per pistate saltuarie con gli amici.

          Il problema principale sta nello scendere da una e salire sull'altra a distanza di poche ore, e finisce che a fine rettilineo in pista invece di mettere la 2' inserisci la 4'

          La questione : lasciare il cambio normale ad entrambe o rovesciarlo in entrambe??
          Visto che li hai entrambi e su due moto differenti devi vedere tu con quale dei due sei più comoda!

          Comment


          • #6
            Originally posted by Simona199 View Post

            Visto che li hai entrambi e su due moto differenti devi vedere tu con quale dei due sei più comoda!
            La sera prima della pista si passa a fare "Prima su.. Tutte giù. Prima su... Tutte giù"

            Comment


            • #7
              Originally posted by giulia.guido View Post

              La sera prima della pista si passa a fare "Prima su.. Tutte giù. Prima su... Tutte giù"
              Ahaha si eh... io il cambio rovesciato l'ho usato una sola volta lo scorso anno e a sorpresa... nel senso che un bel dì a Cervesina avevo sotto il sedere una meravigliosa Paniguccia da "testare" dopo che le era stata data una rinfrescatina al motore e mentre stavo per mettere la prima ed entrare in pista il suo proprietario mi fa "guarda che ha il cambio rovesciato!" E io: "ah bo non l'ho mai usato!" E la sua risposta è stata " eben lo usi adesso, su forza entra!"
              Ahaha devo dire che è stato immediato farci l'abitudine e alla fine della giornata mi sembrava di averlo sempre usato, però ovvio era una cosa in più a cui dovevo prestare attenzione oltre che cercare di guidare decentemente e non lanciare la moto ahaha!
              Anche io nei mesi scorsi ho avuto per un pò il tarlo del cambio rovesciato , non sapevo se metterlo o meno alla 959 che ho da quest'anno ma poi ho deciso di tenerlo "normale".
              I miei dubbi erano nati da un'effettiva maggiore comoditá che mi darebbe in alcune curve di un paio di piste ad esempio ad Imola ma poi ho pensato che per le volte in cui ci vado a girare , ad Imola ,(purtroppo!!) non è così essenziale.

              Comment


              • #8
                Se può esserti utile, io passo normalmente dalla moto da pista (con cambio rovesciato) al motard pista (con cambio normale), e non ho mai avuto problemi, ci si deve pensare un po' solo nei primi metri, ma poi ci si adatta

                Comment


                • #9
                  Assolutamente cambio stradale per la strada (anche se non vado per strada) e rovesciato in pista.
                  Motivo per me semplice.....se mi abituo al cambio rovesciato quando vado per strada e mi ritrovo lo stradale devo pensare come scalare o mettere le marce.....di conseguenza vado più piano,che per strada é fondamentale.
                  Solo chi non è capace dice che è impossibile.

                  Facebook RacingPark Viadana

                  www.racingpark.it

                  Comment


                  • #10
                    Concordo. Su strada è meglio il normale (per sicurezza si deve privilegiare l'azione in scalata). In pista le scalate sono tutte programmate per cui non si pone il problema.
                    Personalmente passo indifferentemente da uno all'altro (moto turistica/sbk stradale). Ma in pista il rovesciato è di una comodità assoluta.
                    Per cui, se le 2 moto in questione fanno soprattutto pista non avrei dubbi: rovesciato.

                    Comment


                    • #11
                      Oramai per me esiste solo il rovesciato...salire di marcia mi vien molto più facile ...idem scalare soprattutto nelle scalate più violente dove gia il trasferimento di carico in avanti aiuta a tirare su il piede piuttosto che schiacciare...mia opinione personale.
                      ... MA CHETTELODICOAFARE???

                      Comment


                      • #12
                        cambio rovesciato in pista assolutamente SI
                        Accessori Moto
                        www.xgearshop.com
                        Team Xgear
                        Assistenza Tecnica Telemetria ed elettronica Impegnati nel Civ sbk e Coppa Italia

                        Comment


                        • #13
                          questa teoria dell' "assolutamente" andrebbe un po' argomentata, assodato che sul cronometro differenze non ce ne sono...

                          generatore d'invidia... UPGRADED !piu' CV,piu' KVA !!! ...

                          Comment


                          • #14
                            Guidato per 20 anni senza, poi quando ho messo cambio elettronico avevo continui problemi di sbacchettamento nel passaggio 2° 3°, messo rovesciato risolto il problema.

                            Chiaro era un problema mio che mi appendevo alla moto, ma cosi ho risolto

                            Comment


                            • #15
                              Secondo me...se uno dopo anni di cambio stradale deve complicarsi la vita per rovesciarlo..meglio lasciare perdere...in fondo un certo Biaggi ha corso per tutta la sua carriera con il cambio stradale...e qualcosina ha vinto...
                              Vivi senza rimpianti.


                              Rikirr

                              Comment

                              Working...
                              X