Announcement

Collapse
No announcement yet.

DAVIDE CIRONI – Boss

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • DAVIDE CIRONI – Boss

    E’ il fondatore del Drive Experience come lo conosciamo oggi, quello che ha preso porte in faccia per anni continuando ad insistere su un ideale apparentemente irraggiungibile. Un bambino che è cresciuto con la certezza di avere un giorno una F40 tutta sua, non sapendo però come. Davide non è altro che un ammasso di passione e testardaggine che sulla carta avrebbe dovuto mollare un milione di volte. Grazie anche a tutti i ragazzi che sono qui sotto però, non è successo.
    Cresciuto con la condanna dell’automobile, con l’ossessione della potenza, con le rinunce e i sacrifici di chi non è nato “prontocorsa”, ha dovuto costruirsi la sua chance a calci e pugni. Dopo una sofferta parentesi a Maranello, dopo la sua città dilaniata dal terremoto del 2009 e nel bel mezzo del peggior periodo di crisi italiana, realizza che si è rotto le palle.
    Mosso da un profondo fastidio per la stampa automobilistica nazionale che non fa altro che piangersi addosso e ripetere luoghi comuni allo sfinimento, un giorno sente Maria Leitner a Vallelunga che parla di quanto consuma una 599 GTO e valuta due alternative: continuare a gettare soldi dalla finestra per cercare di godersi la sua GT Junior da 170 cv o venderla per investire in qualcosa di puro e nobile, che facesse del bene anche agli altri disperati teste di petrolio come lui. Non senza pianti si separa dalla sua amata GT del ’68 e investe tutto sul neonato Drive Experience, non avendo la minima idea di quello che sarebbe successo.
    Mai avrebbe immaginato che nel giro di pochi mesi gli appassionati di tutto il mondo avrebbero supportato così tanto il suo lavoro da renderlo il canale numero 1 in lingua italiana per l’auto sportiva. Diventa esponente italiano per uno dei migliori magazine al mondo di auto d’epoca “Petrolicious” e collabora attivamente con il gruppo Omniauto.it e Motorsport.com, organizza ogni anno il “Drive Experience Day” con la partecipazione di migliaia di appassionati con auto di ogni genere provenienti da tutta Europa. Dopo 7 anni di attesa pubblica il suo libro “I diari della Miura nera” che vanta la prefazione del grande Loris Bicocchi e che supera le prime 1.000 copie vendute in soli 4 mesi dalla presentazione. Ad oggi è l’unico italiano ad aver realizzato una recensione video alla guida di una 155 DTM/ITC o di una Bugatti EB110. Si occupa di intervistare leggende dell’automobilismo mondiale con lo scopo di risvegliare nei più giovani la voglia di realizzare qualcosa di prestigioso, nei più anziani il ricordo di tempi che dovrebbero tornare. Tutto questo nella più totale indipendenza e all’ombra di nessuno, con la sola forza del suo team e l’appoggio del suo spettacolare pubblico. Fondamentalmente: a Davide piacciono le macchine veloci.

    CONOSCETE QUESTO RAGAZZO APPASSIONATISSIMO DI AUTO SPORTIVE

    https://www.driveexperience.it/chi-s...ve-experience/

    GUARDATEVI I VIDEO SU YOU TUBE TROPPO BELLI

  • #2
    detesta la Mustang .. bocciato.
    vivi... corri per qualcosa, corri per un motivo... che sia la libertà di volare o quella di sentirti vivo...

    Comment


    • #3
      Si visto uno o due video.....

      Comment


      • #4
        la serie sul restauro della 75 è semplicemente fantastica...al pari delle interviste a materazzi, forghieri ecc ecc
        "Se mi vogliono sono così, di certo non posso cambiare: perché io, di sentire dei cavalli che mi spingono la schiena, ne ho bisogno come dell'aria che respiro" -Gilles Villeneuve


        -------------------------------------------------------------- -------------------------------------

        Comment


        • #5
          le interviste a Materazzi sono qualcosa che mi ha messo adosso una nostalgia che non vi dico...

          Comment


          • #6
            io quello che ha fatto lui...volevo farlo nel 2001....appena presa la patente....qualche macchina pompata d aprovare c'era nel gruppo.
            Ci mancavano i soldi
            lui aveva una Gt da vendere....io la Fiat uno trend
            La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

            AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


            https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

            Basta un click

            Comment


            • #7
              Originally posted by omarsmanetto View Post
              le interviste a Materazzi sono qualcosa che mi ha messo adosso una nostalgia che non vi dico...
              questa è una cosa bellissima...intervistare gente che è un mito. nessuno ha mai fatto tanto
              La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

              AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


              https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

              Basta un click

              Comment


              • #8
                Originally posted by luciocabrio View Post
                io quello che ha fatto lui...volevo farlo nel 2001....appena presa la patente....qualche macchina pompata d aprovare c'era nel gruppo.
                Ci mancavano i soldi
                lui aveva una Gt da vendere....io la Fiat uno trend
                Ma YouTube e i social non c'erano.
                Manco l'ADSL.

                Adesso per fortuna è tutto molto più democratico e puoi farti da solo grazie a queste piattaforme.

                Una volta, dovevi provare a diventare giornalista.

                Comment


                • #9
                  E' molto bella anche la serie dove ricostruiscono una replica Countach. Il ragazzo che collabora con lui è davvero bravo.

                  Comment


                  • #10
                    Quando vidi le prove delle auto rimasi un po meh, nel senso si un appassionato che guida auto ma niente di che.
                    Sono invece dei piccoli capolavori le varie interviste materazzi, limone, horacio pagani ecc, davvero ben fatte e trasudano passione e l'entusiasmo nel fare cose fatte bene

                    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

                    Comment


                    • #11
                      È un grande appassionato e con le sue interviste a chi ha reso grande l’automobilismo sportivo e non italiano, con le prove di auto non recentissime sta contribuendo a tenere accesa e far nascere la passione in tantissima gente.

                      Se non ci fossero queste interviste ci saremmo persi storie ed aneddoti di gente straordinaria che invece devono essere ricordati e tramandati alle nuove generazioni.

                      Mi pare evidente che col suo lavoro stia dando risalto anche a quanto l’Italia abbia fatto ed abbia dato all’automobilismo.

                      Chapeau bas, Davide !
                      Last edited by gluca; 16-06-19, 22:56.


                      Marco Simoncelli, semplicemente un Campione.

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Racing_34 View Post
                        Quando vidi le prove delle auto rimasi un po meh, nel senso si un appassionato che guida auto ma niente di che.
                        Sono invece dei piccoli capolavori le varie interviste materazzi, limone, horacio pagani ecc, davvero ben fatte e trasudano passione e l'entusiasmo nel fare cose fatte bene

                        Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
                        Concordo. Le sue prove delle auto quasi mi infastidiscono per il suo modo di parlare, invece le interviste che fa sono semplicemente spettacolari. Gli faccio i miei più sinceri complimenti!

                        Comment


                        • #13
                          Io personalmente lo adoro e mi piacciono anche le sue prove. Poi se ogni tanto si autocelebra... bè, la considerazione che gli viene riconosciuta da persone mooooooolto importanti del mondo dei motori e delle corse credo vadano decisamente a suo favore e della sua passione.

                          E poi quando a Modena ha bellamente ignorato la E 63 S 4-matic AMG di un mio amico come fosse una punto grigia per precipitarsi ad ammirare le due Omega Lotus parcheggiate li vicino mi ha fatto morire

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by Andy96 View Post

                            Ma YouTube e i social non c'erano.
                            Manco l'ADSL.

                            Adesso per fortuna è tutto molto più democratico e puoi farti da solo grazie a queste piattaforme.

                            Una volta, dovevi provare a diventare giornalista.
                            youtube nel 2005 c'era eccome infatti volevo metterli li. ma non si guadagnava nulla ovviamente lalora.
                            La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                            AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                            https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                            Basta un click

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by luciocabrio View Post

                              youtube nel 2005 c'era eccome infatti volevo metterli li. ma non si guadagnava nulla ovviamente lalora.
                              Hai scritto 2001.
                              Sì effettivamente la monetizzazione è venuta fuori dopo.

                              Ma non è così semplice fare video.

                              Comment

                              Working...
                              X