Announcement

Collapse
No announcement yet.

Problemi dopo cambio distribuzione

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Problemi dopo cambio distribuzione

    Oggi ho ritirato l'auto dal meccanico per il cambio cinghia di distribuzione, cinghia alternatore e silent-block Powerflex. Purtroppo l'auto al minimo vibra come se si fosse rotto il motore Per il meccanico la colpa è dei supporti motore Powerflex troppo rigidi Caxxo può essere, se accelero o viaggio normalmente le vibrazioni diminuiscono ma sento il motore "ruvido", può essere che ha cannato la messa in fase? Lunedi ho appuntamento con il preparatore per la mappatura, maledizione

  • #2
    in teoria ci sta, se i supporti motore sono più rigidi ti trasmetteranno più vibrazioni sul telaio

    a cosa dovrebbero servire i supporti motore più rigidi?
    capisco sulle sospensioni/supporti/snodi ma sul motore non ne ho mai capito il senso
    e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

    Comment


    • #3
      Dovrebbero garantire più reattività al motore andando ad eliminare i giochi dei supporti di serie e in effetti quando ho ripreso l'auto sembra più reattiva accelerando, ma le vibrazioni son davvero troppe al minimo

      Comment


      • #4
        Provai una macchina con i supporti motore irrigiditi sia prima che dopo la modifica e si sente molta differenza ma veniva usata per i track day e basta. Su strada imho sono inutili. Ma che macchina è se si può sapere?

        Comment


        • #5
          Ecco martedi li faccio smontare, non pensavo di avere tante vibrazioni da rendere l'auto una lavatrice sbiellata al minimo L'auto è una Astra GTC a Diesel...Il kit Powerflex è lo stesso anche per la versione OPC, magari in questo caso i supporti motore hanno più un senso

          Comment


          • #6
            Originally posted by desmodannato View Post
            Ecco martedi li faccio smontare, non pensavo di avere tante vibrazioni da rendere l'auto una lavatrice sbiellata al minimo L'auto è una Astra GTC a Diesel...Il kit Powerflex è lo stesso anche per la versione OPC, magari in questo caso i supporti motore hanno più un senso
            Soprattutto perché è un benzina.
            Già il diesel vibra e ha bisogno del volano bimassa. Pensa coi supporti motore rigidi.

            Comment


            • #7
              Oggi sto dal preparatore per la centralina, domani vado dal meccanico e li faccio tirare giù, non è proprio cosa andarci in giro

              Comment


              • #8
                Altra sorpresa oggi, FAP quasi intasato alché decido di farlo togliere e menomale ... Una volta aperto era pure rotto Alla fine FAP tolto catalizzatore, mappa e via senza più pensieri ​​​​

                Comment


                • #9
                  quanti cv hai recuperato tra mappa e defap? hai sostituito anche il catalizzatore oppure ho letto male?
                  il FAP quanti km aveva sul groppone?
                  e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by linuc View Post
                    quanti cv hai recuperato tra mappa e defap? hai sostituito anche il catalizzatore oppure ho letto male?
                    il FAP quanti km aveva sul groppone?
                    Hanno eliminato solo il DPF (rotto) e lasciato il catalizzatore... L'auto al momento della mappatura aveva 123000km circa, l'80% fatti su statali o autostrada.... Con la mappa e il defap, al banco, l'auto ha dato 194,7cv, ma il preparatore non s'è impegnato più di tanto nell'affinare la mappa e va bene così non ci devo andare a correre con la macchina anche se alcuni preparatori crucchi hanno tirato fuori anche 210cv con gli stessi interventi... la fumosità è quasi pari a zero, la si vede solo nelle riprese a basse veocità e per pochi secondi, dovrei provare a usare Gasolio di miglior qualità e vedere se migliora un pò.

                    Comment


                    • #11
                      Direi ottimo risultato! Partivi da 150cv in origine?
                      Alla fine hai tolto il supporto motore powerflex?

                      Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

                      e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

                      Comment


                      • #12
                        In origine l'auto aveva 165cv o almeno quelli erano dichiarati Con i supporti Powerflex ho risolto smontando solo quelli del motore, i restanti li ho lasciati e l'auto va da D1o ha una precisione in curva ottima, la inserisci veloce e resta stabile, solo che è diventata un filo più rigida ancora ma risolvo con la modalità Tour degli ammortizzatori elettronici Prossimo step tubi freno in treccia e pastiglie freni EBC con le Ate ceramic stavolta non arrivo a 20000km

                        Comment


                        • #13
                          Hai preso i black series o i viola classici? Li ho ordinati pure io visto che uno originale sul davanti aveva preso gioco. Sono proprio curioso

                          Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

                          e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

                          Comment


                          • #14
                            Ho preso il kit completo (risparmi) ma quelli "normali" i black sono per il racing. Su internet avevo letto pareri discordanti (come al solito) addirittura di gente che dopo averli montati accusava rumori o comportamenti strani, nulla di tutto ciò, io addirittura ho risolto dei problemimi su strade sconnesse

                            Comment


                            • #15
                              Si anche io ho preso il kit completo ant a post

                              Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

                              e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

                              Comment

                              Working...
                              X