Announcement

Collapse
No announcement yet.

Domanda per le figone di ddg ma anche per gli sportivi maschi ( post un po’ cretino)

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Domanda per le figone di ddg ma anche per gli sportivi maschi ( post un po’ cretino)

    Allora, il post è un po’ cretino ma tanto per scrivere qualcosa , quando vado in palestra, mi guardo intorno e osservo le gambe di donne e uomini, non riesco a capire come mai alcuni hanno i polpacci e la gamba dal ginocchio alla caviglia, per capirsi, in un modo e alcuni in un altro, per esempio i giocatori di basket e gli uomini e donne che corrono i cento metri o fanno atletica leggera hanno i polpacci e i muscoli sull’esterno della gamba, non so come si chiamano quei muscoli ( peroneo lungo?) piuttosto affusolati lunghi e poco evidenti, così come i giocatori di basket, i calciatori invece hanno polpacci molto più marcati. Questo penso dipenderà dal tipo di allenamento che fanno o forse anche dall’altezza? ( giocatori di basket e corridori di 100 metri di solito sono alti quindi hanno la gamba più lunga e il muscolo esterno( peroneo quei muscoli li) si vede meno? Teorie mie strampalate che formulo senza capirci un h quando sono sulla cyclette alla palestra)

    domanda per le figone ombrelline ecc ma anche per le altre, io sono magra ma quando ho il polpaccio a riposo è moscio e pende un po’ più tonico però mi sembra di sentirlo da quando frequento la palestra, è solo questione di allenarsi? Io cammino tutti i giorni e faccio bici e squats quindi quando è teso il polpaccio c’è e si vede anche troppo, ma quando è a riposo pende. Ci sono trucchi estetici? Creme cose varie? io ho giocato a tennis da ragazzina forse è per quello che ho sviluppato alcuni muscoli e altri no?

    e poi ultima domanda ma come fanno alcune femmine ad avere gambe sottili e a non essere troppo magre su braccia e spalle? Io per avere gambe magre devo pesare 57 kg per 171 cm e poi a quel punto ho braccia troppo magre..boh mistero Dipenderà dal fatto che ognuno accumula grassi in modo diverso?

  • #2
    Ahaha stò morendo....

    Comment


    • #3
      lol... boh, io sapevo solo della tecnica del pipistrello.....







      dormire appesi a testa in giù per risdistriburie la sostanza nelle zone giuste... (le minne)


      Comment


      • #4
        guarda, parlo di quando ero ragazzo, ma poi l'impostazione ti resta...
        giocavo a tennis, e facevo atletica leggera, polpaccio bello duro e definito... da piu' grande ho iniziato a fare mtb, e puf, quadricipite che faticavo a trovare pantaloni che mi fossero giusti in vita ma ci entrassi con le gambe

        oggi sono ormai lustri che non faccio attivita' fisica con costanza, ma il polpaccio e' sempre li, mentre il quadricipite ovviamente e' sceso molto...
        i polpacci te li fai in salita... camminare in piano fa bene, ma non fa molto di piu', sei gia' strutturata naturalmente per sostenere il tuo peso... la salita fa bene fino alla vita in effetti

        per il sopra c'e' poco da fare... ginnastica... pesi, quello che ti pare... ma braccia, petto e schiena non li "alleni" solo passeggiando o camminando... non parliamo degli addominali... i miei ormai li tengo al sicuro sotto un confortevole strato di grasso

        Comment


        • #5
          tutto parte dal tuo fisico, da quello tozzo al fusiforme

          ci sono muscoli, soprattutto sulle gambe che se non sei geneticamente portata non cresceranno molto anche se ti crepi di esercizi

          Comment


          • #6
            Originally posted by doc67 View Post
            tutto parte dal tuo fisico, da quello tozzo al fusiforme

            ci sono muscoli, soprattutto sulle gambe che se non sei geneticamente portata non cresceranno molto anche se ti crepi di esercizi
            quoto....
            altrimenti butti su i tacchi e li ti stanno in tensione
            La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

            AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


            https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

            Basta un click

            Comment


            • #7
              Originally posted by luciocabrio View Post

              quoto....
              altrimenti butti su i tacchi e li ti stanno in tensione

              Comment


              • #8
                Originally posted by Funik View Post
                lol... boh, io sapevo solo della tecnica del pipistrello.....







                dormire appesi a testa in giù per risdistriburie la sostanza nelle zone giuste... (le minne)

                Devo provare hahaha

                Comment


                • #9
                  Originally posted by Funik View Post
                  lol... boh, io sapevo solo della tecnica del pipistrello.....







                  dormire appesi a testa in giù per risdistriburie la sostanza nelle zone giuste... (le minne)

                  Così come c'è il colesterolo buono e quello cattivo...
                  C'è il grasso buono (tette) e quello cattivo(tutto il resto)
                  La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                  AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                  https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                  Basta un click

                  Comment


                  • #10
                    Io sono stato centometrista per diversi anni ed il mio polpaccio corrisponde alle caratteristiche che descrivi. La spiegazione a mio parere è nel come si appoggiano i piedi. Io tendo a correre appoggiando la parte esterna dell'avampiede per 2 motivi: abitudine e quando correvo con le scarpe chiodate, c'erano più chiodi in quella zona, trovavo quindi più grip a fare così. Io probabilmente accentuavo troppo la cosa, va detto. I calciatori oltre a correre a velocità superiori ad un giocatore di basket, devono fermarsi e cambiare direzione di corsa molto repentinamente. Quindi devono fermarsi allo stesso modo di un giocatore di basket, cambiare direzione allo stesso modo partendo da velocità superiori a questi ultimi. Lo sforzo in tutte le direzioni del piede secondo me contribuisce a sviluppare i polpacci in maniera più omogenea rispetto ai giocatori di basket (unicamente per le velocità e quindi gli sforzi maggiori) e ai centometristi che invece sforzano moltissimo ma sempre e solo in una direzione.

                    Poi c'è anche un discorso di costituzione. Io avevo dei polpacci poco marcati, ma ho squarciato 2 paia di jeans coi quadricipiti, ad esempio. Quindi ero allenato eccome, ma nonostante questo i polpacci erano abbastanza snelli.


                    per il discorso gambe sottili e braccia proporzionate credo sia costituzione, ma anche allenamento. Ad esempio penso che se tu pesassi 57 kg, allenando di più le braccia avresti comunque le gambe sottili ma delle braccia più consistenti, sode e senza per forza dover avere i bicipiti di un uomo.

                    Comment


                    • #11
                      :lo: bella...parli con una che ha fatto anni di equitazione e ha il peroneo lungo, quello che dici tu, inesistente e il soleo ossia la parte interna del polpaccio molto sviluppata, tanto che stivali e pantaloni mi stanno tutti molto stretti , per intenderci, gli stivali da moto non mi chiudono...quindi... In ogni caso è una conformazione che mi è rimasta anche dopo quando ho iniziato con pesistica olimpica e ora con il crossfit. Purtroppo dipende dal tipo di allenamento e quando hai questi "scompensi" certi muscoli saranno più deboli, nel mio capo il peroneo lungo inesistente... bisogna fare esercizi mirati per svilupparli altrimenti il tuo corpo continuerà, per conformazione e sviluppo neuronale, a sviluppare più altri muscoli

                      Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Pis View Post
                        Allora, il post è un po’ cretino ma tanto per scrivere qualcosa , quando vado in palestra, mi guardo intorno e osservo le gambe di donne e uomini, non riesco a capire come mai alcuni hanno i polpacci e la gamba dal ginocchio alla caviglia, per capirsi, in un modo e alcuni in un altro, per esempio i giocatori di basket e gli uomini e donne che corrono i cento metri o fanno atletica leggera hanno i polpacci e i muscoli sull’esterno della gamba, non so come si chiamano quei muscoli ( peroneo lungo?) piuttosto affusolati lunghi e poco evidenti, così come i giocatori di basket, i calciatori invece hanno polpacci molto più marcati. Questo penso dipenderà dal tipo di allenamento che fanno o forse anche dall’altezza? ( giocatori di basket e corridori di 100 metri di solito sono alti quindi hanno la gamba più lunga e il muscolo esterno( peroneo quei muscoli li) si vede meno? Teorie mie strampalate che formulo senza capirci un h quando sono sulla cyclette alla palestra)

                        domanda per le figone ombrelline ecc ma anche per le altre, io sono magra ma quando ho il polpaccio a riposo è moscio e pende un po’ più tonico però mi sembra di sentirlo da quando frequento la palestra, è solo questione di allenarsi? Io cammino tutti i giorni e faccio bici e squats quindi quando è teso il polpaccio c’è e si vede anche troppo, ma quando è a riposo pende. Ci sono trucchi estetici? Creme cose varie? io ho giocato a tennis da ragazzina forse è per quello che ho sviluppato alcuni muscoli e altri no?

                        e poi ultima domanda ma come fanno alcune femmine ad avere gambe sottili e a non essere troppo magre su braccia e spalle? Io per avere gambe magre devo pesare 57 kg per 171 cm e poi a quel punto ho braccia troppo magre..boh mistero Dipenderà dal fatto che ognuno accumula grassi in modo diverso?
                        Quante domande!!!!
                        Il polpaccio è per antonomasia genetico: posso essere mr Olympia in tutto il corpo, ma se ho il polpaccio secco, secco resterà. Molti bodybuilder affetti da questo problema si fanno trapiantare del silicone (tipo seno finto). Esatto, hai capito bene.
                        L'allenamento ovviamente fa, ma se il tuo corpo è strutturato per avere i polpaccioni o le gambette da pollo, polpaccioni o gambette da pollo avrai.
                        Per quanto riguarda il vasto laterale (quello che tu chiami peroneo), è fondamentale nella guida della moto e si sviluppa in maniera proporzionale al tuo allenamento: sarà più tozzo e gonfio se lavori sui volumi e sulla massa o più lungo e "snello" se fai corsa o nuoto. Ricordati sempre che grosso NON vuol automaticamente dire forte: io posso essere enorme muscolarmente ma poi tirare su 20kg, tu puoi essere definita e asciutta, più piccola a livello di volumi, ma alzare le montagne.

                        Altre domande?! Ammetto di essermene perse un paio!

                        Comment


                        • #13
                          Non so darti una risposta. Però io ho fatto danza per circa 16 anni e ho iniziato che avevo 4 anni ho le gambe magrissime e in palestra facevo stra fatica a fare massa nelle coscie e nei polpacci perche mi avevano spiegato che tipo il muscolo da ballerina è un muscolo che si sviluppa non per potenza ma per elasticità quindi vuoi un po' la genetica un po' la crescita data dallo sport che ho fatto fin da piccolissima questi sono i risultati

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by MikyRacing View Post
                            Non so darti una risposta. Però io ho fatto danza per circa 16 anni e ho iniziato che avevo 4 anni ho le gambe magrissime e in palestra facevo stra fatica a fare massa nelle coscie e nei polpacci perche mi avevano spiegato che tipo il muscolo da ballerina è un muscolo che si sviluppa non per potenza ma per elasticità quindi vuoi un po' la genetica un po' la crescita data dallo sport che ho fatto fin da piccolissima questi sono i risultati
                            Corretto! I nuotatori hanno infatti gambe moooolto forti e resistenti, ma non enormi come ad esempio un bodybuilder!
                            L'impostazione che ti danno da bambino/a è molto importante e quasi sempre ti dà la struttura fisica che avrai da adulto/a!

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by MikyRacing View Post
                              Non so darti una risposta. Però io ho fatto danza per circa 16 anni e ho iniziato che avevo 4 anni ho le gambe magrissime e in palestra facevo stra fatica a fare massa nelle coscie e nei polpacci perche mi avevano spiegato che tipo il muscolo da ballerina è un muscolo che si sviluppa non per potenza ma per elasticità quindi vuoi un po' la genetica un po' la crescita data dallo sport che ho fatto fin da piccolissima questi sono i risultati
                              Però le ballerine a volte hanno muscoli anche troppo evidenti, forse dipende da quanto anni si fanno se vedi le etoiles dell’opera hanno muscoli quasi da calciatore forse dipende anche li da quanti anni di danza si praticano, probabilmente nel tuo caso non abbastanza da darti un muscolo troppo sviluppato

                              Comment

                              Working...
                              X