Announcement

Collapse
No announcement yet.

Coronavirus BEI CAZZI che ne dite?

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • mito22
    replied
    Coronavirus BEI CAZZI capitolo II

    Leave a comment:


  • Semiramide
    replied
    09 MARZO 2020 22:26

    Coronavirus, Conte: "Restrizioni estese a tutta Italia" | Spostamenti solo per lavoro o salute, assembramenti vietati

    "Non ci sarà più una zona rossa. Le misure restrittive vengono estese a tutta Italia". E' l'ultima misura annunciata dal premier Giuseppe Conte per far fronte all'emergenza coronavirus. "I contagi e i decessi sono in forte aumento", ha sottolineato il presidente del Consiglio invitando tutti a cambiare le proprie abitudini e limitare gli spostamenti. Le nuove misure del provvedimento, chiamato da Conte "Io resto a casa", saranno in vigore da martedì.

    notizia da: Tgcom 24



    Leave a comment:


  • giova3419
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post

    il calcolo lo fai tu?
    9172 contagiati 463 vittime.
    Aridaje, stai parlando dell'indice di letalità e non di mortalitaaaaaa (oltre a non tenere in considerazione l'evoluzione)

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    il tasso di mortalita' ufficiale attuale e' del 5.05%... quello e'... sono numeri, non opinioni.

    Leave a comment:


  • mito22
    replied
    e
    Originally posted by giova3419 View Post

    Infatti il problema più grande è quello. In alcune zone i posti sono finiti ed i malati gravi più anziani o con patologie li trattano a casa con la morfina (perché di più non si può fare) il che equivale a dire che li lasciano morire senza sofferenza...

    Il fatto è che sentivo una virologa che ora abbiamo già diverse armi in più contro il virus e con i trattamenti giusti salvi casi disperati potrebbero salvare la quasi totalità di persone ma se non possono trattarle per carenza di posti...

    ...alla fine il virus lo sconfiggeremo con il contenimento e la diluizione del picco e lo svilupparsi naturale degli anticorpi da parte nostra.

    A quel punto si farà la conta delle macerie dietro di noi e si verificherà il quadro economico-politico
    Speriamo bene..... speriamo bene....

    Leave a comment:


  • Rix
    replied
    La percentuale è molto più bassa del 5%
    Viene stimato che sono molti i casi non riconosciuti con gente che non presenta sintomi o è già guarita... per questo siamo secondo questa stima, sotto il 4%
    Cosa che comunque non rende meno grave il tutto

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

    Leave a comment:


  • giova3419
    replied
    Originally posted by mito22 View Post
    Ragazzi sapete quanti posti in terapia intensiva abbiamo in ITALIA?























    5000.....

    5mila, non 50mila... e son già quasi pieni...
    Infatti il problema più grande è quello. In alcune zone i posti sono finiti ed i malati gravi più anziani o con patologie li trattano a casa con la morfina (perché di più non si può fare) il che equivale a dire che li lasciano morire senza sofferenza...

    Il fatto è che sentivo una virologa che ora abbiamo già diverse armi in più contro il virus e con i trattamenti giusti salvi casi disperati potrebbero salvare la quasi totalità di persone ma se non possono trattarle per carenza di posti...

    ...alla fine il virus lo sconfiggeremo con il contenimento e la diluizione del picco e lo svilupparsi naturale degli anticorpi da parte nostra.

    A quel punto si farà la conta delle macerie dietro di noi e si verificherà il quadro economico-politico

    Leave a comment:


  • Rix
    replied
    Le entrate in luoghi tipo poste saranno sicuramente contingentate, come stanno facendo i comuni, in alcuni casi su appuntamento, così da evitare assembramenti, i liberi professionisti penso che possano continuare, in italia è la categoria meno tutelata... però un conto è avere un negozio, un conto è fare il rappresentante... nel secondo caso, per gli spostamenti devi avere questa autodichiarazione... che è presente da ieri sul sito del Ministero dell'interno...

    Poi comunque bisogna aspettare il testo ufficiale, le mie sono supposizioni legate ai precedenti DPCM

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


    http://cloud.tapatalk.com/s/5e66b6d2...postamenti.pdf
    Last edited by Rix; 09-03-20, 22:35.

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    Originally posted by giova3419 View Post

    Dai Larsen ora non esageriamo...tra il 2 ed il 4% è il potenziale indice massimo di letalità, cioè di morti tra i contagiati non di mortalità che è la percentuale di decessi rispetto al numero di abitanti... Tu stai presumendo che ci si ammali TUTTI. Non è così
    il calcolo lo fai tu?
    9172 contagiati 463 vittime.

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    Originally posted by giova3419 View Post

    Dai Larsen ora non esageriamo...tra il 2 ed il 4% è il potenziale indice massimo di letalità, cioè di morti tra i contagiati non di mortalità che è la percentuale di decessi rispetto al numero di abitanti... Tu stai presumendo che ci si ammali TUTTI. Non è così
    la stima e' che si ammalera' il 60% della popolazione mondiale... vedi tu.

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    si, ma lo sai che se domani hai un infarto, niente di serio normalmente, in queste condizioni ci lasci le penne?
    per una roba che due giorni dopo saresti a casa... leggero.

    i tempi di intervento sono passati da 10 minuti a 1 ora... se ti prendono in 10 minuti, ti resta solo un brutto ricordo... dopo un 1 ora sei morto.

    Leave a comment:


  • mito22
    replied
    Originally posted by giova3419 View Post

    Dai Larsen ora non esageriamo...tra il 2 ed il 4% è il potenziale indice massimo di letalità, cioè di morti tra i contagiati non di mortalità che è la percentuale di decessi rispetto al numero di abitanti... Tu stai presumendo che ci si ammali TUTTI. Non è così
    ok.. facciamo che su 100 che si ammalano 5 muoiono... rende cmq. una idea forte direi no giova?

    Leave a comment:


  • mito22
    replied
    Il conduttore del programma di Retequattro "Quarta Repubblica" Nicola Porro è risultato positivo al test coronavirus. Mediaset ha sospeso il programma per cautela sanitaria e ha invitato tutti i professionisti della redazione di "Quarta Repubblica" a restare in isolamento domiciliare.

    Leave a comment:


  • giova3419
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post

    dave, potenzialmente si... 5% di mortalita' attuale in italia, su 60 milioni di abitanti...
    Dai Larsen ora non esageriamo...tra il 2 ed il 4% è il potenziale indice massimo di letalità, cioè di morti tra i contagiati non di mortalità che è la percentuale di decessi rispetto al numero di abitanti... Tu stai presumendo che ci si ammali TUTTI. Non è così

    Leave a comment:


  • mito22
    replied
    Ragazzi sapete quanti posti in terapia intensiva abbiamo in ITALIA?























    5000.....

    5mila, non 50mila... e son già quasi pieni...

    Leave a comment:

Working...
X