Announcement

Collapse
No announcement yet.

Coronavirus BEI CAZZI capitolo III

Collapse
This topic is closed.
X
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Originally posted by giova3419 View Post

    Forse è anche il caso di capire che la realtà non è ciò che dice Conte che, a causa del suo ruolo, deve necessariamente parlare per slogan (poi alcune cose non le sa proprio, com'è logico e come spero perché altrimenti c'è dolo) ma il contenuto dei provvedimenti. L'avete letti? Io sì, finché non mi sono rotto i coglioni per le incongruenze e la stessa impostazione.

    Tante categorie non riceveranno alcuna tutela, neppure minima, con buona pace degli slogan, a differenza, forse, di un bonus baby sitter dall'attivazione pratica mediamente oscura e dall'utilita' quantomeno dubbia. Ergo, questi o avranno qualcosa da parte e/o non avranno mutui o altri impegni finanziari oppure andranno per merda. E sto parlando di categorie vere e proprie non di chi lavora in nero. Poi ci sono categorie particolari o stagionali/semistagionali a cui salterà la stagione per i quali perdere questi quattro mesi significa perdere un anno. Ed in Italia sono tanti.

    Ma anche le misure più semplici, tipo i famosi 600 Euro, a parte il meccanismo saranno a beneficio dei soli più veloci. Non dei più bisognosi. Perché c'è un budget insufficiente a coprire l'erogazione

    Cosa si sarebbe dovuto fare/si dovrebbe fare secondo me l'ho già scritto. Non ho voglia di ripetermi anche perché sto scrivendo dal cellulare.

    Ora è intervenuto Draghi che molti ascoltano almeno per richiamare l'attenzione sul fatto che è di primaria importanza anche l'emergenza economica che quindi va gestita come tale perché ci troviamo di fronte a qualcosa di una gravità senza precedenti che se non gestita adeguatamente ci (tutti, non solo l'Italia ma noi più di altri) ci condurrà in un baratro.
    difatti il nuovo decreto dove saranno inserite tutte queste classi dovrebbe essere quello di aprile a loro dire....
    per quanto riguarda Draghi ho letto la sua intervista al Times e secondo me sarebbe cosa buona e giusta ascoltarlo prima che l'europa intera cada in una recessione dalla quale non sapremo più uscirne ne noi ne il resto dell'europa...
    Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

    “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
    Marcello Mastroianni

    Comment


    • Originally posted by mito22 View Post
      26 mar 13:44

      Picco vicinissimo, verso una sorta di plateau

      Il picco dell'epidemia di coronavirus in Italia è "vicinissimo" e si presenta "molto largo, una sorta di plateau". Lo ha riferito Fabrizio Nicastro, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica e fra gli esperti del "Gruppo analisi numerica e statistica dati Covid-19". "Questa è la situazione ad ora, dominata da Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Se un'altra regione importante dovesse esplodere, è chiaro che la curva si rialzerà".

      io l'unico plateu che conosco è il plateu rosà.... li c'è poco ossigeno... non mi sembra un gran che come augurio in questo contesto...

      oppure ci si riferisce a questo.... e per quanto mi piaccia molto fa parte delle cose "tanta spesa poca resa"..



      in ogni caso sai dove se lo possono mettere il plateu...



      io suggerirei invece un bel dive bomb !!!
      +-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+




      Comment


      • Originally posted by SUPERALEX View Post
        se cambia la legge è normale che cambi il modulo. Soprattutto con gli idioti italiani e i loro avvocati che sono abituati ad attaccarsi ai cavilli per aggirare le regole
        non è proprio così.. di solito sono le leggi che devono essere scritte per non prestarsi ad interpretazioni.... quando non lo sono è perchè chi le emette sta voluamente sul vago per pararsi il culo....

        in ogni caso sta cosa dei moduli di autocertificazione ( siamo al quinto ) è la classica barzelletta all'italiana.... una cosa imbarazzante... e alla fine sappiamo che tanto le possibilità di essere accusato di qualche cosa sono inversamente proprzionali al tempo trascorso da quando quello che ti ferma ha trombato l'ultima volta...

        +-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+




        Comment


        • Originally posted by jakal View Post

          poi all'improvviso al governo parlano di tutte queste categorie anche quelle in nero anche quelli a p.iva...e ancora

          Come sospendere le rate del mutuo per famiglie, autonomi e liberi professionisti nelle Faq sul decreto Cura Italia del sottosegretario al Mef Alessio Villarosa

          e ancora:
          I versamenti e gli adempimenti fiscali
          , ai tempi del coronavirus, sono in stand-by fino a maggio

          poi? continuo? ripeto forse era il caso di ascoltarlo Conte al Senato stamattina....chissà poi a cosa serviranno questi altri 25miliardi...bha veramente incredibile vero?
          te lo dico subito... i 25 mld servono per dare la mancetta ad ogni categoria che gli venga in mente per portare a casa consensi elettorali appena si tornerà a votare... non verranno mai prese decisioni CONTRO qualsiasi categoria se non dopo che gli eventi le rendono di fatto inutili essendosi le situazioni gia create de facto.
          siamo sempre in ritardo abissale su qualsiasi soluzione sensata perchè prima devono perarsi per bene le chiappe... e se ci dovessero essere decisioni scomode da prendere davvero stai pur tranquillo che le metteranno giù in mod che in mezzo alla supercazzora ognuno possa fare come gli pare.
          +-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+




          Comment


          • Originally posted by jakal View Post

            troppo difficile da capire....
            giusto per essere ancora più chiari...

            “Sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni e noi dobbiamo aggiornare il modulo. Fino al 24 marzo abbiamo controllato due milioni e mezzo di persone e rilevati 110mila comportamenti non corretti sanzionati con l’articolo 650 del codice penale”.
            no no.. da capire è chiarissimo.... i moduli sono l'effetto non la causa.... è proprio la causa che da matti.... improvvisare norme che nel giro di 5 giorni vanno riviste 5 volte perchè non si è capaci di metterle giu giuste alla prima....
            +-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+




            Comment


            • Originally posted by ace View Post

              te lo dico subito... i 25 mld servono per dare la mancetta ad ogni categoria che gli venga in mente per portare a casa consensi elettorali appena si tornerà a votare... non verranno mai prese decisioni CONTRO qualsiasi categoria se non dopo che gli eventi le rendono di fatto inutili essendosi le situazioni gia create de facto.
              siamo sempre in ritardo abissale su qualsiasi soluzione sensata perchè prima devono perarsi per bene le chiappe... e se ci dovessero essere decisioni scomode da prendere davvero stai pur tranquillo che le metteranno giù in mod che in mezzo alla supercazzora ognuno possa fare come gli pare.
              speriamo che la tua sia un'interpretazione sbagliata...
              Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

              “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
              Marcello Mastroianni

              Comment



              • 26 mar 16:09

                Emergenza case riposo, nuovo caso nel Torinese

                Anche in Piemonte è ancora emergenza coronavirus nelle case di riposo. Dopo i contagi, e i morti, dei giorni scorsi, nel Torinese e nel Cuneese, tre positivi vengono segnalati nella residenza per anziani "Casamia" di Borgaro Torinese. "Si tratta di una situazione molto complicata che il personale sanitario e la direzione della residenza stanno affrontando con grande professionalità e coraggio", dice in un video diffuso sui social il sindaco, Claudio Gambino. La direzione della casa di riposo ha attivato tutte le procedure per la messa in sicurezza degli anziani ospiti e del personale.


                Comment


                • qualcosa si farà altrimenti affondiamo tutti....

                  l G20 lancia il "Whatever it takes" contro il virus. Iniettati 5000 miliardi nell'economia


                  Le conclusioni dopo il vertice in videoconferenza tra i leader. Xi chiede un taglio dei dazi
                  MILANO - I grandi del mondo prendono in prestito le parole di Mario Draghi per sottolineare lo sforzo che tutti i Paesi, insieme, devono mettere in campo per sconfiggere il coronvirus. Nel comunicato finale del G20, i cui leader si sono riuniti oggi in videoconfernza, si spiega che i Paesi sono impegnati a "fare tutto quello che è necessario - whatever it takes nella versione originale, come le celebri parole pronunciate dall'ex presdiente Bce - per superare la pandemia" e per "minimizzare i danni economici e sociali, rilanciare la crescita e mantenere la stabilità dei mercati".
                  "Il virus non ha confini. Combatterlo richiede una risposta globale trasparente, robusta, coordinata nello spirito di solidarietà. Siamo impegnati a un fronte unito contro questa minaccia comune", si evidenza. Nella stessa nota conclusiva si spiega anche che il G20 inietterà 5.000 miliardi di dollari nell'economia mondiale per superrare l'impatto "sociale, economico e finanziario" del coronavirus.

                  Nel corso dell'incontro Il presidente cinese Xi Jinping avrebbe chiesto ai partner del G20 di rimuovere i dazi come misura per incoraggiare una ripresa globale dopo lo shock economico dovuto alla pandemia di coronavirus."Xi ha insistito con i paesi G20 di tagliare le tariffe, rimuovere le barriere e facilitare il libero flusso del commercio", riporta l'agenzai cinese Xinhua.
                  Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                  “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                  Marcello Mastroianni

                  Comment


                  • Ragazzi.... mi è appena arrivato un video da 5 minuti che pare far vedere quale sia LA VERA situazione in cina..... gente morta per strada, nei fiumi, porte SALDATE per tenere la gente in casa.....

                    Se mi mandate un messaggio su 349 2926170 ve lo giro.. ormai non si sa se sia vero o no... ma però fa PUARA....

                    Comment


                    • postarlo ?
                      pauuuuura, eh ?

                      generatore d'invidia... UPGRADED !piu' CV,piu' KVA !!! ...

                      Comment


                      • Originally posted by backmarker View Post
                        postarlo ?
                        pauuuuura, eh ?
                        daje su postalo qui e amen
                        Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                        “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                        Marcello Mastroianni

                        Comment


                        • Io capisco il momento di rabbia e sconforto che ognuno di voi/noi sta vivendo. Io stesso sto avendo problemi immensi perchè ho un trasloco di mezzo per motivi lavorativi, non ho capito se andrò in cassa integrazione e nel frattempo non ho nemmeno capito se e quando dovrò andare nel nuovo posto di lavoro, di fatto quindi sto pagando un affitto inutilmente e sono al terzo trasloco e vi assicuro che in periodo di covid19 non è banale.

                          Però vorrei capire una cosa: Davvero voi credete che cose che dite col senno di poi, senza nemmeno la piena conoscenza delle problematiche socio-economiche che si celano dietro questa situazione, abbiano senso?
                          Io stesso potrei dire che avrei fatto cose diverse da questo governo (che ci tengo a precisare NON ho votato nel senso che il mio voto non è andato a nessuno di quelli che lo formano) ma col senno di poi mi sembra un filino impari come confronto. Vorrei farvi notare che mentre sostenete che il governo dovesse agire più tempestivamente, quando secondo voi avrebbe dovuto prendere alcuni provvedimenti nel frattempo noi pensavamo alle nostre cavolate, alle pistate al carnevale ecc. e secondo voi loro che avevano la palla di cristallo? O avrebbero potuto ordinare di stare in casa a persone senza la minima percezione del problema (perchè dite quello che vi pare ma un mese fa NESSUNO aveva la percezione del problema)?

                          Tra l'altro le contraddizioni continue si sono viste da ogni singolo esponente politico che io conosca. Tutti. Quindi mi stupisco poco da questo punto di vista. In primis le contraddizioni le ho viste da tante persone comuni che ora si permettono di parlare di questa cosa come se loro non avessero cambiato idea nel corso dei giorni.

                          Vi invito a indicarmi un altro governo europeo che abbia preso la situazione meglio del nostro in termini di tempestività e coperture economiche, posto che i 550 miliardi tedeschi sono già stati chiariti in un commento precedente.

                          Sia chiaro: la situazione è uno schifo per tutti e non voglio fare a gara su chi sta peggio, anzi. Però il nostro sconforto non deve necessariamente portarci ad individuare nel governo il nemico "a tutti i costi". Le critiche dell'opposizione secondo me sono a validità nulla in un momento simile poichè un evento di questa magnitudo mai si è verificato prima ed è un pò facile stare seduti su una poltrona a pensare "dovresti dare soldi a tutti, levare le tasse e magari far smettere di nevicare, cretino di Conte".

                          Infine chiudo invitandovi a pensare che sicuramente questo è il loro mestiere e dovrebbero farlo bene, senza continui ripensamenti e ritocchi. Però se penso che spesso noi ci fermiamo 5 minuti nell'indecisione su quale rivista leggere al cesso, penso che il peso della responsabilità che hanno i politici in questo momento possa almeno parzialmente scagionarli da eventuali tentennamenti. Questo sempre visto e considerato che noi siamo ignoranti, PUNTO. Nel senso che ignoriamo tutte le implicazioni legali, economiche e sociali dietro ogni loro decisione apparentemente senza senso e sbagliata.

                          Qui non è una partita di calcio in cui ci possiamo divertire a fare gli allenatori di lunedì. Sono cose serie e responsabilità, per come la vedo io, significa anche sapere fin dove possiamo spingerci con la nostra opinione (ignorante), spesso distorta dal credo politico o da facili paroloni che di pratico e realizzabile hanno poco e nulla.

                          Comment


                          • Originally posted by ReLuca View Post
                            Io capisco il momento di rabbia e sconforto che ognuno di voi/noi sta vivendo. Io stesso sto avendo problemi immensi perchè ho un trasloco di mezzo per motivi lavorativi, non ho capito se andrò in cassa integrazione e nel frattempo non ho nemmeno capito se e quando dovrò andare nel nuovo posto di lavoro, di fatto quindi sto pagando un affitto inutilmente e sono al terzo trasloco e vi assicuro che in periodo di covid19 non è banale.

                            Però vorrei capire una cosa: Davvero voi credete che cose che dite col senno di poi, senza nemmeno la piena conoscenza delle problematiche socio-economiche che si celano dietro questa situazione, abbiano senso?
                            Io stesso potrei dire che avrei fatto cose diverse da questo governo (che ci tengo a precisare NON ho votato nel senso che il mio voto non è andato a nessuno di quelli che lo formano) ma col senno di poi mi sembra un filino impari come confronto. Vorrei farvi notare che mentre sostenete che il governo dovesse agire più tempestivamente, quando secondo voi avrebbe dovuto prendere alcuni provvedimenti nel frattempo noi pensavamo alle nostre cavolate, alle pistate al carnevale ecc. e secondo voi loro che avevano la palla di cristallo? O avrebbero potuto ordinare di stare in casa a persone senza la minima percezione del problema (perchè dite quello che vi pare ma un mese fa NESSUNO aveva la percezione del problema)?

                            Tra l'altro le contraddizioni continue si sono viste da ogni singolo esponente politico che io conosca. Tutti. Quindi mi stupisco poco da questo punto di vista. In primis le contraddizioni le ho viste da tante persone comuni che ora si permettono di parlare di questa cosa come se loro non avessero cambiato idea nel corso dei giorni.

                            Vi invito a indicarmi un altro governo europeo che abbia preso la situazione meglio del nostro in termini di tempestività e coperture economiche, posto che i 550 miliardi tedeschi sono già stati chiariti in un commento precedente.

                            Sia chiaro: la situazione è uno schifo per tutti e non voglio fare a gara su chi sta peggio, anzi. Però il nostro sconforto non deve necessariamente portarci ad individuare nel governo il nemico "a tutti i costi". Le critiche dell'opposizione secondo me sono a validità nulla in un momento simile poichè un evento di questa magnitudo mai si è verificato prima ed è un pò facile stare seduti su una poltrona a pensare "dovresti dare soldi a tutti, levare le tasse e magari far smettere di nevicare, cretino di Conte".

                            Infine chiudo invitandovi a pensare che sicuramente questo è il loro mestiere e dovrebbero farlo bene, senza continui ripensamenti e ritocchi. Però se penso che spesso noi ci fermiamo 5 minuti nell'indecisione su quale rivista leggere al cesso, penso che il peso della responsabilità che hanno i politici in questo momento possa almeno parzialmente scagionarli da eventuali tentennamenti. Questo sempre visto e considerato che noi siamo ignoranti, PUNTO. Nel senso che ignoriamo tutte le implicazioni legali, economiche e sociali dietro ogni loro decisione apparentemente senza senso e sbagliata.

                            Qui non è una partita di calcio in cui ci possiamo divertire a fare gli allenatori di lunedì. Sono cose serie e responsabilità, per come la vedo io, significa anche sapere fin dove possiamo spingerci con la nostra opinione (ignorante), spesso distorta dal credo politico o da facili paroloni che di pratico e realizzabile hanno poco e nulla.
                            guarda il tuo intervento è correttissimo sono pagine che mi ostino a dire le tue stesse identiche cose ma con parole diverse...purtroppo molti italiani e parlo in generale credono sempre di sapere più degli altri di avere la soluzione a tutto e sopratutto ignorano sempre una marea di situazioni vincoli e via dicendo
                            basterebbe porsi una semplice domanda...possibile che nessuno ci abbia pensato e solo io sono l'unico detentore della verità per risolvere il problema?
                            la risposta ovviamente è scontata....
                            cmq quoto in toto quanto da te scritto
                            Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                            “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                            Marcello Mastroianni

                            Comment



                            • 26 mar 16:57

                              La Cina chiude le frontiere agli stranieri

                              La Cina chiude le frontiere agli stranieri sottoposti a visto, che rappresentano la stragrande maggioranza. Lo riportano i media di Stato.


                              Comment


                              • Coronavirus 2020 vs influenza 2019 confronto

                                Comment

                                Working...
                                X