Announcement

Collapse
No announcement yet.

Atrocità assurda [Procioni uccisi barbaramente per le pellicce]

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Atrocità assurda [Procioni uccisi barbaramente per le pellicce]

    Amici miei, ieri sera, mi sono imbattuto in un video veramente incredibile. L'uccisione degli orsetti lavatore o procione, per ricavarne la pelliccia. Ragazzi una crudeltà incredibile. Non capisco come l'uomo possa arrivare a fare una cosa del genere. Il video l'ho visto solo per qualche secono, poi ho dovuto staccare, non ce l'ho fatta ovviamente!!! Mi vengono sempre in mente quelle immagini...ci vorrebbe la pena di morte per chi fa una cosa del genere...
    Per chi non lo sapesse, l'orsetto lavatore è un animale innocuo come tanti altri che vengono uccisi per la pelliccia. Gli animali non si toccano *****!!!

    http://www.geocities.com/Petsburgh/Z...7/Procione.htm
    Last edited by Tex79; 01-11-07, 13:38.
    http://www.motonotizie.it

  • #2
    Purtroppo l'uomo si permette di compiere atrocità sia contro gli animali che contro gli uomini stessi. La realtà è questa e difficilmente cambierà...certo, che sdegno!!

    Comment


    • #3
      anche quì... no comment ... che trsitezza ... che rabbia ... che schifo ...
      Last edited by Alexandra; 01-11-07, 13:56.
      "Un martini Tesoro...e non occupare spazio con quelle inutili olive!" :aore:

      Comment


      • #4
        che rabbia....

        ma poi che cxxxx di gusto avranno le persone ad andare in giro con quelle pelliccie...

        Comment


        • #5
          Originally posted by Tex79 View Post
          Amici miei, ieri sera, mi sono imbattuto in un video veramente incredibile. L'uccisione degli orsetti lavatore o procione, per ricavarne la pelliccia. Ragazzi una crudeltà incredibile. Non capisco come l'uomo possa arrivare a fare una cosa del genere. Il video l'ho visto solo per qualche secono, poi ho dovuto staccare, non ce l'ho fatta ovviamente!!! Mi vengono sempre in mente quelle immagini...ci vorrebbe la pena di morte per chi fa una cosa del genere...
          Per chi non lo sapesse, l'orsetto lavatore è un animale innocuo come tanti altri che vengono uccisi per la pelliccia. Gli animali non si toccano *****!!!

          http://www.geocities.com/Petsburgh/Z...7/Procione.htm

          io ieri ho visto un video non brutale di piu'...
          stavo male di brutto e ho votato per fermare tutto..
          non sò a quanto serva, ma non ci potevo credere..
          non ho parole, come si puo' far del male a loro...
          sonocosì innocenti e teneri...

          non ho parole

          m.




          ................nemmeno il mare con la sua bellezza arriverà alla tua...!........................
          e le sue onde anche se senza fine .........
          non arriveranno mai a toccare il mio cuore................
          rubato dalle tue braccia..........
          ................per sempre!!!!..................

          Comment


          • #6
            che maledetti figli di *******.. spero muoiano tutti mutilati e dissanguati queste persone bastarde.... anzi non sono persone.. sono pura merda!!

            Comment


            • #7
              purtroppo la società evoluta non ammette la violenza...ma secondo me di evoluto c'è ben poco...l'uomo è l'animale più sanguinario che esiste...e alla luce di queste cose non vedo perchè non si possa dare libero sfogo ai propri istinti violenti verso queste persone...il pikkiarli a sangue,e torturarli sarebbero una giusta punizione,nonchè l'unico modo per comunicare con queste persone...
              non ritengo di essere superiore a loro...anzi sono proprio a loro livello...in quanto penso che mi piacerebbe provocare loro atroci sofferenze....
              altro che pena di morte...troppo facle....troppo veloce...
              Motorizzato:
              -Aprilia Tuono Racing 2004
              -Honda Transalp 600 1987
              -Gilera TG1 125 1981

              Zio,tu sei un Figo...

              Comment


              • #8
                Originally posted by "micantlù" View Post
                io ieri ho visto un video non brutale di piu'...
                stavo male di brutto e ho votato per fermare tutto..
                non sò a quanto serva, ma non ci potevo credere..
                non ho parole, come si puo' far del male a loro...
                sonocosì innocenti e teneri...

                non ho parole

                m.

                Potresti darmi il link, vorrei votare pure io....ragazzi facciamolo tutti, ne vale veramente la pena...
                Last edited by Tex79; 01-11-07, 14:39.
                http://www.motonotizie.it

                Comment


                • #9
                  Originally posted by Anima998 View Post
                  che rabbia....

                  ma poi che cxxxx di gusto avranno le persone ad andare in giro con quelle pelliccie...
                  e' vero....e' solo uno status symbol per far vedere che hanno i soldi......

                  ALEGHER A TOC - HAL

                  WLP

                  W la nazionale Italiana di Rugby!!!

                  :1:

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Tex79 View Post
                    Potresti darmi il link, vorrei votare pure io....ragazzi facciamolo tutti, ne vale veramente la pena...
                    Da quanto ne so, purtroppo, la campagna contro questa barbarie fatta dalla LAV è terminata da più di un anno: io stesso al tempo firmai la petizione.
                    In ogni caso a questa pagina trovate delle informazioni che posso essere utili.
                    Ah proposito di barbarie: Un "artista" sudamericano ha fatto un'installazione durante una mostra d'arte dove ha tenuto legato un povero cagnolino randaggio per diversi giorni, davanti alla scritta fatta con cibo per cani ‘Eres lo que lees’ (‘Sei quello che leggi').Alla fine il cane è morto di stenti e di sete
                    Queste sono state le parole di Franco Frattini, che ha commentato l'accaduto:
                    “Alcuni giornali hanno diffuso le fotografie, orribili, di un cane morto di fame e di sete, legato ad una catena. Il responsabile è un individuo – che spero nessuno al mondo osi definire “un artista” – il quale ha fatto catturare un cane randagio, lo ha fatto morire di fame e sete sotto un pannello scritto con crocchettine per cani, esponendo la scena in una galleria d’arte.
                    Questo personaggio si chiama Guillermo Habacuc Vargas, nato in Costarica, e candidato persino a rappresentare il suo paese nella Biennale centroamericana Honduras 2008.
                    Credo che questa vicenda debba provocare, nel mio Paese, l’Italia, e spero in tutta Europa, una vera e propria ribellione di sdegno.
                    Questo indegno personaggio, che ha esposto ai visitatori di una mostra una così orribile tortura, non merita né accesso né ospitalità in nessuna mostra artistica, perché questo orrore offende l’arte e milioni di cittadini che amano gli animali e li rispettano.
                    Spero che le iniziative di questo personaggio vengano bloccate definitivamente, anche nel Paese che lo ospita, e mi auguro che né in Italia né in altri paesi europei egli venga mai autorizzato ad entrare.
                    Chi tortura in questo modo un povero cane randagio, domani può farlo con un bambino, con una donna, con un uomo.
                    Mettiamo perciò al bando, nella nostra coscienza e con una vera e propria rete internazionale dello sdegno civile, chi ha pensato e realizzato questo orrore.
                    Mi auguro che le autorità italiane, ove mai ve ne fosse richiesta, tengano ben sbarrate le porte a chi, come Guillermo Habacuc Vargas, ha dato una lezione terribile di come un essere umano possa essere assai peggiore del povero cane randagio fatto morire di fame e di sete davanti ad una scritta fatta di croccantini per animali.”

                    Davanti allo sdegno di milioni di persone, questo psicopatico(e bannatemi pure se quello che scrivo è offensivo nei confronti di questo personaggio!!!)ha risposto candidamente:
                    "Lo scopo del lavoro non era causare sofferenza alla povera innocente creatura, bensì illustrare un problema. Nella mia città natale, San Josè, Costa Rica, decine di migliaia di randagi muoiono di fame e malattia e nessuno dedica loro attenzioni. Ora, se pubblicamente mostri una di queste creature morte di fame, come nel caso di Nativity, ciò crea un ritorno che evidenzia una grande ipocrisia in tutti noi. Nativity era una creatura fragile e sarebbe morta comunque su una strada".Dopodichè ha chiesto scusa ed ha espressamente chiesto che quello che ha creato, non venga più definita opera d'arte...Mi chiedo se c'erano anche dei dubbi al riguardo!
                    PS: Un piccolo appunto(che so già sembrerà sbagliato a molti di voi). Personalmente quando penso di acquistare un capo in pelle, che sia magari anche un giubbotto da moto, non posso far a meno di pensare che non sono migliore di quelle signore che vanno in giro con la pelliccia fatta, ad esempio, con questo

                    o quest'altro

                    Lo so benissimo che molti di voi penseranno che la cosa è diversa e che almeno quel capo ci può salvare il culo in caso di caduta, ma come già risposi al buon Maccicca al riguardo, non penso che all'animale a cui abbiano strappato la pelle può interessare qualcosa...
                    Last edited by TheKing; 01-11-07, 15:24.
                    Dropbox - Registrati ed entrambi avremo ulteriore spazio gratis!

                    ReportMotori

                    Non vi piace quello che scrivo oppure approvate le mie idee? Volete complimentarvi con me per il mio itaGliano? Semplicemente volete prendere a parole qualcuno?
                    Sentitevi liberi di mandarmi a quel paese allo 3207851323!
                    Da oggi Viber/Whatsapp-munito: chiamatemi e vi insulto a costo zero!!!

                    Comment

                    Working...
                    X