Announcement

Collapse
No announcement yet.

350€ se opsiti un extracomunitario

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • 350€ se opsiti un extracomunitario

    Non pensate che il fatto che il comune paghi un affitto di 350€ ad una famiglia italiana se ospita un extracomunitario sia un'azione razzista nei confronti di persone italiane che magari, non potendo permettersi di pagare un affitto così, sono costrette a trovare altre sistemazioni?
    Per esempio i clochard, oppure poveretti rimasti senza lavoro che devono farsi ospitare da amici/parenti, o semplicemente studenti che pagano un affitto regolare X una stanza, che invece potrebbe essere pagato dal comune coi fondi di questa iniziativa, destinandolo a cittadini italiani piuttosto che solo stranieri extra UE

  • #2
    Cazz.. a 350 euro lo prendo pure io... pago 250 di affitto nel buco dove sto :1:

    Comment


    • #3
      assolutamente si.
      "FOIED VINO PIPAFO, CRA CAREFO"

      Comment


      • #4
        Originally posted by devilsss View Post
        Non pensate che il fatto che il comune paghi un affitto di 350€ ad una famiglia italiana se ospita un extracomunitario sia un'azione razzista nei confronti di persone italiane che magari, non potendo permettersi di pagare un affitto così, sono costrette a trovare altre sistemazioni?
        Per esempio i clochard, oppure poveretti rimasti senza lavoro che devono farsi ospitare da amici/parenti, o semplicemente studenti che pagano un affitto regolare X una stanza, che invece potrebbe essere pagato dal comune coi fondi di questa iniziativa, destinandolo a cittadini italiani piuttosto che solo stranieri extra UE
        Scherzi a parte, ti dò pienamente ragione.. ma ovviamente la politica si muove dove può fare notizia....

        E fa notizia dove può essere buonista e gonfiare il petto....

        Aiutare persone anziane che frugano nei cassonetti perchè con la pensione non ce le fanno.. o come dici tu aiutare studenti... che notizia sarebbe...

        Extracomunicatari e zingari.. quello si che fa notizia.... e cmq 350 euro al mese non è poco....

        Comment


        • #5
          Tanto se andiamo avanti così di famiglie italiane non ce ne saranno più quindi lo stato fa il bello spendendo poco
          Tra qualche anno daranno 350€ agli extra che ospiteranno italiani in casa

          Comment


          • #6
            A mio avviso è un'iniziativa stranamente intelligente. 350 euro sono esattamente i 2/3 di quello che ci costa mantenere un profugo (che ricordo è gente che scappa da una guerra). A pagare non è il comune ma lo stato italiano quindi in questo modo risparmiamo tutti. Le famiglie che vorranno ospitare questi profughi saranno sottoposte a verifica e verranno privilegiate quelle che già hanno operato nel volontariato. 350 euro è la cifra massima che lo stato sborsa e comunque tutte le spese vanno rendicontate.
            Non ci vedo nulla di negativo.. si da la possibilità a chi vuole di fare volontariato di farlo facilmente e si risparmia. Dire ah ma allora perchè non aiutano i pensionati ecc... è populismo alla Salvini.
            Mi pare che abbiano messo una piccola pezza al problema profughi
            "La moto non è solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perché è una cosa troppo bella per non avere un'anima."

            Comment


            • #7
              leggevo che cmq i soldi provengono dallo stato ed esattamente dai "fondi statali legati al sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati" quindi, credo, cmq soldi destinati ai profughi....
              Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

              “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
              Marcello Mastroianni

              Comment


              • #8
                Il discorso è un altro: quando verranno definiti profughi e non immigrati clandestini,visto che in Italia ci mettiamo più di un anno per deciderlo?
                Poi sono poco più di 11 euro al giorno: perchè agli albergatori ne danno (o meglio hanno promesso di darne) il triplo?
                Lo spam è come la m@fia: c'è sempre,anche quando non si vede! :gaen:

                Comment


                • #9
                  Ormai non c'è più nemmeno bisogno di specificarlo e/o farlo notare che i discriminati siamo noi italiani.

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by monikaf View Post
                    Ormai non c'è più nemmeno bisogno di specificarlo e/o farlo notare che i discriminati siamo noi italiani.
                    Leggi sopra : "tutto normale"

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by schwarz View Post
                      Tanto se andiamo avanti così di famiglie italiane non ce ne saranno più quindi lo stato fa il bello spendendo poco
                      Tra qualche anno daranno 350€ agli extra che ospiteranno italiani in casa
                      Effettivamente tra una generazione.... gli italiani saranno pochetti....

                      Una famiglia italiana quanti figli fa? 0.8 di media? E una straniera? 5?

                      Fate voi....

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by LucaDB6 View Post
                        A mio avviso è un'iniziativa stranamente intelligente. 350 euro sono esattamente i 2/3 di quello che ci costa mantenere un profugo (che ricordo è gente che scappa da una guerra). A pagare non è il comune ma lo stato italiano quindi in questo modo risparmiamo tutti. Le famiglie che vorranno ospitare questi profughi saranno sottoposte a verifica e verranno privilegiate quelle che già hanno operato nel volontariato. 350 euro è la cifra massima che lo stato sborsa e comunque tutte le spese vanno rendicontate.
                        Non ci vedo nulla di negativo.. si da la possibilità a chi vuole di fare volontariato di farlo facilmente e si risparmia. Dire ah ma allora perchè non aiutano i pensionati ecc... è populismo alla Salvini.
                        Mi pare che abbiano messo una piccola pezza al problema profughi

                        Premettendo subito che il tuo punto di vista va rispettato,sta storia del populismo sta cominciando davvero a rompere i coglioni...e pure pesantemente.
                        Una pezza ai poveracci italiani che non arrivano a fine mese,che hanno perso il lavoro,che hanno dovuto sospendere il mutuo,che hanno perso casa perché non arrivano più a pagare il mutuo,ai disabili che hanno perso una,seppur minima,pensione,ai giovani che hanno finito gli studi e non trovano lavoro (dopo aver speso cifre sostanziose per arrivare alla laurea),ecc,ecc....quando cazzarola cominciamo a cercare di metterla??

                        No,aiutiamo sti "profughi di guerra" (tutti in guerra stanno sti paesi da cui proviene sta gente??...mah...) così facciamo la figura di quelli altruisti e di quelli che combattono il razzismo.
                        Perché ormai,pensare al proprio orticello (cosa sacrosanta),significa automaticamente razzismo.....

                        Bella finaccia che avemo fatto.

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by mito22 View Post
                          Effettivamente tra una generazione.... gli italiani saranno pochetti....

                          Una famiglia italiana quanti figli fa? 0.8 di media? E una straniera? 5?

                          Fate voi....
                          Gli italiani saranno pochi si,soprattutto se non si aiutano quelli in difficoltà:

                          Brescia: senzatetto italiano morto di freddo, a pochi metri il resort che ospita i profughi | Riscatto Nazionale
                          Lo spam è come la m@fia: c'è sempre,anche quando non si vede! :gaen:

                          Comment


                          • #14
                            bha secondo me il discorso è sempre lo stesso ovvero economico probabilmente lo stato avrà degli aiuti per finanziare queste iniziative e quindi pur di prendersi il contante se ne esce con queste iniziative....inoltre aggiungerei che va benissimo aiutare chi è in difficoltà secondo il mio punto di vista ma è anche vero che magari queste persone vengono aiutate meglio da uno stato che se lo può permettere e non mi sembra che in italia siamo messi bene....
                            Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                            “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                            Marcello Mastroianni

                            Comment


                            • #15
                              ho un casolare a 5.5 km dal centro abitato dove vado 2 volte a settimana per dar da mangiare alle galline e raccogliere qualche frutto dell'orto,se vogliono ne posso ospitare anche 4 senza problemi li..

                              Comment

                              Working...
                              X