Announcement

Collapse
No announcement yet.

Pare che ci siamo...salta il governo

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • monikaf
    replied
    Migranti: sui barconi sale la classe media, i più poveri non si spostano

    https://www.corriere.it/dataroom-mil...5ecef-va.shtml

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    mi piacerebbe poi sapere quanti hanno adottato lo stesso bambino... ammesso addirittura che esista sto bambino... perche' ammettendone l'esistenza, e facendolo adottare a distanza da un tot di persone, e possono essere infinite volendo, diventa una miniera d'oro.

    per mandare 2 foto all'anno di un bambino nero a caso, che tanto i bianchi non li riconoscono, lo sforzo e' veramente minimo... ci sarebbe da scavare... sicuro ci si trova del marcio pure li, non certamente da parte di chi crede di fare del bene a qualcuno donando, ma a chi gestisce la faccenda.

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    ma infatti son cazzate, tanto vale, e sarebbe meglio, darli alla fondazione gates... che sul serio "fa roba" in africa... roba utile, tipo sanita', istruzione... ma la fa ovviamente per quelli che non vogliono venire a vivere a sbafo in europa.

    Leave a comment:


  • luciocabrio
    replied
    Originally posted by carlomario View Post

    arrivassero tutti li
    lasciamo perdere

    Leave a comment:


  • luciocabrio
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post
    30€ al mese in paesi dove li vedono all'anno, son tanti soldi si...
    a quest'ora,vedendo il costo della vita,c'avrà la moto...e meglio della mia "carretta"

    Sono addebitati sul conto della moglie buonista però
    Io sono quello cattivo e razzista

    Leave a comment:


  • carlomario
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post
    30€ al mese in paesi dove li vedono all'anno, son tanti soldi si...
    arrivassero tutti li

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    30€ al mese in paesi dove li vedono all'anno, son tanti soldi si...

    Leave a comment:


  • luciocabrio
    replied
    Originally posted by desmodannato View Post
    Ancora deve formarsi ufficialmente il Governo e già i parassiti rossi vogliono che sbarchino i clandestini... il parassita di Rigniano subito a gongolarsi su Fb, se esiste una giustizia, prima o poi sta feccia verrà spazzata via! Mattarella ha dimostrano per l'ennesima volta che "uomo" è....ridare un incarico a un dimissionario, roba allucinante!
    siiiiiiiiiiiii
    fateli entrare tutti!!!
    Io da oggi mi metto in modalità "risparmio" perchè prevedo vacche magre.

    E ovviamente da oggi sono razzista...devo difendere quel poco che ci rimane


    Per la cronaca che una barca affondi o meno....sinceramente....
    FREGAMENODIZERO

    Digitate Biafra per vedere chi ha davvero bisgno di aiuto.
    E preferirei spendere i soldi che usiamo per i baluba ,per aiutare i bambini e le famiglie davvero bisognose (in Italia,in Africa ecc)

    Io e mia moglie abbiamo un "neretto" con save the children. Però ti dicono che se tieni per salvini sei fascista e razzista.

    (effettivamente son 30€ al mese son troppi....mmmmm..... )

    Leave a comment:


  • Lele-R1-Crash
    replied
    Originally posted by monikaf View Post
    questo potrebbe, un domani, manifestarsi così oneroso e insopportabile, da richiedere l’intervento di un liquidatore.
    Speriamo .

    Leave a comment:


  • monikaf
    replied
    Il nodo sicurezza/ Il Viminale un’eredità che scotta

    Di Carlo Nordio.

    Nel diritto civile, di cui il Presidente Conte è autorevole maestro, l’espressione “damnosa hereditas” designa l’eredità passiva, quella cioè in cui i debiti sopravanzano i crediti, e rischiano di gravare negativamente sull’erede. A quest’ultimo la legge riconosce, come misura prudenziale, il beneficio d’inventario.

    Cioè il dovere di pagare i debiti nei limiti del valore dei beni pervenutigli. Tutto questo, naturalmente, presume che ci sia anche un defunto, che i romani chiamavano eufemisticamente “de cuius”, e che per definizione si distingue dall’erede. Sembra una banalità ma nel nostro caso non lo è. L’eredità politica dell’eventuale nuovo governo sembra infatti contraddire questo lapalissiano principio. Perché, risorgendo dalle sue ceneri come la mitica Fenice, Conte subentra a se stesso, assumendo il metafisico ruolo di defunto ed erede, dante ed avente causa, cedente e cessionario ecc. Insomma deve gestire la sua stessa eredità.

    Questa eredità è ovviamente dannosa. Non lo è in se stessa, perché sia Conte che Di Maio hanno sempre proclamato di aver lavorato bene. Ma lo è per l’intervento sopravvenuto dei nuovi soci, che si insinuano nel passivo del vecchio governo pretendendone una radicale discontinuità. Quindi Conte deve gestire un asse ereditario aggredito da esigenti creditori rinnegando i debiti che lui stesso ha contratto con il Paese nella sua carica precedente.

    Il punto più cruciale di questa “damnosa hereditas” risiede, ovviamente, nella politica migratoria, di cui Pd e Leu hanno chiesto un’inversione strategica, che in teoria dovrebbe costringere il nuovo Premier a “dipanare - come Riccardo II - la matassa delle sue colpe”. Perché è stato lui ad avallare i respingimenti delle Ong, a sollevare Salvini dall’inchiesta sulla Diciotti e a firmare tutti i provvedimenti relativi: condotte che, a suo tempo, furono definite dai nuovi alleati come disgustose e criminali. Tuttavia, anche ammesso che Conte, a differenza dello sfortunato sovrano inglese, eviti un umiliante mea culpa, resta il fatto che la questione non può esaurirsi lì, perché lo stesso Premier, penitente o no, dovrà gestire il nuovo corso, discontinuo rispetto al precedente. E qui sorge la domanda: discontinuo come?

    La domanda è lecita perché, al netto delle omiletiche indicazioni di intenti di assistenza solidale, non è ben chiaro come il nuovo (eventuale) governo intenda procedere. Le possibilità sono infatti tre. La prima, è il mantenimento della linea attuale di chiusura dei porti, con qualche generosa ed episodica concessione umanitaria, sapientemente pubblicizzata, per simulare un discontinuità solo apparente. Ipotesi difficile, vista la vigilanza dei nuovi soci. La seconda è il ritorno alla linea Minniti che aveva bloccato le navi direttamente in Libia con un accordo politico, e forse finanziario, con i potentati locali. Ma questo presuppone una ripresa di relazioni internazionali lunga e faticosa, probabilmente sgradita a una parte della nuova coalizione. La terza è la riapertura tout court dei porti. Sarebbe suicida, sia perché la riduzione degli ingressi illegali ha ottenuto un largo consenso popolare anche oltre l’elettorato salviniano, sia perché produrrebbe una sconfessione così radicale del precedente governo da screditare le istituzioni e lo stesso Premier davanti al Paese e al mondo. Sarebbe infatti difficile ipotizzare che il medesimo Presidente del Consiglio si presentasse in Europa, alla quale aveva insistentemente chiesto una distribuzione nell’approdo delle navi, assicurando tutti che il problema è stato risolto e che in definitiva si era scherzato.

    Ecco perché, tra tutti i gravami debitori, quello dell’immigrazione è il più ingestibile. L’erede di se stesso non potrà neanche invocare il beneficio di inventario, perché neanche il suo governo (eventuale) conosce le prossime pretese creditorie dei soci e quindi la consistenza del passivo. E questo potrebbe, un domani, manifestarsi così oneroso e insopportabile, da richiedere l’intervento di un liquidatore.

    Fonte ilmessaggero.it

    Leave a comment:


  • desmodannato
    replied
    Ancora deve formarsi ufficialmente il Governo e già i parassiti rossi vogliono che sbarchino i clandestini... il parassita di Rigniano subito a gongolarsi su Fb, se esiste una giustizia, prima o poi sta feccia verrà spazzata via! Mattarella ha dimostrano per l'ennesima volta che "uomo" è....ridare un incarico a un dimissionario, roba allucinante!

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    nulla alle europee non hanno votato gli italiani... cosi' come alle amministrative e alle regionali...

    sul serio luca... campione mondiale di arrampicata sugli specchi eh?

    Leave a comment:


  • LucaDB6
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post
    ti ho gia' mostrato i dati delle europee... ma fai finta di non vederli... direi che sei il solito comunista.
    Ma cosa c'entrano le Europee

    Leave a comment:


  • Lele-R1-Crash
    replied
    Originally posted by LucaDB6 View Post

    La maggioranza assoluta
    Si beh ... stai parlando di qualche punto percentuale oltre il 50% ... piuttosto ridicolo ed instabile . Però i numeri sono numeri .

    Pazzesco vedere come , in una votazioen dove la maggioranza netta tra CDX rispetto a CSX ed anche a M5S neutrale , nonostante questa chiara espressione degli Italiani , ci si ritrova col PD al governo

    Va riconosciuta l'immensa potenza del PD . Questo si ... sono abili e potenti !

    Leave a comment:


  • Lele-R1-Crash
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post
    ti ho gia' mostrato i dati delle europee... ma fai finta di non vederli... direi che sei il solito comunista.
    Guardavo uno dei tanti documentari di Chernobyl ... il rosso pilotava le informazioni prima , durante e dopo il disastro . Cosi accade in tutto il mondo dove il rosso impera .

    Sono potenti e non ci si può fare nulla perchè fanno presa sulle menti in modo profondo (vedi LucaDB) .

    E siccome abbiamo , hanno , lottato molto per ottenere la democrazia , è dovere dei cittadini di oggi rispettare le regole volute dalla maggioranza .

    buffo vedere come i mercati reagiscono istantaneamente al conte bis

    Leave a comment:

Working...
X