Announcement

Collapse
No announcement yet.

Pare che ci siamo...salta il governo

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Larsen_EE
    replied
    per la cronaca, oggi solo un migrante sulla panchina... ma a torso nudo...

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    il problema e' che il grano non e' finalizzato ad un "uso" qui... questi devono arrivare qui per spargere soldi agli amici loro con la menata dell'accoglienza.

    un conto e' "importare" mano d'opera e metterla in miniera... ma e' gia' una visione troppo lunga per sta gente.

    non gli frega un ***** di dove vanno o cosa fanno una volta che hanno intascato per il loro mantenimento.

    e' un sistema marcio... assolutamente improduttivo, gli unici soldi che muove questo sistema sono quelli che vanno in tasca alla mafia dell'immigrazione: ong, coop e amici vari.
    non porta gente che ha l'intenzione di lavorare, non porta vantaggi ad aziende, finisce li... si interrompe all'incasso... e dopo son cazzi degli italiani.

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    ara... ma cosa stiamo dicendo da 10ine di pagine?
    certo che ci son dietro i soldi, senno' non avrebbero mai messo in piedi un sistema del genere... il problema e' che i finanziatori di queste ong le utilizzano anche a scopi politici.

    e' spero ovvio per tutti che un'imbarcazione che resta 2 settimane ferma in acque internazionali sia una manovra politica...

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    Ah ma regolarizzarli è un attimo eh

    cmq se credi vogliono portare immigrati qui solo per rompere le balle a razzisti vari... fai pure...ma secondo me dietro c’è del grano

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    le ong sono il vettore, e si, se fai un traffico di droga, sei colpevole tu che la trasporti come quello che la produce o quello che la spaccia.
    idem in questo caso.

    inoltre, la stronzata del "servono lavoratori da sottopagare" non funziona, perche' non puoi assumere un clandestino... salvo farlo lavorare in nero e quella e' un'altra storia (ammesso sempre che tu trovi qualcuno disposto a lavorare quando ha gia' vitto e alloggio garantiti).

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    Lele le ong operano con soldi donati da privati, aziende ecc

    e, come le nostre associazioni, sono a bilancio zero
    cioè nn creano utili

    ufficialmente, poi che sotto banco nn sia proprio così ci siamo capiti

    ma un po’ dì manodopera a metà prezzo credi faccia schifo ai nostri bravi imprenditori?

    ne denunciano uno ogni giorno che sfrutta lavoro da irregolare sottopagandoli... tutto il mondo è in guerra coi cinesi che producono a sottocosto ...fatti 2 conti : il problema sono le ong o chi cerca manodopera a basso costo?

    Leave a comment:


  • arabykola
    replied
    Originally posted by schwarz View Post

    Passi per i rimpatri grande bugia di Salvini ma per gli ingressi proprio no (fonte ministero)
    http://www.interno.gov.it/sites/defa...29-08-2019.pdf

    Tra l'altro nel governo faceva un po quel cacchio che gli pareva davvero non capisco perchè abbia fatto saltare tutto per aria, davvero sperava che si andasse alle elezioni? Cribbio è 30 anni che bazziga in politica o è s...o o in...o.
    Ah boh, ha ribaltato il suo governo per poi rivolerlo fare subito dopo con di maio premier
    e adesso piange perché non può governare

    boh

    un pó come mentire sui rimpatri che nn ha fatto, glielo spieghi tu a larsen?

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    ma la cosa bella, e' che sti coglioni manco studiano la storia, quella vera intendo... saprebbero benissimo come si e' arrivati al nazismo in germania, al fascismo in italia e ai colonnelli in grecia... e' roba europea eh, non dall'altra parte del mondo.

    e' che ragionano con metodo staliniano: il popolo o si adegua o si spezza... non hanno capito che non funziona, non ha mai funzionato, ovunque ha fallito quel metodo.
    funziona sul breve periodo... ma sul lungo periodo il popolo ottiene cio' che vuole... sempre.... e piu' il periodo d'attesa e' lungo, piu' il cambiamento e' violento.

    Leave a comment:


  • Larsen_EE
    replied
    Originally posted by MiKiFF View Post

    Io so solo che da anni si pagano 250 milioni di multa l'anno alla UE per sovraffollamento carcerario, sai quante carceri ci venivano...
    per quello ringrazia quei coglioni di radicali...

    Leave a comment:


  • Lele-R1-Crash
    replied
    Originally posted by luciocabrio View Post

    Però lele forse non hai considerato un aspetto. L'amore per il nostro paese. Se uno ama il nostro paese e i nostri prodotti come fa, se non è obbligato, a cambiare nazione? Come fa a non arrabbiarsi se l'Italia, pur avendo tantissime risorse (non quelle della Boldrini) va allo sfascio?
    Cioè io davvero amo il nostro paese. Acquisto prodotti del nostro paese(auto e moto ecc), tifo per il nostro paese (guardo tutte le competizioni dove partecipano mezzi italiani) perché dovrei andare via quando invece potrei provare ad aggiustare le cose?
    Viviamo in una nazione che potrebbe semplicemente sostenersi col turismo. Ho girato tutta Europa e se guardi all'estero... Loro valorizzano ogni minima caghata architettonica/storica. La fanno passare come il non plus ultra. Mentre qua vicino a una statua di 2000 anni fa trovi residui di vomito e urina.
    A me questo fa male.
    Vedere il centro di Perugia in mano a spacciatori e zecche(con tanto di sparatorie fra gente di colore) mi violenta l'anima.

    Tornando al discorso migranti, non sono un mostro. Non godo se muore della gente in mare.
    Ma se c'è una cosa che l'università è i miei miseri 1000 euro mi hanno insegnato è... Fare i conti.
    È i conti si fanno soprattutto quando la situazione è difficile. Perché in periodi passati, quando il denaro c'era, i conti li facevano in pochi.
    E il tutto si riduce a:
    Il parassita porta vantaggi economici o di qualsivoglia natura a Lucio?
    NO
    Il parassita porta svantaggi a Lucio?
    Si. E di innumerevoli tipologie. (economiche, di sicurezza ecc)
    Quindi spiegatemi perché dovrei essere favorevole all'immigrazione clandestina incontrollata.
    Voglio un motivo OGGETTIVAMENTE valido per far sì che mi convinca che la parte dello stipendio impiegata per i parassiti non sia inutile ma utile.
    Voi che siete dotti e percepite alti stipendi, convincetemi.
    (Ps ho quotato te ma la seconda metà del discorso è riferita ad altri)
    Io pure amo la zona dove sono nato e cresciuto . Pertanto pur spostandomi all'estero , questa ha sempre la priorità su tutto .

    Gli immigrati scappano esattamente come fa chiunque cerchi un luogo migliore in cui vivere . Ma un conto è farlo adattandosi al paese ospitante ed un altro conto è farlo calpestando il paese ricevente . Se poi nel paese ricevente hai una dirigenza che ti permette di vivere allo stato brado , violando i suoi stessi cittadini e spremendoli fino al midollo per dar modo a te immigrato di poter padroneggiare come vuoi ... secondo me è una miccia che porta a brutti sentimenti dell'essere umano .
    Perchè signori , noi ora bisticciamo ma se si ferma il volano di ricchezza Italiana prodotto nei decenni di gloria , arriva povertà e miseria : queste due parole unite all'immigrazione incontrollata fanno scaturire razzismo e degrado .

    Se è questo che vuole la politica , la strada è ben imboccata .

    Leave a comment:


  • Lele-R1-Crash
    replied
    Originally posted by MiKiFF View Post

    Io so solo che da anni si pagano 250 milioni di multa l'anno alla UE per sovraffollamento carcerario, sai quante carceri ci venivano...
    Eh appunto ... nessun cittadino ha modo di approfondire la cosa , ma mi pare un pò strano . Lascia andare uno stupratore , un ladro di appartamento violento ed incarceri una persone per delle multe non pagate o per qualche balzello economico mettendo questa persona a contatto carcerario con criminali ? A te pare sensata la faccenda ?

    Ad ogni modo non sono problemi che posso risolvere quindi la mia era giusto una osservazione .

    Però tutte ste multe all'UE ... come fanno a rendere cosi positivo lo stare in UE ?
    Last edited by Lele-R1-Crash; 31-08-19, 11:51.

    Leave a comment:


  • luciocabrio
    replied
    Originally posted by Lele-R1-Crash View Post

    Esatto . Nessuno mi trattiene qui ma posso sempre fare come Springer che saltello tra due o tre nazioni . Non trovi ? Non trovi sia furbo trarre il meglio da due o tre nazioni invece che frignare in una nazione stantia e volta alla miseria ?
    Io più che alle gazzebuglie politiche , guardo l'aspetto imprenditoriale : in Italia quante sono le attività che crescono , nascono e si ampliano rispetto a quelle che chiudono , falliscono o vengono ridimensionate piuttosto che invece quelle che "galleggiano" tirando a campare ?
    Ci sono tante buone realtà in Italia perchè è una nazione di gente intraprendente , ma sono troppo superiori i numeri delle aziende in chiusura o peggio ... e l'opportunismo che sta dilagando nei decenni recenti ha peggiorato la cosa .

    Io prevedo una crisi di larga scala a breve , ed una nazione come l'Italia di ora non so come potrà scamparla ...
    Però lele forse non hai considerato un aspetto. L'amore per il nostro paese. Se uno ama il nostro paese e i nostri prodotti come fa, se non è obbligato, a cambiare nazione? Come fa a non arrabbiarsi se l'Italia, pur avendo tantissime risorse (non quelle della Boldrini) va allo sfascio?
    Cioè io davvero amo il nostro paese. Acquisto prodotti del nostro paese(auto e moto ecc), tifo per il nostro paese (guardo tutte le competizioni dove partecipano mezzi italiani) perché dovrei andare via quando invece potrei provare ad aggiustare le cose?
    Viviamo in una nazione che potrebbe semplicemente sostenersi col turismo. Ho girato tutta Europa e se guardi all'estero... Loro valorizzano ogni minima caghata architettonica/storica. La fanno passare come il non plus ultra. Mentre qua vicino a una statua di 2000 anni fa trovi residui di vomito e urina.
    A me questo fa male.
    Vedere il centro di Perugia in mano a spacciatori e zecche(con tanto di sparatorie fra gente di colore) mi violenta l'anima.

    Tornando al discorso migranti, non sono un mostro. Non godo se muore della gente in mare.
    Ma se c'è una cosa che l'università è i miei miseri 1000 euro mi hanno insegnato è... Fare i conti.
    È i conti si fanno soprattutto quando la situazione è difficile. Perché in periodi passati, quando il denaro c'era, i conti li facevano in pochi.
    E il tutto si riduce a:
    Il parassita porta vantaggi economici o di qualsivoglia natura a Lucio?
    NO
    Il parassita porta svantaggi a Lucio?
    Si. E di innumerevoli tipologie. (economiche, di sicurezza ecc)
    Quindi spiegatemi perché dovrei essere favorevole all'immigrazione clandestina incontrollata.
    Voglio un motivo OGGETTIVAMENTE valido per far sì che mi convinca che la parte dello stipendio impiegata per i parassiti non sia inutile ma utile.
    Voi che siete dotti e percepite alti stipendi, convincetemi.
    (Ps ho quotato te ma la seconda metà del discorso è riferita ad altri)

    Leave a comment:


  • MiKiFF
    replied
    Originally posted by Lele-R1-Crash View Post

    Anche sta cosa del "carceri piene" io avrei piacere a verificarla ... conosco una persona in carcere che ci è finita per una stupidaggine economica . Allora mi chiedo come possano mettere in carcere per uan sciocchezza simile e poi non incarcerare chi è pericoloso per la società con la scusa "non c'è posto" ... a me pare che , anche in questo ambito , ci prendano un pò per i fondelli .
    Io so solo che da anni si pagano 250 milioni di multa l'anno alla UE per sovraffollamento carcerario, sai quante carceri ci venivano...

    Leave a comment:


  • Lele-R1-Crash
    replied
    Originally posted by Larsen_EE View Post
    mikiff... guarda, manco a farlo apposta, ma tanto ogni giorno e' cosi'.

    https://torino.repubblica.it/cronaca...sta-234771724/

    titolo, che poi e' quello che salta fuori nelle ricerche... "passeggero senza biglietto"... ora, io che so come vanno le cose, senza manco aprire l'articolo, gia' sapevo cosa avrei trovato dentro...
    ti lascio scartare la "sorpresa" da solo... ovviamente, come ti dicevo, tocca leggere le cronache locali, su quella nazionale e' vietato parlare male o riportare atti criminali dei "migranti".
    Ecco vedi è questo che crea insofferenza : è lo stato che crea odio !

    Come mai questo non è in carcere di massima sicurezza ? Come mai non viene rimpatriato dopo aver scontato la pena ? E' tanto semplice che basta applicare senza pietà queste punizioni e si autoregolarerà l'immigrazione senza spendere altre risorse !

    L’aggressore è un ragazzo de Gambia, di 22 anni, richiedente asilo e ospite di un Centro di Accoglienza Straordinaria nella prima cintura.

    Leave a comment:


  • luciocabrio
    replied
    Originally posted by Gio84 View Post

    Quando siete voi a giudicare le condizioni di qualche povero diavolo africano avete la scorza un po' più dura.
    Non c'è bisogno di frignare così...
    Basta fare il conto tra le tasse versate e i contributi che si ricevono dallo stato.
    Ora vi lascio che siete quasi riusciti a risolvere la questione dei migranti e non voglio disturbarvi in questo importante compito.
    Avendo una laurea in economia e lavorando in uno studio commerciale ti posso dire senza ombra di dubbio che fra tasse, imposte e accise e bolli quello che effettivamente prendo dallo stato italiano è inferiore a quello che "pago".

    La vera differenza fra me e un povero diavolo africano è che io ho diritto a stare qui.
    Lui, essendo immigrato CLANDESTINO, no.
    Semplice

    Leave a comment:

Working...
X