annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Trump contro Biden, al via lo scontro finale: chi vincerà?

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Trump contro Biden, al via lo scontro finale: chi vincerà?

    Estratto dell'articolo di Federico Rampini per ?la Repubblica?


    Chiuse le convention, la corsa alla Casa Bianca entra nel rettilineo finale. Tutto ? possibile, anche quella rielezione di Donald Trump che fino a un mese fa appariva improbabile nei sondaggi. Economia e proteste violente sono, a sorpresa, i due assi nella manica del presidente in carica.

    (?) I prossimi test saranno i duelli televisivi. Tra i due candidati alla presidenza i dibattiti sono fissati per il 29 settembre, il 15 ottobre e il 22 ottobre. Quello fra i vice, Mike Pence e Kamala Harris, il 7 ottobre. I due campi litigano perfino su questi appuntamenti. Trump ne voleva di pi?, perch? ? convinto di vincerli: ?Sono piuttosto bravo in quella roba?. La presidente della Camera, la democratica Nancy Pelosi, ha addirittura consigliato a Biden di rifiutarli tutti: ?Non va legittimato un presidente cos??.
    (?) a 77 anni Biden ha solo tre anni pi? di Trump ma sembra molto pi? vecchio, non brilla per concentrazione e fluidit? di discorso. Nei primi dibattiti per la nomination democratica apparve stanco e appannato. Non ? detto che i duelli televisivi abbiano un impatto enorme.

    I sondaggi nazionali danno un vantaggio di sette punti percentuali a Biden, in calo rispetto ai dieci di un mese fa. Ma la media nazionale ? poco significativa. (?) Pi? che alla media nazionale bisogna guardare ai "battleground States", gli Stati contesi, in bilico tra un candidato e l'altro. RealClearPolitics ne considera sei: Pennsylvania, Michigan, Wisconsin, Florida, North Carolina, Arizona. In questi sei Stati da poche settimane Trump ? tornato in testa con l'1,7% di scarto.
    ? ancora entro il margine di errore statistico. E ci sono gli indecisi. Quali elettori devono convincere Trump e Biden? I primi tre Stati da conquistare sono zone industriali dove nel 2016 fasce di classe operaia bianca passarono a Trump dopo aver votato Obama nel 2008 e 2012. Gli altri tre Stati invece hanno importanti minoranze afro-americane e ispaniche. (?) Biden deve tenere unito un elettorato molto pi? composito. La destra ? tradizionalmente pi? disciplinata. A sinistra nel 2016 ci furono ampie defezioni verso l'assenteismo, perch? una fascia radicale considerava Hillary troppo moderata, troppo establishment. (?)

    TRUMP-BIDEN, PARTITA FINALE SU VIRUS E ORDINE PUBBLICO

    Flavio Pompetti per ?il Messaggero?


    Spenti i riflettori delle convention, la corsa elettorale riprende a piena velocit? verso il traguardo di novembre, e il tema che resta centrale ? quello indicato dalla kermesse repubblicana: l'ordine pubblico.
    ? ripresa ieri con la discesa su Washington di decine di migliaia di persone, convocate dal reverendo Al Sharpton per la protesta: ?Toglieteci il ginocchio da collo?. Una folla multietnica, ma a prevalenza di colore, ha celebrato cos? il 57? anniversario della celebre marcia sulla capitale comandata da Martin Luther King nel 1963, e del discorso I have a dream.

    TRUMP E BIDEN

    ?Come ? possibile che tanto poco sia cambiato in mezzo secolo?? si ? chiesto ieri Martin Luther King III, il primo dei figli del leader nella lotta per i diritti civili. Da Kenosha in Wisconsin gli ha fatto eco Jacob Blake Senior, il padre dell'uomo di colore che giace incatenato con la gamba in un letto di ospedale, anche se ? paralizzato dai sette colpi di pistola che un poliziotto gli ha sparato alle spalle senza un apparente motivo: ?Siamo noi neri a morire giorno dopo giorno, come ? possibile che si parli solo della paura che fa la nostra protesta??.

    DISCORSO FINALE

    Donald Trump non lo ha chiamato al telefono, n? ha menzionato il nome di suo figlio mentre denunciava nel discorso finale della convention il caos e la distruzione che hanno colpito la cittadina del Wisconsin dopo la sparatoria di sei giorni fa. La tattica repubblicana di ricostruire la narrativa della protesta come una minaccia all'ordine pubblico, sta funzionando.

    In Wisconsin, terreno di battaglia all'ultimo voto per le presidenziali, il consenso per il movimento Black Lives Matter ? sceso dal 61% di giugno al 48% attuale. Lo stesso avviene in Arizona e in Michigan, due stati nei quali gli strateghi repubblicani stanno spendendo una fortuna in pubblicit? televisiva, tutta centrata sulla minaccia dei saccheggi e dell'anarchia che si accompagnerebbero ad una vittoria di Joe Biden a novembre.
    Il candidato democratico ? uscito allo scoperto gioved? con un'intervista televisiva nella quale ha cercato di scoprire le carte del discorso che Trump avrebbe pronunciato pi? tardi, e la sua vice Kamala Harris lo ha seguito con un discorso ripreso dalla tv. I due hanno accusato il presidente di inettitudine di fronte all'epidemia, e di voler manipolare cinicamente la protesta popolare. Il ticket democratico finora ha agito di rimessa con poche apparizioni pubbliche, quasi tutte intese a replicare l'agenda incalzante del presidente Trump.


    QUALE STRATEGIA?

    Sar? sufficiente questa strategia per vincere il confronto elettorale? La convention democratica ha proiettato l'immagine di un Biden campione di umanit?; un padre benevolo della patria pronto a ricucire le ferite aperte dall'attuale presidente. I repubblicani hanno contrapposto un Trump guerriero indomito, mai scalfitto dalle accuse che gli vengono

    Per un confronto diretto bisogner? aspettare fino al 29 di settembre, data del primo dibattito televisivo tra i due. Biden ha confermato che ci sar?, ma al congresso la leader della camera Nancy Pelosi continua da alcuni giorni a raccomandargli di non presentarsi. ?A cosa serve ascoltare ancora una volta le bugie di Donald Trump? Perch? concedergli la dignit? di un confronto che non merita??.
    Questa arroganza da Aventino potrebbe avere conseguenze disastrose per i democratici, a dispetto di una linea di partenza che li vede fortemente favoriti. I sondaggi del dopo convention vedono ancora Biden in posizione di comando con una distanza di 7 punti su scala nazionale, e di 3 punti in media negli stati in bilico. L'altro rischio che emerge nel partito progressista ? il risorgere delle fratture interne, dopo che la convention ha zittito in larga parte l'ala pi? progressista. Ocasio Cortez si sta ora schierando a fianco di suoi compagni di cordata nelle elezioni locali concomitanti alle presidenziali, in aperta rivolta contro la tradizione di non osteggiare la rielezione di democratici gi? al potere. Colpi di scena clamorosi nei prossimi due mesi potrebbero rovesciare le carte. Il focolaio dell'epidemia potrebbe riaccendersi, ma il vaccino contro il nuovo coronavirus potrebbe esordire in miracolosa concomitanza con il voto.

    L'altro sar? l'esito dell'inchiesta da parte della commissione senatoriale per la Homeland Security sui rapporti tra il figlio di Joe Biden, Hunter, e l'azienda energetica ucraina Burisma. Il rapporto doveva essere reso noto prima della pausa estiva, il 7 di agosto, ma la data ? stata strategicamente rinviata in cerca dell'effetto sorpresa


  • #2
    Molto probabilmente non sar? Biden l'avversario

    Commenta


    • #3
      go tycoon

      Commenta


      • #4
        Qua in Italia i media fanno vedere un Trump in crisi e una ascesa di Biden . Ma la realt? ? diversa, il consenso di Trump ? ancora forte.... E gli scandali a sinistra fra i democratici sono molti. La trovata di mettere la meticcia Kamala sull'onda del Blm non sta cambiando le sorti del confronto.

        Commenta


        • #5
          Vedremo... cmq. tanto ne abbiamo ben piene le balle per 18 generazioni dei nostri penso...

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Funik Visualizza il messaggio
            Qua in Italia i media fanno vedere un Trump in crisi e una ascesa di Biden . Ma la realt? ? diversa, il consenso di Trump ? ancora forte.... E gli scandali a sinistra fra i democratici sono molti. La trovata di mettere la meticcia Kamala sull'onda del Blm non sta cambiando le sorti del confronto.
            E qui nessuno parla dello spygate.

            Commenta


            • #7
              Intanto lo hanno battezzato bene Biden

              Screenshot_20200830-174013.jpg

              Commenta


              • #8
                Io tifo per Trump : Come ho letto altrove , mezzo mondo lo critica e le sinistre di ogni governo inculcano ai cittadini di criticarlo .

                Quindi ? sulla strada giusta .
                Ultima modifica di Lele-R1-Crash; 03-09-20, 08:54.
                Originariamente inviato da Luca990
                al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perch? ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio
                  Io tifo per Trump : Come ho letto altrove , mezzo mondo lo critica e le sinistre di ogni governo inculcano ai cittadini di criticarlo .

                  Quindi ? sulla strada giusta .
                  puoi urlarlo forte

                  Commenta


                  • #10
                    Go Trump go...

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Funik Visualizza il messaggio
                      Intanto lo hanno battezzato bene Biden

                      Screenshot_20200830-174013.jpg
                      Fantastica.


                      SSL-MCM

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Lele-R1-Crash Visualizza il messaggio
                        Io tifo per Trump : Come ho letto altrove , mezzo mondo lo critica e le sinistre di ogni governo inculcano ai cittadini di criticarlo .

                        Quindi ? sulla strada giusta .

                        Commenta


                        • #13
                          Sembra completamente pazzo trump ed i suoi tweet oramai hanno fatto storia come la sua tendenza a mistificare la realt? (ma quale politico non lo fa?) ma ho apprezzato la sua politica di contrastro alla Cina che assieme agli stessi Stati Uniti considero il male assoluto di questo pianeta.
                          "La moto non ? solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perch? ? una cosa troppo bella per non avere un'anima."

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Andy96 Visualizza il messaggio
                            Questo ? un modo di fare politica approssimativo, aggressivo e facilone che non apprezzo affatto. Quale tema ? stato affrontato in questo meme?
                            Si pu? affidare la politica a dei meme? Io vorrei qualcosa di pi? serio e sostanzioso fossi un elettore americano. Salvini ? pi? raffinato
                            "La moto non ? solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perch? ? una cosa troppo bella per non avere un'anima."

                            Commenta


                            • #15
                              Non ? un meme.
                              Esponenti politici da decenni che danno la colpa a Trump per problemi che non hanno mai risolto. Li risolveranno dal 2021, quindi?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X