Announcement

Collapse
No announcement yet.

Chiedere l'anticipo TFR ora si può sempre

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Chiedere l'anticipo TFR ora si può sempre

    A quanto pare il governo ha ufficializzato la possibilità di richiedere l'anticipo del proprio TFR, immagino anche senza una valida giustificazione:

    https://www.tgcom24.mediaset.it/poli...-202002a.shtml

    Siccome sto Stato dimmerda non fa mai nulla per nulla....ora ditemi, dov'è l'inkulata per il cittadino che ne fa richiesta ?
    Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

  • #2
    Credo parli del pubblico ....nel privato è sempre esistito

    Comment


    • #3
      credo parli di tutti nel privato esisteva solo per acquisto prima casa o cure mediche giustificate, l'articolo parla dell' inps il dipendente pubblico non versa all'inps

      Comment


      • #4
        Originally posted by Pinzo™ View Post
        A quanto pare il governo ha ufficializzato la possibilità di richiedere l'anticipo del proprio TFR, immagino anche senza una valida giustificazione:

        https://www.tgcom24.mediaset.it/poli...-202002a.shtml

        Siccome sto Stato dimmerda non fa mai nulla per nulla....ora ditemi, dov'è l'inkulata per il cittadino che ne fa richiesta ?
        Puta caso che un'azienda non abbia sempre liquidità per TFR di ogni dipendente ... LOCK ma non LOCKDOWN bensì LOCK !
        Oppure fa prestiti con le banche ? Che poi di sto periodo le banche OFFRONO prestiti a chi dicono loro (tendenzialmente chi non li chiede) e li NEGANO a chi li ha disperatamennte bisogno ...

        Ad ogni modo io fossi un dipendente il TFR lo chiederei appena possibile
        Originally posted by Luca990
        al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

        Comment


        • #5
          Originally posted by Lele-R1-Crash View Post

          Puta caso che un'azienda non abbia sempre liquidità per TFR di ogni dipendente ... LOCK ma non LOCKDOWN bensì LOCK !
          Oppure fa prestiti con le banche ? Che poi di sto periodo le banche OFFRONO prestiti a chi dicono loro (tendenzialmente chi non li chiede) e li NEGANO a chi li ha disperatamennte bisogno ...

          Ad ogni modo io fossi un dipendente il TFR lo chiederei appena possibile
          Sto seriamente pensando di richiederlo... Meglio che lo tenga io che un qualsiasi altro ente...

          Comment


          • #6
            Originally posted by desmodannato View Post

            Sto seriamente pensando di richiederlo... Meglio che lo tenga io che un qualsiasi altro ente...
            Sento di imprenditori poco etici ... fai bene a chiederlo .
            Originally posted by Luca990
            al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

            Comment


            • #7
              Originally posted by desmodannato View Post

              Sto seriamente pensando di richiederlo... Meglio che lo tenga io che un qualsiasi altro ente...
              anche io, ma a quanto pare non sarà facile, vogliono parecchia documentazione e ci vorranno MESI per ottenerlo.
              io a suo tempo avevo dichiarato di lasciare il TFR all'Azienda per cui lavoro, non ho quindi capito se devo comunque richiedere il TFR secondo la nuova procedura (che ancora non so dove sia) o se lo devo richiedere sempre all'Azienda, anche senza valido motivo...


              Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

              Comment


              • #8
                In effetti meglio nelle proprie tasche xkè di questi tempi non sai mai quel che può succedere ....

                Comment


                • #9
                  Originally posted by Pinzo™ View Post

                  anche io, ma a quanto pare non sarà facile, vogliono parecchia documentazione e ci vorranno MESI per ottenerlo.
                  io a suo tempo avevo dichiarato di lasciare il TFR all'Azienda per cui lavoro, non ho quindi capito se devo comunque richiedere il TFR secondo la nuova procedura (che ancora non so dove sia) o se lo devo richiedere sempre all'Azienda, anche senza valido motivo...

                  Appena ritorno in azienda mi informo, avevo scelto anche io di lasciarlo in azienda invece di far campare le solite compagnie di previdenza...

                  Comment


                  • #10
                    Chiedere è lecito (e magari anche legale) ma rispondere è cortesia (nel senso che se l'azienda fisicamente non ha come disponibilità liquide i TFR di tutti i dipendenti il problema può esserci)
                    Ho tanta nostalgia di un'amica canadese in bikini che mi ha lasciato (e del didietro di una donzella conoscente di un altro forumer, di cui non ricordo il nome e che purtroppo non ho mai conosciuto...) :gaen:

                    Comment


                    • #11
                      Ho chiesto ieri al personale, serve una richiesta su carta bianca e un giustificato a supporto, se poi me lo daranno è ancora da vedere

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Lele-R1-Crash View Post

                        Puta caso che un'azienda non abbia sempre liquidità per TFR di ogni dipendente ... LOCK ma non LOCKDOWN bensì LOCK !
                        Oppure fa prestiti con le banche ? Che poi di sto periodo le banche OFFRONO prestiti a chi dicono loro (tendenzialmente chi non li chiede) e li NEGANO a chi li ha disperatamennte bisogno ...

                        Ad ogni modo io fossi un dipendente il TFR lo chiederei appena possibile
                        Il TFR è una delle tante storture italiane (come pure 13a e 14a) in favore di chi ha già parecchi vantaggi: in sostanza, è un prestito a interesse 0 per le aziende, camuffato da accantonamento per i "periodi bui" di un dipendente che dovesse smettere di lavorare.
                        Peccato che, appunto, le aziende in realtà accantonino solo una parte di questo TF e questi cambi legislativi improvvisi mettano tutti in difficoltà: tipico italiano anche questo

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by Torakiky View Post

                          Il TFR è una delle tante storture italiane (come pure 13a e 14a) in favore di chi ha già parecchi vantaggi: in sostanza, è un prestito a interesse 0 per le aziende, camuffato da accantonamento per i "periodi bui" di un dipendente che dovesse smettere di lavorare.
                          Peccato che, appunto, le aziende in realtà accantonino solo una parte di questo TF e questi cambi legislativi improvvisi mettano tutti in difficoltà: tipico italiano anche questo
                          partiamo dal presupposto che la stortura è che l'azienda DEVE versare il tfr all'inps e poi in caso di chiusura o richiesta del dipendente deve anticipare i soldi per riaverli dopo dall'inps...questa è la cosa folle

                          poi ci sarebbe da parlare della tassazione al 23% per riavere questi soldi...ma vabbè siamo in italia e nessuno si aspetta nulla di diverso, ecco perchè meglio i fondi di categoria, i soldi non li toccano, la tassazione sarà più bassa quando li prendi , anche se poi devi stare alle loro regole per anticipi e spostamenti se cambi lavoro

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by doc67 View Post

                            partiamo dal presupposto che la stortura è che l'azienda DEVE versare il tfr all'inps e poi in caso di chiusura o richiesta del dipendente deve anticipare i soldi per riaverli dopo dall'inps...questa è la cosa folle.
                            Ma dove?!? Il TFR è trattenuto in azienda, a meno di richieste diverse da parte del dipendente, tipo i fondi di categoria (modifica recente, tra l'altro). Nasce proprio come accantonamento da parte dell'azienda, cioè una mancata uscita di cassa per tot anni, che si traduce in una maggiore disponibilità finanziaria senza interessi

                            Originally posted by doc67 View Post
                            poi ci sarebbe da parlare della tassazione al 23% per riavere questi soldi...
                            Va bè, questo è equiparabile alle tasse sullo stipendio: se lo dessero mese per mese, ci pagheresti comunque le tasse, no?

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by Torakiky View Post

                              Ma dove?!? Il TFR è trattenuto in azienda, a meno di richieste diverse da parte del dipendente, tipo i fondi di categoria (modifica recente, tra l'altro). Nasce proprio come accantonamento da parte dell'azienda, cioè una mancata uscita di cassa per tot anni, che si traduce in una maggiore disponibilità finanziaria senza interessi



                              Va bè, questo è equiparabile alle tasse sullo stipendio: se lo dessero mese per mese, ci pagheresti comunque le tasse, no?
                              sbagli si dice lasciare in azienda ma l'azienda lo versa all'inps, tanto è vero che se vai nel sito dell'inps con il tuo pin lo puoi vedere(mi sembra che possano versarlo trimestralmente), ed è per questo che quando un'azienda chiude se in difficoltà economica può richiedere che linps liquidi direttamente senza dover anticipare loro...ma credo che debbano dichiarare il fallimento

                              per quanto riguarda la tassazione fra tfr e stipendio sta nel fatto che il mio tfr lo trattengono per anni senza darmi un minimo di interesse e poi me lo tassano come se me lo avessero dato mensilmente

                              p.s. parlo di aziende grandi con almeno 50 dipendenti
                              Last edited by doc67; 10-09-20, 12:23.

                              Comment

                              Working...
                              X