Announcement

Collapse
No announcement yet.

Impianti audio di buon livello

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Impianti audio di buon livello

    Doppio quesito

    1
    impianto in cui mi diletto a fare musica (inteso come suonare e cantare... no dj) oggi uso in casa un impianto che usavo molti anni fa quando facevo serate.
    Casse montarbo amplificate 2 vie+ sub (molto ingombrante). Da esterno o comunque nei locali ottimo impianto, ma in casa troppo potente e comunque privo di quella risposta qualitativa che invece vorrei.
    Vorrei quindi fare un passaggio ad un sistema più "home", tanto ormai è da 20 anni che non suono più, se non alle feste di capodanno fra amici, e comunque non butterei l'impianto vecchio.
    Mi hanno proposto, in attesa di preventivo, casse tannoy, marchio senz'altro famoso, ma che non ho mai sentito in funzione.
    Qualche audiofilo le conosce, ma soprattutto la mia aspettativa di avere un impianto potente e qualitativo può non essere vana ?

    2
    Quesito simile al primo, però in ambito home theatre.
    Oggi ho un ampli Onkio (6.1... ma non ricordo il modello) con casse Bose (classico 5.1) impianto di 15 anni abbondanti.
    Le casse non mi hanno mai soddisfatto, acquistate unicamente per accontentare il gusto estetico di mia moglie.
    Anche in questo caso vorrei fare il salto di qualità, la mia paura però è se stare ancora su satelliti di piccole dimensioni o guardare altro.
    A causa però dell'arredo in essere e della presenza di un pianoforte a coda, non ho purtroppo lo spazio per mettere grandi casse a terra, quindi occorrerebbe qualcosa di dimensioni non eccessive, ma vorrei evitare di cambiare ed avere comunque una qualità non sufficiente.

    grazie
    acquisto pitbike motard

  • #2
    Originally posted by VIL 990 View Post
    Doppio quesito

    1
    impianto in cui mi diletto a fare musica (inteso come suonare e cantare... no dj) oggi uso in casa un impianto che usavo molti anni fa quando facevo serate.
    Casse montarbo amplificate 2 vie+ sub (molto ingombrante). Da esterno o comunque nei locali ottimo impianto, ma in casa troppo potente e comunque privo di quella risposta qualitativa che invece vorrei.
    Vorrei quindi fare un passaggio ad un sistema più "home", tanto ormai è da 20 anni che non suono più, se non alle feste di capodanno fra amici, e comunque non butterei l'impianto vecchio.
    Mi hanno proposto, in attesa di preventivo, casse tannoy, marchio senz'altro famoso, ma che non ho mai sentito in funzione.
    Qualche audiofilo le conosce, ma soprattutto la mia aspettativa di avere un impianto potente e qualitativo può non essere vana ?

    2
    Quesito simile al primo, però in ambito home theatre.
    Oggi ho un ampli Onkio (6.1... ma non ricordo il modello) con casse Bose (classico 5.1) impianto di 15 anni abbondanti.
    Le casse non mi hanno mai soddisfatto, acquistate unicamente per accontentare il gusto estetico di mia moglie.
    Anche in questo caso vorrei fare il salto di qualità, la mia paura però è se stare ancora su satelliti di piccole dimensioni o guardare altro.
    A causa però dell'arredo in essere e della presenza di un pianoforte a coda, non ho purtroppo lo spazio per mettere grandi casse a terra, quindi occorrerebbe qualcosa di dimensioni non eccessive, ma vorrei evitare di cambiare ed avere comunque una qualità non sufficiente.

    grazie
    Mmmm peccato aver visto tardi...

    Immagino quindi tu non possa unificare gli impianti causa spazio sacrificato per l'impianto multicanale, giusto?

    Insomma, sono proprio in due stanze diverse e lì resteranno, esatto?

    Tannoy..tutti le conoscono. Dipende che modello ti hanno proposto...accoppiato a quale ampli e sorgente...ambiente dove suoneranno...ed aspettative/gusti tuoi sia musicali che in merito a cosa intendi per "potenza e qualità". Qualsiasi modello sarà comunque molto diverso dalle Montarbo...

    Se dici un pò di più...posso provare a dire qualcosa...

    Di sicuro per ora posso dirti che sono assolutamente concorde sul disfarsi delle Bose... ...ma dipende da quanto spazio hai...se resti sulle piccole cubature potresti non fare chissà che salto di qualità...

    P.S.: Ovviamente ho un impianto home multicanale ma audio-oriented, utilizzo misto audio-audiovideo...con vpr
    Last edited by giova3419; 14-04-17, 11:25.
    Ho tanta nostalgia di un'amica canadese in bikini che mi ha lasciato (e del didietro di una donzella conoscente di un altro forumer, di cui non ricordo il nome e che purtroppo non ho mai conosciuto...) :gaen:

    Comment


    • #3
      Originally posted by giova3419 View Post
      Mmmm peccato aver visto tardi...

      Immagino quindi tu non possa unificare gli impianti causa spazio sacrificato per l'impianto multicanale, giusto?

      Insomma, sono proprio in due stanze diverse e lì resteranno, esatto?

      Tannoy..tutti le conoscono. Dipende che modello ti hanno proposto...accoppiato a quale ampli e sorgente...ambiente dove suoneranno...ed aspettative/gusti tuoi sia musicali che in merito a cosa intendi per "potenza e qualità". Qualsiasi modello sarà comunque molto diverso dalle Montarbo...

      Se dici un pò di più...posso provare a dire qualcosa...

      Di sicuro per ora posso dirti che sono assolutamente concorde sul disfarsi delle Bose... ...ma dipende da quanto spazio hai...se resti sulle piccole cubature potresti non fare chissà che salto di qualità...

      P.S.: Ovviamente ho un impianto home multicanale ma audio-oriented, utilizzo misto audio-audiovideo...con vpr
      Ciao Giova
      le due stanze rimangono separate, in salotto home theatre e nello studio impianto per suonare.
      Ad oggi quello che non mi convince nell'impianto per suonare è la scarsa qualità del suono... perdonami non sono un tecnico e cercherò quindi di spiegarti nel miglior modo possibile, ma non è detto che ci riesca
      I classici impianti "live" sub+satelliti a 2 vie (nel mio caso appunto montarbo) sono spesso impianti improntati alla potenza, ma con scarso livello qualitativo.
      Ogni range di frequenza non esprime secondo me il massimo, e anche nel mix delle frequenze mi sembra manchi sempre qualcosa... alti poco cristallini, medi sempre troppo presenti, bassi assenti e sub (nelle frequenze ancora più basse) sempre troppo presente.
      Ovviamente negli ambienti idonei, esempio locali, questi impianti suonano bene, ma ricercare la qualità in ambiente domestico è impossibile (sbaglio?)

      Mi sono ricordato di avere anche un altro impianto, al momento in disuso, con ampli+pre Rotel (rb980bx + rc850) e casse Infinity sm112 (da riparare).
      Ecco, questo era un impianto molto più vicino alle mie esigenze odierne, pur mancando anche in questo caso di frequenze basse, ma almeno il resto era molto qualitativo.... chissà, posso integrare questo impianto con un subwoofer o meglio ancora con altri due woofer ?

      ... abbi pazienz... se ho detto fesserie come ti accennavo non sono un grande tecnico... ma da buon musicista ho un buon orecchio ed esigenze sopraffine
      acquisto pitbike motard

      Comment

      Working...
      X