Announcement

Collapse
No announcement yet.

Arriva FaceApp con il filtro per cambiare sesso

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Arriva FaceApp con il filtro per cambiare sesso


    Dopo il filtro per invecchiare, quello per cambiare sesso: la nuova versione di FaceApp è disponibile per iOS e Android con l'opzione "sesso". E sui social è boom di foto modificate dall'intelligenza artificiale per passare al genere opposto al proprio. E anche i vip non resistono alla novità.



    L’effetto era già presente anche nella precedente versione di FaceApp, ma ora è stato migliorato e l’algoritmo potenziato al fine di fornire il miglior risultato possibile.

    Al solito viene richiesto il permesso per la lettura e scrittura della galleria di foto e della fotocamera.
    da tgcom24


  • #2
    vai david progala vediamo se vien fuori una faiga
    La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

    AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


    https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

    Basta un click

    Comment


    • #3
      Puttanate per adolescenti e adulti cojoni....come la stragrande maggioranza delle app dello store android.

      Comment


      • #4
        Simpatica, l'ho provata e devo dire che sono diventatA proprio un gran bel pezzo di phiga...
        Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

        Comment


        • #5
          Originally posted by luciocabrio View Post
          vai david progala vediamo se vien fuori una faiga
          Ma secondo te? Io non ho mai scaricato roba del genere... non ho tempo, e manco voglia di fare stupidaggini.. e poi non è che devo fare scherzi o addescare qualcuno.... brrr...

          Comment


          • #6
            Originally posted by monikaf View Post
            Puttanate per adolescenti e adulti cojoni....come la stragrande maggioranza delle app dello store android.
            Ecco.. mi sentire abbastanza di quotare...

            Comment


            • #7
              Originally posted by mito22 View Post

              Ma secondo te? Io non ho mai scaricato roba del genere... non ho tempo, e manco voglia di fare stupidaggini.. e poi non è che devo fare scherzi o addescare qualcuno.... brrr...
              che non hai tempo mi pare un alibi su....stare su un forum piuttosto per ME è un passatempo, ed ora che vado per i 50 posso anche dire che comincia a diventare una stupidaggine in un certo senso, ma mi diverte ancora, non come 10 anni fa però....

              minkia Davide, io sta FACEAPP l'ho scaricata, installata, provata e fatto tre prove: io, mia moglie e mio figlio!
              Tutto in 5 minuti, abbiamo riso ma anche riflettuto, l'idea di essere dell'altro sesso e vedersi anzichè immaginarselo ci ha fatto "strano"....

              Comunque per il "coglione"....sai quanti ce ne sono qui dentro? AVOJA....
              Progetto Yamaha Fuzzer Cafè (20 vulve)

              Comment


              • #8
                Io sono diventata mio fratello!! Che inquietudine

                Comment


                • #9
                  Originally posted by MikyRacing View Post
                  Io sono diventata mio fratello!! Che inquietudine
                  Ed io un mio amico che porello è brutto a palla!!! Ahahaha!

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by RedChili View Post

                    Ed io un mio amico che porello è brutto a palla!!! Ahahaha!
                    Hahahahahahahah oddio!! L'unica cosa che non mi spiego è perchè io divento la fotocopia di mio fratello ma mio fratello non diventa me ma una **** della madonna

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by MikyRacing View Post

                      Hahahahahahahah oddio!! L'unica cosa che non mi spiego è perchè io divento la fotocopia di mio fratello ma mio fratello non diventa me ma una **** della madonna
                      Se fai caso tante foto di uomo diventano strafiche e noi donne diventiamo cessi!!!ahahahah

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by RedChili View Post

                        Se fai caso tante foto di uomo diventano strafiche e noi donne diventiamo cessi!!!ahahahah
                        Si infatti non è giusto ahhahahahaha

                        Comment


                        • #13
                          Mi sa che è andato storto qualcosa

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by mito22 View Post

                            Ma secondo te? Io non ho mai scaricato roba del genere... non ho tempo, e manco voglia di fare stupidaggini.. e poi non è che devo fare scherzi o addescare qualcuno.... brrr...
                            e aggiungo questo articolo:

                            Tutti in paranoia per Immuni, e poi regaliamo i dati a FaceApp

                            Perché il nostro rapporto con la privacy online non riesce ad essere razionale.
                            L’impazzimento per FaceApp è ripartito. Celebrità che si cambiano di genere, da maschio a femmina e viceversa e social network invasi da ondate di (bruttissime) foto. Mentre nella prima ondata era andato forte l’invecchiamento. Ma come, non erano tutti preoccupatissimi per Immuni, l’app per il contact tracing per il coronavirus? E adesso scaricano di nuovo la famigerata app russa, sviluppata dalla Wireless Lab di San Pietroburgo fondata e diretta da un ex manager di Yandex, la Google locale?

                            Eppure dovrebbe essere ormai chiaro che sul web “pasti gratis non esistono” e che al fenomeno virale (anche se
                            non dovremmo più usare questa parola) si lega la cessione di immagini e in generale dati sensibili (ce n'è uno più sensibile di un nostro ritratto?) per la privacy di cui ignoriamo sostanzialmente la sorte. Magari non ce ne frega nulla, magari sì, ma la questione di fondo rimane: cediamo volentieri foto e informazioni, metadati e immagini a un gruppo russo ma alla soluzione decentralizzata per proteggerci dall’epidemia spacchiamo il capello in quattro.

                            Questioni diverse, si dirà. Vero: il primo è un giochino per quanto raffinato e per molti divertente, basato sui deepfake generati dall’intelligenza artificiale, il secondo rischia di costringerci all’isolamento se ci arriva l’infausta notifica (che sarebbe un obbligo civico, in tempi come questi) e ci lega all’attesa, forse lunga, di un tampone. Bene (anzi, malissimo) ma volendo anche lasciare da parte questo confronto, come si spiega la nostra memoria cortissima su questi argomenti, questo continuo ritmo sincopato con cui periodicamente caschiamo nell’app a dir poco “paludosa”, ce ne tiriamo indietro rapidamente e poi ci ricaschiamo dopo qualche mese, alla prima feature (forse) spassosa?

                            notizia da: Esquire.com

                            Comment

                            Working...
                            X