Announcement

Collapse
No announcement yet.

Blue Whale arriva la APP per combattere i suicidi tra minori

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Blue Whale arriva la APP per combattere i suicidi tra minori

    Blue Whale ha le ore contate. Il pericoloso fenomeno in testa alle cronache nei mesi scorsi per le numerose morti da suicidio provocate tra i più giovani che vengono plagiati da un pericoloso gioco online che prevede sfide auto lesive da affrontare fino ad arrivare al suicidio finale, potrà essere contrastato grazie alla app Anti Blue Whale, dotata di funzioni all'avanguardia per gestire la sicurezza dei propri figli. La app è scaricabile e utilizzabile gratuitamente per un periodo di prova di due giorni dal sito internet "www.antibluewhawle.it."

    Invisibile ai possessori del telefono, l'applicazione è facile da installare: non richiede il root del telefono per potere vedere in tempo reale e da remoto - da computer o smartphone collegati al proprio account - ciò che viene visualizzato sul display dello smartphone sorvegliato. In questo modo, se anche i minori utilizzassero nuove e diverse app o social media, è sempre possibile osservare in diretta cosa stanno facendo i propri figli con lo smartphone. La app consente inoltre la registrazione delle chiamate Gsm e la visualizzazione dei siti visitati, il blocco selettivo dei siti web e dei contatti in rubrica e la localizzazione Gps. Altre funzioni innovative sono poi l'audio/video streaming IP, con possibilità' di invertire la telecamera utilizzata, e l'accesso alla memoria dello smartphone, per vedere e scaricare tutti i documenti, foto, video, testo, ecc. ritenuti interessanti.

    Non da poco è infine l'innovativo ascolto in diretta dell'audio ambientale, ossia dello spazio vicino allo smartphone, in modalità streaming IP, per ascoltare ciò che sta succedendo intorno ai propri figli quando diviene necessario.
    da tgcom24

  • Carapintadas
    replied
    meglio affetto,controllo familiare e confronto con i giovani..meglio di una app

    Leave a comment:


  • Annina83
    replied
    Originally posted by mito22 View Post
    Blue Whale ha le ore contate. Il pericoloso fenomeno in testa alle cronache nei mesi scorsi per le numerose morti da suicidio provocate tra i più giovani che vengono plagiati da un pericoloso gioco online che prevede sfide auto lesive da affrontare fino ad arrivare al suicidio finale, potrà essere contrastato grazie alla app Anti Blue Whale, dotata di funzioni all'avanguardia per gestire la sicurezza dei propri figli. La app è scaricabile e utilizzabile gratuitamente per un periodo di prova di due giorni dal sito internet "www.antibluewhawle.it."

    Invisibile ai possessori del telefono, l'applicazione è facile da installare: non richiede il root del telefono per potere vedere in tempo reale e da remoto - da computer o smartphone collegati al proprio account - ciò che viene visualizzato sul display dello smartphone sorvegliato. In questo modo, se anche i minori utilizzassero nuove e diverse app o social media, è sempre possibile osservare in diretta cosa stanno facendo i propri figli con lo smartphone. La app consente inoltre la registrazione delle chiamate Gsm e la visualizzazione dei siti visitati, il blocco selettivo dei siti web e dei contatti in rubrica e la localizzazione Gps. Altre funzioni innovative sono poi l'audio/video streaming IP, con possibilità' di invertire la telecamera utilizzata, e l'accesso alla memoria dello smartphone, per vedere e scaricare tutti i documenti, foto, video, testo, ecc. ritenuti interessanti.

    Non da poco è infine l'innovativo ascolto in diretta dell'audio ambientale, ossia dello spazio vicino allo smartphone, in modalità streaming IP, per ascoltare ciò che sta succedendo intorno ai propri figli quando diviene necessario.
    da tgcom24
    Diciamo che volendo potevano farlo anche prima no?

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Leave a comment:

Working...
X