Announcement

Collapse
No announcement yet.

TERMINATOR Destino Oscuro: “Il miglior sequel dai tempi di Terminator 2”

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • TERMINATOR Destino Oscuro: “Il miglior sequel dai tempi di Terminator 2”

    La Paramount ha finalmente mostrato Terminator: Destino Oscuro alla stampa americana (vi ricordiamo che nei mercati internazionali il film viene diffuso dalla 20Th Century Fox) e, su Twitter, sono comparse alcune reaction decisamente positive e incoraggianti.In Italia è in uscita il 30 ottobre.

    La pellicola viene promossa e definita, sostanzialmente, come il miglior sequel dai tempi di Terminator 2 – Il Giorno del Giudizio.

    Prima di lasciarvi alle reazioni social della stampa americana, vi ricordiamo che la pellicola verrà proposta il 30 ottobre, in anteprima, alla prossima edizione di Lucca Comics & Games.
    Terminator: Destino Oscuro è, sostanzialmente, Terminator: Il Risveglio della Forza.
    Un reboot soddisfacente ed emozionante che frulla insieme le parti migliori di Terminator 1 e 2. Davis, Reyes e Hamilton sono eccellenti, l’azione è eccellente e nonostante la “familiarità” è facilmente definibile come il miglior “Terminator 3” uscito finora. Terminator è tornato.

    Terminator è considerato come un franchise di Arnold. Destino Oscuro mette le cose in chiaro specificando che non era lui l’ingrediente che faceva funzionare la saga. Era Linda Hamilton. È incredibile in questo film e il film è decisamente solido (di recente ho difeso tutti i sequel di Terminator per cui fate quello che volete delle mie parole).
    Ero alquanto scettico in merito a Terminator: Destino Oscuro. Per me i trailer non erano esaltanti. Ma sono finito per apprezzarlo alquanto anche perché l’elemento che fa la differenza (rispetto agli altro sequel) è Linda Hamilton. È sempre stata la sua storia e in questo film aggiunge il peso che fa, appunto, la differenza. Onestamente, non so se funzionerebbe senza Linda Hamilton.

    Ma ora, rivedendo insieme lei e Arnold, realizzi la follia dei film fatti senza avere lei come personaggio principale.Emozionato dal poter dire che Terminator: Destino Oscuro è il miglior sequel del franchise dai tempi di terminator 2. È un classico “ritorno alle origini – che ricorda Star Wars: Il Risveglio della Forza in un certo qual modo – ma i nuovi personaggi sono fantastici, poi è fantastici vedere le leggende della saga di nuovo in azione, che è fantastica fra l’altro.
    Mackenzie Davis, Natalia Reyes, Diego Boneta, Gabriel Luna, Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger figurano nel cast. La pellicola, ricordiamo, si pone come vero e proprio sequel dei prime due, leggendari episodi della saga.

    David Goyer, Charles Eglee, Josh Friedman e Justin Rhodes, che hanno lavorato a stretto contatto Ellison e Cameron, figurano tra gli sceneggiatori.

    notizia da: badtaste.it







  • #2
    Praticamente annullano tutto il lore dopo il primo film?

    Comment


    • #3
      Originally posted by Judicator View Post
      Praticamente annullano tutto il lore dopo il primo film?
      Che è il lore?

      Comment


      • #4
        Originally posted by Semiramide View Post
        La Paramount ha finalmente mostrato Terminator: Destino Oscuro alla stampa americana (vi ricordiamo che nei mercati internazionali il film viene diffuso dalla 20Th Century Fox) e, su Twitter, sono comparse alcune reaction decisamente positive e incoraggianti.In Italia è in uscita il 30 ottobre.

        La pellicola viene promossa e definita, sostanzialmente, come il miglior sequel dai tempi di Terminator 2 – Il Giorno del Giudizio.

        Prima di lasciarvi alle reazioni social della stampa americana, vi ricordiamo che la pellicola verrà proposta il 30 ottobre, in anteprima, alla prossima edizione di Lucca Comics & Games.
        Terminator: Destino Oscuro è, sostanzialmente, Terminator: Il Risveglio della Forza.
        Un reboot soddisfacente ed emozionante che frulla insieme le parti migliori di Terminator 1 e 2. Davis, Reyes e Hamilton sono eccellenti, l’azione è eccellente e nonostante la “familiarità” è facilmente definibile come il miglior “Terminator 3” uscito finora. Terminator è tornato.

        Terminator è considerato come un franchise di Arnold. Destino Oscuro mette le cose in chiaro specificando che non era lui l’ingrediente che faceva funzionare la saga. Era Linda Hamilton. È incredibile in questo film e il film è decisamente solido (di recente ho difeso tutti i sequel di Terminator per cui fate quello che volete delle mie parole).
        Ero alquanto scettico in merito a Terminator: Destino Oscuro. Per me i trailer non erano esaltanti. Ma sono finito per apprezzarlo alquanto anche perché l’elemento che fa la differenza (rispetto agli altro sequel) è Linda Hamilton. È sempre stata la sua storia e in questo film aggiunge il peso che fa, appunto, la differenza. Onestamente, non so se funzionerebbe senza Linda Hamilton.

        Ma ora, rivedendo insieme lei e Arnold, realizzi la follia dei film fatti senza avere lei come personaggio principale.Emozionato dal poter dire che Terminator: Destino Oscuro è il miglior sequel del franchise dai tempi di terminator 2. È un classico “ritorno alle origini – che ricorda Star Wars: Il Risveglio della Forza in un certo qual modo – ma i nuovi personaggi sono fantastici, poi è fantastici vedere le leggende della saga di nuovo in azione, che è fantastica fra l’altro.
        Mackenzie Davis, Natalia Reyes, Diego Boneta, Gabriel Luna, Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger figurano nel cast. La pellicola, ricordiamo, si pone come vero e proprio sequel dei prime due, leggendari episodi della saga.

        David Goyer, Charles Eglee, Josh Friedman e Justin Rhodes, che hanno lavorato a stretto contatto Ellison e Cameron, figurano tra gli sceneggiatori.

        notizia da: badtaste.it





        Eh questo al cinema mi sa che merita...

        Comment


        • #5
          Originally posted by mito22 View Post

          Che è il lore?
          In inglese è praticamente un insieme di tradizioni e storie che riguardano un determinato soggetto.
          In un contesto di fiction, film/videogiochi/racconti, è la storia, il contesto, l'insieme degli accadimenti precedenti, delle tradizioni in cui si vanno ad inserire le trame che vengono successivamente raccontate.

          Comment


          • #6
            Originally posted by Judicator View Post
            In inglese è praticamente un insieme di tradizioni e storie che riguardano un determinato soggetto.
            In un contesto di fiction, film/videogiochi/racconti, è la storia, il contesto, l'insieme degli accadimenti precedenti, delle tradizioni in cui si vanno ad inserire le trame che vengono successivamente raccontate.
            Ah ok...



            PS: qualcuno l'ha visto???

            Comment


            • #7
              Via, mi toccherà andare...
              "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

              Comment


              • #8
                Originally posted by MiKiFF View Post
                Via, mi toccherà andare...
                Eh su questo avrei prurito anche io!

                Comment


                • #9
                  Originally posted by mito22 View Post

                  Ah ok...



                  PS: qualcuno l'ha visto???
                  Mi sa che non l'ha visto ancora nessuno perchè è uscito ieri

                  Comment


                  • #10
                    E ora? Visto qualcuno?

                    Comment


                    • #11
                      Io no ma pare che abbia floppato di brutto.

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Judicator View Post
                        Io no ma pare che abbia floppato di brutto.
                        Ma dai...

                        MiKiFF eri andato?

                        Comment


                        • #13
                          Alla fine sono andata a vederlo.....secondo me sono soldi spesi non troppo bene....meglio aspettare di vederlo in Tv....non vale la spesa come tutti i film che sono stati spremuti fino all'osso e che ad un certo punto si contorcono su se stessi incasinando la trama e la testa della gente per "farsela tornare"...... tanti effetti speciali, citazioni al trumpismo dei muri con il Messico, esaltazione del gender femminile e tecnologia che si confronta con la tracciabilità di massa.

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by Semiramide View Post
                            Alla fine sono andata a vederlo.....secondo me sono soldi spesi non troppo bene....meglio aspettare di vederlo in Tv....non vale la spesa come tutti i film che sono stati spremuti fino all'osso e che ad un certo punto si contorcono su se stessi incasinando la trama e la testa della gente per "farsela tornare"...... tanti effetti speciali, citazioni al trumpismo dei muri con il Messico, esaltazione del gender femminile e tecnologia che si confronta con la tracciabilità di massa.
                            Grazie... dirotterò su altri film....!!! Ti devo una confezione di popcorn

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by viper16 View Post

                              Grazie... dirotterò su altri film....!!! Ti devo una confezione di popcorn
                              Bene grazieeee allora quando passo da Lucca vengo a riscuotere

                              Comment

                              Working...
                              X