Announcement

Collapse
No announcement yet.

Il Topic ufficiale del Calcio II CAPITOLO

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • è giusto che in un forum a tema scrivano anche persone che di calcio sanno poco
    Della Valle era Interista
    A parte il gobbo di Agnelli e Percassi non c'è un presidente in Italia (ma anche all'estero) che tifi la squadra che possiede...conoscendo le dinamiche economiche si intuisce facilmente il perchè, ma questi sono discorsi troppo elevati per alcuni elementi e quindi non è la sede giusta per discuterne.

    Comunque benevenuto Commisso, godrà del favore dei tifosi come bonus gli hanni classici che tutti i tifosi concedono, ovvero uno o 2, e poi inizieranno le prime contestazioni. Questo è il calcio...sport popolare dove il cervello non viene contemplato...abbiamo anche qui esempi palesi

    sid
    "Fatti non foste a viver come bruti,
    ma per seguir virtute e canoscenza"
    INFERNO XXVI

    Comment


    • Originally posted by Sideman View Post
      è giusto che in un forum a tema scrivano anche persone che di calcio sanno poco
      abbiamo anche qui esempi palesi

      sid
      Nel tuo caso più che un semplice esempio sei realtà...

      Comment


      • Originally posted by Sideman View Post
        .....


        Comunque benevenuto Commisso, godrà del favore dei tifosi come bonus gli hanni classici che tutti i tifosi concedono, ovvero uno o 2, e poi inizieranno le prime contestazioni. .....


        sid
        Mi pare di capire - da cose che in queste ore intercetto qua e la, per cui potrei sbagliare - che a Firenze sia in atto una specie di grande "resa dei conti" tra una fazione di tifosi che da sempre è contro i Della Valle (viene citato un "flashmob" di cui non so nulla) contro tutti quelli che invece sarebbero rei di non essersi schierati apertamente contro la famiglia di imprenditori marchigiani.

        Insomma di cosa si tratta?

        Comment


        • Originally posted by cosimo View Post

          Mi pare di capire - da cose che in queste ore intercetto qua e la, per cui potrei sbagliare - che a Firenze sia in atto una specie di grande "resa dei conti" tra una fazione di tifosi che da sempre è contro i Della Valle (viene citato un "flashmob" di cui non so nulla) contro tutti quelli che invece sarebbero rei di non essersi schierati apertamente contro la famiglia di imprenditori marchigiani.

          Insomma di cosa si tratta?
          Il problema principale di qualche cosa che accorpa per identità simili come può essere un forum o uno stadio è la cultura media, o la voglia di stimolare il cervelo di fronta a qualche cosa che chiamano passione.
          La passione ok, ma il cervello va tenuto acceso...perchè nella maggior parte della volte il calcio è diventato uno sfogatoio, soprattutto ora nell'epoca social, mentre prima il tutto restava circoscritto al tavolino del bar.

          Oltretutto si va a fittonate , scordandosi il passato e diventa tutto o bianco o nero.

          Purtroppo la massa non pensante che ora attacca i DDv e chi difende i DDV non considera che una trattativa cosi veloce e andata a buon fine, dipende soprattutto dal fatto che la fiorentina è una delle poche società sane in italia ed in europa in fatto di bilancio, Quindi il criticato bilancio diventa un punto a favore per la vendita.

          Ora la gente pensa di vinciere, non capendo che non sono i presidenti da cambiare ma il mondo del calcio, perchè in questo mondo cosi come è le possibilità di vincere sono pari a zero.
          Ma il sollievo è che almeno per qualche anno non sentiremo mugugni di tifoserie incazzate...e di guerre interne...almeno fino a quando i decelebrati della curva si accorgeranno che non è cambiato niente

          Il flashmob è un'idiozia clamorosa fatta da nemmeno 200 persone...non schrziamo

          sid
          "Fatti non foste a viver come bruti,
          ma per seguir virtute e canoscenza"
          INFERNO XXVI

          Comment


          • Originally posted by smuggiano View Post

            Il prossimo sarà l’anno dell’esonero di Carletto segnatelo
            fatto
            ma perchè lo pensi? secondo me invece il prossimo anno vedremo un napoli più competitivo...
            Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

            “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
            Marcello Mastroianni

            Comment


            • Originally posted by jakal View Post

              fatto
              ma perchè lo pensi? secondo me invece il prossimo anno vedremo un napoli più competitivo...
              Perché carletto è un investimento economico non indifferente e tu sai meglio di me, quanto ci tenga al ritorno monetario ADL.

              se non vincerà qualcosa voleranno stracci a non finire

              Comment


              • Ho scritto più volte cosa penso di Sarri ma leggendo in questi tempi le dichiarazioni dei calciatori napoletani, non vedo l’ora che firmi!!!

                Comment


                • "contesto tribale"

                  poi si domanda perchè ,o trattano come feccia del forum....
                  un genio...

                  sid


                  "Fatti non foste a viver come bruti,
                  ma per seguir virtute e canoscenza"
                  INFERNO XXVI

                  Comment


                  • Originally posted by Fghil

                    Capisci perchè non vinceranno mai nulla in quel contesto tribale.Non conoscono il significato della parola professionismo,motivo per il quale guadagnano cifre che sistemano
                    intere generazioni....
                    come dire che il contesto dei tifosi juventivi sia un contesto camorristico giusto?
                    per rispondere anche a smuggiano mi sembra che l'unico che abbia parlato di Sarri alla juve sia stato Insigne e non "i calciatori del Napoli" anche perchè oggi sono qui domani chissà...
                    detto ciò che devo dirti se pensi questo del sud o quantomeno di Napoli o più nello specifico della SSC Napoli amen
                    Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                    “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                    Marcello Mastroianni

                    Comment


                    • Originally posted by smuggiano View Post
                      Ho scritto più volte cosa penso di Sarri ma leggendo in questi tempi le dichiarazioni dei calciatori napoletani, non vedo l’ora che firmi!!!
                      appena avra' imparato lo fara'
                      Tutti siamo stati giovani e un po' pirla
                      ma non credere che
                      rimanendo pirla, rimani anche giovane
                      Saluti a Kallio

                      Comment


                      • Originally posted by smuggiano

                        Dai è una fake news

                        ho letto su questo forum che Lafont è richiesto da mezza Europa...
                        ora anche e soprattutto in USA
                        Tutti siamo stati giovani e un po' pirla
                        ma non credere che
                        rimanendo pirla, rimani anche giovane
                        Saluti a Kallio

                        Comment


                        • Originally posted by jakal View Post

                          come dire che il contesto dei tifosi juventivi sia un contesto camorristico giusto?
                          per rispondere anche a smuggiano mi sembra che l'unico che abbia parlato di Sarri alla juve sia stato Insigne e non "i calciatori del Napoli" anche perchè oggi sono qui domani chissà...
                          detto ciò che devo dirti se pensi questo del sud o quantomeno di Napoli o più nello specifico della SSC Napoli amen
                          Ad oggi Han parlato:

                          ADL, il nano e zielinsky

                          Comment


                          • Originally posted by smuggiano View Post

                            Ad oggi Han parlato:

                            ADL, il nano e zielinsky
                            Insigne ok
                            ADL non so che dirti
                            e il polacco ha solo detto che se dovesse chiamarlo Sarri per andare alla Juve non risponderebbe "presente" che voglio dire in linea di massima ci può stare a prescindere dai colori della squadra
                            detto ciò i giocatori sono particolari dicono tutto e il contrario di tutto ,a parte pochi casi isolati, ma Ibra quante magli ha baciato e a quante squadre ha giurato fedeltà????
                            Last edited by jakal; 06-06-19, 12:47.
                            Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                            “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                            Marcello Mastroianni

                            Comment


                            • Zielinsky: “se mi chiama Sarri non so se rispondo”

                              Comment


                              • Originally posted by Fghil

                                Come sempre la prendete sul personale,senza saper scindere i contesti e ampliare la visione delle cose.
                                Ti informo che tutto il calcio Napoli sta lanciando messaggi in questo senso,non solo Insigne a ruota ci sono le dichiarazioni Di Zielinski e qualcun altro.
                                Se mi dici che la curva della Juve è piena delinquenti non mi offendo mica,anzi son d'accordo e spero che spariscano quanto prima.Questa è la differenza.
                                Aggiungo che pensare che un professionista di qualsiasi ambito rimanga per sempre dove è nato e cresciuto o dove ha un legame molto forte è un concetto che definire
                                "ingenuo" è elegante.E la maggior parte di queste persone che fa la morale,nemmeno per ambizione,cambierebbe lavoro per 100 euro al mese in più.
                                appunto il mio intervento non voleva essere un'offesa in generale...mi spiego meglio sappiamo benissimo il marcio che c'è in ogni dove ma non generalizziamo, il tuo intervento l'ho recepito come un'offesa "generalizzata" appunto, in caso contrario ho capito io male....detto ciò faccio fatica come scritto in precedenza ca comprendere perchè tutto questo sdegno per un professionista che nel lavoro come tutti guarda i propri interessi...se pensiamo invece al calcio come un lavoro ancora "romantico" dove sentimenti e parole la fanno da padrona allora mi sa che non abbiamo capito nulla
                                se dovesse andare come scrivono amen buon per lui ma di certo non lo criticherei come stanno facendo dal mondo Napoli
                                ah ultima cosa mi spiace dirlo ma trovare un alibi fare dichiarazioni ai quattro venti è sempre più facile che lavorare in silenzio, una società se vuole diventare grande deve passare anche da queste cose...
                                Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                                “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                                Marcello Mastroianni

                                Comment

                                Working...
                                X