Announcement

Collapse
No announcement yet.

Il Topic ufficiale del Calcio II CAPITOLO

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • E pure il portiere Valdir Peres non era all'altezza del resto della squadra.

    Comment


    • Originally posted by monikaf View Post
      Era forte anche lui,avoja......il Brasile era davvero una corazzata....a parte Serginho,il centravanti,che si mangiò un goal fatto davanti a Zoff e Zico vicino a lui s'incazzò come 'na iena.
      Serginho e Valdilperez (o come caxxo si scrive)..attaccante e portiere
      "Fatti non foste a viver come bruti,
      ma per seguir virtute e canoscenza"
      INFERNO XXVI

      Comment


      • Ma le punizioni che tirava di sinistro Eder?

        Ne segnò una nel girone eliminatorio contro la Scozia di Kenny Dalglish che giocava nel Liverpool...

        Che squadrone quel Brasile...il mitico Leovigildo Lins de Gama (Junior)...lui fece ben vedere anche in Italia di che pasta fosse fatto.

        Che impresa i nostri a batterlo, quel Brasile. Di recente ho visto un lungo spezzone della partita, ed anche di quella contro la Polonia (di gran lunga la meno ricordata, sembrava scontato per tutti ormai che il destino ineluttabile fosse la vittoria del mondiale, dopo aver fatto fuori Argentina e Brasile): anche se alla storia son passate le marcature asfissianti di Gentile sui due calciatori più forti dell'epoca (Arthur Antunes Coimbra e Diego), l'Italia giocava a calcio. E bene.

        Anche io come Sid e credo Monikaf sono un sessantottino , all'epoca stavo facendo gli esami di terza media ed avevo 13 anni.

        La mattina mia madre mi comprava la Repubblica di cui divoravo gli articoli di Gianni Brera il giorno della partita e quello subito dopo ovviamente:in più mi portava Stadio.

        Prima della partita contro gli "albiceleste" Brera polemizzà contro il mitico Cesar Menotti, ct argentino già campione del mondo (rubando ) nel '78, il quale aveva detto in una intervista pre-gara che l'Italia per via del catenaccio era rimasta 20 anni indietro nel calcio. Il giorno dopo la vittoria per 2 a 1 Brera titolò: "Ciapa sù, Menotti, e porta a cà!".

        Lo stesso Brera, nell'articolo il giorno della partita con i verdeoro titolò: "abbiamo fatto già tanto, col Brasile faremo le valigie e torneremo a casa". Il giorno dopo, il titolo era "Madre de Dios, abbiamo vinto".

        Conservo ancora quei giornali, e la serie completa dei Corriere Sport-Stadio di tutte le partite del Mundial.

        A scriverne qui, sapendo che leggono "ragazzi" della mia età che sanno cosa provò tutto il paese in quei giorni di 36 anni fa, quasi mi commuovo....

        Comment


        • Originally posted by cosimo View Post
          Ma le punizioni che tirava di sinistro Eder?

          Ne segnò una nel girone eliminatorio contro la Scozia di Kenny Dalglish che giocava nel Liverpool...

          Che squadrone quel Brasile...il mitico Leovigildo Lins de Gama (Junior)...lui fece ben vedere anche in Italia di che pasta fosse fatto.

          Che impresa i nostri a batterlo, quel Brasile. Di recente ho visto un lungo spezzone della partita, ed anche di quella contro la Polonia (di gran lunga la meno ricordata, sembrava scontato per tutti ormai che il destino ineluttabile fosse la vittoria del mondiale, dopo aver fatto fuori Argentina e Brasile): anche se alla storia son passate le marcature asfissianti di Gentile sui due calciatori più forti dell'epoca (Arthur Antunes Coimbra e Diego), l'Italia giocava a calcio. E bene.

          Anche io come Sid e credo Monikaf sono un sessantottino , all'epoca stavo facendo gli esami di terza media ed avevo 13 anni.

          La mattina mia madre mi comprava la Repubblica di cui divoravo gli articoli di Gianni Brera il giorno della partita e quello subito dopo ovviamente:in più mi portava Stadio.

          Prima della partita contro gli "albiceleste" Brera polemizzà contro il mitico Cesar Menotti, ct argentino già campione del mondo (rubando ) nel '78, il quale aveva detto in una intervista pre-gara che l'Italia per via del catenaccio era rimasta 20 anni indietro nel calcio. Il giorno dopo la vittoria per 2 a 1 Brera titolò: "Ciapa sù, Menotti, e porta a cà!".

          Lo stesso Brera, nell'articolo il giorno della partita con i verdeoro titolò: "abbiamo fatto già tanto, col Brasile faremo le valigie e torneremo a casa". Il giorno dopo, il titolo era "Madre de Dios, abbiamo vinto".

          Conservo ancora quei giornali, e la serie completa dei Corriere Sport-Stadio di tutte le partite del Mundial.

          A scriverne qui, sapendo che leggono "ragazzi" della mia età che sanno cosa provò tutto il paese in quei giorni di 36 anni fa, quasi mi commuovo....
          chi mi ricordi...Menotti cavolo quanto mi stava sulle scatole!!!
          Partita con l'argentina vista a Firenze, poi Brasile, Polonia e Germania vista al mare in liguria da mio cugino. Rientrammo dalla spiaggia appositamente,mm a poco convinti, un pò come Gianni Brera.
          Era l'anno che in Formula uno si inventarono i rifornimenti a box se non ricordo male ed andavano le superga di lino colorate.
          E la partita col Camerun???? Nkono...la delusione...di quella partita....
          Ma la delusione più grande fu quella della finale senza il 10. Che poi la foto della finale con spillo e senza Antonio ando a giro, se non erro anche sulle birre Peroni...ed io impazzivo per l'ingiustizia...la foto doveva essere quella contro il brasile... che poi in tanti casi fu considerata come l'ufficiale

          sid
          "Fatti non foste a viver come bruti,
          ma per seguir virtute e canoscenza"
          INFERNO XXVI

          Comment


          • PS

            piccoli juventini crescono...e negli spogliatoi si riprendono cantando canzoni razziste vs napoletani...
            vediamo ora se verrà inflitta una punizione esemplare...che poi molti degli stessi che cantavanoi hanno origini napoletane
            "Fatti non foste a viver come bruti,
            ma per seguir virtute e canoscenza"
            INFERNO XXVI

            Comment


            • Per non dimenticare



              Che bei tempi ,
              non le fighette di oggi

              Tutti siamo stati giovani e un po' pirla
              ma non credere che
              rimanendo pirla, rimani anche giovane
              Saluti a Kallio

              Comment


              • Originally posted by cosimo View Post
                Anche io come Sid e credo Monikaf sono un sessantottino , all'epoca stavo facendo gli esami di terza media ed avevo 13 anni.

                Poco più giovane di voi...sono settantino.
                Avevo 12 anni...la partita col Brasile la vidi insieme a mia nonna.
                Poi i caroselli in città...mio padre,mio fratello ed io (che tenevo un bandierone tricolore) in tre sul motorino a scorrazzare felici...la gente impazzita letteralmente...la fontana davanti alla stazione ferroviaria diventata una piscina....
                Boh...sarà che ero ragazzino ma certi momenti non l'ho rivissuti nel 2006...

                Comment


                • Roma, nuovo stadio: nove arresti per corruzione. Coinvolti Palozzi e Parnasi

                  Indagine della Procura della Capitale: misure cautelari nei confronti, tra gli altri, del vice presidente del consiglio regionale, del proprietario dell'azienda che dovrebbe costruire l'impianto e del numero uno Acea Luca Lanzalone, area 5 stelle. Il ministro Toninelli "molto preoccupato"

                  Mentre ieri arrivava la nota del Campidoglio che annunciava la fine del periodo in cui i cittadini potevano fare osservazioni al progetto (con parole di soddisfazione della sindaca Raggi che annunciava come "lo stadio fosse sempre più vicino") e l’iter procedeva spedito, stamattina arriva la notizia di nove arresti dei Carabinieri nell'ambito di un'indagine, coordinata dalla Procura di Roma, su un'associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione nell'ambito delle procedure connesse alla realizzazione del nuovo stadio della Roma di Tor di Valle. Alle 12 ci sarà una conferenza a piazzale Clodio. A "Radio Anch’io" il ministro dei Trasporti, Toninelli, ha detto di essere "molto preoccupato".

                  NOVE ARRESTI — I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale capitolino hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal gip di Roma, nei confronti di nove persone, di cui sei in carcere e tre ai domiciliari. Tra i coinvolti ci sono anche l'imprenditore Luca Parnasi, proprietario della società Eurnova che sta realizzando il progetto dello stadio, il vice presidente del Consiglio Regione Lazio, eletto con Forza Italia, Adriano Palozzi e il presidente Acea Luca Lanzalone, di area 5 stelle. Lanzalone seguì da consulente del sindaco Raggi le fasi cruciali che portarono all’accordo tra Campidoglio e proponenti per il sì al nuovo stadio.

                  Fonte gazzetta.it



                  Comment


                  • Originally posted by monikaf View Post
                    Roma, nuovo stadio: nove arresti per corruzione. Coinvolti Palozzi e Parnasi

                    Indagine della Procura della Capitale: misure cautelari nei confronti, tra gli altri, del vice presidente del consiglio regionale, del proprietario dell'azienda che dovrebbe costruire l'impianto e del numero uno Acea Luca Lanzalone, area 5 stelle. Il ministro Toninelli "molto preoccupato"


                    Mentre ieri arrivava la nota del Campidoglio che annunciava la fine del periodo in cui i cittadini potevano fare osservazioni al progetto (con parole di soddisfazione della sindaca Raggi che annunciava come "lo stadio fosse sempre più vicino") e l’iter procedeva spedito, stamattina arriva la notizia di nove arresti dei Carabinieri nell'ambito di un'indagine, coordinata dalla Procura di Roma, su un'associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione nell'ambito delle procedure connesse alla realizzazione del nuovo stadio della Roma di Tor di Valle. Alle 12 ci sarà una conferenza a piazzale Clodio. A "Radio Anch’io" il ministro dei Trasporti, Toninelli, ha detto di essere "molto preoccupato".

                    NOVE ARRESTI — I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale capitolino hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal gip di Roma, nei confronti di nove persone, di cui sei in carcere e tre ai domiciliari. Tra i coinvolti ci sono anche l'imprenditore Luca Parnasi, proprietario della società Eurnova che sta realizzando il progetto dello stadio, il vice presidente del Consiglio Regione Lazio, eletto con Forza Italia, Adriano Palozzi e il presidente Acea Luca Lanzalone, di area 5 stelle. Lanzalone seguì da consulente del sindaco Raggi le fasi cruciali che portarono all’accordo tra Campidoglio e proponenti per il sì al nuovo stadio.

                    Fonte gazzetta.it


                    e poi ci volevano fare le Olimpiadi...
                    Non so come la pensi monikaf, ma io sono sempre stato assolutamente contrario, ma assolutamente!!!
                    Last edited by Sideman; 13-06-18, 09:58.
                    "Fatti non foste a viver come bruti,
                    ma per seguir virtute e canoscenza"
                    INFERNO XXVI

                    Comment




                    • ci fosse stato il VAR.....
                      "Fatti non foste a viver come bruti,
                      ma per seguir virtute e canoscenza"
                      INFERNO XXVI

                      Comment


                      • Originally posted by Sideman View Post
                        PS

                        piccoli juventini crescono...e negli spogliatoi si riprendono cantando canzoni razziste vs napoletani...
                        vediamo ora se verrà inflitta una punizione esemplare...che poi molti degli stessi che cantavanoi hanno origini napoletane
                        piccoli campioni crescono.....

                        Cori della Juve under 15, baby calciatori graziati: "Dovranno seguire un corso"



                        La Juventus si era messa a disposizione per ritirare la squadra dal campionato, ma la Figc si è opposta. Adesso per i giocatori lezioni "sul rispetto dell'avversario e del corretto uso degli strumenti digitali"


                        Coni, Malagò tuona contro l'Under 15 della Juve: "Cori razzisti di gravità inaudita"
                        Last edited by jakal; 13-06-18, 10:15.
                        Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                        “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                        Marcello Mastroianni

                        Comment


                        • Originally posted by Sideman View Post

                          e poi ci volevano fare le Olimpiadi...
                          Non so come la pensi monikaf, ma io sono sempre stato assolutamente contrario, ma assolutamente!!!
                          Guarda Sid...odio calcistico verso l'altra sponda a parte...la cosa che stavo pensando è che non c'è MAI una grossa opera in Italia che non vada a finire (ancora non è finita eh....) con qualche denuncia,arresto,avviso di garanzia e chi più ne ha più ne metta.
                          Altra figura di merda planetaria.
                          Anch'io sono sempre stato contrario..ma non tanto per lo stadio (sarebbe proprio ora che TUTTE le società più grandi ed importanti ne abbiano uno di proprietà)...quanto per l'ennesimo tentativo (in parte andato a vuoto..hanno dovuto rivedere il progetto e ridurre "il cemento") di speculare con la scusa delle legge sugli stadi e costruire chissà che cosa.
                          Pure il gestore aveva in mente una cosa del genere...addirittura costruire su terreni agricoli passati magicamente ad edificabili in zona a rischio esondazione.
                          Vedremo come proseguirà la faccenda.
                          Intanto,sul sito de IL TEMPO,ho letto anche che l'iter va fermato per legge...quando proprio ieri o l'altro ieri la Raggi diceva "ci siamo quasi".
                          Se per puro caso non se ne farà più niente.....vedi tu l'aMMeriGano che fuga che fa.
                          Ultima cosa...sto stadio,se mai si farà,sarà di Pallotta & C. che lo affitterà alla roma.
                          Già solo per questo non l'avrei fatto fare.

                          Comment


                          • Un dramma ragazzi. Stiamo ad un passo dal fallimento totale. Ora sta tutto in mano a Pallotta se deciderà di andare avanti o meno...
                            La vicenda comunque è ridicola, è l’esempio che in questo posto non c’è spazio per la crescita.
                            E questo è solo l’ultimo degli scandali.


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                            La notte non dura mai abbastanza..........

                            FOTO CIV 2014 VALLELUNGA
                            https://www.daidegasforum.com/forum/f...round-3-a.html

                            Comment


                            • asilo...nido
                              "Fatti non foste a viver come bruti,
                              ma per seguir virtute e canoscenza"
                              INFERNO XXVI

                              Comment


                              • Originally posted by sideman View Post
                                asilo...nido
                                :d:d:d:d
                                Se tre semafori verdi di fila sono il momento clou della tua serata, è tanto che non ti diverti.

                                “Io amo Napoli. E’ la città meno americanizzata d’Italia anzi d’Europa. Una volta a Roma, mentre passeggiavo, qualcuno alle mie spalle disse:”Ammazza le rughe, come s’è invecchiato!”, invece a Napoli uno mi si avvicinò così:” Marcellì, ce simmo fatt’ viecchiarell,eh? ‘o volite nu cafe?” :che garbo, che gentilezza d’animo…Napoli va presa come una città unica,molto intelligente: Napoli è troppo speciale quindi non la possono capire tutti.”
                                Marcello Mastroianni

                                Comment

                                Working...
                                X