Announcement

Collapse
No announcement yet.

Il Topic ufficiale del Calcio II CAPITOLO

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Sideman
    replied
    dall'altra parte.... Suarez e l'esame...
    chissà come mai c'è sempre il nome della Juve intorno a questi casi....
    coincidenze...

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by FIloGhemEnO View Post

    anche secondo me, hai spazio per gestire tante persone e non creare assembramenti, 1000 so una cagata...
    Ohhhhhhhhhhhhhh
    Filo pare che il capocannoniere del campionato sia una certo TAVOLINO....
    3 gol all'attivo

    certo...come ***** si fa a non aggiornare i documenti, minchia ma un programmino sul computer che lo fa in automatico.....

    Leave a comment:


  • FIloGhemEnO
    replied
    Originally posted by Sideman View Post

    mille sono pochi ma soprattutto non sono spettatori, sono amici e amici degli amici e sponsor
    biglietti non ne potevano vendere
    A mio avviso negli stadi grandi si potrebbe iniziare a vendere sugli 8.000 biglietti e controllare che non vi siano assembramenti, soprattutto nelle curve
    anche secondo me, hai spazio per gestire tante persone e non creare assembramenti, 1000 so una cagata...

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by mito22 View Post
    I mille spettatori ammessi negli stadi sono il primo passo verso un ritorno alla normalità, che però sembra essere ancora lontana. La crescita esponenziale dei casi in paesi come Francia e Spagna (ma anche Gran Bretagna), deve far riflettere ed è per questo che il Comitato tecnico scientifico invita il mondo del calcio a non voler fare a tutti i costi il passo più lungo della gamba. "A chi preme per riaprire gli stadi vorrei ricordare le conseguenze drammatiche che ha avuto Atalanta-Valencia del 19 febbraio scorso. In questo momento abbiamo altre priorità, pensare di riempire gli spalti sarebbe una follia", ha detto il coordinatore del Cts Agostino Miozzo al Corsera.

    Ma perché? "Ci sono almeno tre problemi. Il primo è la vicinanza tra le persone, il momento in cui si esulta, quello in cui si protesta. Poi ci sono gli ingressi, quando ci si accalca alle biglietterie e ai varchi di accesso, e il deflusso. Aprire con più di mille spettatori è in questo particolare momento impensabile", ha aggiunto.


    La pensa diversamente Gabriele Gravina, che, pur predicando attenzione, spera che le cose cambino rapidamente. "E' giusta questa idea di gradualità, anche se di graduale non c'è nulla perché mille spettatori all'interno degli stadi sono davvero troppo pochi, e lo abbiamo visto", ha detto il presidente della Figc su Radiouno. "Il calcio senza spettatori sembra un corpo senz'anima, un calcio - ha proseguito - che comunque ha dimostrato in questo senso grande responsabilità dimostrando coi comportamenti di meritare questa fiducia. Così come ha dimostrato di superare quello scetticismo diffuso che non voleva farlo ripartire per la definizione della stagione 2019-20 proprio per la preoccupazione legata alla diffusione alla pandemia. Credo che il risultato sia ormai sotto gli occhi di tutti. Cerchiamo tutti di superare questo scetticismo. Mi auguro e credo che sia giusto cominciare ad aprire gradualmente in modo da allinearci a tutti gli altri paesi europei".
    da sportmediaset
    mille sono pochi ma soprattutto non sono spettatori, sono amici e amici degli amici e sponsor
    biglietti non ne potevano vendere
    A mio avviso negli stadi grandi si potrebbe iniziare a vendere sugli 8.000 biglietti e controllare che non vi siano assembramenti, soprattutto nelle curve

    Leave a comment:


  • mito22
    replied

    I mille spettatori ammessi negli stadi sono il primo passo verso un ritorno alla normalità, che però sembra essere ancora lontana. La crescita esponenziale dei casi in paesi come Francia e Spagna (ma anche Gran Bretagna), deve far riflettere ed è per questo che il Comitato tecnico scientifico invita il mondo del calcio a non voler fare a tutti i costi il passo più lungo della gamba. "A chi preme per riaprire gli stadi vorrei ricordare le conseguenze drammatiche che ha avuto Atalanta-Valencia del 19 febbraio scorso. In questo momento abbiamo altre priorità, pensare di riempire gli spalti sarebbe una follia", ha detto il coordinatore del Cts Agostino Miozzo al Corsera.

    Ma perché? "Ci sono almeno tre problemi. Il primo è la vicinanza tra le persone, il momento in cui si esulta, quello in cui si protesta. Poi ci sono gli ingressi, quando ci si accalca alle biglietterie e ai varchi di accesso, e il deflusso. Aprire con più di mille spettatori è in questo particolare momento impensabile", ha aggiunto.


    La pensa diversamente Gabriele Gravina, che, pur predicando attenzione, spera che le cose cambino rapidamente. "E' giusta questa idea di gradualità, anche se di graduale non c'è nulla perché mille spettatori all'interno degli stadi sono davvero troppo pochi, e lo abbiamo visto", ha detto il presidente della Figc su Radiouno. "Il calcio senza spettatori sembra un corpo senz'anima, un calcio - ha proseguito - che comunque ha dimostrato in questo senso grande responsabilità dimostrando coi comportamenti di meritare questa fiducia. Così come ha dimostrato di superare quello scetticismo diffuso che non voleva farlo ripartire per la definizione della stagione 2019-20 proprio per la preoccupazione legata alla diffusione alla pandemia. Credo che il risultato sia ormai sotto gli occhi di tutti. Cerchiamo tutti di superare questo scetticismo. Mi auguro e credo che sia giusto cominciare ad aprire gradualmente in modo da allinearci a tutti gli altri paesi europei".
    da sportmediaset

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    nazionale U21 e nel mirino del real Madrid...
    invece quello pagato a peso d'oro dal Napoli...

    ps bella scelta Bernardeschi...la squadra ideale aveva scelto, come Neto e Perin... ah ah ah ah scelte intelligenti per la carriera...
    esattamente come avevo detto....

    altra bella scelta l'esonero di Sarri... se sperano di non pagargli l'ingaggio non capiscono una sega... ah ah ah ora prendono uno che non ha mai allenato manco a subbuteo... ma con decine di persone dietro... ottimo...l'importante è non infastidire CR7...

    quando vuoi ti spiego un pò il calcio

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by Fghil View Post

    Gli idioti quando vengono chiamati in causa,rispondono sempre.Mai che riescano ad evolvere la loro mente bacata.
    Del resto con il peso che han sopra,diventa oggettivamente difficile....
    detto da un sub normale il cui unico scopo è pasturare sul forum per avere l'appiglio per la rissa verbale e le offese ...mi sfiora abbastanza
    Sappiamo come sei, conosciamo i tuoi problemi e le tue frustrazioni...vieni pure a sfogarle qui

    Leave a comment:


  • Fghil
    replied
    Originally posted by Sideman View Post

    chiaramente una palese violazione e aggiramento di un contratto non poteva che piacere ed eccitare un gobbo come te che sulle violazioni ci è abituato...
    difatti non ti sei smentito...
    Un altro avrebbe detto...vogliamo parlare della schifezza che hanno fatto.... ecc...ecc...
    Gli idioti quando vengono chiamati in causa,rispondono sempre.Mai che riescano ad evolvere la loro mente bacata.
    Del resto con il peso che han sopra,diventa oggettivamente difficile....

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by Fghil View Post
    Ma vogliamo parlarne di come il Milan e i crucchi han fregato quei fenomeni di Firenze per l'acquisto di Rebic?

    Al 99% andranno per vie legali,ma se vuoi fregare qualcuno per incompetenza sai benissimo a quale porta bussare.
    chiaramente una palese violazione e aggiramento di un contratto non poteva che piacere ed eccitare un gobbo come te che sulle violazioni ci è abituato...
    difatti non ti sei smentito...
    Un altro avrebbe detto...vogliamo parlare della schifezza che hanno fatto.... ecc...ecc...

    Leave a comment:


  • Fghil
    replied
    Ma vogliamo parlarne di come il Milan e i crucchi han fregato quei fenomeni di Firenze per l'acquisto di Rebic?

    Al 99% andranno per vie legali,ma se vuoi fregare qualcuno per incompetenza sai benissimo a quale porta bussare.

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by FIloGhemEnO View Post

    mah onestamente non la vedo così mirata come cosa. Il Var in questi anni ha fatto cagate un pò ovunque. ti potrei rispondere con il rigore dato contro la Roma l'anno passato quando Simeone scalcio Olsen...per me quello fu molto più assurdo rispetto a questo..
    Filo, sembri non capire la gravità della cosa...
    cosa c'entra il VAR???

    Qui c'è un arbitro che ha toccato un pallone modificandone la traiettoria e NEGA di averlo fatto!!!!!!!
    non c'entra un ***** il rigore, se vuoi ti faccio un disegnino

    ***** ma se il pallone ti arriva addosso te ne accorgi o no??????
    se lo tocchi te ne accorgi o no?????
    non è difficile

    Leave a comment:


  • FIloGhemEnO
    replied
    Originally posted by Sideman View Post

    Allora mi sa che hai letto abbastanza malino i giudizi, anche perchè la stampa naturalmente li ha tenuti nascosti per non alimentare le polemiche di un fatto che al calcio non fa certo bene
    I vertici del calcio si sono scusati e questo la dice tutta.
    Il problema del rigore inesistente, in quanto Dzeko tira fuori e va a impattare il ns portiere, non sussiste in quanto l'azione andava assolutamente fermata prima in quanto l'arbitro devia il pallone favorendone la stessa.
    Ora pare mai possibile che un arbitro non si accorga di aver deviato un pallone lui stesso???????
    Oppure non conosce il regolamento che dice espressamente che l'azione va fermata con la palla a 2...
    Questo è scandaloso
    Come è scandaloso che gli arbitri di Var non abbiano detto nulla

    Qui siamo oltre a un tiro parato con la mano in porta non visto (Zauri) o un rigore clamoroso di 5 metri non visto (Bayern), qui siamo al fatto che un arbitro nega di aver deviato un pallone...
    Cosa racconti ad un bambino che guarda il calcio?
    Cose gli spieghi?
    Come lo giustifichi questo fatto? Un errore??? Ma che errore?? Se è l'arbitro stesso che devia il pallone...
    Questo è il calcio italiano, scandaloso, a me non frega un ***** della partita che contava meno di zero per noi (mentre la Roma "deve" entrare in CL) a me fa incazzare il sistema...il grande burattinaio di nome Nicchi che pensa di fare il bello e cattivo tempo a suo piacimento.
    Ci sarebbero quasi gli estremi per la ripetizione della gara (speriamo di no), è una cosa assolutamente scandalosa, sia dell'arbitro che di tutto il suo entourage.

    sid
    mah onestamente non la vedo così mirata come cosa. Il Var in questi anni ha fatto cagate un pò ovunque. ti potrei rispondere con il rigore dato contro la Roma l'anno passato quando Simeone scalcio Olsen...per me quello fu molto più assurdo rispetto a questo..

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by FIloGhemEnO View Post

    Ho letto qui e li i giudizi e pare che regolamento alla mano il rigore poteva starci. Detto questo me l'avessero dato contro avrei sbroccato quindi condivido in pieno la rosicata, anche se comunque la Roma forse aveva espresso un gioco più convincente rispetto a voi. Forse Iachini è venuto troppo chiuso per portarsi via il pari.
    Allora mi sa che hai letto abbastanza malino i giudizi, anche perchè la stampa naturalmente li ha tenuti nascosti per non alimentare le polemiche di un fatto che al calcio non fa certo bene
    I vertici del calcio si sono scusati e questo la dice tutta.
    Il problema del rigore inesistente, in quanto Dzeko tira fuori e va a impattare il ns portiere, non sussiste in quanto l'azione andava assolutamente fermata prima in quanto l'arbitro devia il pallone favorendone la stessa.
    Ora pare mai possibile che un arbitro non si accorga di aver deviato un pallone lui stesso???????
    Oppure non conosce il regolamento che dice espressamente che l'azione va fermata con la palla a 2...
    Questo è scandaloso
    Come è scandaloso che gli arbitri di Var non abbiano detto nulla

    Qui siamo oltre a un tiro parato con la mano in porta non visto (Zauri) o un rigore clamoroso di 5 metri non visto (Bayern), qui siamo al fatto che un arbitro nega di aver deviato un pallone...
    Cosa racconti ad un bambino che guarda il calcio?
    Cose gli spieghi?
    Come lo giustifichi questo fatto? Un errore??? Ma che errore?? Se è l'arbitro stesso che devia il pallone...
    Questo è il calcio italiano, scandaloso, a me non frega un ***** della partita che contava meno di zero per noi (mentre la Roma "deve" entrare in CL) a me fa incazzare il sistema...il grande burattinaio di nome Nicchi che pensa di fare il bello e cattivo tempo a suo piacimento.
    Ci sarebbero quasi gli estremi per la ripetizione della gara (speriamo di no), è una cosa assolutamente scandalosa, sia dell'arbitro che di tutto il suo entourage.

    sid

    Leave a comment:


  • FIloGhemEnO
    replied
    Originally posted by Sideman View Post


    eccoti....
    io non ho parole...spero anche tu.
    Ho letto qui e li i giudizi e pare che regolamento alla mano il rigore poteva starci. Detto questo me l'avessero dato contro avrei sbroccato quindi condivido in pieno la rosicata, anche se comunque la Roma forse aveva espresso un gioco più convincente rispetto a voi. Forse Iachini è venuto troppo chiuso per portarsi via il pari.

    Leave a comment:


  • Sideman
    replied
    Originally posted by smuggiano View Post
    Rianimiamo un po’ il th

    Chiesa: follia non cedere giocatori del genere a certe cifre solo per non scontentare la piazza. Un anno dopo, quotazione in ribasso, acquirenti pochini e scaricato dalla tifoseria.
    Peggio di così non si poteva fare


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    sono stato il primo a sostenere anno scorso che Chiesa andava venduto, non alla Juve, ma a chiunque avesse portato i soldi richiesti. Purtroppo quando si arriva nel modo del calcio e non ci si circonda subito degli uomini giusti si fanno errori e continuo a non credere nè Barone nè tantomeno Pradè all'altezza della situazione.

    Detto questo è anche follia criticare un allenatore che vince lo scudetto
    PS oltretutto venerdi scorso ero a cena a casa sua, chiaramente lui non c'era

    Leave a comment:

Working...
X