annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Giro d'Italia: ? il trionfo di Hart

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Giro d'Italia: ? il trionfo di Hart


    Tao Geoghegan Hart vince il Giro d'Italia 2020. Il britannico della Ineos Grenadiers trionfa nell'edizione numero 103 della corsa rosa grazie al tempo di 18?14? fatto registrare nella cronometro individuale dell'ultima tappa, che gli consente di chiudere con un vantaggio di 39" su Jai Hindley. La vittoria di tappa va a Filippo Ganna, che con un incredibile 17?16? conquista la terza crono su tre e la quarta frazione in questo Giro.



    In uno dei finali pi? emozionanti della storia del Giro d'Italia, ? Tao Geoghegan Hart a fare festa. Il britannico della Ineos Grenadiers, che si presentava all'ultima tappa, la Cernusco sul Naviglio-Milano, con lo stesso tempo di Jai Hindley, conquista la 103esima edizione della corsa rosa con una grande prova nella cronometro finale. A fare la differenza ? il 18'14" fatto registrare dall'inglese, tempo che gli consente di guadagnare i 39 secondi necessari a battere l'australiano e aggiudicarsi il Giro. Nei primi km, i due corridori procedono con la stessa andatura, ma il verdetto finale ? gi? chiaro al primo intertempo, con Geoghegan Hart avanti di 22". Un distacco che l'australiano, vincitore della maglia bianca di miglior giovane, non riesce pi? a recuperare, arrivando in piazza Duomo con il tempo di 18'53" e decretando la vittoria del britannico.
    La Ineos Grenadiers, per?, non si accontenta della vittoria del Giro d'Italia e fa bottino pieno grazie al successo di uno straordinario Filippo Ganna nella tappa finale. Il campione del Mondo nella cronometro individuale fornisce un'ulteriore prova di forza con un tempo incredibile: 17'16". Dietro di s?, il vuoto: ci provano solo Victor Campenaerts e Rohan Dennis, che chiudono a 32" dall'azzurro, che vince la terza crono individuale su tre nel Giro d'Italia 2020 e ottiene il suo quarto successo di tappa, considerando anche la vittoria nella Mileto-Camigliatello Silano. Chiude settimo in classifica generale, invece, Vincenzo Nibali, che termina l'ultima tappa con il tempo di 18'43".


  • #2
    A me non ha emozionato un gran ch?.. Nn guardavo il giro dal 2003..altri tempi, erano gli sgoccioli del ciclismo eroico
    "La moto non ? solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perch? ? una cosa troppo bella per non avere un'anima."

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da LucaDB6 Visualizza il messaggio
      A me non ha emozionato un gran ch?.. Nn guardavo il giro dal 2003..altri tempi, erano gli sgoccioli del ciclismo eroico
      Eh anche perch? magari si perde 'il giro' di nomi famosi e corridori.... e poi non avendo pi? 'italiani' e col casino di quest'anno... ciaone...

      Commenta

      Sto operando...
      X