Announcement

Collapse
No announcement yet.

Rolling To Dakar – Viaggio in moto a Dakar – Ep.1 Marocco

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Rolling To Dakar – Viaggio in moto a Dakar – Ep.1 Marocco

    Ciao a tutti ragazzi,

    qui sotto potete leggere la prima parte del racconto del mio viaggio verso Dakar, in Senegal. Partito dall'Italia, in nave fino a Tangeri, per poi scendere lungo la costa atlantica fino alla punta estrema occidentale dell'Africa.
    In questo episodio la parte del Marocco, buona lettura a tutti!
    Viaggio in moto verso Dakar, attraverso Marocco, Mauritania e Senegal, Ricky The Road ed il team Azzurrorosa affrontano un viaggio indimenticabile

  • #2
    Bellissimo!!

    Comment


    • #3
      Originally posted by MikyRacing View Post
      Bellissimo!!
      grazie!

      Comment


      • #4
        Bel viaggio avventuroso a Dakar, da provare sicuramente una volta nella vita

        Comment


        • #5
          Originally posted by Semiramide View Post
          Bel viaggio avventuroso a Dakar, da provare sicuramente una volta nella vita
          Azz.. io non sono così avventuroso.. penso sempre ' e se mi faccio male a xy ore di distanza da un ospedale e quell'ospedale pare un pollaio?'

          Comment


          • #6
            Originally posted by mito22 View Post

            Azz.. io non sono così avventuroso.. penso sempre ' e se mi faccio male a xy ore di distanza da un ospedale e quell'ospedale pare un pollaio?'
            Eh anche io la penso come te e aggiungo che mi astengo dall'andarci per non essere scambiata con qualche cammello

            Tra l'altro parli con cognizione di causa visto che sai bene cosa vuol dire farsi male in un incidente e avere bisogno dell'ospedale

            Comment


            • #7
              Originally posted by mito22 View Post

              Azz.. io non sono così avventuroso.. penso sempre ' e se mi faccio male a xy ore di distanza da un ospedale e quell'ospedale pare un pollaio?'
              difatti si cerca di non farsi male, evitando rischi. Per tutto il resto c'è l'assicurazione medica, ma stai certo che i primi che vedi sono i pollai

              Comment


              • #8
                Originally posted by devilsss View Post

                difatti si cerca di non farsi male, evitando rischi. Per tutto il resto c'è l'assicurazione medica, ma stai certo che i primi che vedi sono i pollai
                No no appunto riccardo...... siccome ho esperienza di spezzarmi e farmi male.. e con la sabbia ti sfasci secco anche a 40 all'ora se ti insacchi..... tengo il culo più distante possibile dalle pedate..

                BRAVO TU

                Comment


                • #9
                  In ogni caso con Azzurrorosa vai sul sicuro, si sanno muovere come se fossero a casa propria.

                  Discorso diverso è andare da soli, ed uno che conosco è appena tornato proprio da li', stesso viaggio, con una sfida di cadere, fortunatamente senza farsi nulla. Sta rientrando con moto acciaccata.

                  Comment


                  • #10
                    comunque è un po' come andare in giro normalmente, basta avere un occhio in + e stare + entro i limiti

                    Comment


                    • #11
                      Ragaaaa, accattatevi ooo videoooo

                      https://www.youtube.com/watch?v=BAeUz19UUWU&t=0s

                      Comment


                      • #12
                        bel giro complimenti

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by paolo25 View Post
                          bel giro complimenti
                          grazie!

                          Comment

                          Working...
                          X