Announcement

Collapse
No announcement yet.

National Trophy vince Salvadori titolo a D’Annunzio

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • National Trophy vince Salvadori titolo a D’Annunzio

    Il clamore delle due incredibili gare del National Trophy disputate ieri all’autodromo Piero Taruffi di Vallleunga non si è ancora sopito, ma per i piloti è già tempo di tornare in pista per le ultime due gare del campionato.
    Con il titolo della 600 Supersport assegnato a Stefano Casalotti, secondo ieri alle spalle di un incontenibile Alessio Velini, che sul bagnato non ha avuto rivali, e quello della Moto2 ormai saldamente nelle mani di Yuri Noli, restava da stabilire quale fosse il campione della classe 1000 Superbike. Dopo il diluvio di ieri, che aveva indotto la direzione gara ad interrompere definitivamente la corsa con la bandiera rossa, e ad assegnare ai piloti solo la metà del punteggio, la classifica vedeva al comando Federico D’Annunzio con 102,5 punti, seguito da Luca Salvadori con 85 e da Remo Castellarin con 78. Questi erano gli unici piloti ai quali la matematica assegnava le possibilità di vittoria del titolo, in quanto il quarto, Lorenzo Lanzi, era a 31 punti dal leader.
    La gara che valeva una stagione ha preso il via in tarda mattinata, con la pista solo in parte asciutta e questo ha fatto si che la scelta delle gomme da utilizzare fosse motivo di ulteriore incertezza. Salvadori scattava velocissimo al via e si portava in testa alla gara. Il suo vantaggio andava via via aumentando, mentre alle sue spalle infuriava non solo la lotta per il podio ma anche quella per il titolo 2018. D’Annunzio partiva cauto e nei primi giri transitava attorno alla decima posizione, che, con Salvadori in testa, non sarebbe bastato al pilota della BMW per aggiudicarsi il titolo. Da metà gara in poi Federico rompeva gli indugi, gettava il cuore oltre l’ostacolo e iniziava a recuperare posizioni sino al settimo posto finale che lo consacrava campione National Trophy 1000 SBK 2018. Salvadori andava a vincere la gara, ma perdeva il campionato per un solo punto. Alle sue spalle Lorenzo Lanzi faceva valere la sua esperienza ed il suo talento, avvicinandosi molto nel finale al leader della gara. Terza posizione per un coriaceo Remo Castellarin che ha onorato sino in fondo il titolo conquistato lo scorso anno. Eddi La Marra alla guida della Panigale V4 manca il podio per meno di due secondi, dopo aver lottato a lungo con Castellarin. Quinta posizione per Luca Conforti con l’altra V4. Il pilota del team Barni Racing precede un velocissimo Giorgio Cannone.
    Al di la del punto di vantaggio Federico D’Annunzio ha meritato il titolo di campione del National Trophy 1000 SBK per la sua costanza di rendimento nell’arco di tutto il campionato, nel quale ha accumulato tre vittorie ed un vantaggio in termini di punti, che qui a Vallelunga gli hanno consentito di gestire la gara decisiva. Il podio dell’ultima gara di questa stagione è la fotografia del campionato che riprende i quattro protagonisti assoluti : Federico D’Annunzio, Luca Salvadori, Remo Castellarin e Lorenzo Lanzi.
    La 600 Supersport si era decisa ieri, tanto che oggi il campione 2018 Stefano Casalotti ha preferito non prendere il via, valutando difficili le condizioni della pista, solo in parte asciutta, con pericolo di ulteriore pioggia. Così come ieri, anche oggi il dominatore è stato Alessio Velini che ha tagliato per primo il traguardo con un largo margine nei confronti di Mitja Emili e fabrizio De Noni. Quarta posizione per Luca Bernetti che ha preceduto Nicholas Luzzi.
    Nella Moto2 Yuri Noli ha avuto ancora la meglio su Giampaolo Carmeli, confermando la sua prima posizione nella classifica finale del campionato.

    Lo speciale premio che Cellular Line dedica al pilota che ha stabilito il giro veloce della gara è andato nella classe 1000 a Lorenzo Lanzi e nella classe 600 a Mitja Emili
    Ai primi tre classificati della 600 e della 1000 vanno invece i premi del Challenge Pirelli.

  • Bulun
    replied
    Grazie, mi sei di conforto!

    Leave a comment:


  • Terribile
    replied
    [QUOTE=Bulun;n10428119]

    Per aiuto da Youtube intendo visibilità , non compensi per le visualizzazioni, e con la visibilità arrivano gli sponsor . Non so che contatti abbia questo ragazzo , ma fino a qualche mese fa non lo conosceva quasi nessuno, e per andare a fare l'opinionista di Sky, o hai molti AMICI oppure sei molto "vendibile" dal punto di vista mediatico...credo

    Dai ti lascio nel dubbio!!!!!

    Leave a comment:


  • Bulun
    replied
    Originally posted by Terribile View Post

    You tube per aiutarti,devi fare milioni di visualizzazioni.
    Per aiuto da Youtube intendo visibilità , non compensi per le visualizzazioni, e con la visibilità arrivano gli sponsor . Non so che contatti abbia questo ragazzo , ma fino a qualche mese fa non lo conosceva quasi nessuno, e per andare a fare l'opinionista di Sky, o hai molti AMICI oppure sei molto "vendibile" dal punto di vista mediatico...credo.

    Leave a comment:


  • SUPERALEX
    replied
    lui fa solo 2 video settimanali quindi i guadagni sono relativamente bassi nonostante le molte views dei singoli video ultimamente. A spanne penso che gli arriverà uno stipendio "normale" in più al mese (mille e qualcosa €), che cmq non è male...se fai 6-7 milioni di views complessive al mese già puoi arrivare a fare sui 5-6-7 mila € al mese. Poi comunque ci sono moltissime variabili, ad esempio se chi guarda ha adblock quella views non ti da un centesimo

    Leave a comment:


  • Tresor
    replied
    Originally posted by Terribile View Post

    You tube per aiutarti,devi fare milioni di visualizzazioni.
    Comunque per avere un'idea di quanto guadagnino gli youtuber esistono dei siti molto utili, il più noto credo sia Social Blade
    Nel caso di Salvadori ad esempio: https://socialblade.com/youtube/chan...MGF2yooeiUC8KQ

    La forbice è però molto larga, quindi sapere quanto ci possa guadagnare di preciso o quasi è impossibile (tramite questa fonte perlomeno)

    Leave a comment:


  • Terribile
    replied
    Originally posted by Bulun View Post

    Marketing quindi. Ma lui paga Berclaz o sono gli sponsor che pagano?A lui Youtube sicuramente lo aiuta, ma gli altri, stile D'Annunzio o Lanzi, a quel livello ce la si fa a fare la stagione senza tirarne fuori di tuoi?
    You tube per aiutarti,devi fare milioni di visualizzazioni.

    Leave a comment:


  • SUPERALEX
    replied
    Originally posted by Bulun View Post

    Marketing quindi. Ma lui paga Berclaz o sono gli sponsor che pagano?A lui Youtube sicuramente lo aiuta, ma gli altri, stile D'Annunzio o Lanzi, a quel livello ce la si fa a fare la stagione senza tirarne fuori di tuoi?
    nessuno ha i soldi a meno che non sono ricchi di famiglia come già spiegato da lui stesso in altri video uno tramite sponsor deve coprire la spesa di tutta la stagione. se poi è bravo e riesce a tirarne fuori di più del necessario quello che avanza se lo intasca come stipendio. A fine anno è cosa normale per i team vendere le moto usate durante l'anno niente di nuovo

    Leave a comment:


  • Bulun
    replied
    Originally posted by Terribile View Post

    Non credo che l'abbia messa in vendita perchè fosse sua,ma per dare più visibilità a Berclaz.
    Marketing quindi. Ma lui paga Berclaz o sono gli sponsor che pagano?A lui Youtube sicuramente lo aiuta, ma gli altri, stile D'Annunzio o Lanzi, a quel livello ce la si fa a fare la stagione senza tirarne fuori di tuoi?

    Leave a comment:


  • Terribile
    replied
    Originally posted by Bulun View Post

    Ha messo in vendita la sua a 30 k€. Anche lui paga di tasca sua per correre.
    Non credo che l'abbia messa in vendita perchè fosse sua,ma per dare più visibilità a Berclaz.

    Leave a comment:


  • Bulun
    replied
    Originally posted by SUPERALEX View Post
    prossimo anno salvadori dovrebbe usare il bmw nuovo modello...almeno si saprà facilmente come va rispetto al vecchio
    Ha messo in vendita la sua a 30 k€. Anche lui paga di tasca sua per correre.

    Leave a comment:


  • bulma83
    replied
    Originally posted by Terribile View Post

    Forse ti confondi con il Mugello,a Vallelunga é stato fatto solo un turno sull’asciutto.
    yes... mugello errore mio

    Leave a comment:


  • SUPERALEX
    replied
    prossimo anno salvadori dovrebbe usare il bmw nuovo modello...almeno si saprà facilmente come va rispetto al vecchio

    Leave a comment:


  • Gianluca Salina
    replied
    Il gesto di cui parla Ivan c'è stato, ma dopo i due si sono congratulati a vicenda, come dimostrano le immagini di D'Annunzio che si ferma a fianco di Salvadori, mentre quest'ultimo sta facendo un burnout.

    Leave a comment:


  • Terribile
    replied
    Originally posted by bulma83 View Post
    Suppongo che il gesto nasca dal fatto che il buon Salvadori, che a Misano era a mangiare arrosticini sotto la tenda di D'annunzio in amicizia, a Vallelunga ha spinto per fare ricorso a D'annunzio per aver ecceduto nell' utilizzo delle gomme durante le qualifiche superando il numero di tre(fra ant e post) portando cosi alla cancellazione del tempo di Federico dalla Q2. e dal gesto in foto credo che non mangeranno più arrosticini insieme.....
    Forse ti confondi con il Mugello,a Vallelunga é stato fatto solo un turno sull’asciutto.

    Leave a comment:

Working...
X