Announcement

Collapse
No announcement yet.

VINALES e la mediocrità

Collapse
This topic is closed.
X
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Originally posted by gilles1977 View Post

    ma a te chi dà sta garanzia che Yamaha sia migliorata?
    a me pare in calo se la guardiamo in relazione all'andamento delle altre case… quest'anno si sta svegliando sotto l'aspetto organizzativo, ma la moto sembra di fatto molto simile a quella dell'anno passato, con dei miglioramenti sul fronte del consumo del posteriore (a quanto dicono). Miglioramenti che non sembrano però bastare manco per non perdere terreno rispetto agli altri.
    Sei certo tu che un MM al posto di un MV su Yamaha non sarebbe affondato a livello psicologico? Beh… vedendo come di muove ti dico che un tipo del genere a mio parere sarebbe andato sott'acqua. tanto pieno di sé, per come mostra d'essere.
    Uno che sa di avere il potenziale di vincere e che si trova nel fiore dei suoi anni incastrato in una squadra che non tira fuori un ragno dal buco, non è proprio l'ambiente adatto per alimentare la propria autostima (e quindi crescere in sicurezza ecc. ecc).
    MM ha avuto più culo che anima (e voglio escludere di parlare del ruolo di Dorna e Repsol solo perché sono benevolo), non giriamoci troppo attorno.. fosse rimasto Stoner per n'altro paio di anni, chissà come le cose sarebbero andate…
    Insomma. I campioni di motociclismo nascono anche per le combinazioni di situazioni. inutile negarlo.
    Non dipende tutto da loro, dipende dai contratti degli altri in essere e da dove intercetti la parabola tecnica della squadra/casa in cui vai a gareggiare.

    Vale per tutti neh. sia che ti chiami Rossi, sia che ti chiami Agostini (che se si fosse trovato un Hailwood che non lasciava anticipatamente MVA avrebbe magari vinto la metà di quanto ha vinto e magari non sarebbe, per la felicità di buona parte di noi, invitato a sparare le sue sentenze assurde alla tv)
    Ma al di là della situazione tecnica di Yamaha, a me da l'impressione che Vinales questo è, con dei grossi difetti che non riesce a correggere....poi mi sbaglierò e col tempo maturera'.
    Ma ad esempio lo stesso MM é cambiato molto dai tempi dei suoi esordi andando a smussare parecchi suoi difetti.
    Pure il rendimento di Lorenzo in Yamaha cambio sensibilmente in meglio col passare degli anni
    Last edited by the king of rhye; 12-03-19, 17:18.

    Comment


    • Originally posted by the king of rhye View Post

      Ma al di là della situazione tecnica di Yamaha, a me da l'impressione che Vinales questo è, con dei grossi difetti che non riesce a correggere....poi mi sbaglierò e col tempo maturera'.
      Ma ad esempio lo stesso MM é cambiato molto dai tempi dei suoi esordi andando a smussare parecchi suoi difetti.
      si, ma uno dei due (MM) si è trovato su una moto vincente.
      appoggiato da Repsol che gli ha levato le castagne dal fuoco parecchie volte (a livello disciplinare).
      l'altro (MV) ha sino ad ora corso con Suz con cui ha già compiuto n'impresa a vincere na gara e a giocarsi il podio mondiale fino all'ultimo appuntamento del 2016.
      e poi è entrato in Yam nel periodo peggiore della squadra giapponese, e finchè la baracca non è crollata stava pure dominando la stagione.
      ripeto, se non fosse chiaro. definire MV sulle basi del suo andazzo in Yam è imho poco significativo. Se vogliamo affermare che non sia uno schiacciasassi a livello caratteriale questo si, ma imho non lo è manco MM (e ho spiegato più e più volte il perché su basi logiche non su basi teologiche).
      Aggiungo che forse pure uno tosto come VR in queste situazione e ad inizio carriera avrebbe sputato sangue nonostante imho VR valesse già allora almeno 2 MV ed MM a livello di maturità caratteriale e coglio.ni.

      Forse non si è capito che a me di MM vs MV vs VR non frega na beneamata minchi.a.
      Potete scrivere quante volte volete che per voi Hamilton è più forte di Senna perché ha vinto più gare, ha fatto più pole e ha rischiato di vincere il mondiale all'esordio. Non sono questi i parametri che impiego io per valutare la "forza" di un pilota.
      per quanto capisco io di moto MM difficilmente riuscirà mai ad arrivare al livello di VR. gli mancano dei canali nella centralina (che imho è quella cosa che più fa la differenza in un pilota)
      Sono qui per discutere di motociclismo partendo da basi di dialogo e logica comune (inutile che parliamo di algebra se manco riconosciamo entrambi che 2+2 fa 4 e secondo me p.e. fa 5... capisci cosa intendo?). Che poi tu possa giungere all'opinione che la Yam è la moto migliore del lotto ed io che Hailwood sia stato più forte di Agostini, ci sta. Basta che il tutto sottenda un minimo di logica, tutto qui. altrimenti parliamo di religione. e con i religiosi, come sappiamo e come vediamo qui, non ha senso discutere. e quindi non ha senso manco il forum...
      so che sei abbastanza intelligente per comprendere cosa voglio dire...
      Last edited by gilles1977; 12-03-19, 17:38.

      Comment


      • Originally posted by gilles1977 View Post

        Vinales è quel pilota che ha vinto più gare all'esordio del motomondiale. Più di MM e di VR. È un pilota che ha vinto un mondiale ben prima che lo facesse MM. E senza appoggi di repsol (e quindi di dorna)
        è quel pilota che ha riportato alla vittoria Suz.
        contro moto come honda yam e ducati che stan lì da secoli. E non era certo la Suz di oggi.
        è quel pilota che ha messo sotto tutti ad inizio 2017.
        e che sembrava il nuovo eroe del motomondoale.
        Di Rossi manco discuto. Visto che è più o meno allo stesso livello di MV su sta ciofeca di moto.

        ps. MM è velocissimo (il record al ranch lo dimostra). Ma la velocità poi si verifica coi fatti e lì qualcuno di 40 anni lo bastona e lo bastonerebbe probabilmente ancora ora (come di fatto è successo al ranch).
        O cmq se non lo bastonasse si spartirebbero per bene le bastonate.
        e fenati ha vinto la sua prima gara in 125 al debutto, e dopo mezzo secolo é ancora lì nella stessa categoria con zero tituli.

        MM ha vinto il primo mondiale a 16 anni in 125, MV a 17 in moto3 (quindi prima MM) poi uno ha continuato a vincerne salendo di categoria, l'altro é rimasto fermo a vedere vincere gli altri.
        In MotoGP non ha dimostrato nulla, se non di essere un pilota a tratti velocissimo, completamente inutile se i primi 10 giri li fai al trotto o se quando piove diventi un abhram qualsiasi, come lo si possa paragonare a MM, Lorenzo o VR per rimane un mistero, o forse come ha detto qualcuno conviene sopravalutarlo altrimenti i risultati deludenti di VR sarebbero ancora più difficili da mandare giù.
        In fondo qui c'è gente che non ha un minimo contatto con la realtà, e che crede che questo sia il miglior rossi.
        Manco l'elettroshock servirebbe a qualcosa.


        Discorso ranch, ma davvero per te rossi é uscito vincitore dal loro confronto in pista? e non dico vincitore nel senso più stretto del termine, ma di quella sensazione che ti fa andare a letto sapendo di essere stato il più forte, MM é arrivato nella SUA pista, fatta e costruita da lui e per lui su cui ha girato per anni ogni giorno e gli ha bruciato il record della pista di TRE secondi!!!





        Last edited by Chronic; 12-03-19, 17:47.

        Comment


        • Originally posted by Chronic View Post

          e fenati ha vinto la sua prima gara in 125 al debutto, e dopo mezzo secolo é ancora lì nella stessa categoria con zero tituli.

          MM ha vinto il primo mondiale a 16 anni in 125, MV a 17 in moto3 (quindi prima MM) poi uno ha continuato a vincerne salendo di categoria, l'altro é rimasto fermo a vedere vincere gli altri.
          In MotoGP non ha dimostrato nulla, se non di essere un pilota a tratti velocissimo, completamente inutile se i primi 10 giri li fai al trotto o se quando piove diventi un abhram qualsiasi, come lo si possa paragonare a MM, Lorenzo o VR per rimane un mistero, o forse come ha detto qualcuno conviene sopravalutarlo altrimenti i risultati deludenti di VR sarebbero ancora più difficili da mandare giù.
          In fondo qui c'è gente che non ha un minimo contatto con la realtà, e che crede che questo sia il miglior rossi.
          Manco l'elettroshock servirebbe a qualcosa.


          Discorso ranch, ma davvero per te rossi é uscito vincitore dal loro confronto in pista? e non dico vincitore nel senso più stretto del termine, ma di quella sensazione che ti fa andare a letto sapendo di essere stato il più forte, MM é arrivato nella SUA pista, fatta e costruita da lui e per lui su cui ha girato per anni ogni giorno e gli ha bruciato il record della pista di TRE secondi!!!




          ma perché partite per la tangente?
          e affibbiate concetti che altri non hanno mai espresso?

          Ripartiamo da zero va che è meglio, prendiamoci per la manina ed avanziamo passo passo.

          Qui si discute se MV sia da stroncare per il fatto che si scioglie al sole. Ho capito male io???
          Premesso che a me di MV e del suo futuro frega assai poco, non è il pilota per cui parteggio in questo periodo della mia vita e sinceramente lo trovo per certi aspetti poco affasciante come atleta (uno che dice che avrebbe bisogno di un abbraccio non fa certo per me)

          1. ho affermato che secondo me, sulle basi su cui MV si sta muovendo (Yam in piena crisi, età, e altre mille amenità), affermo che prima di ragionare sulle presunte qualità o eventuali lacune di MV, bisogna almeno metterlo nelle condizioni di giocarsela qualche carta (anche perchè quelle poche volte che si è trovato nella possibilità di vincere mi pare che non abbia tradito). Cosa che secondo me non sta accadendo. Per demerito soprattutto di Yam. Non certo di MV.
          Sei d'accordo?
          Si No

          Se la tua risposta è SI, come la mia => proseguiamo...

          2. a questo punto è intervenuto qualche genio di turno che si è messo a fare confronti assurdi fra MV e MM, sbattendosene le palle completamente di dove si trovi MV in questo momento e dove si trovi MM, e qui sono intervenuto io replicando nel merito e non in base a dogmi tipo "MM è più forte e punto" o "MM è più forte perché vince", mostrando che le vittorie non sono figlie esclusivamente della bravura ma lo sono probabilmente di più delle circostanze, p.e. Stoner che si leva dalle palle, Dorna che lo appoggia incondizionatamente, Honda che risulta essere na gran moto e MM che si sposa a sta moto in modo fantastico.. anche se solo uno di questi fattori non fosse stato presente, chissà cosa diremmo oggi di MM.
          Ci siamo fino a qui?
          Si No

          Se la tua risposa è SI, come la mia => proseguiamo…


          3. il mio esempio su VR e MM al ranch non vuole certo essere risolutivo o dimostrare qualcosa di reale e definitivo. La mia era una replica a chi dice che MM è superiore a VR perché sta vincendo (tornando di fatto alla stessa fallacia richiamata nel punto nr. 2). Ma se comprendi bene i punti 1 e 2 puoi ben capire che il ragionamento non sta in piedi. Di netto e chiaro in sto mondo non c'è un cazz.o, perché sti piloti per rendere devono giocoforza salire su na moto… ed interfacciarsi con essa.. quindi il risultato non è la sommatoria della £forza del pilota" + "forza della moto", ma della loro amalgama (quindi qualche combinazione pilota-moto farà uscire risultati che sottostimano entrambi o li sovrastimano)
          se vogliamo approfondire ancora meglio il concetto non è manco filosoficamente corretto dire che MM sia più forte in valore assoluto (sottolineo il concetto di VALORE ASSOLUTO che qui viene usato a mani basse senza manco essere compreso) di DP nonostante i due abbiano corso per anni sulla stessa moto e DP le abbia sempre prese nei denti.
          Perché dico ciò?
          Perché MM ha corso su una moto costruita per piloti adulti (per quanto bassi), mentre l'altro è un nano.
          avessero corso su moto da nani, probabilmente DP avrebbe massacrato MM…
          E comunque si sono confrontati solo su Honda, mai su altre moto.
          Quindi la supremazia di MM su DP è relativa all'unico parametro che hanno condiviso in questi anni, cioè a quelle determinate moto (che di fatto sono un unico filone).
          Allo stesso modo, con la stessa logica, puoi riportare tutto in base a quali punti fermi vuoi tenere per fare un qualsiasi ragionamento.
          Ci siamo?
          Si No

          Se la tua risposta è SI, come la mia, possiamo concludere che…
          1. MM vince ma non possiamo affermare con certezza che sia il più forte, tanto meno riferire che lo sia in valore assoluto o nettamente (come qualcuno qui fa)
          2. non possiamo dire manco il contrario, tanto per togliere ogni dubbio e speculazione intellettuale.
          3. possiamo solo esprimere opinioni e sentori su cosa crediamo di capire sul fronte velocistico
          4. possiamo analizzare, che è forse l'unico punto fermo, l'aspetto caratteriale, cioè cosa traspare a livello di attributi e voglia (e imho VR a uno come MM se lo mangia a colazione ancora oggi p.e.)
          5. il punto 4 è forse quello più importante e imho quello più sottovalutato in sto forum. molti qui non capiscono che il campione si valuta soprattutto da come ragiona la sua testa.
          prendetevi il lusso, se potete, di dialogare con uno o più campioni, e vedrete che hanno tutti alcuni punti in comune (e aggiungo che imho né Stoner, né MV e per certi aspetti nemmeno MM ne sono provvisti)
          Last edited by gilles1977; 12-03-19, 18:55.

          Comment


          • Originally posted by gilles1977 View Post

            ma perché partite per la tangente?
            e affibbiate concetti che altri non hanno mai espresso?

            Ripartiamo da zero va che è meglio, prendiamoci per la manina ed avanziamo passo passo.

            Qui si discute se MV sia da stroncare per il fatto che si scioglie al sole. Ho capito male io???
            Premesso che a me di MV e del suo futuro frega assai poco, non è il pilota per cui parteggio in questo periodo della mia vita e sinceramente lo trovo per certi aspetti poco affasciante come atleta (uno che dice che avrebbe bisogno di un abbraccio non fa certo per me)

            1. ho affermato che secondo me, sulle basi su cui MV si sta muovendo (Yam in piena crisi, età, e altre mille amenità), affermo che prima di ragionare sulle presunte qualità o eventuali lacune di MV, bisogna almeno metterlo nelle condizioni di giocarsela qualche carta (anche perchè quelle poche volte che si è trovato nella possibilità di vincere mi pare che non abbia tradito). Cosa che secondo me non sta accadendo. Per demerito soprattutto di Yam. Non certo di MV.
            Sei d'accordo?
            Si No

            Se la tua risposta è SI, come la mia => proseguiamo...

            2. a questo punto è intervenuto qualche genio di turno che si è messo a fare confronti assurdi fra MV e MM, sbattendosene le palle completamente di dove si trovi MV in questo momento e dove si trovi MM, e qui sono intervenuto io replicando nel merito e non in base a dogmi tipo "MM è più forte e punto" o "MM è più forte perché vince", mostrando che le vittorie non sono figlie esclusivamente della bravura ma lo sono probabilmente di più delle circostanze, p.e. Stoner che si leva dalle palle, Dorna che lo appoggia incondizionatamente, Honda che risulta essere na gran moto e MM che si sposa a sta moto in modo fantastico.. anche se solo uno di questi fattori non fosse stato presente, chissà cosa diremmo oggi di MM.
            Ci siamo fino a qui?
            Si No

            Se la tua risposa è SI, come la mia => proseguiamo…


            3. il mio esempio su VR e MM al ranch non vuole certo essere risolutivo o dimostrare qualcosa di reale e definitivo. La mia era una replica a chi dice che MM è superiore a VR perché sta vincendo (tornando di fatto alla stessa fallacia richiamata nel punto nr. 2). Ma se comprendi bene i punti 1 e 2 puoi ben capire che il ragionamento non sta in piedi. Di netto e chiaro in sto mondo non c'è un cazz.o, perché sti piloti per rendere devono giocoforza salire su na moto… ed interfacciarsi con essa.. quindi il risultato non è la sommatoria della £forza del pilota" + "forza della moto", ma della loro amalgama (quindi qualche combinazione pilota-moto farà uscire risultati che sottostimano entrambi o li sovrastimano)
            se vogliamo approfondire ancora meglio il concetto non è manco filosoficamente corretto dire che MM sia più forte in valore assoluto (sottolineo il concetto di VALORE ASSOLUTO che qui viene usato a mani basse senza manco essere compreso) di DP nonostante i due abbiano corso per anni sulla stessa moto e DP le abbia sempre prese nei denti.
            Perché dico ciò?
            Perché MM ha corso su una moto costruita per piloti adulti (per quanto bassi), mentre l'altro è un nano.
            avessero corso su moto da nani, probabilmente DP avrebbe massacrato MM…
            E comunque si sono confrontati solo su Honda, mai su altre moto.
            Quindi la supremazia di MM su DP è relativa all'unico parametro che hanno condiviso in questi anni, cioè a quelle determinate moto (che di fatto sono un unico filone).
            Allo stesso modo, con la stessa logica, puoi riportare tutto in base a quali punti fermi vuoi tenere per fare un qualsiasi ragionamento.
            Ci siamo?
            Si No

            Se la tua risposta è SI, come la mia, possiamo concludere che…
            1. MM vince ma non possiamo affermare con certezza che sia il più forte, tanto meno riferire che lo sia in valore assoluto o nettamente (come qualcuno qui fa)
            2. non possiamo dire manco il contrario, tanto per togliere ogni dubbio e speculazione intellettuale.
            3. possiamo solo esprimere opinioni e sentori su cosa crediamo di capire sul fronte velocistico
            4. possiamo analizzare, che è forse l'unico punto fermo, l'aspetto caratteriale, cioè cosa traspare a livello di attributi e voglia (e imho VR a uno come MM se lo mangia a colazione ancora oggi p.e.)
            5. il punto 4 è forse quello più importante e imho quello più sottovalutato in sto forum. molti qui non capiscono che il campione si valuta soprattutto da come ragiona la sua testa.
            prendetevi il lusso, se potete, di dialogare con uno o più campioni, e vedrete che hanno tutti alcuni punti in comune (e aggiungo che imho né Stoner, né MV e per certi aspetti nemmeno MM ne sono provvisti)
            A parte l'intero post che è un insieme di deliri ma vabbè....lasciamo perdere.
            Ma tu hai avuto la fortuna di dialogare con Rossi, Stoner, Marquez, Vinales, Lorenzo ecc. in maniera così approfondita da conoscerne perfettamente le rispettive forze/debolezze caratteriali?

            Comment


            • Ma è cosi importante stabilire se sia più forte mm o vr? Bah

              Comment


              • Originally posted by Durim View Post
                Ma è cosi importante stabilire se sia più forte mm o vr? Bah
                A dire il vero si sta cercando di capire il reale valore di Vinales....

                Comment


                • Originally posted by the king of rhye View Post

                  A parte l'intero post che è un insieme di deliri ma vabbè....lasciamo perdere.
                  Ma tu hai avuto la fortuna di dialogare con Rossi, Stoner, Marquez, Vinales, Lorenzo ecc. in maniera così approfondita da conoscerne perfettamente le rispettive forze/debolezze caratteriali?
                  1. Quali sarebbero i deliri? Perchè altrimenti rimaniamo a parlar di puttanate..
                  2. No. Non ho mai parlato con nessun pilota di moto. Ma ho parlato con degli atleti che certamente erano campioni (Senna, Waldner, Schumacher, G.Zito, Albrito, Baggio, Kiraly.. e altri atleti meno noti)

                  Comment


                  • Originally posted by gilles1977 View Post

                    1. Quali sarebbero i deliri? Perchè altrimenti rimaniamo a parlar di puttanate..
                    2. No. Non ho mai parlato con nessun pilota di moto. Ma ho parlato con degli atleti che certamente erano campioni (Senna, Waldner, Schumacher, G.Zito, Albrito, Baggio, Kiraly.. e altri atleti meno noti)
                    Quindi il punto 4 che tu reputi il più importante è di conseguenza il 5 si basano su tue opinioni e quindi sono aria fritta o sbaglio?
                    Last edited by the king of rhye; 12-03-19, 20:28.

                    Comment


                    • Originally posted by the king of rhye View Post

                      Quindi il punto 4 che tu reputi il più importante è di conseguenza il 5 si basano su tue opinioni e quindi sono aria fritta o sbaglio?
                      il linguaggio e la conseguente la psicologia di una persona si basa, nonostante magari ti sfugga, su concetti con fondamento scientifico.
                      questi atleti non fanno altro che rilasciare interviste, dichiarazioni e amenità varie.
                      quindi da cosa dicono e da come lo dicono escono molti dati
                      Last edited by gilles1977; 12-03-19, 20:50.

                      Comment


                      • Originally posted by the king of rhye View Post

                        A dire il vero si sta cercando di capire il reale valore di Vinales....
                        Per quanto riguarda vinales io dico che è sempre difficile confrontare i piloti siccome, come dice gilles, non è mai solo la.prestazione del pilota, ma.quella di pilota, moto, squadra.

                        Pedrosa per dirti ha vinto meno di quanto fosse bravo..hayden hayden ha raccolto.più di quanto meritasse.

                        L'esperienza di lorenzo in ducati dovrebbe far riflettere. Campione su una delle 2 moto più competitive. Se dovresti valutare lorenzo su ducati? Non diresti certo che è un campione..invece lo è.

                        Secondo me vinales è più forte di quello che ha dimostrato fino ad oggi. Concordo con chi dice però che fino ad oggi non ha dimostrato di essere un campione, ma solo un pilota da un grande grande talento

                        Comment


                        • Originally posted by gilles1977 View Post

                          il linguaggio e la conseguente la psicologia di una persona si basa, nonostante magari ti sfugga, su concetti con fondamento scientifico.
                          questi atleti non fanno altro che rilasciare interviste, dichiarazioni e amenità varie.
                          quindi da cosa dicono e da come lo dicono escono molti dati
                          Ah ecco....però i risultati sportivi non contano nulla, addirittura anche quelli a parità di moto sono del tutto opinabili, ma dalle interviste si può comprendere tutto......e poi mi chiedi pure dove stanno i deliri.

                          Comment


                          • Originally posted by the king of rhye View Post

                            Ah ecco....però i risultati sportivi non contano nulla, addirittura anche quelli a parità di moto sono del tutto opinabili, ma dalle interviste si può comprendere tutto......e poi mi chiedi pure dove stanno i deliri.
                            no. non è così.
                            non banalizzare ogni cosa, diomio...
                            i miei sono esempi "grossolani", per far passare concetti.
                            iperboli se vuoi (come lo era il discorso MM vs VR sul suo confronto al ranch)
                            Last edited by gilles1977; 12-03-19, 21:08.

                            Comment


                            • Originally posted by Durim View Post

                              Per quanto riguarda vinales io dico che è sempre difficile confrontare i piloti siccome, come dice gilles, non è mai solo la.prestazione del pilota, ma.quella di pilota, moto, squadra.

                              Pedrosa per dirti ha vinto meno di quanto fosse bravo..hayden hayden ha raccolto.più di quanto meritasse.

                              L'esperienza di lorenzo in ducati dovrebbe far riflettere. Campione su una delle 2 moto più competitive. Se dovresti valutare lorenzo su ducati? Non diresti certo che è un campione..invece lo è.

                              Secondo me vinales è più forte di quello che ha dimostrato fino ad oggi. Concordo con chi dice però che fino ad oggi non ha dimostrato di essere un campione, ma solo un pilota da un grande grande talento
                              esatto.
                              hai colto benissimo il concetto.
                              a tutto ciò aggiungi che alcuni fattori possono cambiare pesantemente gli equilibri a favore di uno o dell'altro pilota.
                              qualche esempio?

                              - la gomma 060 che favoriva probabilmente MV (e appiattiva la distanza prestazionale fra DP e MM), poi sostituita dalla 070 che ha favorito gli staccatori (quindi AD, MM e VR in primis)
                              - la gomma scelta nei test invernali 2012 nonostante Honda fosse contraria (perché con il loro pacchetto generava problemi di vibrazione) e che di fatto ha favorito Yamaha e Lorenzo e sfavorito CS
                              - l'aumento di peso sempre quell'anno.. che ha ulteriormente sfavorito Honda e soprattutto Pedrosa, che come logico avrebbe bisogno di minor peso
                              … e ce ne sono milioni
                              Last edited by gilles1977; 12-03-19, 21:17.

                              Comment


                              • King affibbiare il titolo di Deliri alle opinioni altrui senza ulteriori spiegazioni è decisamente spregevole ...
                                Poi non lamentatevi se qualcuno alza i toni. punto

                                Cmq per quelli che pensano MV una schiappa ...
                                provate a fare un bel elenco di Piloti che meritano la Yamaha Ufficiale più di lui, tra quelli non ben accasati neh!
                                almeno ridiamo pure noi dei vostri deliri
                                .
                                E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                                CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                                Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                                La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                                PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                                Comment

                                Working...
                                X