Announcement

Collapse
No announcement yet.

VINALES e la mediocrità

Collapse
This topic is closed.
X
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #46
    Originally posted by Cooper View Post

    Non serve a niente uno che abbia la testa per dirti che è una moto di merd.a per questo e questo motivo.... se poi nessuno cambia quella moto! Ribadisco, un concetto che forse non s'è capito:

    A) pressiamo tutte le yamaha motogp
    B) buttiamo via tutti i disegni
    C) Foglio bianco e ingegneri giovani con idee innovative, tanto peggio di così c'è solo KTM
    La testa serve per evitare di dire continuamente che la moto è ottima convincendo anche i tuoi ingegneri per poi fare puntualmente la figura da chiodi, facendo perdere tempo a tutti.
    I controcoglioni servono per guidare sopra i problemi che purtroppo ha la tua moto.
    Last edited by Fafnir; 11-03-19, 11:17.

    Comment


    • #47
      Comunque qualcuno prima o poi dovrebbe spiegare l’incredibile inizio che ebbe nel 2017...io continuo a pensare che finché i riferimenti di Lorenzo (la famosa usb) uniti all’ant con carcassa morbida (060) hanno funzionato ha fatto faville, poi con l’arrivo della 070 evidentemente ha (hanno) dovuto modificare il set-up e allora ciao usb...e da lì non si è più ripreso...imho
      Quello che abbiamo qui è un fallimento della comunicazione

      Comment


      • #48
        Cmq..... a dispetto dei proclami...alla fine durante la gara si è ritrovato a spinnare abbestia MV tanto da "non potevo nenache superare"..... quindi stessi problemi dello scorso anno! Grip al posteriore!

        VR a proposito del crecare il grip....
        "Abbiamo perso la bussola perché cerchiamo in tutti i modi di migliorare il grip al posteriore, ma anche se riusciamo a migliorarlo è più quello che perdiamo a livello di fiducia all’anteriore che quello che guadagniamo sul grip al posteriore”."

        C'è un problema di base sul progetto M1 che evidentemente ancora non han capito come correggere....
        Last edited by Funik; 11-03-19, 11:24.

        Comment


        • #49
          Originally posted by Fafnir View Post
          La testa serve per evitare di dire continuamente che la moto è ottima convincendo anche i tuoi ingegneri per poi fare puntualmente la figura da chiodi, facendo perdere tempo a tutti.
          I controcoglioni servono per guidare sopra i problemi che purtroppo ha la tua moto.
          Anche se dici che non è ottima (vedasi VR) non hanno l'apertura mentale per capire che hanno sbagliato e che devono CAMBIARE ciò che non va! Ma solo io mi accorgo che è sempre quella moto di merd da un millennio? Caxx è uguale da sempre! Non ho ricordo di una yamaha diversa da questa! Di anno in anno cambia sempre e solo che ingrassano la carena.
          Non voglio dire che sia la stessa identica moto, ma cambia due quote qua e due quote la... non equivale a dire "ho fatto la moto nuova per il prossimo campionato"

          Pensionare la M1 e ripartire daccapo... con una S1 o che caxx ne so io.... tanto manco nei nomi delle moto hanno fantasia

          Vorrei comunque far notare una cosa che storicamente è di una verità assoluta, Yamaha non ha mai inventato nulla, ha sempre copiato le invenzioni altrui e mettendoci pure moltissimo tempo, quindi io non farei molto affidamento sugli ingegneri che si ritrovano e sul fatto che possa migliorare nel breve termine magari tirando fuori dal cilindro qualcosa... non è nella loro indole; ergo... altri 10 anni con la M1 ci stanno tutti! Nel frattempo la carena diventerà come quella di una Guzzi V8

          Comment


          • #50
            Originally posted by piùpeloxtutti View Post
            Comunque qualcuno prima o poi dovrebbe spiegare l’incredibile inizio che ebbe nel 2017...io continuo a pensare che finché i riferimenti di Lorenzo (la famosa usb) uniti all’ant con carcassa morbida (060) hanno funzionato ha fatto faville, poi con l’arrivo della 070 evidentemente ha (hanno) dovuto modificare il set-up e allora ciao usb...e da lì non si è più ripreso...imho
            piupelo suvvia.
            Honda aveva portato na moto con un motore nuovo (albero controrotante).
            Honda è partita con un'elettronica nuova, con una moto tutta da adeguare (nuovi set-up sia meccanici che elettronici, oltre che dover rivedere l'impianto di scarico).
            Insomma un progetto con cantiere in corso.
            Ducati stava ancora cercando la strada per mettere tutte le caselle del puzzle al posto giusto. Suz era ancora acerba.
            Yam, anche grazie ai piloti (Rossi e Lorenzo) avevano un set-up decisamente evoluto già ad inizio anno, tutto materiale che sfruttava appunto il lavoro degli anni precedenti fatto a dovere dai suoi piloti.
            e con la 060, cioè na gomma che non rendeva merito a nessun staccatore, Vin si è trovato ad essere il riferimento.
            Bravo né.. ma era evidentemente una congiuntura favorevole, non il reale potenziale (non a caso Rossi ha dalla sua prima uscita manifestato fortissime perplessità).
            Il resto è storia.
            Non ne sono ancora usciti.
            Il grave p imho che probabilmente non hanno ancora compreso che quel progetto è a fine corsa già da mo'.. e quelli a subirne le conseguenze sono dapprima i suoi piloti.
            Altroché cambiare Vinales

            Comment


            • #51
              Originally posted by gilles1977 View Post

              piupelo suvvia.
              Honda aveva portato na moto con un motore nuovo (albero controrotante).
              Honda è partita con un'elettronica nuova, con una moto tutta da adeguare (nuovi set-up sia meccanici che elettronici, oltre che dover rivedere l'impianto di scarico).
              Insomma un progetto con cantiere in corso.
              Ducati stava ancora cercando la strada per mettere tutte le caselle del puzzle al posto giusto. Suz era ancora acerba.
              Yam, anche grazie ai piloti (Rossi e Lorenzo) avevano un set-up decisamente evoluto già ad inizio anno, tutto materiale che sfruttava appunto il lavoro degli anni precedenti fatto a dovere dai suoi piloti.
              e con la 060, cioè na gomma che non rendeva merito a nessun staccatore, Vin si è trovato ad essere il riferimento.
              Bravo né.. ma era evidentemente una congiuntura favorevole, non il reale potenziale (non a caso Rossi ha dalla sua prima uscita manifestato fortissime perplessità).
              Il resto è storia.
              Non ne sono ancora usciti.
              Il grave p imho che probabilmente non hanno ancora compreso che quel progetto è a fine corsa già da mo'.. e quelli a subirne le conseguenze sono dapprima i suoi piloti.
              Altroché cambiare Vinales
              Gilles ho detto le stesse cose neh...nel 2017 la moto se settata correttamente era ancora vincente...poi la crescita degli altri e la contemporanea perdita della bussola della Yamaha ha fatto il resto...io comunque non sono d’accordo sul fatto che il progetto M1 sia una m.erda, per me sono i team al momento a non essere all’altezza della situazione e anche i piloti sembrano risentirne...non è pensabile che dopo giorni di test tu che sei un nove volte campione del mondo, che sei nel motomondiale da 20 e passa anni ti ritrovi nelle fp4 con un set up che distrugge l’anteriore dai...qualche m.inkiata la fanno tutti, Rossi compreso...probabilmente nel wup lo hanno convinto a provate il set degli altri ed eccolo lì a fare quello che sa fare o quasi...la squadra è il problema come lo era prima che nel 2004 arrivassero TUTTI gli uomini giusti oggi quegli uomini sono quasi tutti sbagliati? Mah...
              Quello che abbiamo qui è un fallimento della comunicazione

              Comment


              • #52
                Originally posted by piùpeloxtutti View Post

                Gilles ho detto le stesse cose neh...nel 2017 la moto se settata correttamente era ancora vincente...poi la crescita degli altri e la contemporanea perdita della bussola della Yamaha ha fatto il resto...io comunque non sono d’accordo sul fatto che il progetto M1 sia una m.erda, per me sono i team al momento a non essere all’altezza della situazione e anche i piloti sembrano risentirne...non è pensabile che dopo giorni di test tu che sei un nove volte campione del mondo, che sei nel motomondiale da 20 e passa anni ti ritrovi nelle fp4 con un set up che distrugge l’anteriore dai...qualche m.inkiata la fanno tutti, Rossi compreso...probabilmente nel wup lo hanno convinto a provate il set degli altri ed eccolo lì a fare quello che sa fare o quasi...la squadra è il problema come lo era prima che nel 2004 arrivassero TUTTI gli uomini giusti oggi quegli uomini sono quasi tutti sbagliati? Mah...

                Io dico solo una cosa per finire sto discorso sulla yamaha, una moto DEVE avere almeno un punto di forza, qualcosa che la caratterizzi e che la renda almeno in quell'aspetto migliore delle altre, Yamaha non lo ha più da moltissimo tempo, ergo... è ora di cambiare tutto, è ora di rivoluzionare la moto o meglio ancora di partire da un foglio bianco. Sia colpa di michelin, sia colpa dell'elettronica unica, sia colpa della congiunzione astrale... ma anche gli altri quando si sono accorti che la moto era da stravolgere lo hanno fatto! Tutti! Da honda a ducati a Suzuki, l'unica a non aver cambiato NIENTE dalla prima MotoGP ad oggi è Yamaha... NIENTE!!!!! Ha copiato le invenzioni delle altre case (seamless, elettronica, aerodinamica, ecc ecc ecc) adattandole di volta in volta nella loro vecchia moto, se questa è la mentalità vincente di una casa che vuole essere al top.... MAH

                Comment


                • #53
                  Originally posted by piùpeloxtutti View Post

                  Gilles ho detto le stesse cose neh...nel 2017 la moto se settata correttamente era ancora vincente...poi la crescita degli altri e la contemporanea perdita della bussola della Yamaha ha fatto il resto...io comunque non sono d’accordo sul fatto che il progetto M1 sia una m.erda, per me sono i team al momento a non essere all’altezza della situazione e anche i piloti sembrano risentirne...non è pensabile che dopo giorni di test tu che sei un nove volte campione del mondo, che sei nel motomondiale da 20 e passa anni ti ritrovi nelle fp4 con un set up che distrugge l’anteriore dai...qualche m.inkiata la fanno tutti, Rossi compreso...probabilmente nel wup lo hanno convinto a provate il set degli altri ed eccolo lì a fare quello che sa fare o quasi...la squadra è il problema come lo era prima che nel 2004 arrivassero TUTTI gli uomini giusti oggi quegli uomini sono quasi tutti sbagliati? Mah...

                  Piupelo. ho capito cosa intendi, ma secondo me non hai compreso bene cosa intendessi io.

                  La Yam ha vissuto sugli allori.
                  E' dal 2010 che non vince un mondiale in modo convincente (basandosi sulle sue reali prestazioni).
                  nel 2012 han vinto perché è saltato in aria Stoner, e perché ad inizio anno han cambiato gomme e peso della moto. Ma anche con Pedrosa (e sai come la penso su questo piccolo fenomeno - che non ritengo a livello di talento e velocità pura secondo a nessuno), quell'anno JL ha dovuto tirare fuori il suo meglio.. e alla fine della stagione se non erro Honda aveva raccolto più vittorie (e soprattutto vittorie più convincenti)
                  Nel 2013 JL avrebbe imho meritato, ma è stato battuto da un ottimo MM neh.. ma sempre debuttante.
                  Nel 2014 manco c'è stata competizione
                  Nel 2015 MM e Honda ne hanno combinate una più di bertoldo, le Yam hanno sfruttato tutto quello che era possibile sfruttare, eppure a fine anno, senza i regali di MM, il cabron avrebbe comunque collezionato più vittorie di Lorenzo (che quell'anno ha corso in modo a dir poco esemplare, altroché MM)
                  2016, anno nuovo ed elettronica nuova. finché Honda era nel pallone Yam con na moto arciconosciuta se la son giocata, poi caz,zi in culo per tutti. ppossiamo aggiungerci se vuoi le puttanate dei piloti e un po' di sfortuna, ma na moto che non finisce na gara senza problemi al posteriore, non è certo colpa dei piloti o delle loro squadre
                  stessa cosa 2017 e caporetto completo nel 2018.
                  vedrai che il 2019 sarà in linea con il 2019

                  è un ciclo caro piupelo. tu vedi questo problema riferito agli ultimi anni, ma la realtà è che Yam è rimasta a galla (vincendo) più per errori altrui che per reali meriti
                  Last edited by gilles1977; 11-03-19, 12:09.

                  Comment


                  • #54
                    Originally posted by gilles1977 View Post


                    Piupelo. ho capito cosa intendi, ma secondo me non hai compreso bene cosa intendessi io.

                    La Yam ha vissuto sugli allori.
                    E' dal 2010 che non vince un mondiale in modo convincente (basandosi sulle sue reali prestazioni).
                    nel 2012 han vinto perché è saltato in aria Stoner, e perché ad inizio anno han cambiato gomme e peso della moto. Ma anche con Pedrosa (e sai come la penso su questo piccolo fenomeno - che non ritengo a livello di talento e velocità pura secondo a nessuno), quell'anno JL ha dovuto tirare fuori il suo meglio.. e alla fine della stagione se non erro Honda aveva raccolto più vittorie (e soprattutto vittorie più convincenti)
                    Nel 2013 JL avrebbe imho meritato, ma è stato battuto da un ottimo MM neh.. ma sempre debuttante.
                    Nel 2014 manco c'è stata competizione
                    Nel 2015 MM e Honda ne hanno combinate una più di bertoldo, le Yam hanno sfruttato tutto quello che era possibile sfruttare, eppure a fine anno, senza i regali di MM, il cabron avrebbe comunque collezionato più vittorie di Lorenzo (che quell'anno ha corso in modo a dir poco esemplare, altroché MM)
                    2016, anno nuovo ed elettronica nuova. finché Honda era nel pallone Yam con na moto arciconosciuta se la son giocata, poi caz,zi in culo per tutti. ppossiamo aggiungerci se vuoi le puttanate dei piloti e un po' di sfortuna, ma na moto che non finisce na gara senza problemi al posteriore, non è certo colpa dei piloti o delle loro squadre
                    stessa cosa 2017 e caporetto completo nel 2018.
                    vedrai che il 2019 sarà in linea con il 2019

                    è un ciclo caro piupelo. tu vedi questo problema riferito agli ultimi anni, ma la realtà è che Yam è rimasta a galla (vincendo) più per errori altrui che per reali meriti
                    Su questo credo che tutti saremo d'accordo con te!

                    Comment


                    • #55
                      Originally posted by Cooper View Post

                      Anche se dici che non è ottima (vedasi VR) non hanno l'apertura mentale per capire che hanno sbagliato e che devono CAMBIARE ciò che non va! Ma solo io mi accorgo che è sempre quella moto di merd da un millennio? Caxx è uguale da sempre! Non ho ricordo di una yamaha diversa da questa! Di anno in anno cambia sempre e solo che ingrassano la carena.
                      Non voglio dire che sia la stessa identica moto, ma cambia due quote qua e due quote la... non equivale a dire "ho fatto la moto nuova per il prossimo campionato"

                      Pensionare la M1 e ripartire daccapo... con una S1 o che caxx ne so io.... tanto manco nei nomi delle moto hanno fantasia

                      Vorrei comunque far notare una cosa che storicamente è di una verità assoluta, Yamaha non ha mai inventato nulla, ha sempre copiato le invenzioni altrui e mettendoci pure moltissimo tempo, quindi io non farei molto affidamento sugli ingegneri che si ritrovano e sul fatto che possa migliorare nel breve termine magari tirando fuori dal cilindro qualcosa... non è nella loro indole; ergo... altri 10 anni con la M1 ci stanno tutti! Nel frattempo la carena diventerà come quella di una Guzzi V8
                      vabbè pure ducati son 20 anni che dicono che hanno problemi a entro curva...
                      La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                      AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                      https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                      Basta un click

                      Comment


                      • #56
                        Originally posted by Cooper View Post

                        Su questo credo che tutti saremo d'accordo con te!
                        sei una sciocchina.

                        Comment


                        • #57
                          Originally posted by gilles1977 View Post


                          Piupelo. ho capito cosa intendi, ma secondo me non hai compreso bene cosa intendessi io.

                          La Yam ha vissuto sugli allori.
                          E' dal 2010 che non vince un mondiale in modo convincente (basandosi sulle sue reali prestazioni).
                          nel 2012 han vinto perché è saltato in aria Stoner, e perché ad inizio anno han cambiato gomme e peso della moto. Ma anche con Pedrosa (e sai come la penso su questo piccolo fenomeno - che non ritengo a livello di talento e velocità pura secondo a nessuno), quell'anno JL ha dovuto tirare fuori il suo meglio.. e alla fine della stagione se non erro Honda aveva raccolto più vittorie (e soprattutto vittorie più convincenti)
                          Nel 2013 JL avrebbe imho meritato, ma è stato battuto da un ottimo MM neh.. ma sempre debuttante.
                          Nel 2014 manco c'è stata competizione
                          Nel 2015 MM e Honda ne hanno combinate una più di bertoldo, le Yam hanno sfruttato tutto quello che era possibile sfruttare, eppure a fine anno, senza i regali di MM, il cabron avrebbe comunque collezionato più vittorie di Lorenzo (che quell'anno ha corso in modo a dir poco esemplare, altroché MM)
                          2016, anno nuovo ed elettronica nuova. finché Honda era nel pallone Yam con na moto arciconosciuta se la son giocata, poi caz,zi in culo per tutti. ppossiamo aggiungerci se vuoi le puttanate dei piloti e un po' di sfortuna, ma na moto che non finisce na gara senza problemi al posteriore, non è certo colpa dei piloti o delle loro squadre
                          stessa cosa 2017 e caporetto completo nel 2018.
                          vedrai che il 2019 sarà in linea con il 2019

                          è un ciclo caro piupelo. tu vedi questo problema riferito agli ultimi anni, ma la realtà è che Yam è rimasta a galla (vincendo) più per errori altrui che per reali meriti
                          Marc (che non è un campione di simpatia, vero) ha vinto al debutto, ha dominato con B nel 2014 (ma verso fine anno la Yamaha era tornata sotto e infatti nel 2015...), ha vinto con le M, ha vinto con la super elettronica e con la centralina denoialtri che manco sul cbr650...insomma saranno cicli come dici tu ma io resto convinto che ci sono i campioni e ci sono i gregari...questo anche tra i tecnici e gli ingegneri...oggi Ducati vince perché c’è Dall’Igna (imho) che è un campione...Honda vince perché ha Marquez punto! Senza MM Honda non vincerebbe neanche la coppa del nonno...Yamaha perde perché al momento non ha il campione giusto al posto giusto, imho...parlo di tutta l’azienda, non solo dei piloti
                          Quello che abbiamo qui è un fallimento della comunicazione

                          Comment


                          • #58
                            Originally posted by luciocabrio View Post

                            vabbè pure ducati son 20 anni che dicono che hanno problemi a entro curva...
                            tutte le moto hanno problemi in qualche settore.
                            non esiste moto che possa essere contemporaneamente, a questi livelli intendo, la PIù MIGLIORE in trazione, staccata, agilità, stabilità, velocità massima, percorrenza curva.
                            ma Ducati ha scelto filosoficamente una scelta progettuale ben precisa che di fatto la sta premiando (grande trazione e grande stabilità in staccata e conseguente grande potenza frenante).
                            facendo ciò ovviamente giocoforza ha dovuto rinunciare ad aspetti legati all'agilità.

                            ma se guardi e capisci le gare, non è difficile notare che sono caratteristiche che premiano certamente di più della percorrenza di curva

                            Comment


                            • #59
                              Originally posted by luciocabrio View Post

                              vabbè pure ducati son 20 anni che dicono che hanno problemi a entro curva...
                              .... MA .... ha il suo punto di forza!

                              Motorone e accelerazione.

                              Dimmi il punto di forza Yamaha.... e non dirmi la percorrenza perché con le michelin la percorrenza in curva.... beh insomma mi scappa da ridere e credo che metà forum abbondante la pensi così.

                              Già la velocità di percorrenza è da molti anni che paga poco rispetto magari ad una staccata profonda o ad una accelerazione o ad un top speed.... ma nell'era michelin siamo ai minimi storici, e difatti yamaha è ai minimi storici

                              Comment


                              • #60
                                Originally posted by piùpeloxtutti View Post

                                Marc (che non è un campione di simpatia, vero) ha vinto al debutto, ha dominato con B nel 2014 (ma verso fine anno la Yamaha era tornata sotto e infatti nel 2015...), ha vinto con le M, ha vinto con la super elettronica e con la centralina denoialtri che manco sul cbr650...insomma saranno cicli come dici tu ma io resto convinto che ci sono i campioni e ci sono i gregari...questo anche tra i tecnici e gli ingegneri...oggi Ducati vince perché c’è Dall’Igna (imho) che è un campione...Honda vince perché ha Marquez punto! Senza MM Honda non vincerebbe neanche la coppa del nonno...Yamaha perde perché al momento non ha il campione giusto al posto giusto, imho...parlo di tutta l’azienda, non solo dei piloti
                                una cosa è tornare sotto, una cosa è giocarsela realmente.
                                le vittorie di MM sono tutte arrivate con manciate di secondi di vantaggio, quelle della Yamaha sono nate o da errori di MM o da circostanze favorevoli (e tutte quando il Mondiale era già andato, quindi con un MM motivato meno di niente.. e come sappiamo entrambi MM perde decisamente molto del suo potenziale se non è sul filo del rasoio).
                                Senza MM Honda non vincerebbe, sono d'accordo (se non consideriamo MV o altri fenomeni adatti a quelle moto)
                                Ho sempre sostenuto che MM sia perfetto per quella moto.
                                ma se lo sposti in Yamaha non combina un cazz.o.
                                mi sorprenderebbe anche solo combinasse più di MV.
                                e probabilmente andrebbe pure lui in paranoia
                                Last edited by gilles1977; 11-03-19, 12:28.

                                Comment

                                Working...
                                X