Announcement

Collapse
No announcement yet.

Le pagelle del Gran Premio d'Austria

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Le pagelle del Gran Premio d'Austria



    Spielberg, 11 agosto 2019 - Il Gran Premio d'Austria 2019 è di Andrea Dovizioso. Il forlivese della Ducati passa Marquez all'ultima curva e riaccende una stagione di Motogp che sembrava monopolizzata dal campione del mondo della Honda. Sul podio anche Fabio Quartararo, mentre Valentino Rossi batte un colpo e porta casa un buon quarto posto. Ecco le pagelle di Riccardo Galli

    Andrea Dovizioso, 10. Strepitoso. Regala emozioni e spettacolo. E non molla il feudo Ducati (l’Austria) al nemico. La sua è la vittoria dell’onore. Una prova di forza che profuma di capolavoro.

    Marc Marquez, 9,5. Strepitoso anche lui. Insegue, sorpassa, subisce e ci riprova. E fin qui tutto regolare. La genialità di Marc è però quel voler non mollare mai, quel rischiare il tutto per tutto, anche quando la classifica ti dice che ti puoi accontentare.

    Fabio Quartararo, 9. C’è lui dietro i due mostri di Zeltweg. Forse aveva capito subito che tentare di stare lassù, in mezzo a quel duello sarebbe stato… un errore. Meglio un podio d’oro che una sportellata dagli assatanati Dovi e Marc. Alzi la mano chi non è d’accordo.

    Valentino Rossi, 8.
    La gara del cuore. La domenica della grinta. Sta risalendo, Vale, e il risultato sulla velocissima pista austriaca, è un tesoro su cui imperniare tutta la seconda fase del Mondiale. Non arriva sul podio. Ma è prontissimo a tornarci.


    Francesco Bagnaia, 7. In Austria dà la scossa alla propria stagione. Lotta nel gruppo con accenni di scatti in avanti che fanno ben sperare. Pecco si è sbloccato. E ha scelto di farlo nell’appuntamento più complicato. Avanti così.

    Danilo Petrucci, 5,5.
    . Ha vissuto un week end di quelli da ‘mollo tutto e torno a casa’. Invece non ha mollato, è stato nella battaglia e alla fine ha chiuso con un sorriso. Appuntamento a Silverstone.

    Maverick Vinales, 6,5. La cosa più bella sono i tentativi di dare fastidio a Rossi. Merce rara, questa, nella prima parte dell’annata. La sua Yamaha ha girato per il verso giusto e lui ha provato a mettere a frutto le buone sensazioni. Ma se Rossi torna Rossi…

    Jack Miller, 5. Getta al vento un’occasione d’oro. Poteva brindare alla riconferma in Pramac con un risultatone. E lo avrebbe meritato. Paga forse le troppe pressioni incassate in questi giorni di fantamercato. Peccato.

    Jonhatan Zarco, 5. Niente. Anche questa volta non pervenuto. Stagione orribile, nonostante gli sforzi della Ktm e i suoi. Ci si accorge che è pista solo perché di tanto in tanto il nome rimbalza sulla lista dei tempi. Poi il buio.

    Andrea Iannone, 4. Laggiù, in coda. Anche in questa gara. E come, purtroppo, è ormai consuetudine dall’inizio del 2019. L’Aprilia spinge, si corregge, prova a cercare e dare segnali di riscossa. Ma lui non c’è. Sembra la trama di un incubo.

    MAX-rr..it
    Last edited by MAX_rr; 12-08-19, 09:23. Reason: Editato perché il voto assegnato a Petrucci era troppo alto

  • #2
    Petrucci nono a 17 secondi dal compagno prende 7? E gli dicono pure bravo?
    Ma che stanno a di questi? ​​​​​​

    Comment


    • #3
      Voti troppo alti per Rossi, Vinales, Marquez.
      Marquez è stato bastonato e tornato a casa con la coda tra le gambe, non ha senso il 9.5
      Rossi ha fatto il compitino.
      Vinales è stato indecente, aveva Rossi a portata e non ci ha nemmeno provato, manca proprio la spina dorsale.

      Comment


      • #4
        Voto alto anche per Petrucci a mio parere...

        .... Secondo me non può essere sufficiente.

        Comment


        • #5
          Originally posted by springer View Post
          Petrucci nono a 17 secondi dal compagno prende 7? E gli dicono pure bravo?
          Ma che stanno a di questi? ​​​​​​
          Concordo!

          Comment


          • #6
            Originally posted by springer View Post
            Petrucci nono a 17 secondi dal compagno prende 7? E gli dicono pure bravo?
            Ma che stanno a di questi? ​​​​​​
            quoto nono a 17 secondi con il compagno di squadra sul primo gradino del podio non sarebbe nemmeno da cinque.
            Avrei dato dieci e lode al Dovi e dieci a MM , davvero troppo bravi

            Comment


            • #7
              Originally posted by springer View Post
              Petrucci nono a 17 secondi dal compagno prende 7? E gli dicono pure bravo?
              Ma che stanno a di questi? ​​​​​​
              Ha lasciato perplesso pure me.
              Mi aspettavo un 4 od un 5 max.

              Comment


              • #8
                Nessuno è d'accordo compreso me sul 7 a Petrucci:
                Edito e gli assegno un 5,5

                Comment


                • #9
                  Originally posted by springer View Post
                  Petrucci nono a 17 secondi dal compagno prende 7? E gli dicono pure bravo?
                  Ma che stanno a di questi? ​​​​​​
                  7?io vedo 5,5

                  Edit ho visto che ha corretto max.
                  Io darei 5 secco
                  La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                  AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                  https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                  Basta un click

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Fafnir View Post
                    Voti troppo alti per Rossi, Vinales, Marquez.
                    Marquez è stato bastonato e tornato a casa con la coda tra le gambe, non ha senso il 9.5
                    Rossi ha fatto il compitino.
                    Vinales è stato indecente, aveva Rossi a portata e non ci ha nemmeno provato, manca proprio la spina dorsale.
                    idem... MM ha dato spettacolo ma ha perso da fesso, voto troppo alto. MV gara anonima e 2 yamaha arrivate avanti a lui... io avrei dato 6 a luio anche meno e 6.5 a VR soprattutto perche arrivati entrambi dietro a fabius

                    Comment


                    • #11
                      Per me Petrucci è da 4. Ultimo tra gli ufficiali e ultimo tra le Ducati. Non dimentichiamo che questa è una pista Ducati e che il Dovi ieri ha vinto.
                      2016 1° Iannone 2° Dovi
                      2017 1° Dovi 4° JL
                      2018 1° JL 3° Dovi
                      2019 1° Dovi 9° Petrux

                      Piuttosto darei il 6 a Miller che sarà pure caduto ma fino a quel momento era con i buoni...

                      Comment

                      Working...
                      X