Announcement

Collapse
No announcement yet.

Marquez: dal 2016 il 76% dei duelli persi all'ultimo giro

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Marquez: dal 2016 il 76% dei duelli persi all'ultimo giro

    Dopo la sconfitta nel corpo a corpo con Andrea Dovizioso in Austria, Marc Marquez ha dovuto alzare bandiera bianca anche contro Alex Rins in Gran Bretagna


    Il Corriere dello Sport ha analizzato le recenti difficoltà mostrate da Marc Marquez nei duelli all’ultimo giro. Il campione spagnolo della Honda, interpellato a fine gara, aveva mostrato di non gradire domande in merito: “Se mi dà più fastidio la sconfitta con Dovizioso al Red Bull Ring o con Rins a Silverstone? Mi dà fastidio il +78“, aveva risposto sarcasticamente con una risata il sette volte iridato. Ma dalle statistiche emerge una tendenza piuttosto rilevante, di 13 duelli persi sui 17 avuti dal 2016 ad oggi, pari al 76%.

    Qual è la perfetta combinazione che trasforma un pilota talentuoso in un immortale dello sport? In Spagna rispondono con le tre C, “cabeza, corazon & cojones”, cioè testa, cuore e attributi. […] Ma se sul piano della razionalità Marc ha raggiunto un equilibrio invidiabile, l’istinto primordiale – quello che non si cancellerà mai – fa masticare amaro il campione spagnolo. […] Perché in questo 2019 Marc ha rimediato soltanto sconfitte nei duelli da mezzogiorno di fuoco, che si decidono dopo l’ultima curva. Le sconfitte all’ultimo tuffo stanno diventando una consuetudine per Marquez, che dal 2016 in poi ha perso 13 dei 17 duelli gomito a gomito (lui che aveva un record di 10 vittorie su 14 nei primi tre anni in MotoGP…), l’ultimo per 13 millesimi contro Alex Rins a Silverstone. Un quadro negativo che costituisce un rovescio della medaglia all’interno di un probabilissimo poker di titoli consecutivi. […] Nel 2019, Marc ha chiuso secondo per un soffio in Qatar, al Mugello, in Austria e a Silverstone, piste sulle quali non vince dal 2014 (e al Red Bull Ring non ha ancora trionfato). […] Marc vince involandosi: i sei successi del 2019 sono arrivati con un distacco medio di quasi quattro secondi sul primo rivale. La parte razionale di Marquez è felice, le altre due C no. E lo confermano le risposte piccate come quella di due giorni fa. […] E c’è da giurarci: al prossimo duello all’ultimo metro, Marquez non si tirerà indietro e più facilmente si dimenticherà della classifica.
    Mirco Melloni, Il Corriere dello Sport, 27 agosto 2019

    da formulapassion.it

    E aggiungo, se teniamo conto anche del 2015 la lista si allunga ancora di più.
    Last edited by Moto48; 27-08-19, 19:53.
    Per i tifosi è leggenda,
    Per gli anti è ossessione,
    Per il resto del mondo è
    The
    G
    reatest
    Of
    All
    Times

  • #2
    Nonostante siano anni che ripete gli stessi sbagli, non gli vengono ancora bene.

    Comment


    • #3
      Anche a silverstone se n'è fregato della classifica. Semplicemente ha perso.. ha un punto debole. Su mille punti forti. Perché per il resto ha solo pregi.. forte in ogni pista, soleggiato bagnato o condizioni miste ed è capace di recuperare cadute che fa solo lui.
      ci sta.. nessuno è perfetto. Questo non toglie niente al campione che è. Per me è già un Top5 dj tutti i tempi

      Comment


      • #4
        Se dovesse accadere ancora a Misano il mio cuore non potrebbe reggere all'emozione

        Comment


        • #5
          fate tenerezza

          Comment


          • #6
            E il 100% dei duelli persi
            vince solo grazie al missile tailor made
            "La moto non è solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perché è una cosa troppo bella per non avere un'anima."

            Comment


            • #7
              meglio perdere gare all'ultimo giro che mondiali all'ultima gara... MM nel 2017 si è presentato a valencia che poteva perdere invece ha vinto nel 2013 uguale; ricordo un campione che 2 volte che è arrivato a valencia a giocarsi il mondiale, ha perso miseramente 2 volte!
              Last edited by Gianluca83; 27-08-19, 20:28.

              Comment


              • #8
                10 su 14 nei primi tre anni? Ma allora non è un invenzione gombloddistica il fatto che Marquez sia un minimo competitivo nel corpo a corpo.
                Quest'anno è stato imbarazzante, ma ci vediamo a misano



                P.S. Sempre se ci arriva all'ultima curva.

                Comment


                • #9
                  pensavo peggio
                  viene da chiedersi però come mai la statistica non viene contata dal 2013...

                  Comment


                  • #10
                    Perché per fare titoli che sposano la loro tesi si prendono le annate dove lo mettono più in cattiva luce. Se facessero la statistica dal 2013 molto probabilmente la statistica sarebbe simile ad altri piloti e allora un titolo simile non avrebbe senso
                    Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

                    Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
                    Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by nando69 View Post
                      Perché per fare titoli che sposano la loro tesi si prendono le annate dove lo mettono più in cattiva luce. Se facessero la statistica dal 2013 molto probabilmente la statistica sarebbe simile ad altri piloti e allora un titolo simile non avrebbe senso
                      Erano gli anni in cui aveva ancora la speronata concessa dal carmelito

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Chronic View Post
                        pensavo peggio
                        viene da chiedersi però come mai la statistica non viene contata dal 2013...
                        è gia buono che non hanno preso in consideraziine solo le ultime due gare

                        Comment


                        • #13
                          Comunque come può ambire ad essere il più grande di sempre se si fa umiliare ogni volta che non termina la gara da solo? Dovrebbe lavorare su se stesso.

                          Ho avuto un dejavu, mi ricorda Rocky 6.

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by mauri954 View Post

                            è gia buono che non hanno preso in consideraziine solo le ultime due gare
                            Anche al mugello ha perso all'ultimo giro e con Petrucci oltretutto

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by Fafnir View Post
                              Anche al mugello ha perso all'ultimo giro e con Petrucci oltretutto
                              vabbè ma ormai è assodato che nel corpo a corpo , specialmente all'ultimo giro è una chiavica, probabilmente ce ne saranno anche altre che al momento non ci vengono in mente. Speriamo colmi questa lacuna altrimenti lo vedo male

                              Comment

                              Working...
                              X