Announcement

Collapse
No announcement yet.

Iannone: "Con Aprilia una delle sfide più dure della mia vita"

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Iannone: "Con Aprilia una delle sfide più dure della mia vita"


    Andrea Iannone parla dei primi 12 GP con Aprilia. "Speravo in una situazione diversa." E per il futuro, "Vorrei vincere con Aprilia, ma se non fosse possibile..."


    11 settembre 2019 - 9:48



    L’avventura di Andrea Iannone in Aprilia non si sta rivelando quella che pilota e squadra si aspettavano. Gli obiettivi dichiarati erano ambiziosi, ma fin da subito sono emerse parecchie difficoltà, mostrando una realtà ben diversa. Spesso e volentieri il pilota di Vasto viaggia nelle ultime posizioni, situazione che poi si vede anche in gara. Finora ha chiuso per due volte in top ten, più altri cinque piazzamenti a punti, ma il divario dai top riders non diminuisce. Albesiano parla di ‘grandi cambiamenti’ per il 2020 e Iannone vorrebbe arrivare a vincere con Aprilia, ma il pilota considera anche ‘altre soluzioni’ in ottica futura.

    “Fin dall’inizio, da quando ho deciso di andare in Aprilia, c’era grande motivazione per questa nuova sfida” ha dichiarato Andrea Iannone ai microfoni di motogp.com . “Sicuramente si è rivelata importante sia per me che per la squadra, penso sia una delle più difficili della mia vita. È difficile parlarne, ad essere sincero mi aspettavo una situazione completamente diversa e di conseguenza una stagione differente. Non è un momento facile: sto lottando continuamente con la moto ed il feeling non è davvero dei migliori. In questo modo non puoi esprimere il tuo potenziale ed è frustrante, soprattutto se penso che fino all’anno scorso lottavo per le posizioni di testa.” Nella sua ultima stagione in Suzuki infatti Iannone ha conquistato quattro podi.



    In questo 2019 le cose sono decisamente cambiate. “È una situazione difficile da accettare perché non stiamo migliorando. Certo, forse c’è stato un piccolo passo avanti, ma non quanto speravo o volevamo. Aprilia però ha grande fiducia in me e mi ha scelto per questo progetto, quindi è importante che io continui a spingere, sempre con grande motivazione.” Recentemente anche Romano Albesiano ha parlato delle difficoltà della squadra di Noale, promettendo novità per il futuro. “Stiamo progettando qualcosa di completamente diverso da ciò che abbiamo attualmente. Abbiamo rilevato dei limiti in tanti aspetti e abbiamo deciso di compiere grandi cambiamenti per la prossima stagione.”

    “La mia filosofia di vita è evoluzione, non rivoluzione” ha continuato Andrea Iannone. “Quando cambi completamente, perdi sempre qualcosa. Da dire però che per la moto 2020 ci servono importanti cambiamenti. Non solo a livello tecnico, ma anche organizzativo, in fabbrica. Tutto ciò che è necessario insomma per arrivare alle gare con un potenziale maggiore.” Rimarca poi il perché della scelta e gli obiettivi: “Ho scelto questa sfida perché ci credo, è una struttura prestigiosa e che ha vinto tanto. Io voglio vincere, lottare per le prime posizioni, e vorrei farlo con Aprilia. Se però non fosse possibile, dovrò trovare altre soluzioni.”

    https://www.corsedimoto.com/motomond...ella-mia-vita/



    Last edited by MAX_rr; 11-09-19, 10:32. Reason: Aggiunto testo

  • #2
    Secondo me lo ritroviamo al National entro 3 anni...che errore fare il galletto e andare via da Ducati.
    La notte non dura mai abbastanza..........

    FOTO CIV 2014 VALLELUNGA
    https://www.daidegasforum.com/forum/f...round-3-a.html

    Comment


    • #3
      Sfide più dure?
      La sfida più dura è stare con la Belen
      La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

      AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


      https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

      Basta un click

      Comment


      • #4
        Originally posted by FIloGhemEnO View Post
        Secondo me lo ritroviamo al National entro 3 anni...che errore fare il galletto e andare via da Ducati.
        Secondo me ha fatto un errore ancora più grande a bruciarsi l’opportunità in Suzuki, visto che stando ai rumors furono i giapponesi a scegliere di non confermarlo a causa di atteggiamenti appunto da “galletto” (per non dire altro) nel box...

        Resto comunque convinto che sia un pilota con un potenziale molto maggiore dei risultati che ha conseguito, ma ormai ha 30 anni che per puntare a una moto ufficiale (se non sei un plurititolato) iniziano ad essere tanti
        Last edited by Alaska; 11-09-19, 11:42.

        Comment


        • #5
          Ha scelto di andare in Aprilia?
          Qual era la sella alternativa?
          Pilota sopravalutato. Il vero fuoriclasse si chiama Carletto e gli trova i contratti.

          Comment


          • #6
            Quando fai , da professionista , uno sport dei motori la " patatina" deve stare ai margini dall'ambiente (normalmente) . Purtroppo per lui , i fatti mi danno ragione .
            Fare la LEI di un pilota NON è da tutte ,è una cosa che può essere difficile per qualcuna !! e poi di conseguenza i risultati si notano .

            Comment


            • #7
              Originally posted by Alaska View Post

              Secondo me ha fatto un errore ancora più grande a bruciarsi l’opportunità in Suzuki, visto che stando ai rumors furono i giapponesi a scegliere di non confermarlo a causa di atteggiamenti appunto da “galletto” (per non dire altro) nel box...

              Resto comunque convinto che sia un pilota con un potenziale molto maggiore dei risultati che ha conseguito, ma ormai ha 30 anni che per puntare a una moto ufficiale (se non sei un plurititolato) iniziano ad essere tanti
              lo metterei sulla ducati v4 al posto di davies
              La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

              AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


              https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

              Basta un click

              Comment


              • #8
                Originally posted by oettam View Post
                Ha scelto di andare in Aprilia?
                Qual era la sella alternativa?
                Pilota sopravalutato. Il vero fuoriclasse si chiama Carletto e gli trova i contratti.
                sopravvalutato...non tanto visto che in ducati non fece male (si fece male però )
                In suzuki nemmeno
                E in aprilia ha iniziato ad andare quanto espargarò.
                Per dire che se in ducati ufficiale c'è petrucci. CI poteva stare sicuramente anche un iannone (con la testa di petrucci però )
                La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                Basta un click

                Comment


                • #9
                  Originally posted by oettam View Post
                  Ha scelto di andare in Aprilia?
                  Qual era la sella alternativa?
                  Pilota sopravalutato. Il vero fuoriclasse si chiama Carletto e gli trova i contratti.



                  se non imbrocca qua con aprilia l'unica alternativa per lui è Maria de Filippi

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by luciocabrio View Post
                    Sfide più dure?
                    La sfida più dura è stare con la Belen
                    Mai stato cosi duro!
                    Quello che abbiamo qui è un fallimento della comunicazione

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by FIloGhemEnO View Post
                      Secondo me lo ritroviamo al National entro 3 anni...che errore fare il galletto e andare via da Ducati.
                      Ma non era stata Ducati a giubilarlo?
                      Last edited by piùpeloxtutti; 11-09-19, 12:37.
                      Quello che abbiamo qui è un fallimento della comunicazione

                      Comment


                      • #12
                        Che io sappia ducati gli ha fatto un'offerta al ribasso uguale a Dovizioso.
                        Lui non ha accettato mentre Dovizioso si.
                        Anche secondo me ha sbagliato con Suzuki a cui non ha risparmiato critiche ed era il solo a dare le indicazioni e quando è rientrato Rins ha fatto gli stessi risultati pur conoscendo meno la moto.
                        Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

                        Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
                        Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by luciocabrio View Post

                          sopravvalutato...non tanto visto che in ducati non fece male (si fece male però )
                          In suzuki nemmeno
                          E in aprilia ha iniziato ad andare quanto espargarò.
                          Per dire che se in ducati ufficiale c'è petrucci. CI poteva stare sicuramente anche un iannone (con la testa di petrucci però )
                          Beh dai, in Suzuki ha fatto 10 punti in più di Rins che era un rookie e ha saltato 5 gare per infortunio...un po' pochino eh...
                          In Ducati forse han preferito un pilota che non abbattesse i compagni di squadra e con parecchio cervello.
                          Scherzi a parte personalmente vedo il Dovi molto superiore a Iannone. Anzi per me il Dovi in carriera è stato a lungo sottovalutato.
                          A me da l impressione che in Ducati si siano tenuti stretti Petrucci proprio perché hanno sperimentato cosa vuol dire avere in squadra Iannone e poi l ha capito anche Suzuki e se se lo tengono lo capirà anche Aprilia
                          AI va bene in tv e a far serate...

                          Comment


                          • #14
                            Purtroppo sembra un ex pilota da qualche stagione ormai. Nell'ambiente iperprofessionale della MGP odierna non c'è più posto per aspiranti playboy poco inclini ad una preparazione certosina ed a una vita che in stagione deve rasentare la clausura. Ha beneficiato dei favori della stampa quando questa cercava con troppa enfasi l'erede di Valentino Rossi e lui ha abusato di una popolarità poco meritata che gli si è ritorta contro non appena i risultati hanno cominciato ad essere meno splendenti. Un buon pilota ma un uomo poco intelligente.

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by oettam View Post

                              Beh dai, in Suzuki ha fatto 10 punti in più di Rins che era un rookie e ha saltato 5 gare per infortunio...un po' pochino eh...
                              In Ducati forse han preferito un pilota che non abbattesse i compagni di squadra e con parecchio cervello.
                              Scherzi a parte personalmente vedo il Dovi molto superiore a Iannone. Anzi per me il Dovi in carriera è stato a lungo sottovalutato.
                              A me da l impressione che in Ducati si siano tenuti stretti Petrucci proprio perché hanno sperimentato cosa vuol dire avere in squadra Iannone e poi l ha capito anche Suzuki e se se lo tengono lo capirà anche Aprilia
                              AI va bene in tv e a far serate...
                              appunto ma voi dite sopravvalutato....si ma per quanto? e da chi?
                              E' stato qualche anno in pramac (mica l'hanno messo subito in ufficiale). 2 anni in ufficiale che,considerando la moto, non è andato male (infortuni e cojonate a parte).
                              Poi l'ha preso la suzuki che era più scarsa di ducati (quindi involuzione...per cui non l'hanno sopravvalutato)....e poi in aprilia (quindi ulteriore involuzione). Dove lo vedete sopravvalutato?
                              Ricordiamoci che il primo a rivincere una gara dopo lo stronzochecihaabbandonato è stato lui.
                              quindi CHI lo ha sopravvalutato?
                              in Aprilia ripeto già va quanto espargarò.
                              Magari il suo livello è proprio quello di espargarò...chi lo sa
                              La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                              AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                              https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                              Basta un click

                              Comment

                              Working...
                              X