Announcement

Collapse
No announcement yet.

Perché Marquez è più veloce di Stoner

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #46
    Originally posted by gilles1977 View Post

    Heirich, detto fra me e te. Senza polemica alcuna ma per precisare la questione.
    La realtà è che MM nel momento in cui JL e DP si sono rotti era il terzo in comodo, anche sul fronte prestazionale (di poco su DP, di qualcosina in più di poco rispetto a JL)
    Senza che quei due si rompessero la storia del mondiale chissà che strada avrebbe preso, personalmente dubito fortemente che MM si sarebbe realmente giocato quel titolo (JL ha corso almeno 3-4 gare in assenza di ossigeno.. gare in cui sarebbe stato l'uomo da battere senza nessun dubbio).
    Vincere dà fiducia, e fa crescere in consapevolezza, e l'assenza di JL soprattutto ha permesso a MM di crescere sotto questo punto abbastanza in modo indisturbato, e i fatti di quell'anno convogliarono tutti a favore del giovanotto bene o male..

    Nel 2015, al di là del risultato finale che non dice tutto, credo di poter dire che JL lo ha tutto sommato battuto sul fronte delle prestazioni pure.
    E nel 2016 lo stesso gli è capitato contro VR, con l'italiano che ha gettato molto alle ortiche (un po' quel che è successo a MM nel 2015)
    Poi tu mi potrai dire che la moto blablabla… ed io potrei pure trovarmi d'accordo con te… ma dico, partiamo almeno dai fatti. che altrimenti è chiaro che i ragionamenti che poi ci costruiamo sopra non possono che essere cazz.ate.
    Tutto qui.
    Nessuna polemica, sto discutendo con assoluta tranquillità, anche perchè è un thread interessante (soprattutto per me, visto che molti mi dicevano, dopo la conferenza stampa di le mans 2012, che sarei diventato una vedova Stoneriana, invece già sapevo che c'era uno addirittura più talentuoso di lui in circolazione)

    Nel 2013 il mio pupillo è stato fortunato perchè Lorenzo si è infortunato ad assen, dove avrebbe vinto ed anche perchè Marquez (sempre ad assen) fa un highside MORTALE e si frattura il mignolo.
    Caduta in rettilineo del mugello e rimane ILLESO (io con la fortuna che possiedo, sarei arrivato a casa in 12 diverse bare).
    Pedrosa si fa male al sachsenring e Lorenzo (in questo caso è stato veramente un'idiota) si è rifa male.
    Marquez, data la superiorità mostrata al sachsenring e soprattutto a laguna seca ed a indianapolis, avrebbe vinto anche con loro al top.

    Il sachsenring e laguna seca sono stati decisivi perchè Pedrosa e Lorenzo potevano perdere pochi punti da Marc e rimanere in gioco fino alla fine.


    Il 2015 è stato deciso dell'idiozia di Marquez, in tutti i sensi.
    Il 2016 è stato deciso dalla testa e dal manico di Marc, unito alle disgrazie di Rossi.

    Questa è la mia opinione.

    Comment


    • #47
      Originally posted by ventottoore View Post

      anche tra rossi e un Biaggi /Gibe o scegli tu c'era un abisso
      nel 2004 fra VR e SG non c'era nessun abisso. Per buona parte della prima parte (e scusa la ripetizione) di quella stagione VR fu appeso letteralmente con le unghie al codino della moto di SG (spesso bastava che lo spagnolo gli prendesse quei 4-5 metri peché avesse la forza per andarsene di ritmo)
      VR vinse 9 gare di cui almeno 4-5 nell'uno vs uno contro proprio SG, e senza margini... Se se ne fosse fatto scappare anche solo uno di quei 1 vs 1 ajvoglia a veder come va a finire quel mondiale.
      MM ad oggi i suoi titoli li ha vinti tutti in maniera completamente diversa.
      Last edited by gilles1977; 24-10-19, 17:50.

      Comment


      • #48
        Originally posted by Heinrich View Post

        Nessuna polemica, sto discutendo con assoluta tranquillità, anche perchè è un thread interessante (soprattutto per me, visto che molti mi dicevano, dopo la conferenza stampa di le mans 2012, che sarei diventato una vedova Stoneriana, invece già sapevo che c'era uno addirittura più talentuoso di lui in circolazione)

        Nel 2013 il mio pupillo è stato fortunato perchè Lorenzo si è infortunato ad assen, dove avrebbe vinto ed anche perchè Marquez (sempre ad assen) fa un highside MORTALE e si frattura il mignolo.
        Caduta in rettilineo del mugello e rimane ILLESO (io con la fortuna che possiedo, sarei arrivato a casa in 12 diverse bare).
        Pedrosa si fa male al sachsenring e Lorenzo (in questo caso è stato veramente un'idiota) si è rifa male.
        Marquez, data la superiorità mostrata al sachsenring e soprattutto a laguna seca ed a indianapolis, avrebbe vinto anche con loro al top.

        Il sachsenring e laguna seca sono stati decisivi perchè Pedrosa e Lorenzo potevano perdere pochi punti da Marc e rimanere in gioco fino alla fine.


        Il 2015 è stato deciso dell'idiozia di Marquez, in tutti i sensi.
        Il 2016 è stato deciso dalla testa e dal manico di Marc, unito alle disgrazie di Rossi.

        Questa è la mia opinione.
        non mi trovi d'accordo su quasi nulla.

        Comment


        • #49
          Vado OT, ma già che parliamo di come vengono riportati i fatti riprendo il concetto "usando" una puttanata detta in un 3d di qualche settimana fa.
          L'autore della troiata è nigel (guarda caso).
          La discussione stava vertendo sui fatti di F1 di Suzuka 89, quello in cui Senna e Prost si toccarono, Senna riprese la corsa, superò tutti e andò a vincere (facendo na gara sensazionale per audacia, coraggio e testardaggine). Per poi essere squalificato.
          Nigel arrivò a dire che l'accoppiata Prost-Balestre rubò quel titolo al brasiliano con quel gesto. Ed è na cagata, figlia senza dubbio del fatto che quel mondiale Nigel lo ha visto raccontato solo in qualche documentario di quart'ordine. L'avesse visto avrebbe certamente messo l'accento su ben altri episodi dubbi di quel mondiale..
          Senna aveva bisogno di quella vittoria non per vincere il titolo, ma per rimaner ancora aggrappato in qualche modo ad esso, e potersela giocare nell'ultima gara in Australia (dove poi entrambi si ritirarono, quindi non lo avrebbe vinto comunque).
          A testimonianza di ciò cito Wikipedia che sostiene infatti che quel mondiale finì con Prost in prima posizione con 81 punti - 76 reali per via degli scarti - e Senna secondo con 60 punti.
          Se non erro la vittoria valeva 9 punti, la seconda piazza 6.. 4,3,2,1 le altre.
          Quindi a ragion di logica sarebbero arrivati in Australia con 76 punti Prost e 69 Senna..

          Insomma quel titolo se si legge wikipedia lo portò a casa Prost meritatamente. Ed è na cagata dire che Balestre lo rubò a Senna con quel fatto.
          Che poi sull'andamento di quel mondiale, sui sospetti che nacquero all'interno della scuderia McLaren e blablabla possiamo parlarne ore ed ore è n'altro paio di maniche...
          Ma partiamo dai fatti almeno corretti
          Last edited by gilles1977; 24-10-19, 18:30.

          Comment


          • #50
            Cari miei il vero problema adesso è l'assenza di concorrenza e purtroppo per lo spettacolo non vedo nessuno in arrivo per i prossimi anni
            Parlo di campioni veri
            Last edited by Fafnir; 24-10-19, 18:32.

            Comment


            • #51
              Francamente non so manco come fate a paragonare Stoner con il fuoriclasse attuale Marquez .
              Originally posted by Luca990
              al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

              Comment


              • #52
                Stoner secondo me era meno completo ma piu polso destro. A parità di moto ha annichilito fior fiore di piloti, magari non campionissimi ma ottimi piloti. Poteva vincere piu titoli, si. Marquez e piú forte di testa? Si. Però il fatto che a tanti anni di distanza si parli di lui significa che ha lasciato un segno nella storia del mondiale.
                SpidERVIN

                Comment


                • #53
                  Originally posted by ervinv60 View Post
                  Stoner secondo me era meno completo ma piu polso destro. A parità di moto ha annichilito fior fiore di piloti, magari non campionissimi ma ottimi piloti. Poteva vincere piu titoli, si. Marquez e piú forte di testa? Si. Però il fatto che a tanti anni di distanza si parli di lui significa che ha lasciato un segno nella storia del mondiale.
                  Molta della popolarità si Stoner imho è nata di riflesso dei risultati di VR su Ducati.
                  Credo che Stoner meritasse di meglio di questa banale considerazione, per quel che aveva mostrato realmente di saper fare.. ma da delle casalinghe di Voghera, cosa vuoi aspettarti?
                  Last edited by gilles1977; 24-10-19, 20:56.

                  Comment


                  • #54
                    Originally posted by gilles1977 View Post

                    Molta della popolarità si Stoner imho è nata di riflesso dei risultati di VR su Ducati.
                    Credo che Stoner meritasse di meglio di questa banale considerazione, per quel che aveva mostrato realmente di saper fare.. ma da delle casalinghe di Voghera, cosa vuoi aspettarti?
                    Il fallimento di VR in ducati è stata la prova del 9 che CS aveva la capacità di correre sopra a problemi un poco come fa MM. Ciò non significa che un pilota che non lo fa sia un brocco. Si parla sempre di differenze di centesimi a curva....
                    prima però di VR in ducati e CS in Honda, il signor CS si é mangiato capirossi, hayden, melandri.
                    ​​​a parte la parentesi ducati di VR, gli anni con Stoner in pista hanno consacrato VR perché rispetto ad altri anni, a mio parere, ha lottato contro una schiera nutrita di pretendenti al titolo, oltre a CS, ma metto lui in cima alle mie preferenze. Gli anni in cui il suo avversario principale era SG erano abbastanza sbilanciati dalla parte di VR per la differenza in tutti gli aspetti con SG. A mio parere VR gli gira attorno a SG... Tre volte almeno! Infatti ha meritatamente dominato!
                    SpidERVIN

                    Comment


                    • #55
                      Originally posted by monikaf View Post
                      Non posso leggere l'articolo ma io direi anche basta co' sti confronti tra piloti che corrono e piloti del passato,più o meno recente che sia.
                      So' tutte chiacchiere che lasciano il tempo che trovano.
                      Concordo. Sono di una noia mortale

                      Comment


                      • #56
                        Originally posted by gilles1977 View Post

                        Molta della popolarità si Stoner imho è nata di riflesso dei risultati di VR su Ducati.
                        Credo che Stoner meritasse di meglio di questa banale considerazione, per quel che aveva mostrato realmente di saper fare.. ma da delle casalinghe di Voghera, cosa vuoi aspettarti?
                        Anche di peggio ...
                        Tanti lo tifavano solo perchè Anti-VR ... oggi che si è ritirato e c'è il nuovo eletto manco ne vorrebbero parlare
                        Che poi cosa c'è da discutere? CS a volte legnava VR ... mentre MM lo sta legnando regolarmente
                        Quindi MM > CS poche balle
                        .
                        E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                        CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                        Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                        La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                        PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                        Comment


                        • #57
                          il confronto con il buon pedrosa é l'unica tara che abbiamo per giudicarli, una statistica interessante é di valutare quante volte stoner e mm siano finiti avanti a camomillo.

                          Ho preso gli anni 2011 e 2012 per stoner e 2013 e 2014 per MM, per un paragone più veritiero possibile non ho conteggiato le gare dove uno dei due fosse infortunato.
                          Il risultato è questo.

                          Stoner vs pedro (11 & 12)
                          16-13 per l'australiano

                          marquez vs pedro (13 & 14)
                          24-9 per MM

                          Questo secondo me dimostra che nell'arco di un campionato MM fosse più costante e competitivo rispetto a Stoner.
                          ​​​​​​

                          Comment


                          • #58
                            Certo senza contare che Stoner era il 2° Pilota mentre MM è sempre stato il 1°
                            senza contare che CS '12 aveva una Moto che non gli piaceva per via della B Ant Moscia
                            Mentre uno scricciolo da 40kg bagnato non la soffriva
                            senza contare che nel 11 guidava una Honda qualsiasi ... mentre MM nel 14 uno Shuttle messo a punto da CS

                            Chiediti cosa poteva fare CS sulla Honda 14 ... e cmq paragona CS 11 con MM 14 vedrai che non c'è tutta sta differenza
                            Cmq bravo neh ... c'è chi li paragona prendendo gli anni in Ducati, almeno te hai evitato
                            .
                            E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                            CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                            Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                            La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                            PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                            Comment


                            • #59
                              Originally posted by ervinv60 View Post

                              Il fallimento di VR in ducati è stata la prova del 9 che CS aveva la capacità di correre sopra a problemi un poco come fa MM. Ciò non significa che un pilota che non lo fa sia un brocco. Si parla sempre di differenze di centesimi a curva....
                              prima però di VR in ducati e CS in Honda, il signor CS si é mangiato capirossi, hayden, melandri.
                              ​​​a parte la parentesi ducati di VR, gli anni con Stoner in pista hanno consacrato VR perché rispetto ad altri anni, a mio parere, ha lottato contro una schiera nutrita di pretendenti al titolo, oltre a CS, ma metto lui in cima alle mie preferenze. Gli anni in cui il suo avversario principale era SG erano abbastanza sbilanciati dalla parte di VR per la differenza in tutti gli aspetti con SG. A mio parere VR gli gira attorno a SG... Tre volte almeno! Infatti ha meritatamente dominato!
                              Secondo me per la storia di VR aver battuto anche Stoner e Lorenzo è certamente un plus.
                              Ma imho era già n' icona nel 2004.
                              Continuo a pensare che batter quel SG nel 2004 per VR è stato più dura che batter CS nel 2008.

                              Comment


                              • #60
                                Originally posted by gilles1977 View Post

                                Secondo me per la storia di VR aver battuto anche Stoner e Lorenzo è certamente un plus.
                                Secondo me ha battuto Stoner perché guidava una "Motocarro".
                                ​​​
                                Il tutto ovviamente imho senza polemica.

                                Buonanotte.

                                Comment

                                Working...
                                X