Announcement

Collapse
No announcement yet.

Oscar Haro "Marquez resta imbattibile. RO

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Oscar Haro "Marquez resta imbattibile. RO


    MOTOGP NEWS#VALENTINO ROSSI
    1MotoGP, Oscar Haro: “Il principale rivale di Rossi è l’ego”

    3 marzo 2020 - 15:10Oscar Haro, direttore sportivo LCR Honda, dopo i test MotoGP non è sorpreso. "Marc Márquez resta imbattibile. Valentino Rossi dovrebbe lasciare".

    Tempo di lettura: 2 minuti

    Continua a leggere





    Oscar Haro Tasende, direttore sportivo della LCR Honda, frequenta il paddock della MotoGP da tre decenni. Ha vissuto cambiamenti epocali dal 1987 ad oggi, le epoche di Angel Nieto, Valentino Rossi e Marc Marquez. Oscar Haro non fa troppo affidamento ai risultati dei test e prevede una stagione 2020 molto simile alla precedente, con il Cabroncito pronto a incassare il titolo numero nove. “Marc Márquez è in un’altra dimensione, un passo in più rispetto al resto dei piloti – ha detto a Motociclismo.es -. Con il suo modo di guidare e di prepararsi per le gare. Quando hai talento e fame, sei imbattibile. E Marc ce l’ha“.

    Il tecnico MotoGP ha anche parlato di Valentino Rossi. Ha fatto la storia della classe regina nel primo decennio del nuovo millennio. Dopo oltre un ventennio nel Motomondiale potrebbe trattarsi della sua ultima stagione, o forse no. Petronas SRT ha già aperto le porte al campione di Tavullia, ma il 41enne dovrà prima misurarsi con se stesso. “Si dice che il più grande rivale di un pilota sia il suo compagno di squadra – ha proseguito Haro –. Ma per un pilota di punta come Rossi, il suo principale rivale è l’ego“. Secondo il tecnico spagnolo la decisione più saggia per il campione di Tavullia sarebbe dire addio a fine anno. “L’ultima cosa che Valentino dovrebbe fare è correre in una struttura più piccola“.



    Il rischio è di vedere ridimensionata la sua immagine leggendaria o fare come Michael Schumacher in F.1. L’ipotetico trasferimento in un team satellite, secondo il tecnico LCR, non renderebbe onore a Valentino Rossi. “In questo momento è nella posizione perfetta per ritirarsi – ha aggiunto Oscar Haro -, lasciando la bandiera molto alta. Così che non accada come Schumacher, che è finito in una squadra peggiore e non si è mai avvicinato ai suoi migliori risultati e alla fine ha visto la sua fama rimpicciolirsi“.
    Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

    Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
    Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

  • #2
    Gliela mette giù pianissimo
    Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

    Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
    Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

    Comment


    • #3
      non sono d'accordo, rossi si sarebbe dovuto ritirare nel 2015 per non intaccare la sua leggenda
      sigpicNo signor agente, non stavo correndo è che la moto romba:gaen:

      Comment


      • #4
        Non è che ci volesse Nostradamus per rendere palese cosa è capace di fare Marc con la Rcv...caro Oscar

        Secondo me Rossi non intaccherà il suo curriculum come fece "The Fast" che cedette alle lusinghe di Mino

        Comment


        • #5
          Ammazza che gufata
          "La moto non è solo un pezzo di ferro, anzi, penso che abbia un'anima perché è una cosa troppo bella per non avere un'anima."

          Comment


          • #6
            sono daccordo Rossi doveva ritirarsi a suo tempo ma ormai... invece.non sono daccordo con tutto il resto:
            Schimacher è e resta un mito, della parentesi privato non se ne ricorda nessuno, di cosa ha fatto con ferrari e benetton tutti e se non se lo dovessero ricordare basta gaurdare l'indissolvibili numreri scritti nei record
            idem per Vale,
            ovvio che non sta piu dietro manco ai rookie ma cio non toglie che nei suoi primi 10 anni (leggete bene ) ha percentuali di vittorie e quant'altro (pole a parte) maggiori anche di MM...
            dico io sticazzi!

            Comment


            • #7
              Originally posted by ventottoore View Post
              sono daccordo Rossi doveva ritirarsi a suo tempo ma ormai... invece.non sono daccordo con tutto il resto:
              Schimacher è e resta un mito, della parentesi privato non se ne ricorda nessuno, di cosa ha fatto con ferrari e benetton tutti e se non se lo dovessero ricordare basta gaurdare l'indissolvibili numreri scritti nei record
              idem per Vale,
              ovvio che non sta piu dietro manco ai rookie ma cio non toglie che nei suoi primi 10 anni (leggete bene ) ha percentuali di vittorie e quant'altro (pole a parte) maggiori anche di MM...
              dico io sticazzi!
              ... masssi, certo.Rossi non vedrà diminuita la sua aura di super campione per un anno o due il struttura inferiore a team ufficiale... Vediamo come andrà quest'anno, Covid19 permettendo, e cosa decidrà di fare. Se dovesse ripetere un'annata come la scorsa presume si ritirerà, e la motogp dovrà per forza passare oltre.-
              per marquez , a parte la disputa tra chi ha vinto di più nei primi dieci anni nella massima categoria.-.- dobbiamo aspettare il 2022
              E' probabile che marquez avrà forse più mondiali, ma meno percentuali di vittorie in base alla gare... E' tutto in divenire, certo per il primo lustro invece è assodato che , parità di vittorie di mondiali motogp vinti , Rossi sia avanti per numero puro di vittorie, e per percentuali su gare disputate, mentre sia dietro come pole position. Due grandissimi , mi pare
              Last edited by fabiotrb; 05-03-20, 10:55.

              Comment


              • #8
                Mi pare una sciocchezza bella e buona. Rossi anche se corresse altri 2 anni con magri risultati non intaccherebbe proprio nulla.
                Chi, come lui, è già entrato nelle leggende dello sport ci rimane per sempre e non bastano un paio d'anni poco felici per cancellarli.
                Non mi pare che Roberts con l'arrivo di Spencer sia stato ridimensionato e lo stesso Spencer, pur avendo fatto praticamente solo 2 anni a bomba è comunque rimasto un mito. Così come lo stesso Stoner non mi pare si sia ritirato da campione, ma quello che ha fatto rimane.
                Per Schumacher vale lo stesso di Rossi e come ha detto qualcuno nei commenti precedenti, grazie a quello fatto precedentemente si fatica a ricordare gli ultimi anni dopo il ritorno.
                Le leggende tali rimangono, per sempre.
                Last edited by andrea nadiani; 05-03-20, 11:06.

                Comment


                • #9
                  Originally posted by andrea nadiani View Post
                  Mi pare una sciocchezza bella e buona. Rossi anche se corresse altri 2 anni con magri risultati non intaccherebbe proprio nulla.
                  Chi, come lui, è già entrato nelle leggende dello sport ci rimane per sempre e non bastano un paio d'anni poco felici per cancellarli.
                  Non mi pare che Roberts con l'arrivo di Spencer sia stato ridimensionato e lo stesso Spencer, pur avendo fatto praticamente solo 2 anni a bomba è comunque rimasto un mito. Così come lo stesso Stoner non mi pare si sia ritirato da campione, ma quello che ha fatto rimane.
                  Per Schumacher vale lo stesso di Rossi e come ha detto qualcuno nei commenti precedenti, grazie a quello fatto precedentemente si fatica a ricordare gli ultimi anni dopo il ritorno.
                  Le leggende tali rimangono, per sempre.
                  Vr sono 10 anni che fa ridere su moto ufficiale... Quelli in ducati poi, epici! Il dottore delle moto...LOL
                  Last edited by Gianluca83; 05-03-20, 14:52.

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Gianluca83 View Post

                    Vr sono 10 anni che fa ridere su moto ufficiale... Quelli in ducati poi, epici! Il dottore delle moto...LOL
                    Quelli che fanno ridere sono quelli che non riconoscono il valore di un pilota, al di là del tifo.
                    Si fa troppo presto da un divano a giudicare le performance, i sacrifici ed i rischi che si assumono questi ragazzi.

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by andrea nadiani View Post

                      Quelli che fanno ridere sono quelli che non riconoscono il valore di un pilota, al di là del tifo.
                      Si fa troppo presto da un divano a giudicare le performance, i sacrifici ed i rischi che si assumono questi ragazzi.
                      quoto la prima frase, ma non incominciamo con la storia dei sacrifici e dei rischi perché non lo fanno certo per noi e neanche a gratis

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by bobber View Post
                        non sono d'accordo, rossi si sarebbe dovuto ritirare nel 2015 per non intaccare la sua leggenda
                        ..io neanche l'ultima gara avrei fatto........
                        un ritiro a fine 2009 con titolo in tasca? Mito , leggenda e tutti a sukare dopo con i se i con i ma

                        Comment


                        • #13
                          Imperdibili dichiarazioni da Oscar

                          Rimane che IMHO gli Highlights 19 sono stati MM-Dovi (RbRing), MM-Rins (Silversone), MM-MV (PI) e i vari MM-Quartararo
                          eppoi VR-Rins (Austin), i primi giri di PI (VR) e VR a Sepang ... ah scordavo il Mugio Petrux-MM-Dovi
                          Poi magari ne ho scordati altri ... ma è per dire che VR è sempre un piacere quando corre

                          Parlo di Estro e Spettacolo nella Guida ... non di portare le Moto al traguardo a prescindere dalla posizione ottenuta ...
                          .
                          E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                          CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                          Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento così grande, perché la moto mi ha dato subito più fiducia" (Casey Stoner)

                          La Moto è PERICOLOSA, Più vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                          PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                          Comment


                          • #14
                            Solo i codardi si ritirano da vincenti, vedi Nico rosberg. Rossi così come il kaiser sono due piloti che amano in maniera viscerale le corse, se ne fottono se non vinceranno più il titolo, loro corrono perché amano la competizione. Vedere Schumacher correre nei campionati sbk tedeschi, stendersi come un principiante, nonostante chi fosse lui, mi ha fatto capire quanta passione avesse, ed è per quello che bisogna rispettarli ed ammirati, a prescindere dai risultati. Ovviamente se uno condivide la passione per le corse capirà altrimenti a sputare veleno e giudizi sono tutti capaci.

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by JB hsm View Post
                              Solo i codardi si ritirano da vincenti, vedi Nico rosberg. Rossi così come il kaiser sono due piloti che amano in maniera viscerale le corse, se ne fottono se non vinceranno più il titolo, loro corrono perché amano la competizione. Vedere Schumacher correre nei campionati sbk tedeschi, stendersi come un principiante, nonostante chi fosse lui, mi ha fatto capire quanta passione avesse, ed è per quello che bisogna rispettarli ed ammirati, a prescindere dai risultati. Ovviamente se uno condivide la passione per le corse capirà altrimenti a sputare veleno e giudizi sono tutti capaci.
                              La frase che ho evidenziato non la condivido per niente.
                              Rosberg ha chiaramente detto che fin da bambino il suo obbiettivo sportivo era vincere un mondiale in F1.
                              L'ha fatto ed ha smesso....di correre e rischiare la vita.........ha prevalso la testa sul cuore.
                              Non ci vedo niente di codardo,anzi.
                              Avrebbe potuto tranquillamente continuare a guadagnare soldoni ed invece s'è ritirato....perché è venuta a mancare la motivazione principale.
                              Sul resto del post cmq sono d'accordo.

                              Comment

                              Working...
                              X