annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sanzione Yamaha, Marquez: “Incredibile”

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sanzione Yamaha, Marquez: “Incredibile”

    Il ​​​​​​campione in carica ha posto l'accento sul paradosso che ha visto 'scagionati' i piloti Yamaha a differenza della casa costruttrice e dei team

    "Ora si scopre che noi piloti non beneficiamo dei vantaggi a livello meccanico. È una cosa incredibile”. Così Marc Marquez su Twitter ha espresso il proprio parere sulla ‘non’ sanzione che la FIM ha stabilito nei confronti della Yamaha e dei team che schierano le M1 ovvero quello ufficiale Monster Energy e quello satellite Petronas. Il motore che ha equipaggiato le M1 a Jerez è risultato irregolare e perciò sono stati tolti 50 punti in classifica costruttori alla Yamaha e 37 e 20 in quella riservata ai team rispettivamente al team Monster Energy e a quello Petronas.

    Fabio Quartararo, Maverick Vinales e Franco Morbidelli possono per ora tirare un sospiro di sollievo dal momento che la loro classifica è rimasta intatta. Joan Mir ha 14 punti di vantaggio sul francese, 19 nei confronti di Top Gun e 25 sull’azzurro. La sanzione stabilita dalla FIM lascia parecchi dubbi innanzitutto a livello di tempistiche, perché tra gli appuntamenti di Jerez e la ‘sentenza’ sono passati quasi quattro mesi. In più, Marquez ha voluto sottolineare il fatto che motori irregolari hanno senza dubbio dato una marcia in più ai piloti Yamaha in Andalusia e che, quindi, dal suo punto di vista andrebbero inclusi a loro volta nella sanzione.

    La sentenza è piuttosto pilatesca e l’impressione è che sia stata emessa per evitare potenziali strascichi extra-pista che potessero in qualche modo ribaltare o offuscare il risultato emerso in pista. Da un lato è ovviamente meglio così, ma chissà quale sarebbe stato il verdetto se la graduatoria non avesse visto Mir nella posizione di leader. Una vicenda poco edificante per la credibilità del campionato, che senza Marc Marquez e dovendo fare i conti con la pandemia sembra sempre più in crisi di identità senza dimenticare che Andrea Iannone è ancora in attesa di una sentenza dal Tas di Losanna che ribalti la sospensione di 18 mesi stabilita in primo grado di giudizio. “Una cosa incredibile”, per citare Marc Marquez.

    Fonte formulapassion.it


    SSL-MCM

  • #2
    Indagine in corso da parte del dipartimento tecnico della Fim sulle valvole dei propulsori utilizzati nella prima gara di Jerez. Quartararo (1°), Viñales (2°) e Morbidelli (5°) rischiano di perdere i punti conquistati...

    Da La gazzetta dell o spert online...

    https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP...01030591.shtml


    Commenta


    • kuorenero
      kuorenero commentata
      Modifica di un commento
      Ok, è palese che in termini di prestazioni pure la yamaha no ha guadagnato, anche se è la moto che ha vinto di piu
      Ma c'è l'affidabilità. Se monto valvole non originali perchè so che con quelle originali spacco e dovrei chiudere di brutto il rubinetto, come la mettiamo?
      Comunque a Jerez ha vinto 2 volte...

    • Teleblaster
      Teleblaster commentata
      Modifica di un commento
      Dice Pecino che le due valvole erano identiche per peso e dimensioni. Solo facendole analizzare da un laboratorio hanno visto che erano di materiali diversi

    • piùpeloxtutti
      piùpeloxtutti commentata
      Modifica di un commento
      Quindi Tele vuoi dire che han fatto un bell’imbroglio? Ancora peggio...

  • #3
    Per essere ha ragione, ma che proprio da lui vengano queste parole fa un po' ridere...

    Commenta


    • #4
      Scusate, magari sono io che non capisco...ma se è stata accertata un'irregolarità (e anche abbastanza grave) che senso ha togliere i punti solo al campionato costruttori?

      "La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso"

      "Non si pu? tifare Stoner...o almeno non ho mai visto nessuno andare in chiesa e tifare
      D.I.O."



      Commenta


      • #5
        Originariamente inviato da andrea nadiani Visualizza il messaggio
        Per essere ha ragione, ma che proprio da lui vengano queste parole fa un po' ridere...
        In effetti.. ma vabbè sta a casa... nulla da fare.. manco le pippe con la mano dx... dai..... la sindrome di stoner si fa sentire...

        Commenta


        • #6
          Originariamente inviato da Nigel76 Visualizza il messaggio
          Scusate, magari sono io che capisco...ma se è stata accertata un'irregolarità (e anche abbastanza grave) che senso ha togliere i punti solo al campionato costruttori?

          Ma infatti... anche perchè non è una MULTA.....

          Commenta


          • #7
            Tralasciando che a parlare è uno che non è stato sanzionato per aver percorso la griglia contromano, per aver spinto e riacceso la moto una volta in griglia e, non pago, ha giocato di sponda rovinando la gara a più di un pilota...
            Mi pare di aver capito che la sanzione riguardi solo la casa per una serie di motivi tra i quali il fatto di aver usato le valvole (identiche) di due fornitori diversi interpretando male il regolamento. Resesi conto che non si poteva fare hanno rimesso le valvole iniziali e dichiarato alla commissione il loro errore. Questo gesto ha contribuito a ritenere in buona fede quanto fatto e, avendoci impiegato 4 mesi per arrivare ad una conclusione, hanno ritenuto corretto non sfalsare ulteriormente un campionato piloti compromesso dall'assenza del mattatore e avvincente come non succedeva da molti anni. Da qui la punizione solo alla casa e alle relative squadre.
            L'unico vantaggio che hanno avuto i piloti è stato quello di arrivare in fondo alla gara.
            Every journey begins always with the 1st step...

            ...chi ha le palle va in moto, chi non le ha le insegue giocando a pallone

            Commenta


            • #8
              Originariamente inviato da alem74 Visualizza il messaggio
              Tralasciando che a parlare è uno che non è stato sanzionato per aver percorso la griglia contromano, per aver spinto e riacceso la moto una volta in griglia e, non pago, ha giocato di sponda rovinando la gara a più di un pilota...
              Mi pare di aver capito che la sanzione riguardi solo la casa per una serie di motivi tra i quali il fatto di aver usato le valvole (identiche) di due fornitori diversi interpretando male il regolamento. Resesi conto che non si poteva fare hanno rimesso le valvole iniziali e dichiarato alla commissione il loro errore. Questo gesto ha contribuito a ritenere in buona fede quanto fatto e, avendoci impiegato 4 mesi per arrivare ad una conclusione, hanno ritenuto corretto non sfalsare ulteriormente un campionato piloti compromesso dall'assenza del mattatore e avvincente come non succedeva da molti anni. Da qui la punizione solo alla casa e alle relative squadre.
              L'unico vantaggio che hanno avuto i piloti è stato quello di arrivare in fondo alla gara.
              Ale ok... ma ovviamente queste irregolarità avvantaggiano piloti e marchio.....

              Ma quest'anno è un anno così.. che don Carmelo 'ALMENO' deve lasciare più carne al fuoco possibile..... me sa...

              Commenta


              • #9
                Originariamente inviato da mito22 Visualizza il messaggio

                Ale ok... ma ovviamente queste irregolarità avvantaggiano piloti e marchio.....

                Ma quest'anno è un anno così.. che don Carmelo 'ALMENO' deve lasciare più carne al fuoco possibile..... me sa...
                Boh, ok c'è stata la irregolarità ma in fondo le valvole erano uguali, la moto andava uguale...solo che probabilmente quelle di un costruttore erano meno affidabili, corretto cmq punire la casa ma i piloti, a parte finire le gare, che vantaggi possono aver avuto...specie considerando che si parla solo di una gara? Durante l'anno hanno rotto e fatto degli zeri...

                A mio vedere va bene così...si può essere più o meno d'accordo ma non è una tragedia. Anche quando MM ha fatto "il contromano" era da punire, invece praticamente niente e anzi, con la foga che gli è presa, ha anche fatto sponda tutta la gara.

                Every journey begins always with the 1st step...

                ...chi ha le palle va in moto, chi non le ha le insegue giocando a pallone

                Commenta


                • #10
                  Considerato il soggetto mi sembrano parole polemiche di un pilota che probabilmente è frustrato dalla situazione in cui si trova e che non sembra destinata a migliorare

                  Commenta


                  • #11
                    Poro BM, pensava di sverniciare le Yamake come ha fatto a PI con MV ... invece a Jerez la sua Honda faceva solo 8kmh in più delle Yamake così per cercare di passare MV si è arrotolato...
                    Questa è un iNNgiustizia
                    .
                    E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                    CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                    ?Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento cos? grande, perch? la moto mi ha dato subito pi? fiducia" (Casey Stoner)

                    La Moto ? PERICOLOSA, Pi? vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                    PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                    Commenta


                    • #12
                      Originariamente inviato da alem74 Visualizza il messaggio
                      Tralasciando che a parlare è uno che non è stato sanzionato per aver percorso la griglia contromano, per aver spinto e riacceso la moto una volta in griglia e, non pago, ha giocato di sponda rovinando la gara a più di un pilota...
                      Certo che é stato sanzionato, ma che gara hai visto?

                      Commenta


                      • #13
                        Originariamente inviato da Chronic Visualizza il messaggio

                        Certo che é stato sanzionato, ma che gara hai visto?
                        la penalità corretta era bandiera nera, o meglio non sarebbe nemmeno dovuto partire.

                        Il regolamento dice :
                        ..quando un pilota, dopo il warm up lap, fa spegnere il motore o ha altre difficoltà in griglia di partenza – si legge nel breve comunicato – il pilota deve rimanere sulla moto e alzare il braccio. Non è permesso tentare di riavviare la moto sullo schieramento. Sotto la supervisione o l’assistenza di un marshal, il pilota dovrà uscire dalla griglia e andare verso la pit lane dove i suoi meccanici potranno fornirgli assistenza o, nel caso della classe MotoGP, potrà cambiare moto.

                        Quindi, che gara hai visto tu? Quella con un ride trough come me immagino...beh, è stato come dargli un buffetto. Poi va bene tutto, ma che LUI si erga paladino delle sanzioni no...
                        Every journey begins always with the 1st step...

                        ...chi ha le palle va in moto, chi non le ha le insegue giocando a pallone

                        Commenta


                        • #14
                          Magari non ricordo bene, ma me pare che entrambe avete na TV diversa dalla mia

                          In cui è partito Ultimo ... ha buttato in terra un po’ di Piloti e per questo è stato sanzionato, non per le minkyate alla partenza per cui sarebbe dovuto essere squalificato subito evitando i casini successivi

                          Cmq nella testa del BM questa uscita serve per far credere:
                          - ai Fan beoti ... che se Yamaha fosse stata regolare poteva batterle senza esagerare, evitando la caduta
                          - ai Tifosi beceri ... che se Yamaha bla bla avrebbe potuto recuperare pure FQ, e senza dover esagerare all’inizio avrebbe evitato il dritto e Vinto doppiando tutti

                          Invece è caduto come un piccione solo per colpa sua, come tutto il resto delle vicende successive che, purtroppo, ieri dicevano essere molto più gravi del previsto, che già non è bello ...
                          .
                          E' dal 2007 che dico di GONFIARE le Gomme, Prima o Poi capirete quanto sono AVANTI !!!

                          CLIKKA per Tutti i Mr.TOPIC

                          ?Il telaio mi sembrava troppo rigido. Poi abbiamo lavorato sulle sospensioni e non mi aspettavo un cambiamento cos? grande, perch? la moto mi ha dato subito pi? fiducia" (Casey Stoner)

                          La Moto ? PERICOLOSA, Pi? vai VELOCE e meno Tempo sei in Pericolo

                          PS: Se NON avete ricevuto risposta a PM o E-Mail, Telefonate 039 21.48.298

                          Commenta


                          • #15
                            Sta a vedere che adesso uno (?) non può nemmeno fare un commento ma dai su, non esageriamo! Già è sul divano che rosica e la menate perché scrive un messaggio tra l’altro anche per nulla acido...ma quanto vi sta sul kulo oh...rosiconi!
                            Quello che abbiamo qui ? un fallimento della comunicazione

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X