Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Quartararo domina in Germania e allunga sul mondiale.

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #31
    Largo ai giovani..... Zarco manca poco che sviene, l'altro si fa pure la corsetta
    Peccato per Vinales ... anche se s'è levato dall'impiccio lo passo oppure no
    Bravo il Marini, il resto è il solito
    Peccooooo... peccoooo... portala alla fine sta moto

    Comment


    • Font Size
      #32
      Il problema di Morbidelli è la squadra.
      Avessero spostato Forcada nel Team ufficiale insieme a lui si giocherebbe il mondiale, invece gli hanno assegnato un capo tecnico privo di esperienza di MotoGP che si deve integrare con la squadra ed imparare cosa sia una MotoGP facendo le corse.
      Spero che la situazione cambi perché altrimenti Morbidelli si gioca la carriera…

      Comment


      • Font Size
        #33
        Merita il mondiale poco da dire...

        Comment


        • Font Size
          #34
          Originally posted by Beppoz View Post
          Daglieli te 5 o 6 secondi




          per dire che sti piloti hanno sempre preso distacchi abissali, ma raramente arrivavano in zona podio... Zarco aveva qualche guizzo con la yamaha buona e 6-7 anni in meno... ora non è che può fare meglio, però è nei top 3 del mondiale!

          secondo me dal 2000 al 2018 ci eravamo abituati troppo bene, sti mondiali saranno come quello del 99 e metà del 2000... vincerà sempre il meno scarso!

          ps: Quartararo e Mir sono gli unici talentuosi, si distinguono tra la massa anche non essendo fenomeni
          Last edited by Gianluca83; 19-06-22, 19:41.

          Comment


          • Font Size
            #35
            Originally posted by Gianluca83 View Post
            A me sembra strano che piloti del calibro di Miller Zarco e Espargaro possano prendere distacchi così pesanti
            Bella battuta Gian…peccato sia sprecata qua dentro

            Comment


            • Font Size
              #36
              Avevo capito il senso della battuta.
              Il problema é che é molto difficile per me far la tara al valore del pilota rispetto al “pacchetto”
              Ho aperto anche una discussione sul valore dei piloti attuali rispetto all’epoca dei fantastici 4 e non ne é uscita una risposta unanime…al contrario
              Forzandola un po’: Marquez ha vinto all’esordio contro Lorenzo e Rossi; Dovizioso però é l’avversario che più gli ha dato filo da torcere nei suoi anni migliori. Come la interpretiamo questa? Marquez correva contro nessuno? Dovizioso é superiore a Lorenzo e Rossi? Quartararo che fa primo con la moto con cui Dovizioso fa ultimo, cos’é?
              Cioé non si possono neanche svilire troppo i piloti in griglia oggi, credo.
              Io non so quanto sia fenomeno Quartararo ma di sicuro ha fatto un esordio notevolissimo ( ricordo Misano in lotta con Marquez fino all’ultima curva ), ha vinto un mondiale con mezzo che io credo sia inferiore a Ducati, fa sembrare scarsi quelli che corrono con la sua stessa moto, che per me scarsi non sono, sta avendo continuità a stare lì davanti.
              Cioè un opzione potrebbe essere che sia forte lui più che scarsi gli altri.






              Originally posted by Gianluca83 View Post

              per dire che sti piloti hanno sempre preso distacchi abissali, ma raramente arrivavano in zona podio... Zarco aveva qualche guizzo con la yamaha buona e 6-7 anni in meno... ora non è che può fare meglio, però è nei top 3 del mondiale!

              secondo me dal 2000 al 2018 ci eravamo abituati troppo bene, sti mondiali saranno come quello del 99 e metà del 2000... vincerà sempre il meno scarso!

              ps: Quartararo e Mir sono gli unici talentuosi, si distinguono tra la massa anche non essendo fenomeni
              Last edited by Beppoz; 20-06-22, 01:35.

              Comment


              • Font Size
                #37
                Beppoz mettici che l'anno scorso un MM infortunato ha dato 7 secondi a Quartararo al Sachsering, quindi sta vincendo il meno scarso? NI...a parte FQ e Bagnaia quando sta in piedi c'è il nulla assoluto

                Comment


                • Font Size
                  #38
                  Originally posted by Beppoz View Post
                  Avevo capito il senso della battuta.
                  Il problema é che é molto difficile per me far la tara al valore del pilota rispetto al “pacchetto”
                  Ho aperto anche una discussione sul valore dei piloti attuali rispetto all’epoca dei fantastici 4 e non ne é uscita una risposta unanime…al contrario
                  Forzandola un po’: Marquez ha vinto all’esordio contro Lorenzo e Rossi; Dovizioso però é l’avversario che più gli ha dato filo da torcere nei suoi anni migliori. Come la interpretiamo questa? Marquez correva contro nessuno? Dovizioso é superiore a Lorenzo e Rossi? Quartararo che fa primo con la moto con cui Dovizioso fa ultimo, cos’é?
                  Cioé non si possono neanche svilire troppo i piloti in griglia oggi, credo.
                  Io non so quanto sia fenomeno Quartararo ma di sicuro ha fatto un esordio notevolissimo ( ricordo Misano in lotta con Marquez fino all’ultima curva ), ha vinto un mondiale con mezzo che io credo sia inferiore a Ducati, fa sembrare scarsi quelli che corrono con la sua stessa moto, che per me scarsi non sono, sta avendo continuità a stare lì davanti.
                  Cioè un opzione potrebbe essere che sia forte lui più che scarsi gli altri.






                  Che confusione. Qua si paragonano le mele con le pere, alla faccia della forzatura.

                  In moto e da sempre,la differenza non la fa la moto e nemmeno il pilota. La differenza la fa il pilota al quale viene data la moto che fa tutto quello che chiede lui. Il 93 su honda e' il dio, stessa moto ad altri piloti la moto e' un cesso, gli esempi sono infiniti. Perche' i piloti non guidano tutti alla stessa maniera, anzi guidano tutti per piccoli particolari in maniera diversa.

                  Ma solo uno dei due nel box viene accontentato,quello che va piu' forte, e il compagno che va piu' lento si attacca, tace e guida una moto che gli fa schifo e va piu' lento.

                  Fine della storia, non si possono paragonare piloti e stili di guida diversi anche se siedono sulla stessa moto. Se Morbidelli avesse la moto perfetta come piace a lui, Quartararo farebbe schifo.

                  Comment


                  • Font Size
                    #39
                    a me ha stupito tantissimo Quartararo. dopo averlo visto un po' in difficoltà durante le prove mi ero detto che tutto sommato avrebbe potuto amministrare, fare un buon piazzamento, magari podio e poi giocarsela ad assen, pista sicuramente più adatta alla yamaha. ed invece? giro assurdo in qualifica, determinazione in gara, parte si mette in testa e restituisce subito la sportellata a Bagnaia.
                    vero è che con quel margine puoi essere un po' più "rilassato" ma ragazzi, se non è stato di grazia questo....

                    Comment


                    • Font Size
                      #40
                      Originally posted by BrianMcPherson View Post
                      a me ha stupito tantissimo Quartararo. dopo averlo visto un po' in difficoltà durante le prove mi ero detto che tutto sommato avrebbe potuto amministrare, fare un buon piazzamento, magari podio e poi giocarsela ad assen, pista sicuramente più adatta alla yamaha. ed invece? giro assurdo in qualifica, determinazione in gara, parte si mette in testa e restituisce subito la sportellata a Bagnaia.
                      vero è che con quel margine puoi essere un po' più "rilassato" ma ragazzi, se non è stato di grazia questo....
                      Si nasconde come Rossi ai bei tempi

                      Comment


                      • Font Size
                        #41
                        Originally posted by BrianMcPherson View Post
                        a me ha stupito tantissimo Quartararo. dopo averlo visto un po' in difficoltà durante le prove mi ero detto che tutto sommato avrebbe potuto amministrare, fare un buon piazzamento, magari podio e poi giocarsela ad assen, pista sicuramente più adatta alla yamaha. ed invece? giro assurdo in qualifica, determinazione in gara, parte si mette in testa e restituisce subito la sportellata a Bagnaia.
                        vero è che con quel margine puoi essere un po' più "rilassato" ma ragazzi, se non è stato di grazia questo....
                        Gli bastava la prima fila, tanto come staccata ne ha di più e arriva sempre primo alla prima curva. Non ha senso rischiare il venerdì e il sabato, è come faceva Rossi.
                        anzi dopo la pole è andato subito da Bagnaia a fargli i complimenti, avrà pensato "goditi il momento di gloria che domenica faccio io"
                        Last edited by Fafnir; 20-06-22, 09:22.

                        Comment


                        • Font Size
                          #42
                          Originally posted by BrianMcPherson View Post
                          a me ha stupito tantissimo Quartararo. dopo averlo visto un po' in difficoltà durante le prove mi ero detto che tutto sommato avrebbe potuto amministrare, fare un buon piazzamento, magari podio e poi giocarsela ad assen, pista sicuramente più adatta alla yamaha. ed invece? giro assurdo in qualifica, determinazione in gara, parte si mette in testa e restituisce subito la sportellata a Bagnaia.
                          vero è che con quel margine puoi essere un po' più "rilassato" ma ragazzi, se non è stato di grazia questo....
                          questo qua diventa più forte di gara in gara
                          bagnaia invece sta involvendo

                          Comment


                          • Font Size
                            #43
                            Originally posted by Gianluca83 View Post

                            per dire che sti piloti hanno sempre preso distacchi abissali, ma raramente arrivavano in zona podio... Zarco aveva qualche guizzo con la yamaha buona e 6-7 anni in meno... ora non è che può fare meglio, però è nei top 3 del mondiale!

                            secondo me dal 2000 al 2018 ci eravamo abituati troppo bene, sti mondiali saranno come quello del 99 e metà del 2000... vincerà sempre il meno scarso!

                            ps: Quartararo e Mir sono gli unici talentuosi, si distinguono tra la massa anche non essendo fenomeni
                            Gian, tu hai davvero così fiducia in Mir? Non so, io non riesco a vederci nulla di straordinario.

                            Personalmente credo che Quartino al momento sia di un'altro pianeta e l'unico davvero forte forte ce lo stiamo perdendo su quel cancello di Ktm. Date una moto decente a Binder!
                            Poi anche Pecco a qualcosa in più, ma continua a non mettere bene insieme i pezzi.
                            Last edited by andrea nadiani; 20-06-22, 14:32.

                            Comment


                            • Font Size
                              #44
                              quartararo è nel suo momento dove con quella moto fa quello che vuole, passa, non va lungo, non va largo, vince e si ripete.
                              Soprattutto non cade, sia nelle prove che nelle gare, credo che il non cadere nella fiducia di un pilota faccia molto.
                              ricorda lorenzo 2009-2012, non come guida ma come affiatamento e confidenza con la moto e con se stesso, gli altri a trovare problemi di grip, elettronica, trazione o altro, intanto lui ci vinceva a ripetizione.
                              vediamo quanto gli dura questo periodo di forma e concentrazione e fiducia, perchè se gli finisce, di quanto è bilanciata la yamaha, dopo un paio di gare non se ne parlerà più.

                              Comment


                              • Font Size
                                #45
                                Purtroppo devo ammettere che Quartararo, pur fenomenale quest'anno, non è un pilota che riesca mai a scaldarmi.
                                Simpatico e socievole, corretto quant'altri mai, quando lo intervistano, io cambio canale.
                                Forse perché non sembra mai davvero soffrire? Chissá!

                                Comment

                                X
                                Working...
                                X