Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

MotoGP. Come funziona il lavoro dell'ombrellina e perché dovrebbero rimanere

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #46
    Originally posted by oettam View Post

    500.000 lire nel 2001 altro che pochi... ci facevi quello che fai ora con 1.000
    Rileggi meglio il messaggio che non ci hai capito una mazza
    sono circa 1700 lire all'ora....nel 2001 era poco (e manco m'hanno messo in regola)
    guadagnava più il negro con le monetine dei carrelli

    Comment


    • Font Size
      #47
      Originally posted by oettam View Post

      500.000 lire nel 2001 altro che pochi... ci facevi quello che fai ora con 1.000
      Rileggi meglio il messaggio che non ci hai capito una mazza
      Con 50 lire compravi un goleador, poi li hanno aumentati a 100 lire (ma per essere onesti li hanno fatti un po' più grandi), adesso costano 20 centesimi, basta guardare i goleador per comprendere tutto
      Last edited by Fafnir; 24-11-22, 11:35.

      Comment


      • Font Size
        #48
        Originally posted by Fafnir View Post

        Con 50 lire compravi un goleador, poi li hanno aumentati a 100 lire (ma per essere onesti li hanno fatti un po' più grandi), adesso costano 20 centesimi, basta guardare i goleador per comprendere tutto
        si ma ciò non toglie che secondo il suo ragionamento mi sareipreso 1000€ per 35 giorni di lavoro effettivi (praticamente 1 mese e mezzo ) di lavoro
        infatti li per li ci son rimasto di merda (dato che pulivo anche tutta l'officina....dove c'erano trattori non ferrari eh) poi m'han detto che gli dispiaceva non potevano darmene di più ecc ecc
        Dopo 10 minuti sbollentito tutto ed ero contento del mio primo stipendio
        E sono adato a ordinare la modifica malossi per il Sì...ma questa è un'altra storia

        Comment


        • Font Size
          #49
          Originally posted by luciocabrio View Post

          1100 euro? apprendista?
          1200 li prende un operaio che ha 10 anni o più di esperienza lavorativa.

          Il mio primo lavoro l'ho fatto in officina agricola...anno 2001.
          35 giorni effettivi lavorati...lo sai quanto m'hanno dato? 500.000 lire
          E' poco ?si
          ma erano sempr e soldi guadagnati e da poter spendere in vacanza
          Ho lavorato pure in fabbrica in estate e li arrivavano bei soldi.
          Solo che ora non trovano più nessuno ,nemmeno per l'estate
          Certo tornavi a casa nero come il carbone

          1100 euro per un apprendista?...e magari una che gli fa un soffocotto quotidiano al bagno no?
          quella davanti a me,laureata ,con oltre 10 anni di esperienza lavorativa...prende 1200 euro
          Più comodo stare a casa con 700€ che andare a lavorare e prenderne 1000 (con spese di pasti,macchina ecc) no?
          Quindi i coglioni siamo noi che lavoriamo?
          RIpeto quindi al sud prima del RDC morivano tutti di fame...
          Eppure quando inquadrano chi protesta ecc li vedo tutti belli in carne...
          Serio? I bocioni di 19 anni picker nella ditta mia, prendono quasi 1300 per 40 ore a settimana. CCNL commercio 5 livello.

          Se voi pagate una laureata con 10 anni di esperienza, 1200, c'è un problema.

          Comment


          • Font Size
            #50
            Originally posted by Andy96 View Post

            Serio? I bocioni di 19 anni picker nella ditta mia, prendono quasi 1300 per 40 ore a settimana. CCNL commercio 5 livello.

            Se voi pagate una laureata con 10 anni di esperienza, 1200, c'è un problema.
            dipende dalle realtà...gli stipendi (puliti) son questi (mettici la 13°a e siamo li) dalle mie parti
            abitiamo in un piccolo paese...
            Se vai a perugia prendi più ma è tutto più caro
            Tipo già se prendi pizza(spesso anche più "trista")+bibita ci ballano anche 5€ a testa rispetto al capoluogo

            Comment


            • Font Size
              #51
              "Non sono un giudice quindi premetto di non voler esprimere sentenze in merito..."

              Meno male che l'ha precisato perché in effetti poteva venire il dubbio....

              Dopo sta battutona, direi
              Sipario

              Comment


              • Font Size
                #52
                Originally posted by luciocabrio View Post

                dipende dalle realtà...gli stipendi (puliti) son questi (mettici la 13°a e siamo li) dalle mie parti
                abitiamo in un piccolo paese...
                Se vai a perugia prendi più ma è tutto più caro
                Tipo già se prendi pizza(spesso anche più "trista")+bibita ci ballano anche 5€ a testa rispetto al capoluogo
                Beh, un CCNL è uguale da Milano a Caltanissetta

                Comment


                • Font Size
                  #53
                  Originally posted by luciocabrio View Post

                  1100 euro? apprendista?
                  1200 li prende un operaio che ha 10 anni o più di esperienza lavorativa.

                  Il mio primo lavoro l'ho fatto in officina agricola...anno 2001.
                  35 giorni effettivi lavorati...lo sai quanto m'hanno dato? 500.000 lire
                  E' poco ?si
                  ma erano sempr e soldi guadagnati e da poter spendere in vacanza
                  Ho lavorato pure in fabbrica in estate e li arrivavano bei soldi.
                  Solo che ora non trovano più nessuno ,nemmeno per l'estate
                  Certo tornavi a casa nero come il carbone

                  1100 euro per un apprendista?...e magari una che gli fa un soffocotto quotidiano al bagno no?
                  quella davanti a me,laureata ,con oltre 10 anni di esperienza lavorativa...prende 1200 euro
                  Più comodo stare a casa con 700€ che andare a lavorare e prenderne 1000 (con spese di pasti,macchina ecc) no?
                  Quindi i coglioni siamo noi che lavoriamo?
                  RIpeto quindi al sud prima del RDC morivano tutti di fame...
                  Eppure quando inquadrano chi protesta ecc li vedo tutti belli in carne...
                  io il mio primo lavoro , nel periodo delle vacanze ,(per fare esperienza nel settore dove poi avrei lavorato per circa 43 anni) l' ho fatto nel1971 , e venivo pagato 150 Lire l'ora , 9 ore tutti i giorni e 5 il sabato . Una paga eccezzzzzionale i soldi li portavo a casa con la cariola .

                  Comment


                  • Font Size
                    #54
                    Questa scelta economica più che etica, che si fa scudo con la solita scia ideologica del Mee Too, dei rigurgiti sessantottini, del “Non una di meno", è patetica ed ipocrita. E lo dico da appartenente biologicamente alla categoria femminile. Tengo a precisare “ biologicamente”, perchè ormai è donna anche chi si sente tale per capriccio mentale.

                    Mettiamo in chiaro una volta per tutte, che questo è un lavoro retribuito dove nessuno obbliga nessuna a farlo. Non è un ricatto, né un obbligo. Così come non è un ricatto o un obbligo fare l’influencer, o fare l’esibizionista sui propri social media. O anche fare la soubrette.

                    Altrimenti conviene allinearci ai paesi arabi dove ci mettiamo tutte il burqa, così la donna è sicura di non essere sfruttata per il suo corpo. Quella delle aziende diciamocelo, non è una scelta etica, bensì una scelta economica camuffata e come tale fastidiosa, perché ha la presunzione di insinuarsi nelle nostre menti con un involucro che sa di corretto e del famoso “ fai la cosa giusta”.

                    E che velatamente accusa gli uomini di essere dei guardoni sfruttatori di corpi femminili, pronti a denigrare con la solita retorica del patriarcato la poverina di turno. Poverina che, oltre a non essere obbligata ad accettare l’incarico, si è anche ( nella maggior parte dei casi) fatta infilare volontariamente dal chirurgo plastico due gomme di dimensioni notevoli sul petto, pagando per questo fior di quattrini.

                    Ora, difficile pensare che ragazze che correggono quelli che pensano essere difetti del proprio corpo a suon di quattrini sopportando delle operazioni chirurgiche complesse, siano delle povere fanciulle obbligate dallo sporco maschio guardone a posare con un ombrello in mano facendo ombra al pilota.

                    A questo punto allora, offro un ulteriore spunto alle ipocrite aziende in questione: demonizziamo anche l’ombrello che sono obbligate a reggere le ombrelline, perché tutti noi sappiamo che per la psicanalisi di Freud l’ombrello è un simbolo fallico!

                    Comment


                    • Font Size
                      #55
                      Originally posted by Andy96 View Post

                      Beh, un CCNL è uguale da Milano a Caltanissetta
                      Si ma mica parlavo di operai. Una partita iva ha decisamente più libertà di manovra

                      Comment


                      • Font Size
                        #56
                        Originally posted by federicoronzani View Post

                        io il mio primo lavoro , nel periodo delle vacanze ,(per fare esperienza nel settore dove poi avrei lavorato per circa 43 anni) l' ho fatto nel1971 , e venivo pagato 150 Lire l'ora , 9 ore tutti i giorni e 5 il sabato . Una paga eccezzzzzionale i soldi li portavo a casa con la cariola .
                        appunto..ma ci sei andato lo stesso,mica hai cercato escamotage o pianto che non c'era lavoro
                        ripeto da me cercano ragazzetti\ragazzette soprattutto nei bar e pagano (lo so per certo)...solo che non ci vuole andare nessuno...
                        poi ti tocca lavorare la sera...o il sabato e la domenica ecc

                        20 anni fa c'era la fila per certi lavoretti estivi

                        Comment


                        • Font Size
                          #57
                          Originally posted by Semiramide View Post
                          Questa scelta economica più che etica, che si fa scudo con la solita scia ideologica del Mee Too, dei rigurgiti sessantottini, del “Non una di meno", è patetica ed ipocrita. E lo dico da appartenente biologicamente alla categoria femminile. Tengo a precisare “ biologicamente”, perchè ormai è donna anche chi si sente tale per capriccio mentale.

                          Mettiamo in chiaro una volta per tutte, che questo è un lavoro retribuito dove nessuno obbliga nessuna a farlo. Non è un ricatto, né un obbligo. Così come non è un ricatto o un obbligo fare l’influencer, o fare l’esibizionista sui propri social media. O anche fare la soubrette.

                          Altrimenti conviene allinearci ai paesi arabi dove ci mettiamo tutte il burqa, così la donna è sicura di non essere sfruttata per il suo corpo. Quella delle aziende diciamocelo, non è una scelta etica, bensì una scelta economica camuffata e come tale fastidiosa, perché ha la presunzione di insinuarsi nelle nostre menti con un involucro che sa di corretto e del famoso “ fai la cosa giusta”.

                          E che velatamente accusa gli uomini di essere dei guardoni sfruttatori di corpi femminili, pronti a denigrare con la solita retorica del patriarcato la poverina di turno. Poverina che, oltre a non essere obbligata ad accettare l’incarico, si è anche ( nella maggior parte dei casi) fatta infilare volontariamente dal chirurgo plastico due gomme di dimensioni notevoli sul petto, pagando per questo fior di quattrini.

                          Ora, difficile pensare che ragazze che correggono quelli che pensano essere difetti del proprio corpo a suon di quattrini sopportando delle operazioni chirurgiche complesse, siano delle povere fanciulle obbligate dallo sporco maschio guardone a posare con un ombrello in mano facendo ombra al pilota.

                          A questo punto allora, offro un ulteriore spunto alle ipocrite aziende in questione: demonizziamo anche l’ombrello che sono obbligate a reggere le ombrelline, perché tutti noi sappiamo che per la psicanalisi di Freud l’ombrello è un simbolo fallico!
                          Te l'ho già detto più di una volta che ragioni bene....

                          (per essere una donna )
                          Scherzo ovviamente
                          Quoto anche le virgole del tuo pensiero

                          Poi se per parità di diritti mi date due soldi per stare in mezzo alle moto col costume...beh ditemelo che mi rimetto a lavorare sulla trippetta post covid *

                          * si è rimasta...ha attechito bene

                          Comment


                          • Font Size
                            #58
                            Ma quindi dal 2023 niente più ombrelline in griglia o proprio nel paddock ... Assenza totale di faiga sotto i 50 anni? solo SBK o anche MotoGP?

                            Comment


                            • Font Size
                              #59
                              e comunque ecco perchè all'uomo piace questo binomio :

                              Comment


                              • Font Size
                                #60
                                Originally posted by luciocabrio View Post

                                Si ma mica parlavo di operai. Una partita iva ha decisamente più libertà di manovra
                                E allora pagala, povera!

                                Comment

                                X
                                Working...
                                X