Announcement

Collapse
No announcement yet.

Biaggi: Rossi in Yamaha? difficile ma...

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Gianluca83
    replied
    Originally posted by mauri954 View Post
    con i risultati che ha ottenuto in ducati ci credo che abbia pagato per andarsene
    non volevano mandarlo via nemmeno pagando per quanto fruttasse a ducati il suo merchandising... LOL

    Leave a comment:


  • Bruno Rabolini
    replied

    Leave a comment:


  • LucaDB6
    replied
    Originally posted by Gianluca83 View Post

    Già da fine 2012 VR seguiva lo stile di Abrham...pagare per correre; altrimenti era già da tempo sul divano(e forse sarebbe stato meglio per lui a livello di figuracce)

    ps: poi ci sono i creduloni di merchandising etc, come narravano in qualche post recente quando dissi che VR paga e pagava per correre!
    Questo ti varrà una querela!!!!

    Leave a comment:


  • Andy96
    replied
    Originally posted by abhi View Post

    Tu stai male
    Ahahahah lo vedremo alla Caritas

    Leave a comment:


  • Gianluca83
    replied
    Originally posted by abhi View Post

    Tu stai male
    la verità ti fa male lo so...(scommetto che l'hai letta cantando)

    Leave a comment:


  • mauri954
    replied
    con i risultati che ha ottenuto in ducati ci credo che abbia pagato per andarsene

    Leave a comment:


  • abhi
    replied
    Originally posted by Gianluca83 View Post

    Già da fine 2012 VR seguiva lo stile di Abrham...pagare per correre; altrimenti era già da tempo sul divano(e forse sarebbe stato meglio per lui a livello di figuracce)

    ps: poi ci sono i creduloni di merchandising etc, come narravano in qualche post recente quando dissi che VR paga e pagava per correre!
    Tu stai male

    Leave a comment:


  • Gianluca83
    replied
    Originally posted by Ultrone View Post
    Da GpOne:

    --------------------------------
    Biaggi: Rossi in Yamaha? difficile ma...








    Max ha parlato volentieri di futuro. Il suo e quello dell'ex grande nemico Valentino Rossi.
    Sai che in Olanda dicono che Rossi sarebbe disposto a portare lo sponsor pur di ritornare in Yamaha ufficiale a fianco di Jorge Lorenzo?
    “Ah si? Mah... mi dice qualcuno ben informato (Max è molto amico di Jorge, ndr) che sarà una cosa molto difficile da realizzare. Ma poi chissà che non sia vero. Se la mattina ti svegli con una gran fame (la Yamaha non ha sponsor, ndr) e suona alla porta un tizio con una bella pagnotta croccante in mano, è facile che ti venga la voglia di aprire e sederti a tavola per dividere con lui.”
    [”[/I]
    Già da fine 2012 VR seguiva lo stile di Abrham...pagare per correre; altrimenti era già da tempo sul divano(e forse sarebbe stato meglio per lui a livello di figuracce)

    ps: poi ci sono i creduloni di merchandising etc, come narravano in qualche post recente quando dissi che VR paga e pagava per correre!

    Leave a comment:


  • Ultrone
    started a topic Biaggi: Rossi in Yamaha? difficile ma...

    Biaggi: Rossi in Yamaha? difficile ma...

    Da GpOne:

    --------------------------------
    Biaggi: Rossi in Yamaha? difficile ma...









    Una giornata dominata ma conclusa con una caduta (a bassissima velocità) a otto minuti dalla fine della qualifica che ha consegnato il primato nelle mani di Marco Melandri, l'avversario più pericoloso. Ce ne sarebbe stato più che abbastanza per mandare l'umore di traverso al vecchio Max.
    Il Biaggi di adesso invece l'ha presa con serenità e ai (pochi) giornallisti presenti ha regalato sorrisi e battute. Max è un pilota felice: forse è per effetto 41 anni compiuti martedi o del primato Mondiale. O chissà che cosa.
    Neanche sudato dopo 45 minuti di qualifica con 37°C all'ombra e 60°C d'asfalto, Max ha parlato volentieri di futuro. Il suo e quello dell'ex grande nemico Valentino Rossi.
    Sai che in Olanda dicono che Rossi sarebbe disposto a portare lo sponsor pur di ritornare in Yamaha ufficiale a fianco di Jorge Lorenzo?
    “Ah si? Mah... mi dice qualcuno ben informato (Max è molto amico di Jorge, ndr) che sarà una cosa molto difficile da realizzare. Ma poi chissà che non sia vero. Se la mattina ti svegli con una gran fame (la Yamaha non ha sponsor, ndr) e suona alla porta un tizio con una bella pagnotta croccante in mano, è facile che ti venga la voglia di aprire e sederti a tavola per dividere con lui.”
    Il mercato Supebrike 2013 è già partito con la Bmw Italia a caccia di Carlos Checa. E Biaggi che farà?
    “Un mese fa ho chiesto a Gigi Dall'Igna (responsabile sport e direttore tecnico del Gruppo Piaggio, ndr) di poter gettare le basi per il prossimo anno. Ma in Aprilia rimandano. Ecco, mi sento uno studente rimandato a settembre. Ma io voglio decidere prima cosa fare. Rischiano che il rimandato alla fine possa pure decidere di cambiare scuola.”
    Significa che di smettere non ci pensi neanche.
    “Non ho mai detto che avrei smesso, sono stato chiaro su questo.”
    Perchè qui ad Aragon tu e Melandri siete una spanna sopra a tutti?
    “E' una pista lunga, molto completa. Ci sono curve lente, altre veloci. A me non dispiace affatto, anzi...mi ci trovo proprio bene. Che lui sia davanti non mi stupisce, guardate le velocità massime: la Bmw ci ha dato 4 km/h in rettilineo, non è poca roba. Anche se dico sempre che le gare non si vincono sul dritto, è un divario di cui dobbiamo tenere conto.”
    Raccontaci la caduta.
    “E' successo al tornantino, avrò fatto 7 all'ora (in realtà lì la velocità di percorrenza è sui 40 km/h ed il punto più lento dell'intero Mondiale, ndr), non avevo più i freni e l'avantreno mi è scappato via. Non ho spiegazioni, è stata una cosa molto strana.”
    Com'è guidare con questo caldo?
    “Il problema è il grip, perchè qualche giro veloce lo puoi fare, ma le gomme perdono aderenza molto in fretta. Oggi ne ho provate diverse (la Pirelli qui ha portato quattro differenti soluzioni per il posteriore e tre per l'anteriore, ndr) per farmi un'idea. Se le condizioni non cambiano, dovremo lavorare per ridurre il consumo e arrivare in fondo alla corsa in condizioni di grip decenti. Non sarà facile.”
Working...
X